RSS Facebook Twitter

Chinese 8-ball

Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 29 ottobre 2013, 16:01

Ho scoperto da poco la specialità del Chinese 8-ball e ne sono rimasto davvero affascinato.

In pratica si gioca su un tavolo 9 piedi con fattezze però da snooker. Panno buche e sponde sono infatti quelle della disciplina inglese (anche se le sponde sembrerebbero leggeremente più rispondenti), con bilie regolamentari da pool (57 mm). Quindi buche malefiche molto strette con ganascini tondi che ti buttano sempre fuori...

In Cina stanno spingendo parecchio questa nuova disciplina e hanno ingaggiato parecchi nomi "pesanti", vedi i due finalisti del master di quest'anno, gli specialisti del pool inglese Gareth Potts e Chris Melling, e inoltre Stephen Hendry, Ken Doherty e Ralph Souquet.

Gareth Potts (che tra l'altro trovo un giocatore straordinario) è entusiasta di questa nuova sfida (vedi blog garethpotts.com) e dice senza mezzi termini che ora questa disciplina diventerà la sua priorità assoluta, soprattutto per via di guadagni e popolarità immensamente maggiori che nel pool inglese.

Ecco qui la prima parte della finale del Masters 2013:

http://www.youtube.com/watch?v=Ez5MF1wnS34
Ultima modifica di Bata_Reyes il martedì 29 ottobre 2013, 16:01, modificato 3 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Trueba » mercoledì 30 ottobre 2013, 9:22

Vista ieri sera ( prima di andare a giocare ) un pò della sfida fra Hendry ed un cinese ( non ricordo il nome ).
Mmmm...non so....è un ibrido che a prima vista non mi ha convinto molto...
"L'arte della pazienza si impara giorno dopo giorno".
" Non esiste il più forte di tutti i tempi. Ma un periodo di tempo in cui qualcuno è più forte ".

"Eminenza grigia del pool Milanese"

Puntali:Predator 314-1- Predator Z2
Calci:Lucasi Unilock- Pool Jr. 5-16-18
Trueba
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1326
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 giugno 2013, 10:37
Località: Milano - Specialità Pool

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Willy_Pinguino » mercoledì 30 ottobre 2013, 18:35

le bilie grosse con gli sganassi tondi fanno a pugni... io la vedo come manovra commerciale per buttare sul mercato un nuovo tipo di tavoli alternativi a quelli classici da pool... se l'adattamento dei tavoli da pool classici a questa nuova specialità fosse possibile, il successo lo decreterà solo l'esistenza o meno di un circuito professionistico serio e la presenza di televisione e sponsor di un certo livello... se invece serviranno tavoli nuovi, sarà un bagno di sangue per i gestori delle sale e probabilmente in italia sarà un flop abbastanza grosso, a meno che non abbia una grande diffusione mediatica portando quelle nuove leve che tanto mancano al pool in italia ora. da come lo posso immaginare (non ho ancora visto i video) credo che alcuni di quei giocatori che dichiarano amore a prima vista potrebbero apprezzare anche il pool giocato sui nostri tavoli a buche strette, a patto che ci fosse la dovuta sponsorizzazione :)

resta un fatto che per quelli ad altissimo livello, le buche del pool classico sono troppo facili, quindi un aumento della difficoltà del campo di gioco sicuramente può contribuire ad una ridefinizione dei livelli di gioco, facendo prevalere, in questo caso, i giocatori con maggior sensibilità al posto dei terminetor che spaccano le buche a pallate
Ultima modifica di Willy_Pinguino il mercoledì 30 ottobre 2013, 18:35, modificato 1 volta in totale.
ufff... scusate per i papiri...non é divertente esser logorroici... sai che palle scriver tutta quella roba! voi almeno la leggete e basta!!!  :P  :P  :P
Willy_Pinguino
Non connesso
sezionePool
 
Messaggi: 1027
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 0:16
Località: Udine

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » mercoledì 30 ottobre 2013, 18:54

credo che l'operazione sia volta esclusivamente a Cina e Gran Bretagna, cioè i paesi più familiari con lo snooker... Dovrebbe essere un sistema per riunire (o cercare di riunire) alcune stelle di entrambe le specialità.
Al di fuori di questi paesi il disinteresse sarebbe totale, ma è anche vero che a Cina e UK frega poco del resto del mondo, gli unici che mettono soldi nel biliardo attualmente sono loro (con l'aggiunta di qualche emiro per il 9-ball), quindi possono fare strada a sè e fregarsene degli altri.

Poi chiaramente va considerato che giocatori come Potts e Melling se devono scegliere tra pool inglese (che si gioca solo in Inghilterra un po' come il 5 birilli da noi) e una specialità più remunerativa, ovvio che vanno volentieri a respirarsi a pieni polmoni un po' di smog cinese...  :D
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Willy_Pinguino » mercoledì 30 ottobre 2013, 19:45

se questa specialità venisse diffusa via satellite come lo snooker, e se i tavoli da pool classici già esistenti potessero essere adattati facilmente a questa nuova specialità, il successo potrebbe essere mondiale, visto che tavoli da pool esistono ovunque ma manca una diffusione a livello mediatico e in generale manca anche una federazione mondiale capace di gestire il pool in maniera manageriale... nonostante si trovino tavoli da pool ovunque, e i giocatori di pool al mondo siano si uramente di più dei giocatori di curling, perchè il curling ha raggiunto un tale successo nel mondo, mentre il pool resta un giochetto da bar? perfino nei videogiochi ci sono campionati mondiali e manifestazioni pro a livelli più alti di quelli del pool, ed onestamente credo che il problema sia solo quello di interessare il pubblico...

se i dirigenti della federazione mondiale sapessero creare questo interesse, potrebbero ottenere molto, ma mi pare evidente che manca qualche cosa, o ai dirigenti stessi, o come occasioni da sfruttare.

questa variante potrebbe essere una svolta, o un flop, o sopravvivere in una nicchia, comunque è un movimento, solo il tempo potrà dire se avrà uno sviluppo positivo o no...
Intanto buona fortuna a loro!
Ultima modifica di Willy_Pinguino il mercoledì 30 ottobre 2013, 19:45, modificato 1 volta in totale.
ufff... scusate per i papiri...non é divertente esser logorroici... sai che palle scriver tutta quella roba! voi almeno la leggete e basta!!!  :P  :P  :P
Willy_Pinguino
Non connesso
sezionePool
 
Messaggi: 1027
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 0:16
Località: Udine

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 31 ottobre 2013, 14:19

diciamo che le differenze con l'8 ball classico le può cogliere solo un vero appassionato, infatti tolte le caratteristiche snookeristiche del tavolo, non c'è differenza. Appunto per questo dicevo che il target ideale sono coloro che sanno perlomeno cos'è lo snooker, altrimenti tanto vale giocarlo sui tavoli da pool classici.
Ovvio che a livello tecnico/tattico la difficoltà nettamente maggiore di fare buca rende il gioco più complesso e interessante, ma come detto sono discorsi che possono fare solo i giocatori e i grandi appassionati.

Quanto al discorso sulla morte mediatica del pool, con me sfondi una porta aperta... Per me non c'è disciplina televisiva come il biliardo e il pool ha il vantaggio di essere facilmente comprensibile e "riproducibile" da chiunque. Cosa che con lo snooker e l'italiana ad esempio vale un po' meno. Eppure lo snooker grazie ai manager competenti che si ritrova gode di buona salute e continua a pagare premi importanti.
Ultima modifica di Bata_Reyes il mercoledì 6 novembre 2013, 11:24, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda damiraguilar » giovedì 31 ottobre 2013, 14:45

Buon di, ecco le righe di Bata le condivido appieno, oltre ad essere tekevisivo, il pool racchiude tutto quello che serve, e il fatto di non essere visibile alle masse e in pubblicita, che che lo sta relegando a un hobby di nicchia, e cio porta s non trovare sponsor che investono. E di conseguenza non ci sono infrastutture e scuole adeguate, perche in Polonia Russia, e Cina, e piu seguito? Loro hanno reti che passano di continuo i tornei piu importanti, anche solo in streaming, e ai giovani han fatto venireforse in mente, che con scuola ed applicazione, si riesce a viverci facendo un giuoco/sport con passione, forse non da nababbi, ma dignitosamente, si. Noi che immagine diamo al pool? E quale visibilita poi?
cogito ergo sum
Non posso perdere ...........con willy il penguen.
Non posso perdere ...........con willy il penguen.
damiraguilar
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1055
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 aprile 2009, 13:03
Località: terni

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Gianni » mercoledì 6 novembre 2013, 9:29

Secondo me, questa specialità non avra successo, non si può fare un gioco che normalmente si gioca su altri tavoli o si inventano un gioco nuovo o sarà sempre un aborto.
Peccato, perchè sarebbe bastato che 50 anni fà oltre alle bilie da Pool fossero arrivati anche i tavoli da Pool e adesso avremmo sicuramente una situazione migliore.  Tutti i giocatori di 8/15 giocherebbero a Pool e forse anche una grande parte dei giocatori di birilli.

La carambola c'è sempre stata, lo Snooker non si sapeva neanche che esistesse, i birilli però hanno contribuito che vi fosse sempre una divisione delle forze tra i giocatori italiani. Si sono divise le numeriche in diverse discipline, carambola, birilli, pool e 8/15.  

Uno Sport vive e vegeta se ha una grande massa di praticanti, più giocatori, più sale, più interesse degli Sponsor, della televisione, della società.

In altre nazioni, dove non c'era questa grande scelta, quelli che prendevano una stecca in mano giocavano a Pool (vedi Taiwan, Giappone, Germania, Filippine, Olanda, Polonia, Svezia, Austria, ecc.
Bisogna fare un passo alla volta, avere fortuna che vengano messi a disposizione dei fondi per l'organizzazione del Pool e lavorare, sperando che prima o poi, qualcuno di capace e con possibilità mediatiche e finanziarie veda questo grande potenziale che ha il Pool. :)  ;)  :D
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

"POOL, Il biliardo americano"  1° e  2° Parte, libri in italiano  per apprendere le basi e le tecniche avanzate nel Pool.      
pool.libro@bluewin.ch
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2494
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 13:27
Località: Zurigo

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » domenica 10 novembre 2013, 19:49

Intanto, mentre i cinesi s'inventano il pool su mini tavoli da snooker, il sottoscritto e Trueba inaugurano al Jolly di Milano l'era dello... (rullo di tamburi)... SNOOL!!! (scartato il nome POOKER, troppo simile a poker)

10 bilie da pool n. 3, e le n. 1, 2, 4, 6, 7 e 8 a fare da colorate (gialla, blu, rosa, verde, marrone e nera).
Stesse regole dello snooker (con sole 10 rosse, invece che 15) ma sul tavolo da pool, quindi con imbucata più agevole e meno frustrazione per chi ammira Ronnie e Ding e vorrebbe emularne le gesta, ma proprio nun ce la fa sul tavolo da 3,60 con buche minuscole e ganascini tondi...  :D

Provatelo anche voi, divertimento garantito!  :okpollicione:
Ultima modifica di Bata_Reyes il lunedì 11 novembre 2013, 15:37, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Willy_Pinguino » domenica 10 novembre 2013, 21:53

e 10 palle 3 dove le trovo???

mi spiace, la mia difficoltà è già sufficente nell'imbastire un gioco costante e profiquo, seguire un nuovo gioco con nuove regole non mi aiuterebbe.
piuttosto mi interessa un pool giocato su un tavolo più difficile... la tattica conterà un filo di più e anche il numero di errori dei più bravi aumenterà... il punto debole del pool è proprio che tra i più bravi dopo una spaccata buona molto probabilmente non c'è alternanza... il biliardo giocato a monologhi è bello solo per chi è appassionato e sa apprezzare la precisione e pulizia dei campioni... per il pubblico normale che ancora non è un fedele appassionato, i monologhi diventano velocemente noiosi.
all'opposto il poker fa proseliti proprio perchè unisce teoria e tecniche teoricamente di altissimo livello a casualità e botte di kul(o) capaci di ribaltare qualunque perfezione tecnica o teorica...
e forse gli spigoli curvi sulle buche potrebbero aggiungere un po' di casualità in più al pool...

boh... chi vivrà vedrà
ufff... scusate per i papiri...non é divertente esser logorroici... sai che palle scriver tutta quella roba! voi almeno la leggete e basta!!!  :P  :P  :P
Willy_Pinguino
Non connesso
sezionePool
 
Messaggi: 1027
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 0:16
Località: Udine

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » domenica 10 novembre 2013, 23:48

Willy, daccordissimo con te sul rendere più difficile il pool se parliamo di pool "vero", cioè di campioni e roba da guardare in tv (o meglio su YouTube) con relativa mascella che cade al suolo.
Lo "snool" invece può essere divertentissimo per chi è appassionato di entrambe le discipline e non ha particolari ambizioni se non quella di passare qualche oretta di puro divertimento. Nello snooker vero posso solo sognare un break di 30 o 40, invece nello snool non è più utopia e se ci riesco già mi sento il farfallino al collo  :)

Poi se ci pensi le bilie e le buche sono quelle del pool, quindi può essere visto comunque come un allenamento, il concetto infatti è sempre quello: fare buca e cercare posizione. Inoltre il punteggio a mio modo di vedere aggiunge un po' di pathos alle partite. Alla lunga i rotation un po' mi stufano proprio perchè quello che viene fatto prima della "money ball" non conta nulla, quindi è bello anche giocare a qualche gioco in cui si può mettere un po' di fieno in cascina...

Per finire: dove si trovano 10 bilie nr. 3 (anzi 9, perchè una ce l'hai già...)? Alla Norditalia Longoni of course! Lo ammetto: quando le ho chieste mi hanno guardato come si guarda un povero pazzo e mi hanno chiesto: "ma cosa te ne fai?"  :D
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Trueba » lunedì 11 novembre 2013, 10:12

Appoggio Bata.
E devo dire che ci siamo divertiti...e onestamente lo preferisco alla 8 ball...
Infatti prossimo step con Bata....Snooler e 9 ball!!! Già in cartellone : )
"L'arte della pazienza si impara giorno dopo giorno".
" Non esiste il più forte di tutti i tempi. Ma un periodo di tempo in cui qualcuno è più forte ".

"Eminenza grigia del pool Milanese"

Puntali:Predator 314-1- Predator Z2
Calci:Lucasi Unilock- Pool Jr. 5-16-18
Trueba
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1326
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 giugno 2013, 10:37
Località: Milano - Specialità Pool

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 4 novembre 2019, 23:14

E dopo 6 anni ho giocato i miei primi tornei di Chinese 8-ball! Lo disciplina cinese è infatti sbarcata nel vecchio continente.
L'impressione è proprio quella che ebbi 6 anni fa, gioco meraviglioso ed affascinante, con tavoli che sono una vera goduria.
E per quanto fosse un torneino piccino, posso fregiarmi del titolo di primo vincitore della storia di un torneo di Chinese 8-ball in Italia!  :lol:   :bigclap:
Ultima modifica di Bata_Reyes il lunedì 4 novembre 2019, 23:14, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda jk11ul » martedì 5 novembre 2019, 7:35

Qualunque cosa sia: complimenti :)
Ultima modifica di jk11ul il martedì 5 novembre 2019, 7:35, modificato 1 volta in totale.
jk11ul
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 747
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 10:51

Re: Chinese 8-ball

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 5 novembre 2019, 10:03

Grazie!  :)  Cmq per riassumere è palla-8 con bilie classiche da pool su tavoli da snooker da 9 piedi. Imbucata complicatissima e quindi molta più tattica. Per me gioco fantastico!
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4170
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti