RSS Facebook Twitter

dimensioni buche

Messaggioda ronnie_the_rocket » mercoledì 16 luglio 2008, 13:58

Slash ha scritto:
ronnie_the_rocket ha scritto:
Slash ha scritto: ah non avevo capito   :D  il mio inglese non è granchè
sai se per la mosconi cup 2007 che buche hanno usato?In quali tornei americani usano le buche più piccole?


prova a leggere sul sito ufficiale...

non ti so dire in particolare in che tornei le utilizzano...cmq pare che il trend sia quello di giocare con buche più piccole...

come mai hanno deciso di giocare con le buche piu piccole dopo anni che si gioca con quelle più grandi?E' una cosa che verrà adottata a tutti i tornei o solo a libera scelta degli organizzatori?


xkè ormai i top players hanno raggiunto un livello tecnico tale da poter spaccare e chiudere anche 5-6-7-8 rack di fila...e gli organizzatori di tornei stanno pensando di rendere le cose più difficile sperando che le partite possano essere più punto a punto e imprevedibili...
ronnie_the_rocket
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 389
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 agosto 2007, 15:51
Località: Foggia

Messaggioda Slash » mercoledì 16 luglio 2008, 14:07

effettivamente è vero.... verrà adottato da tutti i tornei?Qualcuno ne sa niente?
sul sito della ipt non ho trovato nulla riguardo la dimensione delle buche
Slash
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 131
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 11:20
Località: Palermo

Messaggioda vesuvioman » giovedì 17 luglio 2008, 13:32

Bravo Ronnie perfetta spiegazione, questa e' anche la strada intrapresa a livello europeo con il Circuito Eurotour, dove nell'ultimo anno grazie alle buche e alla uno spostata in avanti si sono avute molte piu' partite combattute rispetto agli anni precedenti.
vesuvioman
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 19:51
Località:

Messaggioda Slash » giovedì 17 luglio 2008, 14:49

che vuol dire la uno spostata in avanti?E le buche quanto sono grandi?
Slash
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 131
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 11:20
Località: Palermo

Messaggioda ronnie_the_rocket » giovedì 17 luglio 2008, 18:08

vesuvioman ha scritto: Bravo Ronnie perfetta spiegazione, questa e' anche la strada intrapresa a livello europeo con il Circuito Eurotour, dove nell'ultimo anno grazie alle buche e alla uno spostata in avanti si sono avute molte piu' partite combattute rispetto agli anni precedenti.


grazie :D ...

tra l'altro, sempre in quest'ottica, sul circuito eurotour hanno cambiato anche la modalità del break che ora è alternato a blocchi di 1...
ronnie_the_rocket
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 389
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 agosto 2007, 15:51
Località: Foggia

Messaggioda ronnie_the_rocket » giovedì 17 luglio 2008, 18:10

Slash ha scritto: che vuol dire la uno spostata in avanti?


che sullo spot dove normalmente metti la uno ora va la nove...
ronnie_the_rocket
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 389
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 agosto 2007, 15:51
Località: Foggia

Messaggioda mino » venerdì 18 luglio 2008, 10:33

Entro nella discussione per dire che le buche più strette "servono" se il tavolo lo permette. Mi spiego meglio: mi è capitato di giocare in una sala dove per rendere appunto il gioco più "duro hanno stretto di brutto le buche. Ci sono di però... la sala è parecchio umida, in più le sponde sono un bel po' più alte del solito..
Risultato tiri di sponda praticamente impossibili e biglie che se non tirate perfettemente in centro buca restavano in bava pronte per l'avversario.

Se poi poi il panno è usurato o peggio ancora sporco...siamo alla frutta, tanto vale giocare a 8/15.

Credo che questo vada a snaturare il gioco stesso.

Sento tanti giocatori che affermano "basta tirare a centro buca e il gioco è fatto"... vero, ma esistono delle situazioni che non lo permettono.

Inoltre poi per stringere le buche si usano degli accorgimenti/rattoppi che dopo qualche giorno di utilizzo fanno rabbrividire...

Io non ho ancora avuto il piacere di giocarci, ma un Diamond con le buche strette credo che sia un' altra storia rispetto ad un prostar...

mino
mino
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 234
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 20 gennaio 2004, 12:32
Località: Verona

Messaggioda Slash » venerdì 18 luglio 2008, 14:19

mino ha scritto: Entro nella discussione per dire che le buche più strette "servono" se il tavolo lo permette. Mi spiego meglio: mi è capitato di giocare in una sala dove per rendere appunto il gioco più "duro hanno stretto di brutto le buche. Ci sono di però... la sala è parecchio umida, in più le sponde sono un bel po' più alte del solito..
Risultato tiri di sponda praticamente impossibili e biglie che se non tirate perfettemente in centro buca restavano in bava pronte per l'avversario.

Se poi poi il panno è usurato o peggio ancora sporco...siamo alla frutta, tanto vale giocare a 8/15.

Credo che questo vada a snaturare il gioco stesso.

Sento tanti giocatori che affermano "basta tirare a centro buca e il gioco è fatto"... vero, ma esistono delle situazioni che non lo permettono.

Inoltre poi per stringere le buche si usano degli accorgimenti/rattoppi che dopo qualche giorno di utilizzo fanno rabbrividire...

Io non ho ancora avuto il piacere di giocarci, ma un Diamond con le buche strette credo che sia un' altra storia rispetto ad un prostar...

mino

ovviamente parlo di tavoli usati in tornei quindi buoni dal punto di vista qualitativo
Slash
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 131
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 11:20
Località: Palermo

Messaggioda Don Corleone » venerdì 18 luglio 2008, 19:37

Caro Mino per te il problema non sussiste perche non fai una palla in tavolo con buche normali figuriamoci con quelle strette!!!!!!! :D  :D  :D  :D
Don Corleone
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 14 maggio 2008, 10:37

Messaggioda Barone G. » sabato 19 luglio 2008, 0:20

Slash ha scritto:
CIMMISKEN ha scritto: ciao slash!?!
veramente giochi a pool su una buca di mm.855(1palla e mezzo)?
855 ingresso o entrata??
io mi alleno su mm.1100 ingresso e 1000 entrata

se vuoi ti svelo un sacco di segreti?!?
scusami cimminsken non capisco cosa cambi tra ingresso ed entrata,cmq potrei imbucare due palle contemporaneamente messe una di fianco all'altra e ci sarebbe ancora spazio per imbucarne un'altra metà.
si svelami un sacco di segreti :asd:

pinotto88 ha scritto: ciao slash, dove giochi a Palermo?
per caso ci conosciamo???

ciao pinotto non credo ci conosciamo cmq gioco alla trinacria,8 nero,international anche se al momento non gioco da 6 mesi tranne sporadicamente



te lo chiedevo perchè a Palermo se vuoi giocara su dei tavoli da torneo devi andare alla trinacria però sui 3 tavoli Dynamic II oppure all'international sui 2 Brunswick gold grown IV o al royal sui 2 Dinamyc II!;)

I restaldi non sono regolamentari!;)

se invece vai all'8 nero trovi Di Martino, Biaggio e il Coniglio che ti posso spiegare qualcosa e sicuramente migliorare!;) ovviamente i tavoli non sono regolamentare però lì c'è del buon biliardo...

ciao
Barone G.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 633
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 11:20

Messaggioda mino » lunedì 21 luglio 2008, 8:25

Don Corleone ha scritto: Caro Mino per te il problema non sussiste perche non fai una palla in tavolo con buche normali figuriamoci con quelle strette!!!!!!! :D  :D  :D  :D



Ah ah ah... appena ci vediamo ti spiego un pochino come si gioca, vderemo poi chi non fa una palla
:pugni:
Ciao

mino
mino
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 234
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 20 gennaio 2004, 12:32
Località: Verona

Messaggioda mino » lunedì 21 luglio 2008, 8:27

Slash ha scritto:
mino ha scritto: Entro nella discussione per dire che le buche più strette "servono" se il tavolo lo permette. Mi spiego meglio: mi è capitato di giocare in una sala dove per rendere appunto il gioco più "duro hanno stretto di brutto le buche. Ci sono di però... la sala è parecchio umida, in più le sponde sono un bel po' più alte del solito..
Risultato tiri di sponda praticamente impossibili e biglie che se non tirate perfettemente in centro buca restavano in bava pronte per l'avversario.

Se poi poi il panno è usurato o peggio ancora sporco...siamo alla frutta, tanto vale giocare a 8/15.

Credo che questo vada a snaturare il gioco stesso.

Sento tanti giocatori che affermano "basta tirare a centro buca e il gioco è fatto"... vero, ma esistono delle situazioni che non lo permettono.

Inoltre poi per stringere le buche si usano degli accorgimenti/rattoppi che dopo qualche giorno di utilizzo fanno rabbrividire...

Io non ho ancora avuto il piacere di giocarci, ma un Diamond con le buche strette credo che sia un' altra storia rispetto ad un prostar...

mino

ovviamente parlo di tavoli usati in tornei quindi buoni dal punto di vista qualitativo


Io ho fatto tornei su tavoli obriobrosi...

mino
mino
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 234
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 20 gennaio 2004, 12:32
Località: Verona



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti