RSS Facebook Twitter

Realtà - Torneo a Padova a 256 giocatori, 100 tavoli da Pool

Messaggioda BLACK DEVIL » lunedì 3 agosto 2009, 19:59

Concordo con riccardo in toto!! Parlando senza offendere nessuno io ritengo che un giocatore di serie C che gioca contro un giocatore di seria A o Master ha la possibilita' di vincere pari a 0,01 !! anche se il vantaggio fosse di 3 o 4 partite!! Sono sicurissimo che molte serie C non si iscriveranno consapevoli di non avere nessun premio! Pero' posso dire una cosa... io ho cominciato l'alpe adria che ero in C ed era il mio primo anno di gioco... andavo a pagare 50 euro pur di giocare un week end con gente forte, consapevole di non vincere nulla.... mi sono divertito tantissimo pero'!! Questo per dire ad eventuali giocatori di serie C che leggessero che se anche non credete di vincere, intanto ci si puo' provare lo stesso; e poi ne trarrete vantaggio a livello di esperienza!!
BLACK DEVIL
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 44
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 luglio 2009, 12:49

con tutto il rispetto, ma.....

Messaggioda Chris9 » lunedì 3 agosto 2009, 20:44

Con tutto il rispetto che ho e che posso avere per tutte le categorie e livelli di gioco,  
faccio presente una cosa a tutti coloro che hanno iniziato a giocare da poco,  a tutti coloro che si sentono di livello inferiore ai bravi ,e a tutti coloro che comunque si sentono di non poter vincere o di non poter essere in grado di competere ai vari tornei che vengono proposti,   il sottoscritto , quando iniziò a fare i primi tornei, si fece la dovuta gavetta o il dovuto sederone per imparare a competere con giocatori di tutte le categorie e in tutti i tornei che venivano proposti senza nulla a pretendere nei confronti di chi ne era organizzatore, ma anzi pagandone tutte le dovute iscrizioni e le dovute spese di trasferta , ecc., e magari anche senza prendere vantaggi da nessuno .
Credo quindi fermamente che tutti coloro che sono esordienti, o/e di categorie inferiori, ecc., abbiano delle pretese nei vari tornei troppo azzardate per i miei gusti , in quanto , nel percorso agonisticamente biliardistico, data la mia lunga esperienza ,  bisogna imparare un passo alla volta e senza pensare di trovare già il piatto pronto.

Rimboccatevi le maniche , tirate fuori le palle , e chissà che allora un giorno diventate bravi e forti anche voi!
Un consiglio da amico :  "non esistono i tornei fatti a proprio piacimento"

Christian Mariano
CHRIS9
Chris9
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 43
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 5 maggio 2009, 18:12
Località: Padova

Messaggioda martille » lunedì 3 agosto 2009, 21:32

Ma gareggiare per il gusto di farlo e non per ambire al montepremi ...... proprio non viene preso in considerazione ????
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Feliziani » lunedì 3 agosto 2009, 21:50

Mi fa piacere che tutti possano dire la loro opinione, primo perché il torneo è per tutti, secondo perché dimostra che c’è interesse e partecipazione.

Christian Mariano ha appena detto una cosa giusta, ossia che normalmente nei tornei non ci sono vantaggi alle categorie più deboli ed ogni giocatore si è sempre dovuto fare la propria gavetta.
Oggi ai tornei però partecipano sempre meno persone e, di queste, la maggior parte sono giocatori forti attratti dal montepremi.
Il torneo di Palla9.it ha l’obiettivo di modificare questa tendenza ossia di riunire tanti giocatori di qualsiasi categoria, senza garantire montepremi elevati e dando a tutti una possibilità.

Concordo con Black Devil sul fatto che anche con 3 o 4 partite di vantaggio una serie C difficilmente riuscirà ad avere la meglio con un giocatore Master.
I vantaggi infatti non hanno l’obiettivo di riequilibrare l’incontro, vogliono però dare una speranza alla categoria più debole.

Se anche trovassimo la combinazione giusta per da dare a tutti l’uguale probabilità di vittoria, io comunque non la proporrei in questo torneo.
Che gusto ci sarebbe a fare un torneo dove è la casualità a determinare il vincitore?

Il vantaggio deve essere visto come uno stimolo a migliorarsi, a dare il massimo, una speranza di essere “in giornata” e di eliminare chi è più forte di noi.
Il vantaggio lo vedo come lo stimolo a fare un torneo unico, altrimenti converrebbe fare direttamente 4 tornei per le quattro categorie. Ma questo non è lo spirito di Palla9.it

Relativamente alla proposta di Riccardo, ossia di far giocare i master sin dall’inizio, mi trova in disaccordo perché squilibrerebbe una classifica che invece sarà abbastanza attendibile.
Per una serie C non è indifferente scontrarsi con un’altra serie C o con un master.
Prima vorrei che si scontrassero le serie C tra di loro facendo emergere i più forti… che poi si scontreranno con la categoria superiore… e così via… fino ad arrivare al vincitore.
A fine torneo vedrete che la classifica, almeno per le categorie, sarà abbastanza veritiera.

Non per ultimo, tenete anche in mente il costo di iscrizione e la sua distribuzione.
Un conto è pagare 50, 70 o 100 euro sapendo di darli sicuramente ai più forti, ma soprattutto di fare intascare a qualcuno qualche migliaio di euro.
Un conto è pagare 20 euro sapendo che questi soldi andranno a rimborsare poco più delle spese di 16 giocatori.

Concordo con Martille, bisognerebbe gareggiare per il gusto del torneo e non per ambire al montepremi... anche perchè dividendolo equamente tra 16 giocatori, c'è poco da ambire! ;)

ciao
Antonio Feliziani
Feliziani
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 26 giugno 2009, 15:30

Messaggioda Don Corleone » lunedì 3 agosto 2009, 22:11

Cornuto chi le ha inventate ste maledette categorie!!!!!! :bigclap:  :bigclap:

beh una cosa non capisco se e' fatto solo per riunire i giocatori allora perche' mettere un montepremi??????

Risposta........perche' altrimenti non verrebbe nessuno......specialmente dei piu' bravi

Cmq Antonio non dispiacerti ma la formula del torneo non mi fa impazzire............se sono libero verro' lo stesso con piacere

Ma il discorso delle tre sale mi sembra una .....................senza offesa
Don Corleone
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 14 maggio 2008, 11:37

Messaggioda Feliziani » lunedì 3 agosto 2009, 22:29

Ciao Mauro!

la cosa buffa è che nessuno capisce che non sono vere e proprie categorie!
Si tratta di teste di serie di primo, secondo e terzo livello e si riferiscono solo a questo preciso torneo!!!

Se il torneo seguente avrà il doppio di partecipanti, probabilmente un giocatore che in questo torneo si trova nel livello "A", il prossimo sarà nel livello "B" (perchè altri giocatori più forti di lui si saranno inseriti in graduatoria).

In ogni caso....    ma dove    ---beeeeeeeeeeppppppp--   li fai giocare 256 giocatori tutti in una sala di 30 tavoli in un unico weekend?????

E poi, come detto, lascerò dei tavoli liberi... per chi è eliminato, per chi vuole scaldarsi, o per chi ha piacere di fare una partita con un grande campione (vi avverto che io sarò già molto impegnato! ah, ah, ah).

Guarda che allora ti aspetto il 26 e 27 settembre a padova!
;)
Feliziani
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 26 giugno 2009, 15:30

Messaggioda Don Corleone » lunedì 3 agosto 2009, 22:51

Secondo me con 30 tavoli ci riesci abbastanza bene..........poi chi ha organizzato tornei per vari anni o cmq ne ha fatti tanti puo' esprimere la propria opinione che secondo me e' molto simile alla mia.

e poi se siamo in tre sale di sicuro NON STIAMO TUTTI INSIEME!!!!!!!!

e se un ragazzino si deve spostare da una sala all'altra e non ha mezzi come fa??? o qualcuno che viene da lontano e non vuole prendere l'auto o proprio non l'ha?????
Don Corleone
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 14 maggio 2008, 11:37

Messaggioda Feliziani » lunedì 3 agosto 2009, 23:21

Con 30 tavoli, 256 giocatori, doppio KO non ce la farai mai in un weekend.
Se aggiungessi il venerdì, forse...

Rispondendo alle tue osservazioni... staremo tutti insieme al ritrovo di sabato mattina e poi, chi vuole, alla sera di sabato.
Domenica si giocherà tutti in una sala.

Nessuno si deve spostare da una sala all'altra.
Il sabato si comincia in una sala e si finisce nella stessa sala.

ciao ciao
Feliziani
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 26 giugno 2009, 15:30

Messaggioda riky » martedì 4 agosto 2009, 10:55

Antonio mi dispiace ma rimango della mia opinione che questa formula è a totale vantaggio dei master che attendono alla fase finale le categorie inferiori senza il rischio di scontrarsi nella fase iniziale.

In merito all intervento di Christian Mariano: credo che quanto dici sia ciò che avviene in tutti gli eventi organizzati durante le normali staggioni sportive.
Questo torneo è nato, se rileggiamo l'intera storia, con ben altra ottica.
1- doveva essere un torneo che accomunasse tutti gli "atleti" del palla9 a prescindere dalle etichette,
2- dava possibilità di rimborso spese a tutti i livelli.
3- etc.
A questo punto credo che l'ottica sia cambiata: prima di tutto accomunerà sicuramante i migliori giuocatori di tutte le federazioni, che avranno un rimborso quasi garantito ed in più (iscrizione GOLD) un eventuale premio aggiuntivo se realmente vogliono confrontarsi per la "CICCIA", per i giuocatori delle categorie inferiori o come dici quelli che si devono fare il sederone, a spese loro come hai fatto tu, Ti ricordo che lo fanno quotidianamente con umiltà e la massima felicità di quei giuocatori, forti, che vedono dei montepremi gonfiati dai portafogli di chi partecipa per il solo piacere di giuocare. in questo caso le cose, come ricordavo, dovevano essere diverse. Con il nuovo metodo di rimborso al situazione è peggiorativa rispetto ad un open.
Per ipotesi in un open la metà dei giuocatori migliori potrebbero essere eliminati nella fase iniziale scontrandosi trà loro. In questo torneo non rischiano neanche questo.
Un saluto
Riccardo.
:noaccordo:
P.S.
La  cosa che mi dispiace maggiormente è che fatte salve alcune polemiche, per me esaggerate, il polverone che ha sollevato questa iniziativa ha portato ad un cambiamento reale nel rapporto trà le federazioni, cosa importane e ben accetta, ma al tempo stesso non appena raggiunto tale obbiettivo, non dichiarato, lo spirito del torneo sia cambiato.
A me che giuoco a bilardo per il piacere di farlo, affrontando spese che alle volte sono al di sopra delle mie possibilità, questo cambiamento, in retromarcia, lascia un certo amaro in bocca.
riky
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 3
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:44
Località: roma

Messaggioda martille » martedì 4 agosto 2009, 11:15

Scusami riky ........ premetto che non sono un giocatore di pool ma ........ di manifestazioni varie ne ho organizzate tante e credimi, accontentare tutti non è possibile quindi chi organizza è gioco forza costretto a prendere delle decisioni, chi poi non le condivide può tranquillamente non iscriversi e darsi da fare per organizzare qualcosa secondo la propria visione.

Personalmente faccio i miei complimenti a chi organizza questo evento per la passione innanzitutto, ma anche per la capacità di unire 2 parti normalmente in contrasto tra di loro.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Feliziani » martedì 4 agosto 2009, 12:55

Ringrazio e concordo con Martille (che dopo la battuta di ieri, ha riguadagnato qualche punto… ah, ah, ah).

Mi dispiace Riccardo che non mi condividi, ma non siamo tutti uguali.
Giusto ieri un giocatore di C mi ha detto che gli piace la mia formula proprio perché i forti li incontra nelle fasi successive.

Riguardo al montepremi, ho già spiegato la mia scelta. C’erano molti limiti nel dividerlo tra le categorie ed ho preferito aumentare i vantaggi e destribuirlo ai primi classificati del torneo. Dividendolo equamente come un reale rimborso spese, senza ingrassare nessuno.
Non è vero che lo spirito è cambiato. Pensi sia stato facile imporre ai giocatori forti tutti questi vantaggi? Alla fine però tutti hanno accettato perché hanno capito lo spirito del torneo.

ciao,
Antonio Feliziani
Feliziani
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 264
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 26 giugno 2009, 15:30

Messaggioda xaf » martedì 4 agosto 2009, 14:24

ciao antonio,
perche' non porti al 20 settembre il termine di iscrizioni?
se non altro perche' l'11settembre mi ricorda qualcosa di non tanto felice... :stelle:
xaf
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 12 agosto 2007, 11:42
Località: Roma



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti