RSS Facebook Twitter

5° PROVA BTP Modena

Messaggioda Roby » giovedì 12 aprile 2007, 15:22

Ernesto chi era l'arbitro poco importa ... e la domanda sorge spontanea solo a te xche' sei un F&MM  :arrabbiato:  :ok:

Cio' che e' piu' importante e' prendere quell'arbitro,(e sicuramente e' stato preso ...)  chiunque esso sia e spiegargli alcune cose affinche' la prossima volta possa valutare piu' attentamente (sempre ammesso che l'errore sia stato commesso ... e dico cio' non per malafede del mio amico perseo che conosco e rispetto, bensi' xche' le cose riportate, anche dal diretto interessato possono x qualunque motivo essere leggerissimanente distorte o non perfettamente corrispondenti alla realta').



Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda GHOST » giovedì 12 aprile 2007, 15:30

ma quando e'che vi mettete nella testa che DOVETE chiamare il direttore di gara e se ( secondo voi) sbaglia(il D.G.) potete scrivere alla federazione o ai giornali o a corona o a chi volete voi. ma se sbaglia l'arbitro (che in teoria non ha nessun potere decisionale)con chi ve la prendete quando dopo una vostra giusta contestazione vi sentite rispondere ;ma perche non ha chiamato il direttore di gara ?
:D  :D  :D  :D  :D

G B
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda Ernst » giovedì 12 aprile 2007, 15:30

Messaggio inserito da Roby

Ernesto chi era l'arbitro poco importa ... e la domanda sorge spontanea solo a te xche' sei un F&MM  :arrabbiato:  :ok:



Cioè?
E poi se è chi penso io... tutto si spiegherebbe!  :D  :D

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Spuma » giovedì 12 aprile 2007, 15:32

Ciao Roby,come ho già detto io c'ero e per quel che può contare la mia esperienza(parecchia direi..)la palla era esattamente come nel disegno.... ;) Ciao Ghost,hai ragione,ma se si chiama il direttore di gara alla fine che può fare?io dico che non era fallo tu dici che era fallo,l'arbitro dice che era fallo cui prodest?a achi da ragione il direttore di gara non avendo visto il tiro?Una volta scritto alla federazione che succede si ripete l'incontro?Su che base si prende una decisione?
p.s. comunque tra tutti sti "falli" meglio stare con le spalle al muro..... :D  :D  :D
Spuma
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 462
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 marzo 2007, 11:26
Località: Saronno

Messaggioda anerandros » giovedì 12 aprile 2007, 15:44

Messaggio inserito da Ernst

Messaggio inserito da Roby

Ernesto chi era l'arbitro poco importa ... e la domanda sorge spontanea solo a te xche' sei un F&MM  :arrabbiato:  :ok:



Cioè?
E poi se è chi penso io... tutto si spiegherebbe!  :D  :D

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".


Secondo me ti riferisci al buon "cream", non credo fosse lui e sparito da un sacco :nono:  :nono:  :(  :(  :lol:  :D
P.s. con F&M intende falce e martello, ti ha vilipeso dandoti del comunista, pensa, a te :vodoo: , che si inventa certa gente :D  :D  :D
P.p.s. Non c'ero per cui non so chi fosse l'arbitro... ma, dalla descrizione fisica fatta da Paciuli poteva essere proprio Roby, ha detto che era un anziano in sovrappeso Immagine :lol:

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 10:24
Località: modena

Messaggioda genio » giovedì 12 aprile 2007, 15:45

appunto.
genio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4742
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 2 novembre 2005, 15:12
Località: Sesto Calende

Messaggioda GHOST » giovedì 12 aprile 2007, 15:47

in teoria solo il D.G. puo'modificare la decisione arbitrale (come e' gia successo)per una male interpretazione del regolamento.e cmq e' l'unica persona della quale rimane scritto il nome nei referti gara ,e che ha una responsabilita'nella firma dei sopracitati.

G B
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda GHOST » giovedì 12 aprile 2007, 15:50

Secondo me ti riferisci al buon "cream", non credo fosse lui e sparito da un sacco
P.s. con F&M intende falce e martello, ti ha vilipeso dandoti del comunista, pensa, a te, che si inventa certa gente
P.p.s. Non c'ero per cui non so chi fosse l'arbitro... ma, dalla descrizione fisica fatta da Paciuli poteva essere proprio Roby, ha detto che era un anziano in sovrappeso

--------------------------------------------------------------------------------
off. topic

G B
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda Ernst » giovedì 12 aprile 2007, 15:50

Secondo me ti riferisci al buon "cream", non credo fosse lui e sparito da un sacco :nono:  :nono:  :(  :(  :lol:  :D


No... intendevo uno che per caratteristiche fisiche ben si presta a queste bassezze... (e qui taccio).  :D

F&M è falce e martello. MM sta per "Martelli": spero non il socialista...
:shockato:

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda amelie » giovedì 12 aprile 2007, 16:44

Il direttore di gara? mmmm...
Diciamo che il direttore di gara in quel caso li è a Modena al Pam Pam e Fabio sta giocando a Scadniano :D .
Però una cosa Fabio, la potevi fare.... perchè non hai cercato di contestare la decisione?
L'arbitro ti è parso indeciso? E Gualemi che diceva?

Una volta a me è capitato di dare due e bilia libera senza aver visto che la palla era stata effettivamente toccata. Il giocatore in fallo mi dice "guardi che l'ho toccata la palla" io in realtà stavo guardando il suo gilet che sfiorava il pallino :) .. succede! Il suo avversario mi dice... si si è vero, l'ha toccata. Tutto risolto, ho chiesto scusa per la distrazione e abbiamo proseguito.

Lo so che si preferisce star buoni ma una spiegazione si può anche chiedere.... ;)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda perseo » giovedì 12 aprile 2007, 18:00

Ecco come la penso io.

Mi piace giocare a biliardo perchè è uno sport e come tale bisogna accettare determinate condizioni. Una tra queste è la gestione della partita da parte di un terzo neutrale elemento, l'arbitro.
Durante la partita mi attengo alle sue decisioni, senza contestare mai nulla: pallini, falli, carrozze, lisci, birilli... Lui è lì (pago anche una quota perchè lui si trovi lì).
Quindi nè io nè il (correttissimo) Matteo abbiamo il diritto di contestare la sua parola. Possiamo chiedere spiegazioni a gioco fermo, prima del tiro, ma dopo è lui che decide. A Roma, poichè stavo per giocare un Massè scorrente, l'ho chiamato per consentirgli una visuale migliore... Ma a Modena non mi sembrava proprio una biglia su cui potevano nascere dei disappunti. Di fronte alla sua decisione (indecisione) ero basito. Ma come dice anche Spuma sarebbe stata la mia parola contro la sua, che è arbitro. Lui era indeciso, ha chiamato prima 14, poi 12 e poi di nuovo 14. Matteo non aveva capito la sua decisione, ed incredulo ha chiesto l'acchitto. Ha tirato ed ha fatto 12.
Per quanto mi riguarda noi non abbiamo nessun diritto di contestare a tiro eseguito. Ed è per questo che non protesto mai.
Credo sia anche una forma di rispetto verso il mio avversario. Cosa succederebbe se l'arbitro cambia idea ed il mio avversario contesta di suo?!
In certe situazioni bisogna attenersi all'arbitro, senza sollevare inutili polemiche ed antipatie.

Permettetemi di sfogarmi dopo il torto visto che è la seconda chiamata per me inconcepibile nel giro di due partite (entrambe praticamente vinte... e poi perse).  :nono:
Io non ho nulla contro quell'arbitro, che tra l'altro era un simpatico signore che si era offerto anche di portarmi il caffè mentre provavo il biliardo. La mia esortazione è nei riguardi degli organizzatori affinchè la classe arbitrale frequenti dei corsi organizzati da chi di competenza, data l'importanza e la responsabilità del ruolo che svolgono nelle diverse gare.

Il vero FairPlay è svolgere il proprio compito nel rispetto delle regole. Quindi accettare sempre e comunque le loro decisioni. Poi si discute e si chiarisce il proprio punto di vista.
Se ognuno svolgesse il proprio incarico con professionalità, con una preparazione alle spalle, certe situazioni spiacevoli non succederebbero o sarebbero in numero certamente inferiore. Per risolvere questo problema la cosa migliore non è contestare, ma chiedere maggiore attenzione e preparazione.

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4562
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

Messaggioda Silvio » giovedì 12 aprile 2007, 18:15

Messaggio inserito da perseo
Sostanzialmente non ho visto la scelta (credo la più corretta) di dividere e pagare direttamente 2 senza andare a cercare tiri avventati.

dici?
come ti ha dato 14 e palla in mano invece di 12 e copertura, ti avrebbe dato 4 e palla in mano invece di 2 !!!!!
tantopiù che prendendo una porzione minore ti avvicini ancor di più a toccare il birillo di prima.

--
Ciao, Silv:o)


--
Ciao, Silv:o)
Silvio
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 224
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 maggio 2006, 13:23
Località: Latina

Messaggioda GHOST » giovedì 12 aprile 2007, 20:55

PERSEO
dal tuo punto di vista puoi anche avere ragione
ma prova a pensare se la stessa cosa ti fosse successa all'ultimo tiro di una finale oppure che succeda a chi questo "gioco" lo esercita come professione .
la penseresti ancora nella stessa maniera ?
e cmq si chiamano ARBITRI non GIUDICI o peggio ancora (questo vale solo per alcuni)GENERALI.

G B
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda cifalino » giovedì 12 aprile 2007, 21:15

il (correttissimo) Matteo  

ah nn lo so quanto corretto sia se dato che la decisione era dubbia al posto di acchittarsi t ha tirato una sventola da 12 punti...

-----------------------------------------------------------------------------
I biliardi sono tutti perfetti i giocatori no! Dal posto siamo tutti bravi quindi perfavore nn commentate!!! 2 punti sn meglio di 0!!!!! (G.Consagno)
-----------------------------------------------------------------------------
cifalino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1295
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 giugno 2006, 19:36
Località: Vittoria

Messaggioda perseo » giovedì 12 aprile 2007, 21:53

Dario, sulla correttezza di Matteo non ho dubbi.  ;)
A 19 anni è un esempio per come si pone sul biliardo. Magari tutti gli avversari così.
La situazione non l'ha certo determinata lui. Non vedo perchè non avrebbe dovuto tirare a realizzare.

FABIO

PS: Gianni, sì. E se volessi creare un circuito professionistico (di cui tu faresti sicuramente parte) spingerei perchè anche gli arbitri lo fossero altrettanto (tipo nello snooker). Inoltre istituirei una commisione d'indagine (per i meriti e demeriti di giocatori ed arbitri), una tecnica di omologazione di ambienti, biliardi e biglie... Sarei disposto anche a pagare di più la quota d'iscrizione per avere un circuito più efficiente.
Visti i buoni propositi per gli anni a venire e l'entusiasmo che comincia a riaffiorare spero che la federazione si muova in tal senso. Sono progetti importanti che posso essere raggiunti in maniera piuttosto semplice.

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4562
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 23 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 23 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti