RSS Facebook Twitter

FIBIS - omologazione stecche pool

FIBIS - omologazione stecche pool

Messaggioda Spiderman » venerdì 31 luglio 2009, 13:57

Con l'introduzione -possibile o probabile, comunque auspicabile- del doppio tesseramento, tutti i giocatori di pool italiani forse avranno la possibilità di giocare le gare di entrambe le federazioni. Per quanto riguarda le competizioni Fibis, date un'occhiata qui (pag. 2 ):

http://www.fibis.it/fibis/dwnload/09d/omologazione.pdf

Esattooooo!!! Si torna al passato, da questo comunicato risulta che si potrà gareggiare nei tornei Fibis (di tutte le specialità, compreso il pool) SOLTANTO CON STECCHE OMOLOGATE.

Questo vuol dire, a mia interpretazione, che sia i tesserati Fibis che i giocatori Federbiliardo che intenderanno partecipare dovranno provvedere all'acquisto di attrezzi omologati o comprare i meravigliosi bollini da applicare su calci e puntali come se piovesse.

Piccolo esempio, per il sottoscritto: calcio stecca da gioco € 5; 2 X puntali stecca da gioco € 10; calcio break € 5; puntale break € 5; calcio jump € 5; puntale jump € 5. Per un totale di € 35 adeguamento attrezzature (che vanno bene in ogni altra parte del mondo) all' italico MAGNA MAGNA.

Per me se ne possono andare tutti affambagno :D , e tutti i bollini, presumibilmente di forma circolare, se incollati in grande numero uno sopra l'altro, potrebbero formare un allegro cilindro di lunghezza invitante, da infilarsi, con o senza l'aiuto di vaselina, nei più inconfessabili orifizi di chi ha avuto questa brillante idea.  :arrabbiato:
Impossible is nothing
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda jaco » venerdì 31 luglio 2009, 14:19

Non si commenta nemmeno......
che tristezza!!!!
Pechè non omologhiamo anche le mutande?
La mia stecca è "Euro 1" non ci posso circolare???
Gia ne prendo tante di multe...
Per la stecca nuova si può fare una rottamazione con gli incentivi statali??
jaco
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 29
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 14:22
Località:

Messaggioda mino » venerdì 31 luglio 2009, 15:09

ah ah ah, questa poi...

A costo di non fare neppure una gara io sulle mie Cog sti bollini non li metto!

Anzi la Fibis dovrebbe garantirmi che la Federazione è idonea per le mie stecche  :letto?:

Mino
mino
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 234
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 20 gennaio 2004, 13:32
Località: Verona

Messaggioda fabrisoft » venerdì 31 luglio 2009, 15:35

ah già, evidentemente non avete seguito molto le discussioni sull'omologazione...

cmq, per amore della precisione rispetto a quanto scritto dall'uomo ragno, i 5 euro per il pool e carambola sono per le stecche nuove (che poi in Italia equivarrebbe a dire per stecche Longoni); per l'usato da "mettere in regola", se l'omologazione è fatta da ora fino al 31 agosto 2010 il costo è di 1 euro al pezzo (manico o puntale); nei 12 mesi successivi si passa a 5 euro al pezzo, e qui c'è l'assurdo che diventa addirittura iperbolico proprio nel pool e nella carambola: dal 31 agosto 2011 non sarà più possibile omologare stecche usate, il che vorrebbe dire "no Longoni no party"  :stelle:

più ci si ragiona sopra, e più sta storia fa acqua da tutte le parti
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23282
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda ronnie_the_rocket » venerdì 31 luglio 2009, 16:08

pensavo che la fibis fosse già arrivata alla frutta...ora devo ricredermi...al peggio non c'è mai limite...
ronnie_the_rocket
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 389
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 agosto 2007, 16:51
Località: Foggia

Messaggioda BLACK DEVIL » venerdì 31 luglio 2009, 19:29

Semplice!! se nessuno si iscrive con la fibis e' finito tutto anche il discorso omologazione..... scommetto che poi la tolgono!! e' l'unione che fa la forza... e in queso caso sono i giocatori che accettano o no le loro sorti!!
BLACK DEVIL
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 44
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 luglio 2009, 12:49

Gli anni '90...

Messaggioda mycue » sabato 1 agosto 2009, 6:37

Fù propio in quegli anni che la allora federazione italiana,..azzz è sempre quella, introdusse l'omologazione per le stecche sia da birilli che per il pool, fù una catastrofe che durò circa un anno, fortunatamente.
Ma veniamo al punto ormai nei birilli si giocherà con stecche omologate e con le biglie più grosse..unici al mondo...manco  i russi le hanno così grosse,  nel pool e nella carambola devi omologare la tua stecca il tuo puntale il secondo puntale ecc.ecc.
I costruttori di biliardi devono pagare l'omologazione dei loro prodotti più l'omologazione per le loro riparazioni
Lo stesso vale per i costruttori di stecche e le eventuali riparazioni...cambio taccheto da 5 a 20 € ??
Italiana:
LM DOUBLEL FM CITTADINO DYKO ROGAI ZENITH "NATALINO BALASSO" ecc.ecc.
pool:
LONGONI .......E TUTTI i COSTRUTTORI MONDIALI.........VORREI MANDARE UNA EMAIL A TUTTI  sai le risate
Compresi noi poveri diavoli Io, Hugo, Daniele, Mimmo che, arrancando in questo incivile paese, cerchiamo di sopravvivere!
PS: ma alle boccette non omologate nulla? non sò il braccio la mano il polsino della camicia la travesetta verde che usano per asciugrsi le bilie domani saranno quelle da snooker??!!!!  Mah????
Poi ma chi giudica se uno è capace a fare bene il suo mestiere? O basta pagare per dire "io ho l'omologazione lui no! quindi io sono migliore di altri" :letto?:
Il discorso si potrbbe prolungare all'infinito ma ormai tutto è stato deciso e pagato.
Credo che da domani mi prepensiono anticipatamente augurando a tutti un buon lavoro OMOLOGATO!!!!!

MYCUE
un piccolo "ex" cuemakers (artigiano che costruisce stecche per appassionati ed amatori)
Buonanotte sempre e comunque omologata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :boh:
mycue
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 30 maggio 2008, 9:05

Una storia infinita

Messaggioda Gianni » sabato 1 agosto 2009, 9:47

Ciao Mike
peccato per le tue stecche, mi sa veramente che ti devi pensionare, la mia magari me la lacchi lo stesso, a me va bene anche senza bollino :D  ;)
Mi ricordo cosa successe nel 1994/1995 fu un momento molto buio per il biliardo italiano, una vera presa per i fondelli. I  giocatori di Pool andarono tutti ad acquistare delle stecche di una nota marca italiana, permuttando le loro , Meucci, Joss, Mc Dermott, ecc....costate un'occhio della testa con delle stecche di ...... valore, italiane.
Dopo un'anno, stecca italiana in giardino a far da sostegno alle piante di pomodori e via a ripagare per riprendersi le proprie vecchie stecche americane.  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :perplesso:  

Su questo argomento è già stato detto tutto, ne stanno parlando da mesi nel forum dedicato ai 5 birilli.
Per dire il vero, i 5 birilli (il gioco italiano) stanno ancora peggio, delle menti eccelse (secondo me, bacate) dei tecnici (da chiudere da qualche parte e buttare la chiave) ne stanno pensando una dopo l'altra e secondo me, il fondo non è stato ancora raggiunto. :ferito:  :ferito:

Si pensi che tutto è iniziato con il Tarlato (vi sono su questo argomento centinaia e centinaia di post) tavolo con quattro bucche e sponde diverse. Alla prova si sono accorti (non i tecnici, bensì i giocatori) che le bilie erano troppo grosse, o che le buche erano troppo piccole, in parole povere  le bilie non potevano entrare nelle buche. :accidenti:  :accidenti:  :accidenti:

-Dopo due /tre anni di insicurezza totale, non se ne parla più.
-Adesso si ritorna con il cambiare le bilie (sempre nei birilli) più grosse e pesanti, quindi cambio di altezza sponde (i carambolisti non possono più usare lo stesso tavolo) e anche delle stecche.  :stelle:  :stelle:

-Adesso l'omologazione dei tavoli, cambi panno, riparature, stecche, puntali e cose del genere.
Capisco se avessero detto come la WPA  World Pool Association che ha emanato una regola qualche anno fà: per il salto della bilia, la stecca deve avere la lunghezza di almeno 1metro e due centimetri, punto e basta. :okpollicione:  :okpollicione:

Qui in Italia, basta che paghi e senza neanche vedere la stecca ti danno il bollino.  :letto?:  :letto?:

Ma IL BUONSENSO è veramente un'optional che in certe Federazioni non esiste?  :boh:
Nessuno di questi signori che decidono  cose del genere se ne VERGOGNA o ci rimette la testa (poltrona)?  :boh:
Per quanto tempo potranno ancora fare quello che vogliono, visto che sanno che i giocatori vogliono giocare? :piovemerda:   :biliardo:  
Ma il fondo non è ancora stato raggiunto? :piovemerda:  :piovemerda:

Come ha detto qualc'uno prima di me, bisognerebbe veramente "omologare" la Federazione che ha certe idee cosi brillanti per spremere i "suoi  tesserati".  :testata:  :testata:
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

"POOL, Il biliardo americano"  1° e  2° Parte, libri in italiano  per apprendere le basi e le tecniche avanzate nel Pool.      
pool.libro@bluewin.ch
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Ola Gianni!!!

Messaggioda mycue » sabato 1 agosto 2009, 11:42

Felice di sentirti caro il nostro Gianni
Spero sinceramente che qualcuno abbia le idee molto chiare nel cervello e mi possa aiutare a capire,o forse e meglio di no! beata ignoranza!!!, mi sembra che nella federazione sia arrivato un "Prodi" che, come quando era al governo, per recuperare un pò di soldi se ne usciva con la tassa Una Tantum sui conti correnti sulle moto sui BOT  ecc. ecc.,,,,mah!!!
Oramai mi dedico alla disciplina Zen, mi siedo sulla sponda del fiume in attesa di vedere passare il cadavere del mio nemico......
!!!!!!Scheiße im Gehirn!!!!
Ad oggi con questa crisi è difficile riuscire a vendere una stecca nuova, domani poi con il bollino BLU!!!???!!!

HO DECISO, MI ADEGUO, DA SETTEMBRE MI POTRETE TROVARE IN DITTA A PADOVA CON LA MIA TUTINA BLU DA MECCANICO, SU DI UN BEL BILIARDO OMOLOGATO, SUL QUALE POTRO' FARVI LA REVISIONE E COLLAUDO DELLA VOSTRA    AUTO...OPS!    SCUSATE INTENDEVO LA VOSTRA STECCA, RILASCIANDO CERTIFICAZIONE DEL MINISTERO DEI TRASPORTI AL COSTO DI € 65 TASSE INCLUSE COMPRESO DI BOLLINO BLU PER IL CONTROLLO DEI GAS DI SCARICO!!!!!!
E VAI HO TROVATO UN NUOVO MESTIERE!!!!!CON LA CRISI CHE C'E' MEGIO DI NIENTE!!!!

CIAO GIOCATORI UN SALUTO SINCERO E PROFONDO
                                                                            MYCUE   "R.I.P."
                                                                                                                               MICHELANGELO :ferito:
mycue
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 30 maggio 2008, 9:05

Messaggioda effe77 » martedì 4 agosto 2009, 1:13

ronnie_the_rocket ha scritto:pensavo che la fibis fosse già arrivata alla frutta...ora devo ricredermi...al peggio non c'è mai limite...


e infatti ti bagli, FINALMENTE la fibis è arrivata alla frutta, bollino blu come le benane chiquita  :lol:  :lol:  :lol:
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12607
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti