RSS Facebook Twitter

stecche da snooker

stecche da snooker

Messaggioda bigmasse » lunedì 9 novembre 2015, 16:05

In molti video sembra che tutti i giocatori giochino con una stecca e con un puntale molto simile. ma come è fatta la stecca da snooker? in quanti pezzi? di quali materiali il puntale? e soprattutto come mai hanno tutte lo stesso aspetto?
grazie a chi mi vorrà spiegare queste mie curiosità. (se le conoscete anche le marche più famose.)
bigmasse
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 139
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 14:16
Località: Gaiole in chianti

Re: stecche da snooker

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 9 novembre 2015, 16:35

Molti giocatori professionisti hanno la stecca pezzo unico, ma un buon numero di giocatori ha anche la stecca cosiddetta a "tre quarti", cioè un lungo puntale e un calcio piuttosto corto. Quest'ultima è la soluzione adottata dalla maggiorparte dei giocatori amatoriali (anche per questioni di trasporto).
La lunghezza è attorno ai 143-145 cm, sono un po' più corte di quelle da pool.

Il materiale è tradizionalmente frassino ("ash" in inglese) che viene unito ("spliced") con l'ebano, il palissandro o altri legni scuri nella parte dell'impugnatura. Ultimamente al posto del frassino viene utilizzato anche l'acero (come nelle stecche da pool), anche se il frassino rimane il legno dominante.
La ghiera è di ottone e il diametro del "tip" sta solitamente tra i 9 e i 10 mm.

Per quanto riguarda l'aspetto molto monocorde ovviamente gioca un ruolo l'elevato tasso di tradizione che regna in una disciplina come lo snooker, credo non ci siano motivi prettamente tecnici per conservare sempre quell'aspetto.
Ultima modifica di Bata_Reyes il lunedì 9 novembre 2015, 17:02, modificato 1 volta in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: stecche da snooker

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 9 novembre 2015, 16:37

Qui Ronnie O'Sullivan va a visitare la fabbrica di John Parris, il cuemaker più famoso d'Inghilterra. Nel video si vede la realizzazione di una stecca da snooker.

https://www.youtube.com/watch?v=6Hx6vlFIH2k
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: stecche da snooker

Messaggioda bigmasse » lunedì 9 novembre 2015, 16:41

grazie mille bata. ultima cosa: quanto è in media il peso di una stecca?
bigmasse
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 139
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 14:16
Località: Gaiole in chianti

Re: stecche da snooker

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 9 novembre 2015, 16:46

di nulla.
Oscillano fra i 470 e i 520 grammi.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: stecche da snooker

Messaggioda bigmasse » lunedì 9 novembre 2015, 16:47

:okpollicione: grazie
bigmasse
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 139
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 14:16
Località: Gaiole in chianti

Re: stecche da snooker

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 9 novembre 2015, 16:55

Dimenticavo, un'altra cosa interessante delle stecche da snooker è l'elevata conicità del puntale, da "grassottello" passa a fine in pochi centimetri... Ci si accorge di questo quando si prova a fare il ponte ad anello, quasi impossibile!
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: stecche da snooker

Messaggioda bigmasse » lunedì 9 novembre 2015, 17:59

in effetti ora che mi ci hai fatto fare caso è molto evidente la conicità del puntale e che di ponti ad anello ne fanno pochi.
ma la ghiera è in ottone per qualche ragione o per tradizione? non ne avevo mai sentito parlare ma anche ad occhio sembrava diversa.
bigmasse
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 139
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 14:16
Località: Gaiole in chianti

Re: stecche da snooker

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 10 novembre 2015, 12:08

dal filmato di John Parris mi è parso di capire che serve proprio a tenere assieme il legno del puntale, che altrimenti essendo così fine si distruggerebbe.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti