RSS Facebook Twitter

Portatori d'acqua e mettasoldi.

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda leosam » sabato 8 settembre 2018, 11:17

Sempre più tornei open senza handicap. Quasi scomparsi i tornei per categorie non di eccellenza. Sempre più rapporti iniqui tra iscrizione e rimborso spese per vittoria di batteria..... 35 euro contro 120 euro. Cosa sta succedendo?
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 15:50

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda jk11ul » sabato 8 settembre 2018, 13:31

Alcune sale poco prestigiose, o localizzate in luoghi infausti, se vogliono attirare le categorie d’eccelenza devono dargli la certezza di vincere la batteria nella quale saranno testa di serie per poi giocarsi la vittoria finale tra loro.
I portatori d'acqua, con nessuna possibilità di vittoria nemmeno parziale, si accontentano di veder giocare questi campioni per tutti il giorno (e magari farci due chiacchiere e farsi vendere qualche stecca) alla modica cifra di 35 euro più spese di viaggio e vitto.
Se noti, per esempio, in Toscana che di categorie di eccellenza ne hanno a uffo, i tornei con handicap sono molto più numerosi.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 524
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda Leccese » sabato 8 settembre 2018, 14:53

Signor Leonardo, mi permetta di dissentire sulle sue affermazioni,
che fanno trasparire una sua mancanza di informazione...
Le dimostro (se ha un pò di tempo per leggere) nel dettaglio che
le sue affermazioni sono macroscopicamente ERRATE,
e derivate da una cattiva informazione.

Nell'anno vi sono 52 Settimane,
a queste vanno tolte le 20 settimane estive (Giu-Set), le 2 settimane natalizie
e le 2 settimane Pasquali, abbiamo quindi un totale di 26 settimane utili, dalle quali
togliere ancora le settimane delle Fibis Open, alla fine abbiamo
un Totale di di 20 settimane utili per le manifestazioni.
Ora nella nostra Regione Puglia le gare a categorie separate sono:
- 6 tappe della Coppa Puglia
- 4 Tappe della Coppa F.I.Bi.S. Foggia
per un totale di 10 Manifestazioni a categorie separate,
ora è anche probabile che a Lei le sembrino poche ma,
capirà pure che non tutti la pensano come Lei e quindi
sarebbe opportuno (ed è dovere di chi organizza) accontentare un pò tutti non trova?

Per quanto riguarda invece il premio di batteria,
forse nessuno le ha detto e magari le sarà anche sfuggito che,
come da regolamento Le Coppe seguono solo in parte il RTS Nazionale,
per il resto il Regolamento delle Coppe è un prodotto personalizzabile
da ogni Comitato che organizza tali manifestazioni e,
la Coppa Puglia nel suo regolamento prevede un accantonamento
per i C.I. (come le Libere) ed un ulteriore accantonamento (di tutto rispetto)
per la Poule finale, cosa non prevista per le Libere...

Ora, come dovrebbe esserLe chiaro, che le critiche (se costruttive)
vanno bene e spesso vengono prese in considerazione da chi di dovere,
le dovrebbe essere altrettanto chiaro che quando le critiche provengono
da una ASSOLUTA mancanza di informazione, sono stupide e prive di ogni senso logico.
Se queste poi sono fatte da gente che vive solo per criticare
senza mettersi in gioco, hanno solo un effetto.
Quello di dimostrare ............. scelga Lei cosa
Dimostri a se stesso e a noi Tutti di essere capace di mettersi in gioco...

Decida Lei da che parte stare...
Distinti Saluti
Ultima modifica di Leccese il sabato 8 settembre 2018, 14:53, modificato 1 volta in totale.
Leccese
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 23
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 13 marzo 2008, 16:03
Località: Lecce

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda jk11ul » sabato 8 settembre 2018, 15:03

Se il signor leccese si è sentito toccato, un motivo ci sarà.
Per quanto mi riguarda, non ho letto nel post di leosam alcun riferimento a regioni particolari.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 524
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda Cico » sabato 8 settembre 2018, 18:42

Per quanto riguarda la Lombardia di gare solo terza cat, di seconda e terza, di 1-2-3 ce ne sono a dozzine.
La scorsa stagione, da settembre a giugno credo siano state piu' di 50.

Possibile che lo stesso non succeda nelle altre regioni, non saprei.
Discutere con un gobbo è come giocare a scacchi con un piccione.Puoi essere il più forte del mondo ma il piccione rovescera' tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e camminerà impettito andando in giro con aria trionfante.

per molte persone l'ignoranza e' piu'comoda del divano di casa propria
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5067
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda AmassNotuka » sabato 8 settembre 2018, 22:18

In Sardegna 11 Delle 20 settimane disponibili sono dedicate a gare per categoria, purtroppo i rimborsi sono modestissimi ,proporzionati alla modesta iscrizione,25€ circa
AmassNotuka
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1031
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 3 settembre 2011, 20:44

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda LuigiBrigada » sabato 8 settembre 2018, 22:52

nonno luigi
nel mio CSB in due settimane la bacheca si e riempita di locandine e in pochi giorni diversi gare erano al completo cio significa che la stagione a avuto un buon inizio molti aspettavano questo momento di calma e gesso grazie anche al nostro presidente dott Mancino che a risolto il problema del certificato e esame piu spese che x noi nonnetti ci poteva essere dei veri priblemi.
vedi LIOSAN il gioco del biliardo e bello la competizione e bella puo dare dispiacere ma puo dare anche gioie soddisfazione e anche molte conoscenze che nella vita e sempre una bella cosa , e se tutto questo si fa con una grande pessione non si guarda niente e anche i portatori d'aqcua dissetano tutti molto volentieri.
x quanto ruguarda l'andicap io lo toglierei e lo metterei nell'iscrizioneanzi lo propongo alla federaziona ,  10 euro 4àcategoria 15 3à   20 2à  25 1à  30 master  35 nazionali   40 proff   x tutte le gare anche BTP e se si vuole migliorare qualcosa si deve fare.

                 saluto  calma e gesso  nonno luigi  :ciao:  :ciao:
Ultima modifica di LuigiBrigada il sabato 8 settembre 2018, 22:52, modificato 1 volta in totale.
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 213
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 14:00

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda leosam » domenica 9 settembre 2018, 2:12

Rispondo a "leccese" che corrisponde al nome di Giovanni Sperti, attuale presidente regionale Puglia. Ebbene egregio presidente, come spesso accade ad essere poco informato è lei e questo è gravissimo per il ruolo che ricopre. Innanzitutto la su citata coppa Foggia è riservata alle sole provincie di Foggia e Potenza e non alle limitrofe bat-Bari. Come anche il circuito da lei organizzato a Lecce, non consente la partecipazione delle provincie confinanti brindisi e Taranto. Da due anni lo schema scelto dalla federazione è quello delle libere territoriale e queste sono lo stravolgimento di tale linea guida. Per altro queste libere territoriali anomali, come anche la Coppa Puglia, violano il rapporto di multiplo tra l'iscrizione e la qualificazione della batteria. La personalizzazione può essere fatta sul resto del montepremi, ma non certo su una norma prevista sul regolamento nazionale. Quello che dice testimonia la sua completa disinformazione. Le assicuro che in nessuna altro torneo (libera territoriale) in Italia vi è questa anomalia. Anomalia ancora più grave, è quella della non pubblicazione delle batterie, al posto delle convocazioni. Anche lì il regolamento lo impone tassativamente, ma lei evita furbescamente anche di rispoondere.... Ed invita, pure il sottoscritto a mettersi in gioco. Le consiglio invece, di rispettare e far rispettare le regole del gioco. Forse solo così le cose potrebbero migliorare.
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 15:50

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda leosam » domenica 9 settembre 2018, 2:49

Mi permetta, un' ultima precisazione presidente... Non scenda su critica e falsa morale, risponda nel merito se le va'.
Anzi si vada a rileggere i suoi post critici dal 2009 presenti su questo forum. Come questo :

Re: 3°prova BTP 2014/2015 - Battipaglia (SA) - 13/22 febbraio

Messaggio da Leccese » venerdì 20 febbraio 2015, 23:55

Il fatto è che purtroppo è tutto un "magna", "magna"...
Siamo solo stronzi noi che continuiamo ad andare a queste manifestazioni...
a Battipaglia hanno fatto 90 batterie... purtroppo piene di "caproni" come noi che continuiamo a dare soldi a questi elementi...
Poi quando inizia a vedersi un piccolo spiraglio di luce (vedi "Betitaly")
la boicottano cercando di ostacolarla in tutti i sensi...
Ci sarebbe da mandarli tutti a casa a lavorare...
Leccese

e forse scoprirà di essere un'altra persona o forse solo la stessa ma in un ruolo diverso.
Ultima modifica di leosam il domenica 9 settembre 2018, 2:49, modificato 3 volte in totale.
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 15:50

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda fabrisoft » domenica 9 settembre 2018, 11:07

ve lo dico subito, se deve diventare un pretesto per battibeccare su questioni che sono altre rispetto a quella indicata inizialmente, qualcuno si prende una vacanza dal forum.
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24783
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda 1970_Nicola » domenica 9 settembre 2018, 12:13

Se posso dire la mia, ovviamente senza polemica....
Appoggio in pieno il post di nonno Luigi, a tal proposito ho manifestato più volte il mio pensiero.
Mi piace tantissimo l'idea, sempre di nonno Luigi, di spostare l'handicap sulla quota d'iscrizione. Anche io odio l'handicap. Positivo quando ti va bene perchè parti alla grande, ma se ti va male e ti recuperano i punti, sei fritto, psicologicamente sei finito e perdi come un cane.
Alla proposta di nonno Luigi farei solo una modifica, alzerei le quote e spiego il perchè.
Nel mondo del biliardo italiano, probabilmente qualcuno pensa di essere come il calcio, cioè di avere potere di contrattazione perchè probabilmente pensano che il biliardo sia seguito in tutta l'italia.
Purtroppo non è così, anzi forse siamo uno dei pochi sport che devono pagare per andare in onda sulle reti nazionali.
Da questo ne deriva il fatto che i tornei non hanno sponsor, o se li hanno si tratta di piccole somme, tranne magari in qualche raro caso.
Quindi uno che organizza un torneo nella propria sala, i soldi per i premi dove li prende se non dalle iscrizioni? E ci deve pagare le spese, il mancato guadagno per almeno una settimana, ecc.
Quindi, io partirei da 35€ per le basse categorie sino ad arrivare anche a 70€ dai master in su. Magari una 1a categoria pagherebbe 50€. Ovviamente è un esempio fatto senza uno studio di fattibilità.
Tutto questo marasma nasce, ovviamente, da quanto detto prima. Il biliardo non conta nulla quindi la maggior parte dei giocatori non riesce a trovare uno sponsor che gli copra le spese vive delle gare.
Quelli bravi magari ci riescono, quindi a fronte delle spese sponsorizzate, possono pagare uno quota d'iscrizione maggiore.
E' tutto qui il problema. In altri sport le quote sono molto più alte, ovviamente a fronte di premi maggiori. Ma anche li chi va via subito a casa, non recupera le spese se non grazie allo sponsor.

P.S.: io non farei pubblicamente i nomi di chi ha scelto chiaramente l'anonimato.
Ultima modifica di 1970_Nicola il domenica 9 settembre 2018, 12:13, modificato 1 volta in totale.
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2364
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 21:27
Località:

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda Leccese » domenica 9 settembre 2018, 14:15

Signor Leonardo,
mi pare di poter capire che il suo stato attuale, non va solo contro il Biliardo, la Federazione o la mia Persona, ma va anche oltre...
Mi mette in condizioni di non poter continuare tale conversazione, perché potrebbe degenerare, come dice FabriSoft, e poi perché io nella vita ho altro di meglio e di più importante da fare.
Se a lei non va bene la gestione del Biliardo in Puglia e/o in Italia continui a fare quello che ha fatto negli ultimi due anni, non si faccia la Tessera e non partecipi alle gare.
Statisticamente i nostri numeri Le danno (macroscopicamente) torto, ma purtroppo io non Le posso fare niente...
Quindi è evidente che non tutti la pensano come lei....
Vorrà dire che in Puglia ed in Italia c'è ne faremo una ragione per la sua assenza...
Buona Vita...
Leccese
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 23
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 13 marzo 2008, 16:03
Località: Lecce

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda LuigiBrigada » domenica 9 settembre 2018, 22:17

nonno luigi
grazie nicola x il tuo appoggio ,ce una cosa che secondo me bisogna stare attenti la corda sulle iscrizione sarebbe meglio non tirarla tanto nelle gare si potrebbe perdere le categorie basse che non hanno nessuna possibilita di passare il turno e si rischia di dividere le categorie ,ma il modo miliore si puo sempre trovare basta volere , unaa cosa mi da pensiero convincere chi puo decidere quest'anno ormai e tutto gia stabilito ma il prossimo anno se la fortuna mi guarda bene lo faremo presente ,mi piacerebbe anche che le gare non fossero a numero chiuso in modo che se una gara e vicina ce sempre possibilita di partecipare e vero che ci sono le partite dell'aqcua ma alla fine il gestore a conti fatti guadagna ,mi piacerebbe anche alcune grande gare BTP  compreso
sarebbero fatte con sistema di ricupero in modo anche se si perde il primo incontro ce sempre lapossibilita di vincere la gara come e successo al grande corbellini che san vensan perde la prima 1024partecipanti vicendo la gara con il doppio di vittorie 18 consecutive ,comunque le miliorie sono tante e cercare di alleggerire il peso dell'aqcua e sempre una buona cosa

                          saluto nonno luigi
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 213
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 14:00

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda cuccureddu » lunedì 10 settembre 2018, 18:09

Giusto  Luigi  le  sale però  devono trattenersi qualcosa  dalla iscrizione diciamo se si pagano 30 .00 euro    ,  5.00  vanno al gestore    x     il mancato guadagno e  x i panni che sicuramente troverà  con qualche strappo,Non è più possibile  Luigi continuare a lavorare in sala  con tariffa a  7.00 euro   o a  8.00  euro    affitto  luce( che è il vero problema dei gestori   )a  tal proposito  la federazione potrebbe  trovare un modo  per  alleviare  quest costo  sull energia elettrica..poi  basta far pagare   il N.O per gare x prime ,  seconde e terze  categorie  ( ci metterei dentro anche le altre )  non si possono pagare   100.00 euro x fare una gara di terza  categoria  ...caro Luigi   la  Tua richiesta mi sembra molto ben  sensata...speriamo che la prendano in considerazione  grazie  :ciao:
buon biliardo  :ciao:
Ultima modifica di cuccureddu il lunedì 10 settembre 2018, 18:09, modificato 1 volta in totale.
cuccureddu
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 275
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 20:18

Re: Portatori d'acqua e mettasoldi.

Messaggioda LuigiBrigada » mercoledì 12 settembre 2018, 11:53

nonno luigi
ciao cuccureddu il to scritto mi ricorda i vecchi tenpi grazie .
vedi caro noi dobbiamo pensare che la FIBIS siamo tutti noi tesserati e personaggi decisionali con la differenza che se manca un personaggio ce subito il sostituto mentre x il tesserato NO per qui tutti dobbiamo cercare che questa organizzazione funzioni al mglio possibile .
io consilio a voi presidenti di csb e proprietari di sale quando fate le riunioni x decidere i programmi fate una fotocoppia del documento conclusivo e mettete tutte le difficolta cambiamenti ricchieste e tutti  i salti mortali che dovete fare x gestire una sala biliardo e lo mandate alla FIBIS centrale in modo che loro quando devono decidere sullo statuto o regolamento facciano le cose in modo che non ci sia lubbriaco e chi muore di sete .
cuccureddu quello che dico ate lo gia proposto in altri scritti ma non a avuto seguito pensaci , cercati un buon giocatore o istruttorex insegnare e dialogare  vai dal preside di squole medie o superiori chiedi di poter parlare aglialunni in priodo di pausa sspiga che che stai facendo squola di biliardo inizialmente gratuita poi spiega tu le cose se qualcuno prende liniziativa puoi trovarti molti ragazzi in sala e qualcosa lasiano ciao .

                       saluto e buona stagione   nonno luigi  :ciao:  :ciao:
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 213
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 14:00

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alexcor8105 e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Alexcor8105 e 2 ospiti