RSS Facebook Twitter

Ostia (RM) - 1a prova qualificazione zone Nord e Centro-Sud

Ostia (RM) - 1a prova qualificazione zone Nord e Centro-Sud

Messaggioda fabrisoft » martedì 27 gennaio 2009, 14:29

come anticipato nella discussione sulla gara di Foligno:

viewtopic.php?f=58&t=6529

uscita la locandina con tutti i dettagli per la prima prova di qualificazione al campionato italiano di specialità, riservata alle zone Nord e Centro-Sud:

http://magazine.biliardoweb.com/calenda ... evento=543

chi viene?
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 26686
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda robertino » mercoledì 28 gennaio 2009, 21:47

se qualcuno da fuori ha bisogno di sistemazioni alberghiere,mi contatti: un albergo ad Ostia costa 61€ ma bisognerebbe prenotare al più presto perchè il 21 e 22 c'è la maratona Roma-Ostia
roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda nostrarmandus » mercoledì 28 gennaio 2009, 22:11

ciao Bob,
entro un paio di giorni ti faccio sapere se devo venire da solo o se qualcuno mi fa la grazia di accompagnarmi  :)
Se fanno tutti così sarà ben giusto, no?
Ma ci sarà ben una ragione per cui fanno tutti così, o no?
E almeno un pò giusto è, se no non farebbero tutti così!
E se è proprio sbagliato, almeno non sono l'unico co****ne!
e comunque mi hanno fatto sbagliare gli altri!
(tratto da "Processi mentali dell'italiano medio" ed. Mursia 1987)
nostrarmandus
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 294
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 23:50
Località: pontebba

Messaggioda franco » venerdì 30 gennaio 2009, 3:04

Ciao a tutti

e un " A presto  ! " a tutti i carambolisti con i quali ci incontreremo a Ostia alle 9,30 del sabato 21 febbraio ( ricordatevi, però, di iscrivervi entro il 15 febbraio ! ).

Aggiungerò a breve informazioni interessanti sulle modalità di calcolo del punteggio per la classifica a punti, su cui si baserà la qualificazione alla Poule Finale del Campionato Italiano Assoluto di Carambola 3SPONDE.

Ma da ora credo giusto anticipare la diffusione ( che verrà effettuata a breve da parte del Commissario  per la Sezione Carambola, Maurizio Lodato ) di una integrazione del Regolamento, relativo a questo Campionato di 3SPONDE, per chiarire il termine, forse troppo sintetico, di " media aritmetica " usato nella locandina a proposito del modo in cui i giocatori verranno inseriti nei gironi delle eliminatorie.

In pratica, si è pensato che la media "accreditata" al giocatore per le gare precedenti alla Prova ( base della "serpentina" che determina la composizione dei gironi ), debba essere la media " aritmetica " delle Medie Generali conseguite nelle ultime 2 gare partecipate in quest' annata o nella scorsa annata agonistica( con riduzione del 10% o 20% se si tratta di un' annata, o addirittura di due annate precedenti ).

Il termine esatto sarebbe stato " media ponderata ", ma questo termine sarebbe stato oggetto di interrogativi ancora più pressanti di quanto non sia successo con il termine usato.

Praticamente, la Media accreditata sarà il risultato di una divisione della somma delle carambole delle 2 prove per la somma delle riprese; il termine "media aritmetica" poteva essere inteso come il risultato della divisione per 2 della somma delle Medie Generali conseguite nelle due prove. Ma è più corretto utilizzare la media nel senso da me spiegato.

Se un giocatore ha fatto, nella prima gara 20 carambole in 40 riprese ( M.G.= 0,500 ) e nella seconda 20 carambole in 20 riprese ( M.G.= 1,000 ), la media aritmetica pura fra le 2 Medie Generali sarebbe = 0,750 ( 0,500 + 1,000 diviso 2 ), mentre la Media che verrà accreditatata sarà 0,667 ( 20 + 20 carambole, diviso, 40 + 20 riprese, e perciò 40:60=0,667 ).

Verranno "spulciati" gli archivi fino al 2005, nel tentativo di inserire i giocatori nei gironi secondo il loro "attuale" valore..........

Vabbeh!!!!!!!!

Questo è un esempio dei piccoli problemi di organizzazione di una Prova qualunque ( oltre a preoccuparsi che ..........per es. siano disponibili i panni e/o la macchina per pulire le biglie o cose simili ).......

Spero di vedervi in tanti alla Prova di Ostia ( ma non dimenticate che a breve ci sarà quella di Rieti, e quella di Pescara ! )

Esiste un piccolo "giallo" intorno alla sede della Poule Finale del Campionato...........

Due anni fa ( e per vari anni addietro ) questa sede era stata S. Vincent ........

L' anno scorso è stata Castelraimondo, più o meno vicino a Macerata...........

Per quest' anno si era parlato di una località della Sicilia Occidentale, ma non è detto....... nel senso che non è stata presa ancora una vera decisione .......

Vedremo........... c' è ancora un bel pò di tempo, visto che si parla della seconda quindicina di giugno !

Ciao di nuovo

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda robertino » venerdì 30 gennaio 2009, 9:28

povero Franco,avete visto l'ora? 02.04 am!!!
come diceva Carosone: pigliate 'na pastiglia
grazie per tutto quello che fai per noi.
roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

MODIFICHE a Locandina 1^ Prova Qualif.Camp.to 3SPONDE -OSTIA

Messaggioda franco » mercoledì 11 febbraio 2009, 12:13

Ciao a tutti !

Inserisco qui sotto il testo di una comunicazione inviata anche personalmente agli interessati.

E' stata modificata, ed è qui allegata, la LOCANDINA della 1^ PROVA DI QUALIFICAZIONE del Campionato Italiano di 3SPONDE, riservata ai TESSERATI FIBIS delle Zone NORD e CENTRO-SUD.
Tale Locandina può essere scaricata anche dal sito FIBIS.

In sintesi, le modifiche :

1 - E' stata rimossa la limitazione che, per ottenere la qualificazione alla Poule Finale del Campionato, imponeva la partecipazione ad almeno 2 delle 3 Prove previste.
    In pratica, è sufficiente partecipare ad una Prova, ed ottenere una determinata posizione nella classifica finale a punti.

2 - Fra i criteri, che concorrono a determinare la classifica finale a punti al termine delle 3 Prove, è stato inserito un punteggio, basato sulla posizione nella classifica delle singole Prove, analogo a quello utilizzato a livello mondiale per la World Cup.

3 - La data della 3^ Prova, che si svolgerà comunque a Pescara nel mese di maggio, è stata resa incerta da problemi organizzativi, ora in via di risoluzione.
    Tale data sarà comunicata appena verrà definita, e verrà inserita nella relativa Locandina.

Approfitto dell' occasione per ricordare :

- la scadenza dell' iscrizione alla 1^ Prova è il 15 FEBBRAIO p.v., ore 19,00;

- le disposizioni riguardanti la divisa devono essere rigidamente rispettate;

- gli iscritti che non siano ancora tesserati potranno versare la quota relativa al Direttore di Gara, che invierà una comunicazione alla Segreteria FIBIS e avvierà la procedura di tesseramento presso il CSB e il Comitato Provinciale di pertinenza.

Sono a disposizione per ulteriori informazioni e dettagli.

Un cordiale saluto

Franco Careddu
------------------
francocareddu@tiscali.it   CELL. 348-3312006
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda franco » giovedì 19 febbraio 2009, 1:02

Ciao !

Inserisco un richiamo rivolto a tutti gli amici del Forum.

A pochi giorni dalla Prova, vi confesso che sono molto contento per il numero di iscrizioni : sono 38 i carambolisti iscritti, alcuni " in erba " ( non tanto per l'età, talvolta, ma per il fatto che partecipano per la prima, o la seconda volta, ad una gara di carambola ), altri " vecchi " ( di militanza nella specialità ) e particolarmente agguerriti.

Ma 38 è un numero strano per costituire gironi da 4 giocatori : due gironi ( sorteggiati ) avrebbero un giocatore chiamato X, oppure XX ......... ecc.

Non è che qualche eroe ( o semplicemente carambolista che non era stato attento, precedentemente, alla pubblicazione della locandina ) decide, sia pure in ritardo, di partecipare ad un' intensa giornata di eliminatorie, e una mezza giornata di finali ?????

Io ho in mente alcuni nomi....... ma non me la sento di chiamarli in causa direttamente ...........

Telefonatemi al 348-3312006 .....

Ciao

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda nostrarmandus » giovedì 19 febbraio 2009, 1:48

e perchè non fare 2 gironi da 5 (AGIPI docet)?
Se fanno tutti così sarà ben giusto, no?
Ma ci sarà ben una ragione per cui fanno tutti così, o no?
E almeno un pò giusto è, se no non farebbero tutti così!
E se è proprio sbagliato, almeno non sono l'unico co****ne!
e comunque mi hanno fatto sbagliare gli altri!
(tratto da "Processi mentali dell'italiano medio" ed. Mursia 1987)
nostrarmandus
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 294
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 23:50
Località: pontebba

Messaggioda fabrisoft » lunedì 23 febbraio 2009, 18:25

riporto qui i risultati completi della gara (e che completezza!  ;))

Risultati 1^ Prova Qualificazione-OSTIA-21 e 22 febbario 2009.zip


e un commento alla gara di Franco (Careddu):

Una Prova di Qualificazione, questa di Ostia, che è stata molto combattuta e ha riservato buone sorprese, con la vittoria finale, che qualcuno dava per scontata, di Emilio Sciacca.

Fra le sorprese iniziali, il numero abbastanza alto di partecipanti ( 39 atleti provenienti per la maggior parte dal Lazio e dalla Campania ), a testimoniare un’ attenzione verso la nostra specialità che è ancora viva, grazie soprattutto alle capacità di guida e motivazione dimostrate, in queste Regioni, da Roberto Garofalo a Roma, da Alberto Ulizio a Rieti, e da Antonio D’Aniello a Napoli.

Scorrendo l’ elenco dei nomi, chi ha seguito in questi anni la nostra attività noterà facilmente i “fedelissimi”, qualche gradevole e insperato “ritorno”, ma anche una novità assoluta : la presenza, per la prima volta nella storia della carambola italiana, di una partecipante femminile, la giovane Cristina Fiori.

Cristina è ben conosciuta da chi segue le gare di “stecca”, dato che è presente da anni nelle gare della Nazionale Femminile, ed è stata recentemente vincitrice della 3a  Prova di Campionato, ad Alatri ( Frosinone ), nello scorso mese di gennaio.

La sua partecipazione voleva essere, come lei stessa ha sottolineato, soprattutto simbolica ( si trattava della prima volta in assoluto che faceva una partita di carambola ), a testimoniare un apprezzamento verso una disciplina sportiva che è complementare a quella da lei prediletta.
Un’ ovazione generale ha accolto la sua presenza fra i concorrenti, e l’ accompagna, nella sua prossima attività agonistica, il nostro augurio di meritati successi e la nostra speranza che la sua partecipazione sia l’ inizio di un positivo eccletismo sportivo, cui siamo abituati, peraltro, per quanto riguarda alcuni atleti maschili.

Ho parlato di sorprese nell’ andamento della gara, e fra queste, in particolare, l’ assenza di atleti Campani nelle semifinali e in finale: nei quarti di finale, Antonio D’Aniello è stato sconfitto da Emilio Sciacca ( si è trattato di una rivincita rispetto alla partita a suo tempo persa da Emilio nella finale della Prova di Qualifica del 2006 ); e Sebastiano Ruocco ha perso con Giuseppe ( Pino ) De Franceschi in una partita che lo ha visto stranamente poco competitivo, di fronte ad un concentratissimo ed efficiente avversario ( Pino De Franceschi è anche un ottimo giocatore di pool, e in questa specialità ha terminato il Campionato Nazionale del 2007-2008, classificandosi fra i migliori 16 italiani ).

E’ comunque da notare che Sebastiano Ruocco è stato il primo per media generale ( 0,838 ), per media particolare ( 1,429 ) e per serie massima ( 7 carambole in serie ).

Sgombrato il campo da avversari temibili, sono entrati nelle semifinali Mauro Rufini, Umberto Bellino e Pino De Franceschi, così terminati nell’ ordine di classifica generale.

Mauro Rufini ha superato Pino De Franceschi nella semifinale e poi, quasi pago del risultato ottenuto, ha opposto scarsa resistenza, in finale, al gioco determinato e brillante del vincitore, Emilio Sciacca ( che aveva metabolizzato, nel frattempo, frequenti nervosismi in precedenti partite difficili ) .

Terzo classificato, precedendo Pino De Franceschi, è stato il reatino Umberto Bellino, che ci ha ormai abituato a queste prestazioni di ottimo livello: in questa gara ha sempre vinto, cedendo solo a Sciacca nella semifinale, e nella classifica per media generale è stato il 4°, dopo Ruocco, Sciacca e D’Aniello, anche precedendo il semifinalista Rufini e gli altri finalisti.

Fra i primi 8 classificati, il giovane Tiziano Scaramuzzi ( l’ anno scorso era stato uno dei qualificati alla Poule Finale del Campionato del 2007-2008 ), e Roberto Garofalo, che era stato ottimo secondo, dopo Sebastiano Ruocco, nel Torneo Open di Rieti, lo scorso novembre.

Roberto Garofalo era il “ padrone di casa “, dato che il King, la bella sala di proprietà del gentilissimo Renato D’Alessandro, è quella che vede giornalmente Roberto impegnato a scuotersi di dosso la nostalgia della carambola “libera” in cui eccelleva, per esercitarsi e competere ormai esclusivamente nelle 3 SPONDE, trascinando verso questo gioco i frequentatori abituali della sala: grazie a Roberto ( spesso attivo anche in attività di formazione ), il King è forse l’ unico club della Penisola dove il tempo-biliardo dedicato alla carambola equipara ( se non supera ) quello dedicato alla “ stecca “.

Una nota sull’ organizzazione della gara : questa esperienza di Ostia indica come difficile da sostenere da parte dei giocatori un’ intera giornata iniziale in cui siano concentrate tutte le partite eliminatorie, quando, come in questo caso, il rispetto della regola della “serpentina” nella composizione dei gironi imponga la presenza contemporanea di tutti gli atleti a partite dal mattino.
Probabilmente, nelle occasioni future, e quando si possano verificare scompensi fra il numero dei partecipanti e il numero dei tavoli disponibili, potrà rivelarsi necessario trovare eventuali  compromessi nei confronti della regola citata ( per esempio, distribuzione programmata dei gironi già composti in differenti giornate o porzioni di giornata, o addirittura composizione dei gironi per sorteggio invece che secondo le precedenti medie generali accreditate ai giocatori ).

Alcune curiosità sulla gara.
Il “ trasfertista “ più lontano da casa ?  L’ udinese Armando Azzola, che ha coperto disinvoltamente i 700 + 700 kilometri sperando in un buon piazzamento in classifica : è arrivato 11°, decisamente dentro ai 14 possibili qualificati alla Poule Finale del Campionato.
I più tenaci estimatori della carambola? Due “anziani” : il pescarese Ernesto Di Tizio, e il romano Aldo Martinico, nomi e personaggi noti ormai da vari decenni, in particolare l’ uno nel campo della “stecca”, e l’ altro in quello della carambola, ciascuno di essi con gloriosi, ammirevoli trascorsi agonistici e organizzativi nel mondo del biliardo.
Il più vecchio dei presenti non-giocatori ma ammiratori del bel gioco ?
Il sottoscritto , che saluta tutti con cordialità, dando appuntamento alle prossime Prove in calendario……………..
A presto !
Franco Careddu
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 26686
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda nostrarmandus » lunedì 23 febbraio 2009, 18:40

Franco, oh Franco, intanto sono 770 km perchè io sono di Pontebba (UD).  :)

Fabri, in onore del vincitore, possiamo cambiare il titolo di questa discussione in:
"Ostia (RM) - 1a prova qualificazione zone Nord e Centro-Sud: quando il bel gioco si sposa col bon ton"

eh?
Se fanno tutti così sarà ben giusto, no?
Ma ci sarà ben una ragione per cui fanno tutti così, o no?
E almeno un pò giusto è, se no non farebbero tutti così!
E se è proprio sbagliato, almeno non sono l'unico co****ne!
e comunque mi hanno fatto sbagliare gli altri!
(tratto da "Processi mentali dell'italiano medio" ed. Mursia 1987)
nostrarmandus
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 294
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 23:50
Località: pontebba

Messaggioda dado04 » lunedì 23 febbraio 2009, 19:23

Premetto che non ero presente, sono arrivato agli ultimi tiri della finale!Premetto anche che non conosco il giocatore in questione, ma sentendo raccontare la scena, non capisco come sia stato possibile non prendere provvedimenti... :boh:  :boh:
**************************************************

Roma nuda / scusa si perdo lacrime pe strada.
Mal che vada / fa finta che so gocce de rugiada


http://WWW.STECCHEARES.COM
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda effe77 » lunedì 23 febbraio 2009, 19:40

si può sapere cos'è successo?  :perplesso:
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda fabrisoft » lunedì 23 febbraio 2009, 19:50

se provvedimenti devono essere presi, questi non vengono certo decisi in loco dal direttore di gara
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 26686
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda dado04 » lunedì 23 febbraio 2009, 20:12

Motivo scusa?Ci sono un arbitro e un direttore di gara, non vedo cosa ci stiano a fare!Più che altro per tutelare l'avversario che comunque si ritrova eliminato, indipendentemente da provvedimenti successive!
Se io mi presento con la divisa non regolare, non mi fanno giocare, tanto poi se ci sarà un provvedimento si vedrà!Mi contestano l'infrazione al momento come è sacrosanto che sia anche per correttezza di svolgimento della gara! ;)

P.S. Io non racconto quello che mi è stato detto perchè non vorrei correre il rischio di fare il gioco del telefono!Parecchi erano presenti e se lo riterranno opportuno lo faranno loro!
Comunque il caso di ieri ai fini del discorso potrebbe anche non essere accaduto.Potremmo benissimo fare un discorso in generale visto che mi sembra che si arrivi a considerare normale che un direttore di gara non intervenga in situazioni del genere! ;)
**************************************************

Roma nuda / scusa si perdo lacrime pe strada.
Mal che vada / fa finta che so gocce de rugiada


http://WWW.STECCHEARES.COM
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Triunfo » lunedì 23 febbraio 2009, 20:19

fabrisoft ha scritto:se provvedimenti devono essere presi, questi non vengono certo decisi in loco dal direttore di gara


Ti sbagli fabry,a mozzate  2 anni f'a' ,in una gara Naz.,al primo incontro ho trovato un avversario di Varese o limitrofi,non ricordo piu' il nome,molto conosciuto da Rosanna e Girardi.........ebbene prima del nostro primo incontro,andava in giro a chiedere chi fossi veramente e se ero davvero il -fratello-,ma sopratutto la mia categoria e la forza biliardistica acquisita,fatto sta' che sul biliardo all'ultima partita io 74 e 28 lui,<80>mi trovo un tiro di chiusura sfaccio in mezzo al biliardo,non fa' neanche fermare le bilie che inizia ad urlare offendendomi nel personale,continuando ad urlare a squarcia gola nel bel mezzo dei primi incontri per circa 15 minuti.Miiiiiiiiii me voeva picchia' :D  :lol:  :lol:  :lol:

Ebbene quel giorno sono stato malissimo  nel vero senso della parola,___roba d spaccargli la stecca in testa e non solo_____NOTAI solo dopo che Rosanna,prese le mie difese,discutendo e urlando contro malfatto del perche' e' stata fatta l'iscrizione al tale,non in quanto la cosa sia successa ,ma perche' questo giocatore -anni prima-era stato gia' squalificato..................il giorno dopo ho saputo che eera stato risqualificato direttamente tramite un fax alla sede :boh: presumo fibis :arrossire:

Spero di non incontrarlo mai piu' :D  :lol:  :lol:  :lol:

Altrimenti gli dico in faccia che per me il biliardo e' puro divertimento ed orgoglio personale,me ne puo' fregar de meno ;) ....................................... :lol:
Triunfo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2006
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 22:12

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti