RSS Facebook Twitter

La Bibbia del Biliardo - Filotto e Sfaccio

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

La Bibbia del Biliardo - Filotto e Sfaccio

Messaggioda fiocco » martedì 30 agosto 2005, 9:20

Sul sito la Bibbia del Biliardo - Corso di Biliardo, reperibile sul sito www.cazzanti.com, alla lezione 09 è spiegato come si tira il filotto e lo sfaccio.
Confesso di averci capito molto poco, anche per mancanza di schemi illustrativi.
Qualcuno puo' spiegare in modo chiaro in base a quali conteggi si calcola la differenza tra le biglie, possibilmente con qualche schema illustrativo?
Grazie
fiocco
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 59
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 19 giugno 2004, 22:02
Località: caserta

Messaggioda federicodellestelle » martedì 30 agosto 2005, 11:42

Mah! io direi di aspettare che il sito si completi, l'angolo dedicato ai sistemi dello scienziato pare interessante ma è fermo da un po'. Comunque, prova a mirare sempre lo stesso punto della bilia avversaria il 5 (utilizzando il metodo dell'orologio), se sei vicino ai birilli vai senza effetto e con una sbracciata secca, se sei più lontano dai taglio buono e sbracciata allungata ad aprire. Se proprio non ti trovi, mira all'ombra della bilia avversaria, farai sempre filotto. Almeno ...
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda martille » mercoledì 31 agosto 2005, 15:00

Messaggio inserito da federicodellestelle
Se proprio non ti trovi, mira all'ombra della bilia avversaria, farai sempre filotto. Almeno ...


Ho provato con esiti disastrosi. Forse non ho capito cosa intendi con mira all'ombra. Centro ombra o bordo ombra?

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda federicodellestelle » mercoledì 31 agosto 2005, 15:46

Centro ombra credo, o meglio io considero l'ombra come se fosse una biglia che stia accanto a quella da colpire cerco di colpire la palla ombra piena. Credo perciò centro ombra. Hai provato anche a mirare sempre il 5?
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda B.W.aM. » mercoledì 31 agosto 2005, 16:15

Messaggio inserito da federicodellestelle

Centro ombra credo, o meglio io considero l'ombra come se fosse una biglia che stia accanto a quella da colpire cerco di colpire la palla ombra piena. Credo perciò centro ombra. Hai provato anche a mirare sempre il 5?


Più che centro ombra, credo che il punto di mira coincida con il punto dove l'ombra è più densa.

Ma nn è sempre facile individuarlo.

I chiacchiri su' chiacchiri ma a putjara voli i soddi.
( le chiacchere sono chiacchere ma la bottegaia vuole i soldi )
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 10:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda martille » giovedì 1 settembre 2005, 8:01

Messaggio inserito da federicodellestelle

Centro ombra credo, o meglio io considero l'ombra come se fosse una biglia che stia accanto a quella da colpire cerco di colpire la palla ombra piena. Credo perciò centro ombra. Hai provato anche a mirare sempre il 5?

Mirare al 5 è il sistema che adotto insieme a quello di Valotti. Per l'ombra mi interessava per provare i filotti di prima.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda federicodellestelle » giovedì 1 settembre 2005, 11:57

Io la mira al 5 e l'ottimo sistema avalotti gli utilizzo anche per il filotto di prima.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda cesare42 » lunedì 5 settembre 2005, 17:20

il filotto lo farai ma il rimpallo? come termina la tua bilia?se non sai certe cose (come non lo so fare io) farai birilli ma la messa? il tiro eseguito corretto è quando vedi cadere i birilli le palle terminano centro centro magari con la tua a colla quando tirano i grandi certe cose sembrano facili forse c'è un metodo
cesare42
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 89
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 maggio 2005, 22:26
Località:

Messaggioda federicodellestelle » lunedì 5 settembre 2005, 20:26

Metodi per impallare non li conosco, vado a sensibilità a dosaggio della forza, filotto di prima impallatura diagonale, filotto di seconda al centro.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda Biagio999 » lunedì 5 settembre 2005, 21:35

Messaggio inserito da cesare42
[...................... quando tirano i grandi certe cose sembrano facili forse c'è un metodo

si tecnica, sensibilità e allenamento.

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda martille » martedì 6 settembre 2005, 8:31

Credo che sia difficile trattare sul forum questo argomento, ci sono troppe varianti che provocano un risultato ed una esecuzione diversa. Comunque se ci riusciamo ben venga.

P.S. se le palle sono allineate, con il raddoppio di 2° io vado con la mia intorno al 10 di corta e riporto su l'avversa di 3 e 1/2. Se faccio centro-centro rimpallo di 3° quasi sempre


Perchè è qui questo post ??? mi sembrava di averlo messo dall'altra parte. BOH
_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Raddrizzo di 2a - Sistema

Messaggioda nicolagrandis » giovedì 3 luglio 2014, 8:59

Mi smazzo da due anni sul sistema delle luci: per applicarlo serve la vista di un falco, perché se devo tirare un raddrizzo a tutto biliardo, sfido chiunque a mirare sulla linea delle luci e nel contempo imprimere l'effetto senza perdere di vista la palla mirata. Propongo il seguente sistema (foto) che sto tutt'ora sperimentando con ottimi risultati. Propongo, non consiglio.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di nicolagrandis il giovedì 3 luglio 2014, 8:59, modificato 2 volte in totale.
nicolagrandis
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 6
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2013, 14:42

Re: La Bibbia del Biliardo - Filotto e Sfaccio

Messaggioda Gianfry_76 » venerdì 4 luglio 2014, 8:35

Intanto hai ripreso una discussione di "solo" 9anni fa'  :shockato:

Per il resto, studiare metodi con le luci, a mio parere, è tempo perso...può funzionare se giochi sempre sullo stesso biliardo, ma se trovi un tavolo che al posto delle lampade ha i neon? E se la posizione del biliardo fa sì che sulle bilie si riflettano anche le luci esterne?
Il libro di Perseo (aka Fabio Margutti) spiega in maniera perfetta come tirare tagli e sfacci, mentre quello di Colombo fornisce anche un'indicazione di come deve essere la steccata.
Poi ti guardi le partite di Quarta e apprendi la meccanica perfetta.

Quando avrai messo assieme tutto questo sarai diventato un robot sulle bilie a vista  :P
Gianfry_76
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 379
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 23 febbraio 2011, 12:21
Località: Saronno (VA)

Re: La Bibbia del Biliardo - Filotto e Sfaccio

Messaggioda sernello » domenica 6 luglio 2014, 16:08

Gianfry_76 ha scritto:Intanto hai ripreso una discussione di "solo" 9anni fa'  :shockato:

Per il resto, studiare metodi con le luci, a mio parere, è tempo perso...può funzionare se giochi sempre sullo stesso biliardo, ma se trovi un tavolo che al posto delle lampade ha i neon? E se la posizione del biliardo fa sì che sulle bilie si riflettano anche le luci esterne?
Il libro di Perseo (aka Fabio Margutti) spiega in maniera perfetta come tirare tagli e sfacci, mentre quello di Colombo fornisce anche un'indicazione di come deve essere la steccata.
Poi ti guardi le partite di Quarta e apprendi la meccanica perfetta.

Quando avrai messo assieme tutto questo sarai diventato un robot sulle bilie a vista  :P


se e' vero tutto cio'.....vuol dire che del sistema delle luci....non si e' capito granche'.....o la spiegazione e stata fallace.... :ciao:
Ultima modifica di sernello il domenica 6 luglio 2014, 16:08, modificato 2 volte in totale.
La saccenza mascherata dal COPIA-INCOLLA....che fastidio.
sernello
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 736
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 22 aprile 2006, 10:21

Re: La Bibbia del Biliardo - Filotto e Sfaccio

Messaggioda mascherato » domenica 6 luglio 2014, 23:02

dal mio piccolo posso dire che tutte le strade portano al duomo cioè se miri alla luce ,all ombra ,sui punti palla fissi ,sempre li devi mirare ,non cambia
mascherato
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 280
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 12:47

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: mezzocolpo e 15 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 16 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 15 ospiti
Record di utenti connessi: 356 registrato il domenica 27 febbraio 2011, 7:33

Visitano il forum: mezzocolpo e 15 ospiti