RSS Facebook Twitter

CIRCOLARE DIVISA GARE

Messaggioda effeeffe » martedì 7 febbraio 2006, 15:00

Messaggio inserito da genio

Scusate, ma ritenete cosi' importante discutere di un evento cosi brutto?
IL NOSTRO SPORT HA BISOGNO DI BEN ALTRO.


Scusa Genio ma la risposta alla tua domanda è nella tua stessa frase in maiuscolo.

Ne discutiamo e stigmatizziamo certi fatti proprio perchè il nostro sport non ne ha bisogno di siffatti comportamenti ed auspichiamo che sia fatto tutto il possibile perchè ciò non accada e se, malauguratamente, accade, chi si rende protagonista di cose così disdicevoli sia allontanato dal movimento sportivo, questo è almeno il mio pensiero, per il semplice fatto che io non sono fatto così e persone che cercano "giustizia" per le vie di fatto non hanno nulla a che spartire con il mio modo di vivere e di intendere lo sport e, perlomeno fino a quando non cambiano e capiscono i loro errori, non sono, a me, gradite.

Questo mi sento di dirlo e di dirlo proprio per il bene dello sport che pratico e che amo.
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda martille » martedì 7 febbraio 2006, 15:02

Messaggio inserito da genio

Scusate, ma ritenete cosi' importante discutere di un evento cosi brutto?
IL NOSTRO SPORT HA BISOGNO DI BEN ALTRO.


Sinceramente quando sento sminuire la gravità della cosa, lo trovo importante eccome.
La politica dello struzzo a mio avviso non serve a farci crescere, ma a ghettizzarci sempre più, ed a farci considerare dalla gente sulla base di odiosi stereotipi nati proprio da fatti similari.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda brilhio » martedì 7 febbraio 2006, 16:01

Scusate ma se una persona matura riesce ad arrivare alle mani in una disciplina dove non c'è il contatto fisico e tutto ciò davanti a decine e decine di persone senza avere la freddezza e la lucidità per un attimo di capire cosa sta facendo, allora, scusate tanto, ma non capisco come sia poddibile difenderlo scusandolo per via del carattere focoso. Ripeto, stiamo parlando di un cinquantenne e non di un istintivo ragazzino da strada.
brilhio
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 72
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 6 dicembre 2004, 15:12
Località: piano di sorrento

Messaggioda anerandros » martedì 7 febbraio 2006, 16:08

Messaggio inserito da Ernst

[i]


le "schiere di Nandi"  


" Senza i' mani " ;)

"Tutti gli uomini vivono nel fango, ma solo alcuni di essi guardano le stelle" Oscar Wilde
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 10:24
Località: modena

Messaggioda Ernst » martedì 7 febbraio 2006, 17:00

Messaggio inserito da anerandros

Messaggio inserito da Ernst

[i]


le "schiere di Nandi"  


" Senza i' mani " ;)




"I'e chidd'entro àggia 'vint à tutt'e quante, tutt'e quante"...
Ernst
 

Messaggioda nira » martedì 7 febbraio 2006, 19:17

Sono perfettamente d'accordo con la nuova circolare: secondo me se teniamo all'immagine del nostro sport dobbiamo combattere i pessimi luoghi comuni che lo adombrano a causa di ignoranza popolare curando, innanzitutto, il nostro aspetto.
A me è più volte capitato: quando dico che gioco a biliardo in molti storgono il naso credendomi un biscazziere, ma puntualmente, quando poi le stesso persone mi vedono in divisa da gara, colgo nella loro espressione quasi la frase:".....ma allora è una cosa seria!"
Ciao a tutti
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » martedì 7 febbraio 2006, 19:33

Messaggio inserito da nira

Sono perfettamente d'accordo con la nuova circolare: secondo me se teniamo all'immagine del nostro sport dobbiamo combattere i pessimi luoghi comuni che lo adombrano a causa di ignoranza popolare curando, innanzitutto, il nostro aspetto.


Caro nira, in tutti i "luoghi comuni" c'è un fondamento di verità... io, te e tanti altri qui dentro (e anche fuori) amiamo davvero il biliardo e facciamo di tutto per esaltarne gli aspetti positivi, dalle sfaccettature psicologiche all'eleganza del portamento (senza contare che molte donne lo reputano uno sport sexy!  :fico: ); ma, ad essere sincero, fino a pochi anni fa la sala biliardi non era certo un posto che avrei voluto frequentasse mio figlio...
Da quando è stato bandito il fumo (dove questa regola viene rispettata) va un po' meglio, ma resta il fatto che, dove vai vai, di gente "poco raccomandabile" è ancora pieno, purtroppo  :(

--
Enrico
Se non è bello ciò che è bello... figuriamoci ciò che è brutto! Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda nira » martedì 7 febbraio 2006, 19:45

Caro paciuli,
sono d'accordo a metà: fino ad una decina di anni fà il biliardo era considerato innanzitutto un gioco (spesso paragonabile alla bisca) e non uno sport.
Certo, ora non è che abbiamo fatto tutti un bel bagno nell'acqua santa, ma la situazione dai quei tempi a me sembra evoluta in positivo, e già l'esistenza di questo forum lo conferma.
Come in tutte le cose, la politica migiore è quella dei piccoli passi, ed io credo che il contenuto di questa circolare sia l'ennesimo piccolo passo avanti per migliorare la nuova immagine del biliardo all'esterno.
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » mercoledì 8 febbraio 2006, 1:33

Ma infatti io credo molto nei piccoli passi e credo che si possano fare grandi cose per il biliardo in Italia. Mi limitavo a commentare la tua frase, che trovavo un po' troppo forte: "dobbiamo combattere i pessimi luoghi comuni che lo adombrano a causa di ignoranza popolare". Ecco, diciamo che i luoghi comuni non vengono solo dall'ignoranza popolare... un po' ce la siamo anche cercata  ;)

--
Enrico
Se non è bello ciò che è bello... figuriamoci ciò che è brutto! Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda nira » mercoledì 8 febbraio 2006, 10:10

Messaggio inserito da paciuli

Ma infatti io credo molto nei piccoli passi e credo che si possano fare grandi cose per il biliardo in Italia. Mi limitavo a commentare la tua frase, che trovavo un po' troppo forte: "dobbiamo combattere i pessimi luoghi comuni che lo adombrano a causa di ignoranza popolare". Ecco, diciamo che i luoghi comuni non vengono solo dall'ignoranza popolare... un po' ce la siamo anche cercata  ;)

--
Enrico
Se non è bello ciò che è bello... figuriamoci ciò che è brutto! Immagine


Mi ritengo un giocatore che ha sempre promosso in maniera positiva il nostro sport, ma purtroppo, mi trovi d'accordo su questo: non si possono negare alcuni atteggiamenti passati ed anche presenti che danneggiano molto l'immagine del biliardo  :(
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: besseghini angelo, Pistillone e 9 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 9 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: besseghini angelo, Pistillone e 9 ospiti