RSS Facebook Twitter

Normativa omologazioni

Comunicati ufficiali, domande e risposte: interagisci con un rappresentante ufficiale della FIBiS

Normativa omologazioni

Messaggioda mfini » martedì 10 gennaio 2017, 21:19

Da regolamento Fibis:
http://www.fibis.it/media/pages/62/atta ... e_2016.pdf
a pag. 2 Articolo 5 - Stecca - Rastrello
"c) Il giocatore durante la partita, previa autorizzazione dell’Arbitro, può utilizzare una o più stecche o parte di esse sempreché siano omologate dalla FIBiS".
Nella Vostra risposta nel forum Libero: viewtopic.php?f=42&t=36941&start=135, primo post di pag. 10, risposta specifica 2-3): "Si deve giocare la partita con la stessa stecca e non cambiandola in base al tiro (fatte salve le situazioni di uso del rastrello e della stecca lunga)".
Tra le due affermazioni non vi è contraddizione?
mfini
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 ottobre 2015, 15:09

Re: Normativa omologazioni

Messaggioda FiloDirettoFIBiS » mercoledì 11 gennaio 2017, 10:04

Buongiorno.
No, non c'è alcuna contraddizione nella risposta a meno che non si voglia forzare il suo senso pur di trovare qualcosa di storto in quanto detto o fatto dalla Fibis.
La ratio è che non si può cambiare stecca in base all'esigenza del momento e che l'eventuale stecca utilizzata in sostituzione (previa autorizzazione arbitrale) debba essere omologata (si parla di stecca, non di stecca lunga).
Cordiali saluti.
FiloDirettoFIBiS
www.fibis.it
FiloDirettoFIBiS
Non connesso
Avatar utente
Utente Master
 
Messaggi: 181
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 11 settembre 2016, 11:11
Località: Italia

Re: Normativa omologazioni

Messaggioda mfini » mercoledì 11 gennaio 2017, 12:11

Non è mia intenzione forzare il senso della risposta pur di trovare qualcosa di storto in quanto detto o fatto dalla Fibis ma non mi sembra proprio che l’affermazione “Il giocatore durante la partita, previa autorizzazione dell’Arbitro, può utilizzare una o più stecche o parte di esse sempreché siano omologate dalla FIBiS” sia proprio uguale a “Si deve giocare la partita con la stessa stecca e non cambiandola in base al tiro (fatte salve le situazioni di uso del rastrello e della stecca lunga)".
Ma forse sono io che ho problemi di comprensione.
Riformulo allora la domanda: Quando mi appresto ad iniziare la partita, mi è consentito montare le mie stecche (2,3 o 12), regolarmente omologate, ed usarle quando credo, nel corso della partita, previa autorizzazione dell’arbitro, a seconda del tiro che devo eseguire?
mfini
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 ottobre 2015, 15:09



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti