RSS Facebook Twitter

terza prova 3 sponde zona centro-nord

terza prova 3 sponde zona centro-nord

Messaggioda robertino » martedì 2 giugno 2009, 10:45

in attesa che Franco metta risultati e dettagli,ecco i nomi dei primi 4:
ha vinto Giorgio Mancini in finale con Scaramuzzi Tiziano;3° e 4° Merola e Grande;
ottima media per Mancini,superiore all'1.000
a te Franco
roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda fabrisoft » mercoledì 3 giugno 2009, 16:03

riporto il commento ed i files con i risultati in dettaglio ricevuti da Franco via email:

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Le Prove di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto di 3 Sponde, riservate alle Zone Nord e Centro-Sud, si sono concluse con la Prova svolta a Pescara nei giorni 30 e 31 maggio 2009.

I partecipanti a questa terza Prova erano 27, non molto numerosi, quindi, ( alla Prima Prova di Ostia erano presenti 40 atleti ), ma la Penisola era ben rappresentata, con 11 città di origine dei giocatori, da Trieste a Taranto.

Si gareggiava per mantenere le posizioni nella Classifica speciale a punti, o per tentare di rientrare fra i qualificati alla Poule Finale del Campionato Italiano Assoluto, oppure, semplicemente, per l’ amore per la gara e la carambola.

Il vincitore della gara è stato Giorgio Mancini di Trieste, e il suo valore assoluto di “trespondista” aveva consentito di fare facili previsioni sul risultato finale.

Giorgio ha dovuto superare qualche difficoltà inattesa, sopratutto nella partita finale, in cui l’ avversario, Tiziano Scaramuzzi, ha tentato, con certo successo, di rallentarne il ritmo di realizzazione.

Ma alla fine, è di Mancini la vittoria in questa Prova, la migliore Media Generale ( 1,046 ), la migliore Media Match ( un eccezionale 2,000 ), e la migliore serie ( 9 carambole ).

In realtà, un avversario di Mancini era atteso come forte ostacolo alla sua vittoria, ed era Sebastiano Ruocco, la punta di diamante del gruppo dei napoletani ( e dintorni ), che hanno in Antonio D’Aniello ( assente per impegni di “stecca” ) l’ altra testa di serie.

Ma Sebastiano non è apparso in gran forma ( ha concluso con una media generale di 0,657, ben al di sotto delle sue potenzialità e dei suoi recenti successi ), e ha trovato sulla sua strada, negli ottavi di finale, un Garofalo che lo ha imbrigliato, superandolo con una bella media di 0,714.

Fra i primi 8 classificati, dopo il giovane Scaramuzzi, sono : Fabio Merola, che si conferma a ottimi livelli fra i giocatori delle nostre zone, Roberto Grande, che migliora del 45 % la media generale di entrata in gara, Umberto Bellino e Roberto Garofalo, che si confermano ad alti livelli di realizzazione ( soprattutto Garofalo con una media generale di 0,721, ben  superiore a quella della prima gara, svolta a Rieti nel novembre 2008 ).

Va sottolineato un ottimo rientro nelle gare di 3-Sponde, quello di Michele Di Tacchio ( BA ), che arriva 5°, con una media generale di 0,734 e una media match di 1,818 !

E infine, la presenza di un “grande” del biliardo, Paolo Diomajuta, che si inserisce fra i primi 8, dopo aver vinto negli ottavi addirittura Pino De Franceschi, numero Uno della Classifica Finale a Punti delle Zone Nord e Centro-Sud !

La presenza di Paolo Diomajuta ci ha fatto sentire maggiormente l’ assenza di altri italianisti, che erano stati presenti nelle gare delle precedenti annate agonistiche, ma che sono stati sempre impegnati, quest’ anno, in altre gare di “stecca”…..
Ma lasciamo al futuro la soluzione del problema della sovrapposizione delle date…..

Ritorniamo alla Classifica Finale a Punti.

La corsa alla qualificazione si chiude, per le Zone Nord e Centro-Sud, con questa sequenza di atleti qualificati per la Poule Finale di 1^ Categoria : De Franceschi, Mancini, D’Aniello, Bellino, Ruocco, Garofalo, Rufini e Scaramuzzi T.

Fra questi, 6 hanno partecipato a tutte e tre le Prove, mentre Mancini e Scaramuzzi hanno partecipato a 2 di esse.

La partecipazione ad una sola Prova ha escluso dalla Poule Finale di 1^ Categoria un giocatore “illustre”, certamente di altissimo valore, e non solo per le nostre Zone : Emilio Sciacca.

Per quanto abbia vinto la Prima Prova ( Ostia, 21 e 22 febbraio 2009 ), e abbia ottenuto da questa partecipazione quasi il punteggio massimo ( 120 punti, perché 1° in classifica generale, 1° nel girone, e 2° come media generale ), Emilio Sciacca è stato superato nella classifica a punti da Tiziano Scaramuzzi ( 137 punti di classifica finale ), e dagli altri che sono riusciti a partecipare ad almeno 2 Prove.

Così, Sciacca è il primo dei 3 atleti che si qualificano per la Poule Finale di 2^ categoria ( lo seguono Fabio Merola e Roberto Grande ).

I successivi 3 della classifica parteciperanno alla Poule Finale della 3^ Categoria : Domenico Scaramuzzi, Aldo Martinico e Stefano Ponti.

Queste qualificazioni, come si sa, sono soggette a possibili modifiche per il caso di assenze dei “titolari” : infatti, in questi casi, si fa luogo a recuperi dalle posizioni più basse della classifica.

E i primi possibili recuperi potrebbero essere quello di Sciacca nella 1^ categoria, e così, a scalare, fino ad Armando Azzola, o anche Ernesto Di Tizio, che al momento sono i primi esclusi.

A proposito di Ernesto Di Tizio, ancora un particolare ringraziamento a lui e al suo socio Mario Di Giacomo, per la calda ed efficiente ospitalità che hanno riservato alla gara nella loro sala “ Circolo Amatori Biliardo “.

Chiudo con una notazione di grande rilievo : era presente a Pescara, già all’ inizio della Prova e fino al termine di essa, il nuovo Responsabile Nazionale della Carambola ( nonché Consigliere Federale FIBIS ), Maurizio Lodato.

La sua presenza gli ha consentito, non solo di conoscere molti dei personaggi che si muovono in questo ambiente “peninsulare” per lui nuovo ( è stata sua la stretta di mano finale per complimenti e auguri ai vincitori e finalisti ), ma anche di procedere speditamente nelle finali fasi organizzative della gara che chiuderà la stagione : la Poule Finale del Campionato Italiano Assoluto di Carambola 3-Sponde.

Infatti, è già stata presa definitivamente la decisione ( dopo vario alternarsi di voci e valutazioni ) che ha individuato una vicina località abruzzese come sede di questo evento agonistico.

Ma su questo argomento interverranno a breve, per illustrare il programma, le attese comunicazioni ufficiali da parte della FIBIS.

Un cordiale augurio di tanti successi a tutti gli amici lettori

Franco Careddu

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

risultati.zip


:ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 25923
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti