RSS Facebook Twitter

Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 16 aprile 2018, 17:38

L'ideale è che non sia stato montato da troppo tempo (12/18 mesi), perchè tende a seccarsi.
Lo si capisce grattandolo con il raschietto: se è troppo vecchio si polverizza in materiale molto fine, invece che in piccoli trucioletti.
E lo si capisce anche dal colpo, perchè senti che si è indurito in modo anomalo. Senti un "TOC" molto secco e fatalmente diminuisce il grip sulla battente e certi tiri, ad esempio il retrò, diventano molto difficili, rischiando di fare steccaccia molto spesso.

Cmq in generale per sentire come va un cuoietto, prima lo gratto e gli do la classica forma a cupoletta col raschietto, poi mi metto a fare vari retrò, dai più tranquilli ai più estremi e vedo come va.
Se vedo che faccio poche steccacce vuol dire che il cuoietto è ancora in ordine.

In ogni caso alla fin della fiera anche se c'è un cuoietto cesso e/o secco no problem, lo si cambia. Non è una gran spesa.
Ultima modifica di Bata_Reyes il lunedì 16 aprile 2018, 23:54, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3718
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Nuvelieliaren » lunedì 16 aprile 2018, 17:56

Chiedo parere a qualcuno in questa discussione, ogni quanto va cambiato un cuoietto?
In gergo si dice che il biliardo parla... a noi ce sta a mannà affanculo
-fabrisoft
Nuvelieliaren
Non connesso
Avatar utente
Utente Attivo
 
Messaggi: 98
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 0:07
Località: Pomigliano d'Arco (NA)

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 16 aprile 2018, 18:08

In generale si cambia quando è troppo basso e i lati della "cupola" si stanno avvicinando pericolosamente alla ghiera.

Io di solito dopo circa un anno / un anno e mezzo.
Considerando che ogni tot settimane va data una grattatina per ravvivare il cuoio, direi che è dura farlo durare di più di così, soprattutto se si gioca con continuità.
Poi dipende anche da che altezza si parte, a molti piace partire col cuoio basso e quindi probabilmente la vita si abbassa verso i 6 mesi.
Ultima modifica di Bata_Reyes il lunedì 16 aprile 2018, 18:08, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3718
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Alessio_ » mercoledì 18 aprile 2018, 16:02

sempre utilissimo e chiaro, grazie.
Io continuo ad approfittarne e chiedere hahaha ;)
So che ci sono diversi tipi di cuoietti, secondo te quali sono i migliori? e per applcarli devo chiedere a qualcuno? e per modellarli?
Alessio_
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 8
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 12:07

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Bata_Reyes » mercoledì 18 aprile 2018, 16:24

Nelle sale trovi sempre qualcuno che monta i cuoietti. Ti fanno pagare il cuoietto e qualche euro per il lavoro.

Ti suggerisco un cuoietto soft, di solito chi non ha molta esperienza è più propenso alle "steccacce" quando si applicano effetti piuttosto marcati, quindi un cuoietto più morbido può aiutarti a evitarne il più possibile.
Quanto alle marche ci sono quelli "di moda" che sono anche abbastanza cari, tipo Kamui, Zan, Navigator, Rei, Predator, ecc. tutti ottimi.

Io nelle mie ricerche di cuoietti più economici, ma altrettanto validi a mio parere, ho trovato i Collapsar Black (soft) o Blue (medium) e gli Shark Gold medium. Stanno entrambi sui 10 euro e mi trovo benissimo. Li trovi da Biliardoshop a Bergamo.
Se ti dovesse capitare di andare lì per fare acquisti "biliardistici", potrebbe essere l'occasione per cambiare il cuoietto. Il titolare (Manuel) è sempre molto gentile e onestissimo nei prezzi.

Poi per modellarli, si usano quei raschietti concavi, e si passano sul cuoio in diagonale facendo ruotare la stecca. Si deve arrivare ad avere una forma "a cupola".
http://www.biliardoshop.com/raschietto-steel-shaper

Altro strumento utile per dare la forma è il Willard. Ci si appoggia il cuoietto e si fa ruotare il puntale.
http://www.biliardoshop.com/raschietto-willards-carom

Questo racchiude entrambi e ha anche l'"istrice" che serve a "battere" il cuoietto per fargli prendere bene il gesso:
http://www.biliardoshop.com/3-way-tip-tool
Ultima modifica di Bata_Reyes il giovedì 19 aprile 2018, 11:02, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3718
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Alessio_ » giovedì 19 aprile 2018, 1:50

fantastico! Se passerò a Bergamo ci farò volentieri un salto  :okpollicione:
mi stai aiutando tantissimo e te ne sono molto grato  :bigclap: ti farò sapere che stecca prenderò  :okpollicione:
Ma ho letto della storia dei mono e multi strati? Cosa pensi sia meglio?
Alessio_
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 8
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 12:07

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 19 aprile 2018, 11:03

di nulla!  :)
I multistrato sono considerati migliori (e infatti sono più cari) per il semplice fatto che mantengono molto meglio la forma nel tempo, e in generale durano di più.
I monostrato invece tendono a "spanciare" e a deformarsi.

Inoltre un cuoietto "costruito" da più strati, sarà più omogeneo al suo interno e avrà quindi la cosiddetta "consistenza radiale", cioè quella caratteristica per cui da qualunque parte prendi la stecca, il cuoietto si comporterà sempre nello stesso modo.

È lo stesso ragionamento applicato ai puntali, quelli costruiti a spicchi (i cosiddetti laminari) hanno più "consistenza radiale" di quelli di acero pieno.
Ultima modifica di Bata_Reyes il giovedì 19 aprile 2018, 11:03, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3718
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Domande/risposte STECCHE da POOL, specifiche e generiche

Messaggioda Alessio_ » giovedì 19 aprile 2018, 14:46

Bata  :okpollicione:
Alessio_
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 8
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 12:07

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: basspier, Bing [Bot] e 10 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 10 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: basspier, Bing [Bot] e 10 ospiti