RSS Facebook Twitter

Mondiale 2018 -Crucible

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Lorenzo1981 » lunedì 23 aprile 2018, 12:42

luigi ha scritto:Anni fa (biliardo con le buche), molte gare erano articolate con il girone di "recupero". Ebbene, spesso (8 volte su 10) a vincerle erano proprio i... "recuperanti". Questo dovuto al fatto che costoro giocavano molte più partite e quindi avevano modo di "rodarsi" e affinarsi.
Ci si può allenare finché si vuole, ma la partita è.. la... "Partita".
Credo che la stessa cosa stia succedendo al Crucible. I 16 che sono arrivati dalle qualificazioni appaiono affilati come lame, mentre gli altri sono "freddi".
Questo non significa che alla fine vincerà uno di loro, ma è certo che il primo turno, per le 16 teste di serie, è durissimo.
E' probabile che a partire dal secondo turno si potranno ristabilire i reali valori in campo, ma il problema è... "arrivarci" ... al secondo turno.
Forza Ronnie e... speriamo bene.


è evidente che i qualificati hanno il braccio caldo nei primi turni , soprattutto nei primi giorni del mondiale , nella seconda parte poi le distanze si normalizzano .
Lorenzo1981
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 36
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 10:41

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 24 aprile 2018, 0:33

luigi ha scritto:Anni fa (biliardo con le buche), molte gare erano articolate con il girone di "recupero". Ebbene, spesso (8 volte su 10) a vincerle erano proprio i... "recuperanti". Questo dovuto al fatto che costoro giocavano molte più partite e quindi avevano modo di "rodarsi" e affinarsi.


Io ho sempre preferito passare dai recuperi, proprio perchè posso fare andare il braccio... certo nel "loser's bracket" hai una bella spada di Damocle sulla testa!  :D
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda luigi » martedì 24 aprile 2018, 14:39

Vero Bata-Reyes, ma il fatto è che la spada di Damocle, nelle gare ad eliminazione secca, ce l'hai già sulla testa dal momento stesso in cui sali in macchina per... recarti sul posto. Certo mi rendo conto delle difficoltà organizzative nel fare gare col girone di "recupero", però per i giocatori (e parlo degli appassionati, non di quelli che sono in gara un giorno si e l'altro pure) sarebbe tutt'altra cosa. E’ risaputo che in gara nessuno rende il 100% di quello che può dare, l’emotività gioca un ruolo spesso determinante. Orbene, se perdi perché l’avversario è stato più bravo. Okay, ci sta. Non torni avvilito. Se perdi perché hai giocato male, anche questo ci sta. Okay. Torni un poco avvilito, ma speri in meglio nella prossima. Se perdi perché l’avversario ha “trovato” più dell’umanamente consentito. Okay. Ci sta. Torni “incacchiato”, ma speri che alla prossima la Signora bendata ti tratti meglio. Se però perdi perché, causa l’emotività, non sei riuscito a dare più del tuo 30%. Allora torni, umiliato, avvilito e incacchiato e poco fiducioso che in futuro possa andarti meglio. Cioè, Ti passa la voglia di tornare a gareggiare. Se invece ci sono i recuperi, almeno la prima partita (sapendo che non è di quelle…“dentro o fuori”) forse ad una resa dell’almeno 50/60% ci puoi arrivare. Dopo di che, se comunque quel tanto non basta, per lo meno hai sempre l’altra da fare.

E’ vero che una volta si diceva che finire nel girone dei recuperi (magari già dopo la prima partita) significava finire nel… “girone infernale”.
Ma meglio all’Inferno andarci dopo, che non entrarci già da… subito.
In ogni caso, a me personalmente le gare con girone di recupero piacevano.
:okpollicione:
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1424
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 24 aprile 2018, 16:40

beh certo... più partite sicure ci sono e meglio è. Quindi al primo posto girone all'italiana, poi doppio ko e per ultimo il single ko.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda jk11ul » martedì 24 aprile 2018, 18:30

Sono troppo giovane (un giovane Pinocchio) per ricordare la formula con i recuperi, quindi chiedo: in un torneo con 64 partecipanti 32 passano il turno; come funzionerebbe con i recuperi?
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 521
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 24 aprile 2018, 20:18

ci sono sempre i tornei con i recuperi, nel pool si disputano quasi tutti così.

In pratica hai una fase a doppia eliminazione e poi una fase ad eliminazione diretta.
Nella fase a doppio ko (quella cosiddetta coi recuperi), il tabellone si sviluppa in due direzioni diverse, quella dei vincenti e quella dei perdenti. Alla seconda sconfitta sei fuori.
Nel tabellone dei perdenti rientrano man mano quelli che perdono la loro prima partita dalla parte dei vincenti.

In un tabellone a 64 avrai 8 qualificati dalla parte dei vincenti e 8 qualificati dalla parte dei perdenti, che vanno a comporre il tabellone degli ottavi di finale.
Ultima modifica di Bata_Reyes il martedì 24 aprile 2018, 20:18, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda jk11ul » martedì 24 aprile 2018, 21:16

Tanto per capire la fattibilità: in un tabellone a 64 a eliminazione diretta si fanno 32+16+8+4+2+1=63 partite.Quante se ne farebbero col sistema del doppio ko?
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 521
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 24 aprile 2018, 23:09

A tabellone pieno con 64 giocatori, la fase a doppio ko è costituita da 104 partite (13 partite per ogni blocco da 8).
Poi partono gli ottavi di finale, quindi altre 31 partite.
Totale 135 partite.

È chiaramente più lungo di un torneo a ko singolo, ma non in modo esagerato come può esserlo un torneo con una fase iniziale a girone all'italiana. Secondo me è un buon compromesso, perchè dai una seconda chance ai giocatori che perdono la prima.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda jk11ul » martedì 24 aprile 2018, 23:31

mmm, credo sia inapplicabile a meno che non si riduca drasticamente la distanza della singola partita. Già ad eliminazione diretta i tornei sono molto lunghi perché i partecipanti possono essere 128 o magari 256, e le sale hanno mediamente da 4 a 6 tavoli.

Per tornare IT prima del richiamo di Fabrisoft, dirò che anche Bingham è già andato a casa, asfaltato dal rampante Lisowski, e nemmeno Neil Robertson se la sta passando bene. Ottimo invece Ding.
Ultima modifica di jk11ul il martedì 24 aprile 2018, 23:31, modificato 1 volta in totale.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 521
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » mercoledì 25 aprile 2018, 0:09

Dipende sempre dal numero dei tavoli e dei giocatori... Ovvio che se hai problemi di tempi non c'è formula migliore dell'eliminazione diretta. Il doppio ko è un compromesso.

è stata una buona serata per i giocatori veloci e d'attacco, come Lisowski e Milkins. Chissà che domani Thepchaya non proseguirà col trend...
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda luigi » mercoledì 25 aprile 2018, 11:59

Approfittando della pazienza di fabrisoft, rimango fuori tema inserendo uno schemino di un girone a 16 giocatori con recuperi. Non so come funziona la cosa nel Pool, ma da noi si faceva così (spero lo schema sia comprensibile):

Immagine

Come si vede, il giocatore "1" arrivi in finale dopo aver vinto quattro partite, mentre il "2" (persa la prima con l'1) per arrivare anch'egli in finale deve vincerne ulteriori sei.

In totale gli incontri sono 30 (ovviamente raddoppiando gli iscritti si raddoppiano le partite).

Volendo essere pignoli, a fine gara si può rilevare una incongruenza. Infatti il giocatore "1" in caso di sua sconfitta può lamentare che a Lui non è stata data la possibilità del "recupero". La cosa è ovviabile mettendo la clausola che la finale si disputi su "due" partite e che il finalista "recuperante" le debba vincere "entrambe". All'altro, cioè al giocatore "1", basta vincerne una sola per essere Lui il vincitore della gara. Quindi niente eventuale "bella".

Sperando che il tutto risulti comprensibile (e corretto), mi scuso ancora con fabrisoft (ma si sa i pensionati o vanno a vedere ruspe che scavano, oppure fanno "casini" sui forum... sorry (non mi interessano le ruspe).
Comunque sia, Buon Snooker a Tutti e.... Forza Ronnie... sempre.
Saluti.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1424
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » mercoledì 25 aprile 2018, 16:58

Tornei di doppio ko "puro" non esistono più (giustamente, a mio avviso). Ora sono tutti a formula mista. Quindi prima fase a doppio ko che qualifica i giocatori per la fase ad eliminazione diretta.
Ultima modifica di Bata_Reyes il mercoledì 25 aprile 2018, 16:58, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda jk11ul » mercoledì 25 aprile 2018, 18:47

Una formula che può andar bene con i Pro, ma secondo me improponibile nei tornei "normali" con 128, 256, 900 giocatori.
Senza dimenticare che, l'italiano è sempre italiano, qualcuno potrebbe trovar conveniente andare a finire nel tabellone dei perdenti per misurarsi con quelli meno forti.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 521
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 26 aprile 2018, 1:55

Non si possono fare troppi calcoli di convenienza, perchè cmq dovrai incontrare quelli che man mano perdono nel tabellone vincenti, quindi, presto o tardi i nodi vengono al pettine. L'unico vantaggio è che giochi di più, quindi per i "diesel" (come me) può essere meglio.
Hai però lo svantaggio di avere già una sconfitta sul gobbone, quindi non puoi più sbagliare = più pressione.

In ogni caso alla fine c'è la fase ad eliminazione diretta, quindi il discorso perdenti/vincenti decade.
Ultima modifica di Bata_Reyes il giovedì 26 aprile 2018, 1:55, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3790
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Mondiale 2018 -Crucible

Messaggioda Lorenzo1981 » giovedì 26 aprile 2018, 9:16

oggi ultimo giorno dove si andranno a formare gli incontri per gli ottavi di finale .
ad oggi ci sono:
PERRY-ALLEN : uno tra gli ottavi più interessanti Mark sicuramente favorito ma il perry visto contro Selby può vincere contro chiunque perry 45% allen 55%
WILSON-J.JONES : a mio avviso il match più" chiuso " il Wilson visto al crucible può essere l'underdog per il titolo mentre Jones ha già fatto il capolavoro eliminando Murphy
wilson 70% Jones 30%
WALDEN - presumibilmente TRUMP ; Judd sulla lunga durata è sempre un mistero credo però che contro Walden possa avere vita facile anche perchè l'incontro contro Brecel è stato il più brutto del torneo WALDEN 35% TRUMP 65%
LISOSKI HIGGINS: un buon Higgins al primo turno , che senza strafare  batte Uh Nooh gioca  contro il giocatore che finalmente nel 2018 ha trovato la sua vera consacrazione . in vantaggio sicuramente lo scozzese ma occhio alle sorprese lisoski 40 % higgins 60%
DING- presumibilmente DAY : il conese è il giocatore che al crucible ha rubato più l'occhio vediamo come si comporta contro UnRyan Day che nel 2018 sta con continuità giocando un ottimo snooker : ding 65% day 35%
HAOTIAN -HAWKINS : Hawkins favorito , l'aria del crucible storicamente fa bene a lui mentre Haotian dopo aver battuto uno spento e purtroppo ex giocatore come Fu può ritenersi soddisfatto  haotian 30% hawkins 70%
WILLIAMS MILKINS : il gallese è uscito bene dal 1 turno contro j robertson è in palla e  parte favorito contro un Milkins che ha la meglio su uno spento N.Robertson ma che alla lunga credo che presterà il fianco a Willo Williams 65% Milkins 35%
RONNIE -CARTER : the Goat  è passato dopo molte sofferenze contro Mcguire Carter bene , soffrendo , contro Dott storicamente il secondo ha sempre sofferto il primo che per poter vincere agevolmente deve migliorare la difesa e non forzare le situazioni ronnie 65% carter 35%
Lorenzo1981
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 36
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 10:41

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti