RSS Facebook Twitter

Stecche firmate

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda martille » lunedì 3 ottobre 2005, 15:33

Per ora abbozzo ... non posso fare altro  :(  :(  :(

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda dado04 » lunedì 3 ottobre 2005, 15:34

Messaggio inserito da martille

Per ora abbozzo ... non posso fare altro  :(  :(  :(

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


Per ora...so vent'anni!!!! :arrabbiato:  :P  :P
Cicoooooooooooooooo...
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda clapaco » lunedì 3 ottobre 2005, 17:47

a proposito a vinto il TORNEO DI MANDURIA finale con IANNE CARMINE , 1) partita contro DE RICCARDIS( 2 -0, PER RIONDINO ) , 2) PARTITA CONTRO RISOLO MICHELE 2-1 ; SEMIFINALE CON CHIRICO 2-0 ; FINALE 2-0 CONTRO IANNE,  


piccola precisazione, l'avversario della semifinale non si chiamava Chirico, ma Ciracì
clapaco
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 100
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 24 marzo 2005, 17:29
Località:

Messaggioda Andros » lunedì 3 ottobre 2005, 19:42

"cioè quelle loro personali le hanno gratis ... ma vengono costruite in modo diverso da quelle di serie , poichè la costruzione di quest'ultime viene fatta sotto le direttive di ogni giocatore ..."

E' vero che alcuni giocatori intervengono nella costruzione della stecca, ma che poi la stecca di produzione sia "differente" da quella del professionista non è sempre vero.
Per quanto di mia conoscenza le eventuali modifiche che il prof del caso fa apportare alla stecca vengono poi mantenute anche nella produzione di serie, in quanto i costi
sono nella maggior parte dei casi irrisori.
Questo senza voler mettere minimamente in dubbio le affermazioni fin qui fatte..
Per quanto riguarda i puntali, non sono altro che dei "coni vuoti", che vengono riempiti
con della garza prima di mettere la ghiera ed il terminale filettato.
Se si vuole un peso ben determinato, o addirittura un "bilanciamento del puntale" si puo' chiedere al fabbricante della stecca...


Andros
------------------------
..per la foglia che non sa dove andare, nessun vento è buono..
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11551
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda sinonparet » lunedì 3 ottobre 2005, 20:14

Messaggio inserito da Andros


in quanto i costi
sono nella maggior parte dei casi irrisori.

Andros
------------------------
..per la foglia che non sa dove andare, nessun vento è buono..


Vero Andros che i costi sono irrisori ma lo sono solo se ti riferisci al materiale che si utilizza per le modifiche. Spesso però piccole modifiche richiedono tempi di manodopera nn trascurabili...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda Andros » lunedì 3 ottobre 2005, 20:18

..dipende a cosa ti riferisci..diciamo che in certi casi, si fa prima a rifare ex-novo.. :D  :D  :D

Andros
------------------------
..per la foglia che non sa dove andare, nessun vento è buono..
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11551
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 12 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti