RSS Facebook Twitter

23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/15Ott

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda aldo61 » lunedì 16 ottobre 2017, 21:56

Cari signori mi dispiace ma leggendo parecchi post non posso fare a meno aimè di dire siamo italiani ( anche se mi vanto di esserlo) ma la sportività e l.presunzione è innata in noi qualcuno dava dei "Carbonari ai nostri avversari altri danno dei venduti ai nostri campioni... m basta per favore diamo merito una volta tanto a qualcuno che ha creduto e con un pò di fortuna è riuscito nell'impresa... avete forse dimenticato quando è capitato a noi? Vincere anche se non proprio meritatamente? E non parlo solo in questo sport ma anche in altre discipline perche quindi dobbiamo sempre polemizzare e trovare una scusa per aver perso? Mah.. forse sono io che sono fatto strano... comunque buona notte e buon biliardo a tutti
aldo61
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 75
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 12:14

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda satanassu » lunedì 16 ottobre 2017, 22:01

Di nuovo buonasera a tutti e a te Enzo, non sono un complottista però a volte a pensar male... Ho notato però che sia Quarta che Aniello rima della partita non hanno stretto la mano a Martinotti, sarà sicuramente un caso ma.... Un dubbio ora mi viene
satanassu
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 67
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 30 novembre 2009, 21:58
Località: Lecce

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda satanassu » lunedì 16 ottobre 2017, 22:05

Naturalmente lode a Martinotti nuovo campione del mondo che ha sicuramente meritato per la caparbietà la freddezza e il gioco di salire sul gradino più alto del podio
satanassu
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 67
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 30 novembre 2009, 21:58
Località: Lecce

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda Bata_Reyes » lunedì 16 ottobre 2017, 22:24

satanassu ha scritto:Buonasera, concordo con ciò che scrive Slide e a riprova della eventuale bontà della formula unico set a 250 punti, probabilmente se nel mondiale di Milano tra Cifalà e Gomez ci fosse stata la attuale formula di mini sets a 60, non avremmo avuto il tiro più famoso di tutti i tempi ossia il massè di accosto di Cifalà che con una partita ai 60 probabilmente non avrebbe mai giocato.


e perchè non l'avrebbe giocato in un set ai 60?
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3823
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda enzo consagno » lunedì 16 ottobre 2017, 23:07

satanassu ha scritto:Di nuovo buonasera a tutti e a te Enzo, non sono un complottista però a volte a pensar male... Ho notato però che sia Quarta che Aniello rima della partita non hanno stretto la mano a Martinotti, sarà sicuramente un caso ma.... Un dubbio ora mi viene

Sinceramente ho seguito solo l'ultimo set di quarta e la finale già a set iniziato, ho visto che alla fine della partita non si sono dati la mano perché il pubblico ha rapito MARTINOTTI:)
vincenzo consagno
enzo consagno
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 novembre 2007, 0:28
Località: nocera inferiore

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda effe77 » lunedì 16 ottobre 2017, 23:55

Bata_Reyes ha scritto:
satanassu ha scritto:Buonasera, concordo con ciò che scrive Slide e a riprova della eventuale bontà della formula unico set a 250 punti, probabilmente se nel mondiale di Milano tra Cifalà e Gomez ci fosse stata la attuale formula di mini sets a 60, non avremmo avuto il tiro più famoso di tutti i tempi ossia il massè di accosto di Cifalà che con una partita ai 60 probabilmente non avrebbe mai giocato.


e perchè non l'avrebbe giocato in un set ai 60?

Probabilmente perché un singolo errore in una partita così corta si paga caro, come quel traversino che avrebbe mandato Quarta in finalissima

Quarta, più di Aniello, ha vinto tantissimo con i set a 60, conosce e sa gestire questo formula, ma ha commesso l'errore al momento sbagliato. Ricordo una sua chiusura su una stretta, molto difficile, in semifinale per il campionato italiano, contro Montereali, e questo non era lo stesso Quarta

Quarta ed Aniello hanno certamente sbagliato troppo, sequenze di errori difficilmente ripetibili. Se l'avversario sbaglia meno bravo lui

Certo che io non avrei mai portato la mia vicina al pallino con l'avversario a 59
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12620
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda Slide » martedì 17 ottobre 2017, 3:26

Bata_Reyes ha scritto:Non ho capito in che modo le partite ai 250 punti eliminerebbero i colpi di fortuna.
Poniamo che Martinotti abbia avuto 5 grossi colpi di fortuna sparsi nei vari set, ebbene questi 5 colpi di fortuna avrebbero inciso anche nell'ipotetica partita ai 250, se messi tutti assieme.

E non ho nemmeno capito perchè le partite ai 60 punti facciano sbagliare i rigori ad Aniello e Quarta, mentre ai 250 questi errori non capiterebbero.

Secondo me non cambierebbe nulla... L'unica cosa diversa sarebbe che ci annoieremmo di più, visto che ci sarebbe solo un momento di pathos e per il resto tanta attesa.

Concordo con Cico: quando vince quello che non ci piace, ogni scusa è buona per delegittimare la sua vittoria.

non si è delegittimato niente,  Martinotti è un buon giocatore ed ha saputo essere freddo al momento al giusto, tanto di cappello e onore alla vittoria sempre, si è semplicemente detto che un po gli è andata bene, tutto qui, non è mica un offesa.

Nessuno ha detto che le partite ai 60 punti fanno sbagliare i rigori ad Aniello e Quarta e nessuno ha detto che con partite ai 250 i colpi di sfortuna spariscono,la fortuna, la stella ,il momento buono, chiamalo come vuoi, non lo elimini ne con la partita ai 250 ne in nessun  modo perchè fa parte del gioco, qualsiasi esso sia, biliardo, calcio o basket ecc ecc , si potrebbe però intervenire sulle modalità di gara perlomeno per mitigarne la rilevanza quando questa risulta essere troppo invadente per non dire determinante ai fini del risultato finale.
Il punto è che non tutti i giochi sono uguali e c'è ne sono alcuni, tipo il nostro,  dove la componente "chiappa" può essere molto rilevante ,a tal proposito, l'utilizzo di formule di gioco a partite corte non aiuta certo a mitigare il problema, anzi lo amplifica, indipendentemente dal numero di set.

non capisci il perchè?  
ti rispondo con una domanda:

se domani devi giocare una partita contro uno molto piu forte di te senza vantaggio, potendo scegliere, preferisci giocare una partita molto corta o una partita molto lunga?
Ultima modifica di Slide il martedì 17 ottobre 2017, 3:26, modificato 2 volte in totale.
Slide
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 161
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 7:25

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda satanassu » martedì 17 ottobre 2017, 5:43

effe77 ha scritto:
Bata_Reyes ha scritto:
satanassu ha scritto:Buonasera, concordo con ciò che scrive Slide e a riprova della eventuale bontà della formula unico set a 250 punti, probabilmente se nel mondiale di Milano tra Cifalà e Gomez ci fosse stata la attuale formula di mini sets a 60, non avremmo avuto il tiro più famoso di tutti i tempi ossia il massè di accosto di Cifalà che con una partita ai 60 probabilmente non avrebbe mai giocato.


e perchè non l'avrebbe giocato in un set ai 60?

Probabilmente perché un singolo errore in una partita così corta si paga caro, come quel traversino che avrebbe mandato Quarta in finalissima

Quarta, più di Aniello, ha vinto tantissimo con i set a 60, conosce e sa gestire questo formula, ma ha commesso l'errore al momento sbagliato. Ricordo una sua chiusura su una stretta, molto difficile, in semifinale per il campionato italiano, contro Montereali, e questo non era lo stesso Quarta

Quarta ed Aniello hanno certamente sbagliato troppo, sequenze di errori difficilmente ripetibili. Se l'avversario sbaglia meno bravo lui

Certo che io non avrei mai portato la mia vicina al pallino con l'avversario a 59

esatto effe 77 ha centrato quello che volevo dire, Bata ora si bada solo alla massima realizzazione, prima erano vere e proprie partite di scacchi tutto quì
satanassu
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 67
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 30 novembre 2009, 21:58
Località: Lecce

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda enzo consagno » martedì 17 ottobre 2017, 8:49

Purtroppo con le partite corte è finito il biliardo di una volta dove si cercava sempre il pallino, difese magistrali, ora si spara e basta, ricordo anni fa quando le Btp si facevano 2su3 ai 100 e poi se si andava in TV 4su7 ai 60, notavi una differenza abissale
vincenzo consagno
enzo consagno
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 novembre 2007, 0:28
Località: nocera inferiore

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 17 ottobre 2017, 9:00

Slide ha scritto:
se domani devi giocare una partita contro uno molto più forte di te senza vantaggio, potendo scegliere, preferisci giocare una partita molto corta o una partita molto lunga?


sicuramente molto più lunga, però allora aumenterei il numero di set, piuttosto che aumentare i punti da raggiungere.
Questo semplicemente perchè una sola partita molto lunga diventa difficile da digerire a chi non sia super appassionato, causa fasi di attesa che si protraggono e mancanza di veri momenti di tensione, come possono esserlo i finali di set.
Al Mondiale abbiamo visto tanti set finire all'ultimo tiro, e trovo che questo renda tutto molto più spettacolare e "televisivo". Questo in ottica di avvicinamento alla disciplina anche di gente non esperta.

È un po' quello cha capitò in USA a cavallo tra i '70 e gli '80 con il passaggio dal pool continuo al palla-9.
Il pool continuo di giocava su partite ai 125, molto lunghe, con lunghe fasi interlocutorie e di difesa e senza "picchi" di tensione, mentre il palla-9 ad ogni triangolo regalava la bilia decisiva: questa per la tv funzionò molto meglio.
Poi che il pool continuo fosse decisamente più materia per esperti e intenditori non ci piove, ma anche lo spettacolo vuole la sua parte a mio parere.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3823
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda jk11ul » martedì 17 ottobre 2017, 9:41

Io credo che nelle partite più brevi il meno forte abbia più possibilità, ma credo anche che 3 su 5 o 4 su 7, anche se brevi, diano come risultato (molto spesso) la vittoria del migliore.
Per quanto riguarda la "televisività" non ho le tue certezze, Bata. E' vero che il pathos maggiore si ha in chiusura di set ma, per fare il solito esempio dello snooker, ci sono frame che durano due ore, molto tattici, ma molto avvincenti.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 534
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 10:51

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda Bata_Reyes » martedì 17 ottobre 2017, 9:50

verissimo, con me sfondi una porta aperta, sono i frame di snooker che preferisco, ma è roba per intenditori fini e anche un po' malati aggiungerei...  :D
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3823
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda 1970_Nicola » martedì 17 ottobre 2017, 10:02

Sono d'accordissimo su quanto dice Bata in merito allo spettacolo/TV.
Immaginate che palle, per chi non è un esperto, vedere partite dove il più bravo  è a 100 e il meno bravo a 50.
Partita praticamente finita, tutti spengono la tv e si mettono a giocare a video poker su internet e addio sogni di gloria per il biliardo.
Partite corte o lunghe, il più bravo alla fine vincerà quasi sempre.
E poi in base a cosa si decide chi è il più bravo?
E' più bravo quello che ad ogni tiro a vista ti fa esplodere il castello o è più bravo quello che anche a vista cerca il pallino per mettere in difficoltà l'avversario?
In teoria il più bravo dovrebbe essere quello che fa i punti, a prescindere da come ci arrivi a farli, ma leggendo per l'ennesima volta questi discorsi, il più bravo è quello che gioca come piace ad ognuno di noi.
Inoltre noto sempre con piacere che si fa ancora fatica ad accettare il biliardo moderno. Si il biliardo moderno, col tempo le cose si evolvono, in meglio o in peggio lo scegliamo noi purtroppo in base ai nostri pruriti.
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2364
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 20:27
Località:

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda scarpentiero » martedì 17 ottobre 2017, 10:37

satanassu ha scritto:Di nuovo buonasera a tutti e a te Enzo, non sono un complottista però a volte a pensar male... Ho notato però che sia Quarta che Aniello rima della partita non hanno stretto la mano a Martinotti, sarà sicuramente un caso ma.... Un dubbio ora mi viene


hai notato male, Aniello e Martinotti prima di iniziare a giocare, metre l'arbitro sistema birilli e biglie per l'acchitto si danno la mano e si abbracciano

Immagine

Intorno al minuto 10 del video non appena MArtinotti termina la prova biliardo:

https://www.facebook.com/luis.nicola.54 ... 553525860/
Ultima modifica di scarpentiero il martedì 17 ottobre 2017, 10:37, modificato 1 volta in totale.
www.carpentiero.it
scarpentiero
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1660
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 17 novembre 2011, 12:45
Località: Rho (MI)

Re: 23°Campionato del Mondo 2017 5 Birilli Necochea(ARG) 7/1

Messaggioda jk11ul » martedì 17 ottobre 2017, 10:41

Per tornare un po' più IT, i nostri Quarta e Aniello (nonché Gualemi), credo siano una spanna sopra tutti gli altri giocatori del mondo, per capacità realizzative, sapienza tattica e gestione della partita/torneo. D'altronde i loro palmares parlano chiaro.
Ciò non toglie che possano perdere, e perdono, anche ripetutamente, con altri giocatori forti.
Il nuovo campione del mondo ha approfittato a dovere degli errori inaspettati di Quarta e Aniello ed è stato bravo a non mollare mai, ma credo che se giocasse in Italia non andrebbe oltre la categoria dei Nazionali (hai detto niente!). Tatticamente mi è sembrato meno valido di un forte Master italiano.
jk11ul
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 534
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 10:51

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: GaBon4, giuseppetudisco e 6 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 8 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 6 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: GaBon4, giuseppetudisco e 6 ospiti