RSS Facebook Twitter

BIATHLON ( Carambola 3 SPONDE + ITALIANA )-PERUGIA

Messaggioda Stefano L. » mercoledì 22 novembre 2006, 1:13

Correggo la formazione a dovere

Claudio Peri / Stefano Liporesi / Fabio Merola / Enrico Galli/

ma dove volete andare, vi bruciamo le alucce con un'occhiatuccia ! ! !

Baci.

___
............dai che era solo ingolfata e se spingiamo riparte! .......basta evitare le buche  ! ! ! !
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda robertino » mercoledì 22 novembre 2006, 23:43

perseo,a tutt'oggi la squadra reatina non si è fatta sentire: noi partiamo col primo incontro sabato 3 dicembre(2006),che state aspettando????

roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda Stefano L. » giovedì 23 novembre 2006, 0:14

Queo parla perseo e basta, nn é attendibile, dice cose strane sul didietro ! ! mah!

Noi siamo disponibili dopo il 6 di gennaio (speriamo di riuscire a pagare la trasferta al nostro fuorisede!

___
............dai che era solo ingolfata e se spingiamo riparte! .......basta evitare le buche  ! ! ! !
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda perseo » giovedì 23 novembre 2006, 0:47

Roberto io non sapevo nulla sul campionato a squadre perchè come tu sai di solito gioco in un'altra sala di Rieti. Ho saputo del progetto per caso Lunedì quando Ulizio mi ha chiesto di partecipare nella sua squadra. Ad essere sincero credevo che la squadra fosse già iscritta, ma se come tu mi dici ancora non hanno fatto sapere nulla vuol dire che non hanno raggiunto un numero considerevole di giocatori.
Ci aggiorneremo a Perugia. (anche con te, Steve... :D )

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 14:13
Località: Rieti

Messaggioda franco » giovedì 23 novembre 2006, 1:57

In realtà, la squadra del CSB " Centro Italia " di Rieti era già completa, ma le difficoltà sono intervenute quando si è parlato di giocare ( per la prima volta al King di Ostia, ma ogni altra volta in una sala diversa ) sopratutto il sabato sera, giornata e orario estremamente comodo per i gestori di sala, e molto meno per i padri di famiglia...

Come per le squadre di gran nome ( per esempio, la squadra francese AGIPI, in cui è numero 1 il nostro Marco Zanetti ), anche per le nostre  .... squadrette ...penso sia possibile un inserimento dall' esterno ( vedi Perseo per il CSB "  Centro Italia " !!!!! ).

Un' altra squadra di Roma si è fermata alla scelta del n.4...
In pratica, sicuramente cominceremo .... ma questa settimana e la prossima diranno come, dove e con chi........

Certo è che potremo anche spostare la data e la giornata, ma sicuramente realizzeremo il progetto !

Io spero, per esempio, che la gara di biathlon di sabato e domenica prossimi smuova definitivamente l' attenzione dei molti Umbri iscritti, e sia possibile, dopo, convogliarne l' interesse verso un ipotetico circuito Umbro, o interregionale, di biathlon a squadre.

Senza voler affermare alcunchè di nuovo, penso che i circuiti cittadini e stracittadini a squadre siano una leva promozionale importante a favore del biliardo.

Sono i " giocatorini di sala " che rappresentano il futuro del nostro sport e la risposta economica ai problemi dei proprietari delle sale .... io credo.

Vi terremo informati !

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda robertino » giovedì 23 novembre 2006, 19:42

continuo la precisazione di Franco per le squadre; lo scopo è quello di coinvolgere,in uno spirito di squadra e di campanilismo,i giocatori dei pochi CSB regionali(per il momento) dove si gioca a carambola..La squadra è formata da almeno 4 giocatori titolari e una o due riserve; a me piacerebbe che tutti gli elementi di una squadra sentissero questo spirito e non lasciar fare tutto  al capitano del team .Per quanto riguarda le date,a noi piaceva far partire subito il progetto per non farlo andare nel dimenticatoio;la data del 3 dic. era suggerita da impegni presi in precedenza da 6 degli otto elementi del King; la settimana successiva ci sarà il Trofeo di Modica ed io forse ci vado con qualcun altro di Roma,poi vengono le feste sacre alle famiglie e quindi andremmo a slittare a metà gennaio.Se invece riusciamo a combinare almeno 4 squadre per il 3 dic.,in pochi turni di gara,almeno due,tre ,potremmo smarcare i primi incontri.Quindi Perseo,se siete in 4 io suggerisco di venire al King(ma parlane con Franco questo sabato) alle 19.30 per fare il vostro incontro con una o due squadre,secondo il tempo libero che avete;mi raccomando,ciao

roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda Stefano L. » venerdì 24 novembre 2006, 0:31

Spero che si chiarisca un po' il tutto a Perugia, perché nn ci capisco niente! Comunque noi ci siamo, SULL'ATTENTI e pronti a morire per il "campanile".........chiedo scusa!

___
............dai che era solo ingolfata e se spingiamo riparte! .......basta evitare le buche  ! ! ! !
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda fabrisoft » lunedì 27 novembre 2006, 3:31

e insomma?
com'è andata?
chi ha vinto???
:)


...accosta a destra e faje tutta la fiancata...

...morbidi, respiriamo...

...portastecche, e me ne vanto!

Immagine
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23646
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda the @nt » lunedì 27 novembre 2006, 10:17

1° CUOMO (NA)
2° D'ANIELLO (NA)(per forfait)
3° H5N1 (PG-MT)(sempre al top soprattutto contro Mancini)
4° DI CAMILLO
.....
tra 8° e 16° da notare PACIULI - PERSEO e...the @nt :D
comunque a seguire ci saranno i post degli esperti.
Ciao a tutti! ;)
the @nt
Non connesso
Avatar utente
Utente Attivo
 
Messaggi: 51
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 giugno 2004, 14:01
Località: perugia

Messaggioda perseo » lunedì 27 novembre 2006, 16:29

A mio avviso da questo torneo sono usciti tutti vincitori...

Franco Careddu, il primo classificato assoluto, ma essendo superpartes ha preferito abdicare in favore dei signori Cuomo-D'Aniello co-vincitori della gara.

H5N1, ha dato ancora una volta prova delle sue doti interminabili di stratega del tavolo verde, vincendo addirittura un set di carambola all'immenso Giorgio Mancini. Alla domanda: "Visto che non giochi mai a carambola, come hai fatto?" - ha risposto: "Ho cercato di capire come giocava lui e mi sono adeguato...".

Giorgio Mancini e De Biasi, venuti fin da Trieste per partecipare nonostante non siano giocatori di Birilli per il puro spirito sportivo.

Peppino Di Camillo, mio carissimo amico pescarese, continua il suo momento magico (ha vinto la scorsa settimana il torneo interregionale al Casamblanca Dell'Aquila) arrivando anche qui nelle primissime posizioni.

Paciuli, che la sfortuna ha voluto s'incontrasse in uno scontro fratricida col Virus al primo turno delle finali.

The @nt e Graziella, la padrona della multi-sala ...e che sala!!!

Ernesto Di Tizio (il leone dell'adriatico, che alla sua veneranda età non manca una gara e fa ancora soffrire tutti), Stefano Ponti, Steve Liporesi, Luca Fei, Giacomo Ferro, Felice Sgambato, i ragazzi del Pool... e tutti ma proprio tutti.


FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 14:13
Località: Rieti

Messaggioda paciuli » lunedì 27 novembre 2006, 17:22

Le belle parole di perseo commuovono... Immagine
Min***ate a parte  :D  è stato davvero un bellissimo weekend... l'ospitalità di H5N1 e consorte è stata a dir poco squisita, solo in parte compensata dalla cattiveria con la quale H5N1 medesimo mi ha stroncato sul biliardo...  :(  del resto io faccio Galli di cognome (e so' pure un po' pollo)... che speranze potevo avere?  :ferito:
Peccato per la finale non disputata: malgrado il sollievo di tutti noi, esausti alla fine di questa due-giorni-non-stop, è stata sicuramente una nota stonata... mi sentirei di dire l'unica del weekend, per il resto perfettamente riuscito!
Lascio a chi di dovere il commento sui fatti agonistici, mi limito a ringraziare di cuore i proprietari della SPLENDIDA sala e tutti coloro che hanno reso possibile la gara, dagli organizzatori ai partecipanti stessi, molti dei quali in pieno spirito decubertiniano... Un saluto a tutti, alla prossima!  :)


--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda franco » lunedì 27 novembre 2006, 17:27

Ciao a tutti !

Stasera inserirò tutti i dati possibili, ma per ora il tabellone delle finali....


Immagine:
Immagine
86,66 KB

A presto !

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda perseo » lunedì 27 novembre 2006, 21:19

Messaggio inserito da paciuli

l'ospitalità di H5N1 e consorte è stata a dir poco squisita...


Quasi dimenticavo ...altra nota davvero positiva il fatto che Paciuli, noto russatore da competizione (stile Calboni nella scena del treno in "Fantozzi contro tutti"), ha dormito in un'altra stanza. Di questo anche devo chiedere grazie al Virus...  :D  :D  :D

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 14:13
Località: Rieti

Messaggioda H5N1 » martedì 28 novembre 2006, 0:15

Che dire....finalmente ho anch'io una medaglietta BW  :ok:  :ok:  :ok:  :ok:  :ok: (grazie StefanoL.)

Veramente tutto fantastico, in primis Franco che ha dovuto soffrire tutto il tempo ad organizzare senza poter giocare (non lo invidio per niente), poi la splendida compagnia di Paciuli e Perseo, ed ancora l'onore di poter giocare con Mancini a carambola (lo avevo visto giocare solo in TV ai Campionati Italiani) e poi...tanto tanto divertimento. L'unica nota dolente (oltre lo splendido giro da 8 che mi ha stampato D'Aniello sul 93 a 98 per me) lo scontro fratricida con Paciuli alla prima delle finali...non ci sarebbe mai dovuto essere :(  :( .

P.S. per The @nt
Ti volevo dire che hai il caffè pagato, ma mi sono ricordato che non bevi caffè :D  :D  ;) .
H5N1
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 220
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 agosto 2006, 17:08
Località: Perugia

Messaggioda franco » martedì 28 novembre 2006, 2:06

Al Torneo di biathlon di Perugia hanno partecipato 44 giocatori, e già questo è stato per me una bella sorpresa, tenuto conto dell’ alta percentuale di “ no “, e di “ma”, e di “se”, che erano stati la prima reazione alla proposta che l’ “American Club” di Perugia e io avevamo avanzato verso tutti i giocatori di stecca ( birilli, carambola e pool ) che siamo stati capaci di raggiungere.

Ma questa è stata solo la prima delle belle sorprese !

La “ sala “ .... non era una sala ma ...la reggia del biliardo !
Ben 1700 metri quadrati distribuiti su due piani; al piano terra il bar, pizzeria, e ...i biliardi... :
un salone per gli 8 biliardi internazionali, un altro salone con 8 biliardi per le boccette, ed un terzo salone con 10 tavoli da pool; ognuno dei saloni con i biliardi ben distanziati e le tribune per gli spettatori; ed un secondo piano con sale e salette per giochi di carte, per giochi elettronici, per postazioni internet;
e televisione a circuito chiuso, che consente da subito di fare riprese delle partite; e ampio parcheggio esterno, e ....

Un’ altra positiva sorpresa la Graziella Pelosi, proprietaria dell’ “ American Club “, manager efficiente e attenta al miglior rapporto possibile con i giocatori, esperta promotrice di attività agonistiche, che ha ricoperto, anche nel recente passato, posizioni importanti nella struttura  organizzativa Federale; la sua conoscenza delle problematiche organizzative biliardistiche è profonda, e vi sa raccontare, per conoscenza diretta,  caratteristiche e storia agonistica di svariate centinaia di giocatori umbri.....

Tutto era pronto ( era il primo giorno di attività di questo CSB, trasferito nei giorni scorsi da un altro indirizzo di Perugia ), e abbiamo cominciato sabato mattina quasi  in orario, verso le 10,45, e continuato senza interruzioni fino a tarda sera, per ricominciare domenica verso le 9 del mattino.

Una nota negativa : la " fratricida " partita fra due carambolisti puri all' inizio della gara, partita che ha visto Stefano Liporesi ( era partito da Bologna con Enrico " Paciuli " di primo mattino ) venire eliminato da Giorgio Mancini ( lui, invece, era partito nottetempo da Trieste, con Daniele De BIasi ).
Giorgio ha vinto in 2 set, anche perchè ha giocato da par suo, facendo una media di carambole superiore all' 1,00 ( nel primo set ha fatto la media di 1,4 ).

L’ ultima semifinale è terminata domenica alle 18 e avremmo terminato la finale verso le 20,30 ( se non oltre ), se Antonio D’ Aniello , finalista dopo una bellissima semifinale vinta su Vito D’ Anzi , non avesse dichiarato di non essere in condizioni fisiche per poter disputare la finale, lasciando la vittoria finale all’ altro finalista, nonchè compaesano, Giuseppe Cuomo.

E’ piaciuto il biathlon “ carambola + italiana “ ?

Ho sentito, al termine del torneo, alcuni carambolisti dichiarare che non avrebbero più giocato all’ italiana per almeno 20 anni, e ho sentito alcuni italianisti sostenere che NON era giusto moltiplicare per 5 il punteggio in carambole ( fino a 10 carambole nella prima fase di ogni set ) per poi terminare a 100 punti il set giocando all’ italiana.
Ma mi sono sentito anche chiedere:” ...perchè non organizziamo anche un biathlon di carambola 3-sponde e di palla-9 ? “

Non solo, ma la maggior parte dei giocatori mi ha chiesto dove e quando avremmo organizzato il prossimo incontro...

Le modifiche della formula di gioco, nelle prove future, verranno decise dopo aver sentito le proposte dei giocatori che hanno vissuto l’ esperienza di Perugia, ma ho visto che al termine della gara le critiche erano già molto attenuate.

Per fare un esempio, la formula di gioco, che sembra favorire i carambolisti ma forse non così tanto, ha condotto Daniele De Biasi a perdere in 3 set, dopo aver vinto 10 su 3, o 10 su 4, la prima fase a carambola nei 3 set del match ....

Non è forse rilevante, per giudicare la formula di gioco, la sconfitta di Giorgio Mancini ( vice-campione Italiano in carica nella specialità di carambola 3-Sponde) da parte di Vito D’ Anzi, perchè Vito non ha solo giocato da buon Prima categoria di italiana, ma ha anche battuto Mancini per 10 carambole a 9 nel 3  e definitivo set della partita.

Per continuare l’ elenco delle belle sorprese, un reiterato accenno ( Perseo ne ha già parlato ) a due completi e bravissimi giocatori di Pescara, il coriaceo Ernesto Di Tizio ( è un Prima categoria di italiana, ma ha anche fatto, in un set, 10 carambole in 5 riprese ! ), e Giuseppe Di Camillo, che ha perso per 2 punti il primo set della semifinale, e per 3 punti il secondo, dopo aver sbagliato per varie volte dei tiri di chiusura, che in condizioni fisiche migliori non avrebbe certamente fallito.

E ancora.... aumenta il numero dei bravi giocatori napoletani, allenati forse, ma sicuramente stimolati da un bravissimo Antonio D’ Aniello, che li ha portati quasi tutti alle fasi finali del Torneo.

E ancora, che dire della presenza fra i primi giocatori della classifica di quasi 10 Prime categorie di Italiana e di 2 Master e un Professionista ( nonchè 3° al Campionato Italiano assoluto ) di Pool, tutti di scuola Perugina?

I migliori dei partecipanti al Biathlon di Perugia hanno dimostrato di essere capaci  di giocare BENE a biliardo, non importa quale sia la specialità in cui eccellono.

E se anche soltanto il 20% di essi faranno nei prossimi giorni una partita a biathlon, la fatica fatta per organizzare questo Torneo sarà stata proficua.

Ciao a tutti, e ... alla prossima !

Franco

P.S. Inserirò a breve altri dati numerici sugli incontri, anche come base per eventuali e future considerazioni sulla formula del biathlon.
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti