RSS Facebook Twitter

PRIMA prova BTP a Somma Lombardo

Messaggioda Clabo » martedì 10 gennaio 2006, 15:34

STELVIO:Ripeto (per l'ultima volta) vedere il sito FIBIS Lombardia con l'annuncio di gare del ....2003 mi mette una tristezza !!!
(CLABO non puoi fare niente in proposito ?)

In occasione del Campionato a Squadre di serie A svoltasi a Terrazzano ho personalmente riferito insieme al C.F.Cataldi al P.TE Regionale che il sito fa tristezza e che è meglio chiuderlo piuttosto che non aggiornarlo;mi è stato risposto che il C.R. era in attesa di materiale di composizione dal nostro sito Nazionale e che avrebbero provveduto a chiudere quello vecchio.
Non sono un esperto di informatica altrimenti l' avrei già fatto io e spero che alla prima riunione Regionale venga affrontato il problema.
Ciao CLA

-----------------------------------------------------------
http://www.unmondoaparte.it/mp3/carte2.wav
-----------------------------------------------------------
Clabo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2065
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 16 novembre 2003, 18:03
Località: Brescia

Messaggioda cpvarese » martedì 10 gennaio 2006, 15:38

Messaggio inserito da Stelvio
FIBIS Varese ha creato un bel sito (ora non più molto aggiornato però,  

Ciao Stelvio,
mi sa che è qualche tempo che non visiti più il nostro sito, dato che lo aggiorno con cadenza pressochè settimanale... puoi ancora rimediare... sotto c'è il link  :fico:  :P

Messaggio inserito da Stelvio
FIBIS Lombardia ha un sito aggiornato ..... al 2003


Mi risulta che sia stato richiesto in passato al CR che ogni CP potesse avere accesso al sito (almeno alla "propria" sezione) per aggiornarlo... richiesta caduta nel dimenticatoio.

A presto,
Giorgio

www.cpvfibis.com
cpvarese
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 432
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 0:25
Località: Gallarate

Messaggioda Stelvio » martedì 10 gennaio 2006, 17:08

Giorgio, scusa, il link ce l'ho e lo consulto ogni giorno. Dicevo che non è più aggiornato perchè da un pò non vedo indicazione di nuove gare, ma questo può significare che nuove gare non ce ne sono. Non era un appunto ma una mia errata conclusione. Mi riferivo sopratutto allo scandaloso sito FIBIS Lombardia per il quale CLABO mi ha già risposto.
Grazie a te e a CLABO
Ciao

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 13:13
Località: Pavia

Messaggioda cpvarese » martedì 10 gennaio 2006, 17:24

No problem, Stelvio!
Forse già stasera riesco a mettere on line la locandina della Regionale Open che si disputerà al Guglielmo Tell di Buguggiate a febbraio (l'ho ricevuta per email oggi).
Seguirà a breve anche la gara di 1/2/3 al Lidia di Busto Arsizio.

A presto,
Giorgio

www.cpvfibis.com
cpvarese
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 432
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 0:25
Località: Gallarate

Messaggioda effeeffe » martedì 10 gennaio 2006, 19:10

Messaggio inserito da gigi

Scusate se mi intrometto in una discussione cosi accesa ma è più forte di me.
E una vita che io dico che le categorie inferiori devevo vincere premi inferiori e che i sorteggi si devono fare secondo regole sportive non a sentimento.
Però attenzione se si applicassero regole sportive ferree al gioco del biliardo i giocatori si dimezzerebbero perchè il nostro mondo è fatto di furbacchioni che si sollazzano all'interno di false categorie , sorteggi pilotati e favoritismi vari.
Se si dimezzasse il movimento del biliardo non sarebbe una buona cosa per nessuno e allora a mio malgrado dico va bene cosi , oddio qualche piccola aggiustatina si può fare non più di tanto però e allora giochiamo e cerchiamo di vincere che dopo tutte le regole vanno sempre bene.

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)


Dio mio che tristezza leggere queste righe....
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 969
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda gigi » mercoledì 11 gennaio 2006, 11:25

Ciao EFFEEFFE dico questo purtroppo a malincuore ma credimi è cosi , ora praticamente gioco solo a biliardo ma ho fatto anche altri sport a livello agonistico e ti posso garantire che negli sport individuali chi non emerge con regolarità o almeno saltuariamente è destinato ad abbandonare le competizioni e allora il biliardo ne soffrirebbe e tanti non giocherebbero più neppure in sala, sono queste regole come ( partite corte , montepremi e sorteggi )che danno una sorta di illusione anche ai perdenti che qualche volta riescono a portare a casa un girone o a mettere in difficoltà un giocatore di categoria superiore.
Pure il sottoscritto se dovesse misurarsi sempre contro Quarta Aniello e company magari in partite lunghe smetterebbe di giocare.
Ciò non toglie comunque che anche io come la maggior parte dei miei colleghi pari categoria non siamo soddisfatti di come viene gestito il nostro campionato e le prove BTP ed inoltre siamo esclusi da tutte le gare regionali , ma una cosa è certa appena ne avremo la possibilità e ci stiamo pensando seriamente faremo sentire la nostra voce e cercheremo di fare valere i nostri diritti .
Le polemiche servono a poco sono le proposte che si devono sentire ma non ci dimentichiamo che il biliardo degli anni nostri è ben altra cosa rispetto alle porcherie che si sono viste negli anni 90 diamo anche qualche merito a chi gestisce adesso la federazione per la sezione stecca .
Luca Gar. se tu pensi di avere idee valide e proposte da fare per migliorare le cose se hai il tempo per farlo proponi ti ascoltiamo ...ciao Gigi.
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 480
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 9:26
Località: Parma

Messaggioda martille » mercoledì 11 gennaio 2006, 11:27

Messaggio inserito da effeeffe

Messaggio inserito da gigi

Scusate se mi intrometto in una discussione cosi accesa ma è più forte di me.
E una vita che io dico che le categorie inferiori devevo vincere premi inferiori e che i sorteggi si devono fare secondo regole sportive non a sentimento.
Però attenzione se si applicassero regole sportive ferree al gioco del biliardo i giocatori si dimezzerebbero perchè il nostro mondo è fatto di furbacchioni che si sollazzano all'interno di false categorie , sorteggi pilotati e favoritismi vari.
Se si dimezzasse il movimento del biliardo non sarebbe una buona cosa per nessuno e allora a mio malgrado dico va bene cosi , oddio qualche piccola aggiustatina si può fare non più di tanto però e allora giochiamo e cerchiamo di vincere che dopo tutte le regole vanno sempre bene.

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)


Dio mio che tristezza leggere queste righe....


:(

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda gigi » mercoledì 11 gennaio 2006, 12:28

PER CLABO
Se è un problema che in ogni girone BTP ci sia un nazionale come molti sostengono ,è con immenso piacere che ci togliamo dalle scatole giochiamo tra di noi con montepremi e modalità proporzionate alla categoria logicamente , molti di noi all'idea sono daccordo.
VANTAGGI
1)Giocando tra di noi chi perde non vale la categoria e scende STOP
2)I gironi diventano più abbordabili per le altre categorie sicuramente aumentano gli iscritti.
Non si chiede con ciò di essere esclusi dalle prove BTP magari si possono fare 16 gironi da 4 giocatori per portare nel tabellone della selezione 16 Naz.d'altra parte meno sotto a questo numero non si è mai arrivati addirittura si sono toccate punte di 25/26 naz. qualificati in alcune prove.
Questa è una idea cosa ne pensi? Ciao Gigi
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 480
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 9:26
Località: Parma

Messaggioda garavaglialuca » mercoledì 11 gennaio 2006, 13:40

Messaggio inserito da gigi

PER CLABO
Se è un problema che in ogni girone BTP ci sia un nazionale come molti sostengono ,è con immenso piacere che ci togliamo dalle scatole giochiamo tra di noi con montepremi e modalità proporzionate alla categoria logicamente , molti di noi all'idea sono daccordo.
VANTAGGI
1)Giocando tra di noi chi perde non vale la categoria e scende STOP
2)I gironi diventano più abbordabili per le altre categorie sicuramente aumentano gli iscritti.
Non si chiede con ciò di essere esclusi dalle prove BTP magari si possono fare 16 gironi da 4 giocatori per portare nel tabellone della selezione 16 Naz.d'altra parte meno sotto a questo numero non si è mai arrivati addirittura si sono toccate punte di 25/26 naz. qualificati in alcune prove.
Questa è una idea cosa ne pensi? Ciao Gigi


Anche perchè ultimamente scendono di categoria soprattutto i naz. che non partecipano...
Ciao Gigione
garavaglialuca
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3597
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 giugno 2004, 13:52
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

Messaggioda Clabo » mercoledì 11 gennaio 2006, 18:20

Messaggio inserito da gigi

PER CLABO
Se è un problema che in ogni girone BTP ci sia un nazionale come molti sostengono ,è con immenso piacere che ci togliamo dalle scatole giochiamo tra di noi con montepremi e modalità proporzionate alla categoria logicamente , molti di noi all'idea sono daccordo.
VANTAGGI
1)Giocando tra di noi chi perde non vale la categoria e scende STOP
2)I gironi diventano più abbordabili per le altre categorie sicuramente aumentano gli iscritti.
Non si chiede con ciò di essere esclusi dalle prove BTP magari si possono fare 16 gironi da 4 giocatori per portare nel tabellone della selezione 16 Naz.d'altra parte meno sotto a questo numero non si è mai arrivati addirittura si sono toccate punte di 25/26 naz. qualificati in alcune prove.
Questa è una idea cosa ne pensi? Ciao Gigi


Ciao Gigi,
come tu sai il Campionato Italiano Pro è il Campionato Assoluto della nostra Sezione, per cui è aperto a tutte le cat. con un regolamento sportivo che consente a chiunque ottenga risultati e quindi punteggi sul tappeto verde, di accedere  ai vertici delle classifiche e quindi delle categorie.
Io e la C.T.N. riteniamo che a chi riesce di entrare nelle cat. d'eccellenza deve essere riconosciuto il vantaggio di essere "testa di serie" nelle gare BTP:i Naz-Pro nel tabellone della Domenica e i Nazionali nelle batterie di selezione.Sono le regole del Campionato e quindi diritti conquistati sul biliardo.
Nelle gare Nazionali-Interregionali-Regionali Open che sono in minimo numero rispetto a quelle Regionali-Interprovinciali-Provinciali destinate alle cat. di base(iscrizioni e montepremi inferiori),le categorie d'eccellenza sono teste di serie,in media un giocatore di queste cat  si spupazza 70.000 KM all'anno per partecipare a queste gare dove la restante parte degli iscritti(cat. di base)è solitamente residente in provincia e o regione organizzatrice.
Quando un tesserato si iscrive alle gare in grassetto  sa che queste vengono organizzate dai CSB per avere la presenza delle categorie d'eccellenza e che la Federazione riconosce a questi il diritto sportivo di essere Testa di Serie.(Questo è sport e non gioco del lotto dove uno spera nell'estrazione favorevole).
A chi non è d'accordo ricordiamo che ci sono centinaia di gare sul territorio destinate solo alle categorie di base.
Nella passata Stagione Agonistica oltre alle BTP e al C.I. a Squadre ci sono state circa 10 gare Nazionali e 18 Interregionali(Centro-Nord/Centro-Sud) suddivise dalla Valle D'AOSTA alla Sicilia.
Il problema vero che io ho individuato nelle BTP è rappresentato da tutte quelle prime categorie affilate(tecnicamente più vicino alle categorie d'eccellenza)presenti in ogni regione d'Italia, che o per motivi di lavoro o per motivi personali o perchè fanno anche altri sport,partecipano solo alla BTP organizzata nella propria regione e sono delle autentiche mine vaganti perchè possono mandare a casa chiunque.
Io Gigi ,tu mi conosci molto bene, cerco di preoccuparmi più dei problemi di quelli che partecipano all'intera Attività agonistica e a garantirne un corretto rispetto delle regole e dei diritti sportivi conquistati sul campo.
Gigi anni fa  ho conosciuto un rompipalle(che tu e BW conoscete molto bene) che girava tutte le gare d'Italia(lo trovavo quasi dappertutto) e mi faceva un sacco di domande alle quali ho sempre risposto perchè anche se non particolarmente forte mi sembrava pieno di :1)Passione 2)Sacrificio 3)Umiltà .A distanza di alcuni anni me lo sono trovato salito di categoria(Quanto ci teneva!!)e a Somma Lombardo me lo sono trovato sul biliardo televisivo contro Angelo Bellocchio per nulla emozionato e consapevole della sua forza,si è giocato la sua partita fino all'ultimo tiro.Con che faccia dovrei dirgli(una volta conquistata sul campo la cat. d'eccellenza, in un futuro molto prossimo) "guarda che abbiamo cambiato non sei più Testa di Serie" sai ci sono quelli che non partecipano che si sono lamentati!!
Per nostra fortuna come lui ce ne sono tanti.....
Ciao CLAUDIO
-----------------------------------------------------------
http://www.unmondoaparte.it/mp3/carte2.wav
-----------------------------------------------------------
Clabo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2065
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 16 novembre 2003, 18:03
Località: Brescia

Messaggioda effeeffe » giovedì 12 gennaio 2006, 0:13

Mi sembra che nessuna persona di buon senso possa pretendere che nelle gare d'elite (BTP - Gare Nazionali) non vi debbano essere le teste di serie, così come avviene negli altri sport.

Ben altra cosa è pretendere, giustamente, che non vi siano, in nessun tipo di gara, le "pastette" o "gli accomodamenti".

Su questo la Federazione dovrebbe essere intransigente.

Dire, come ha detto Gigi, che "così fan tutti" e che tutti sanno che è così e che se così non fosse metà dei tesserati non ci sarebbero...beh...non ci vuole uno scienziato per capire che tale scenario, oltre a essere squallido di per sè, in un movimento sportivo, implicherebbe che chi di dovere sa e lascia correre per proprio interesse.
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 969
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda Clabo » giovedì 12 gennaio 2006, 10:42

Concordo ,ogni dirigente deve controllare il territorio di sua competenza e le rispettive manifestazioni.
Le pastette non sono Sport e al tesserato rimane da Statuto un arma importante per segnalare le irregolarità:la denuncia agli Organi di Giustizia;la Federazione tutela chi rispetta le regole e su questo punto è molto intransigente.
L'omertà fa un danno incommisurabile a questo Sport,uguale a chi commette le pastette.Claudio

-----------------------------------------------------------
http://www.unmondoaparte.it/mp3/carte2.wav
-----------------------------------------------------------
Clabo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2065
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 16 novembre 2003, 18:03
Località: Brescia

Messaggioda martille » giovedì 12 gennaio 2006, 11:09

" ... quelle Regionali-Interprovinciali-Provinciali destinate alle cat. di base(iscrizioni e montepremi inferiori),le categorie d'eccellenza sono teste di serie,in media un giocatore di queste cat si spupazza 70.000 KM all'anno per partecipare a queste gare dove la restante parte degli iscritti(cat. di base)è solitamente residente in provincia e o regione organizzatrice.
Quando un tesserato si iscrive alle gare in grassetto sa che queste vengono organizzate dai CSB per avere la presenza delle categorie d'eccellenza e che la Federazione riconosce a questi il diritto sportivo di essere Testa di Serie.(Questo è sport e non gioco del lotto dove uno spera nell'estrazione favorevole). "


Scusa non capisco cosa significa, che chi si spupazza 70000 km l'anno ha diritto ad essere testa di serie in modo da non avere altri del suo livello è maggiori possibilità di accedere almeno ai premi minori?

Mi auguro di aver frainteso ...

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Clabo » giovedì 12 gennaio 2006, 11:30

Se estrapoli solo una frase da un discorso generale(e oltretutto non partendo dal capoverso) di qualsiasi tipo,non solo sportivo,le puoi attribuire qualsiasi significato.Comunque ribadisco che sono diritti conquistati sul biliardo partecipando alle gare dalla Valle d'Aosta alla Sicilia e acquisendo i punteggi necessari ad entrare in queste categorie.

-----------------------------------------------------------
http://www.unmondoaparte.it/mp3/carte2.wav
-----------------------------------------------------------
Clabo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2065
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 16 novembre 2003, 18:03
Località: Brescia

Messaggioda effeeffe » giovedì 12 gennaio 2006, 11:35

Messaggio inserito da Clabo

Concordo ,ogni dirigente deve controllare il territorio di sua competenza e le rispettive manifestazioni.
Le pastette non sono Sport e al tesserato rimane da Statuto un arma importante per segnalare le irregolarità:la denuncia agli Organi di Giustizia;la Federazione tutela chi rispetta le regole e su questo punto è molto intransigente.
L'omertà fa un danno incommisurabile a questo Sport,uguale a chi commette le pastette.Claudio

-----------------------------------------------------------
http://www.unmondoaparte.it/mp3/carte2.wav
-----------------------------------------------------------



Scusa Clabo, ma solo per chiarezza, dato il tuo ruolo in Federazione, stai dicendo che a te, quindi alla Federazione, questi, chiamiamoli, "comportamenti", non risultano?
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 969
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti