RSS Facebook Twitter

PRIMA prova BTP a Somma Lombardo

Messaggioda Patrizia » giovedì 5 gennaio 2006, 16:44

Sig. Garavaglia,
se dico di aver sentito la sua mancanza mentirei anche a me stessa,  nonostante gli anni passano lei rimane sempre polemico e denigratorio, io non mi sono mai permessa di fare illazioni sul suo conto e gradirei che lei facesse altrettanto.  

Mi sembrava di aver scritto in italiano e non in Cirillico, forse mi sbagliavo….. comunque ribadisco nelle gare BTP CI SONO LE TESTE DI SERIE, quando lei trova batterie con più Naz (le ricordo che i PRO non fanno selezioni) è perché hanno chiesto di giocare quel giorno INDEROGABILMENTE, altrimenti sarebbero uno per batteria  LE E CHIARO IL CONCETTO ?
I sorteggi li fa Stefano Galli ……per il quale lei ha grossa stima……. a meno che non ha cambiato idea nelle ultime ore…..non si sa mai

Diverso è invece nelle gare “Libere” (a Milano degli altri non parlo perché non so!) dove anche chi chiama e dice sono il GIOC. X non ha la certezza di essere una testa di serie perché gli altri 7 sono nomi di CSB !!!  nelle gare di 1/2/3 che cavolo di teste di serie vuole che ci siano se tutti danno solo il riferimento del CSB? di questo non sono sicura SONO CERTA perché come lei ben sa i sorteggi delle gare di Milano. Li faccio IO!!!!!

Nemmeno io campo con il biliardo, io e mio marito campiamo di ben altro,  probabilmente a lei questa cosa non è chiara, ma è un suo problema e veda di risolverlo perché adesso ci stiamo stancando delle sue illazioni.    

Il concetto del lavoro a me a mio marito e a Clabo e tutti quelli che erano con noi è sempre stato chiarissimo, infatti quando c’era da lottare tutti noi facevamo entrambe le cose, abbiamo creduto nella battaglia che si stava facendo e rinunciando a qualche svago abbiamo portato avanti entrambe le cose e mi permetta di dire in MODO ECCELLENTE viste le vittorie ottenute su tutti i fronti.  

Per quanto riguarda l’incompatibilità, le vorrei ricordare che il presidente della Lega calcio e il V.Presidente del Milan sono la stessa persona……e li si che girano i miliardi o milioni di euro….. veda lei cosa preferisce.
Purtroppo per lei il Nazionale a cui  fa riferimento è l’unico  che si è preso la briga di organizzare qualcosa di continuativo nel biliardo rischiando di suo (economicamente),  ma si ricordi che a lui non dispiacerebbe lasciare il passo, se qualcuno  propone alternative economiche che per i giocatori e per tutto l’ambiente sono più vantaggiose, perché a differenza di quanto pensa lei in questa cosa “l’onnipresente” investe una miriade di energie perché ama questo sport e vorrebbe vederlo migliorare sempre di più.
Alle ultime elezioni l’onnipresente Nazionale è stato ri-votato (questo è il suo 3° mandato) all’unanimità, probabilmente non tutti la pensano come lei sul suo operato

Spero di aver risposto a tutto perché questa è l’ultima volta che le rispondo, anche se so che a lei non frega un emerito tubo
Patrizia
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 67
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 10:52
Località:

Messaggioda martille » giovedì 5 gennaio 2006, 17:15

Che casino !!!!!!
Per i montepremi ci sono mezzi post qui e mezzi nel post legato al sondaggio. Ho scritto di là pensando di essere di qua e ...... TILT !!!!

Ora non me ne tiene di riscrivere ... passo! :D

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda cpb.fibis » giovedì 5 gennaio 2006, 17:17

complimenti patrizia ottima risposta anche se penso che non verrà sicuramente recepita enon aggiungo altro

M. S.
cpb.fibis
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 254
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:31
Località: Cossato

Messaggioda amelie » giovedì 5 gennaio 2006, 18:12

Messaggio inserito da Bruce

Confermo, per quella del Piccadilly penso che la nostra Amelie possa dirci qualcosa, in quanto vi ha partecipato.

* LE FORZE SONO FORZE *


Scusate l'assenza di questi giorni.
Si io c'ero! E sinceramente ora non ricordo con precisione ma ... il montepremi, Patrizia, sei sicura che non ci fosse? A me sembrava di aver portato a casa qualcosina... magari limitato ma...
Cmq la gara di beneficienza è completamente diversa dalla gara senza montepremi.
Stiamo parlando di due cose diverse....


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9545
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda garavaglialuca » giovedì 5 gennaio 2006, 18:37

Per Patrizia:
A- Non parlavo del comitato di Milano, perchè so che i sorteggi sono fatto in un certo modo, ma ci sono tutte le altre province e regioni, testimone tu del fatto che in un paio di annate per andare ai campionati italiani ho dovuto far mandare da mezza italia i risultati che avevo fatto in giro, altrimenti ciccia
B- Di Stefano non cambierò mai il mio pensiero
C- Sull'incompatibilità delle carichè vale per Galliani e vale per tuo marito, i risultati e le critiche sono, guarda caso, gli stessi, io soprattutto per il ruolo di giocatore avrei fatto scelte diverse
D- Se mi chiedono dov'ero rispondo che lavoravo e, non ultimo, che sono anche padre di famiglia, ciò non mi toglie il tempo-poco-di giocare e chiedere che i miei diritti vengano rispettati
E- Sai meglio di me che le votazioni sono fatte-purtroppo-con pacchi di deleghe e pochi partecipanti attivi, magari bisognerebbe cambiare anche questo malcostume
F- Nasco polemico e morirò polemico, sta di fatto che avere te a Milano che fai i sorteggi in un certo modo e molte altre province che non lo fanno mi convince sempre + che è meglio che 'sta circolare salti fuori e che qualcuno inventi e certifichi un programma per fare i sorteggi in maniera imparziale (siamo nel 2005): finchè ciò non esisterà tutto sarà sempre aleatorio e non imparziale. Ad oggi la circolare non c'è ed è l'unico dato di fatto, e ho già sottolineato che se nelle BTP lo tollero ma non lo approvo, nel resto delle gare libere, se non è scritto, è da punire.
garavaglialuca
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3614
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 giugno 2004, 14:52
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

Messaggioda Spiderman » giovedì 5 gennaio 2006, 20:41

Mai mi sognerei di entrare in una polemica di cui non conosco nulla, e poi di casini ne abbiamo già abbastanza nel pool, volevo solo dire che nelle gare europee di pool per i sorteggi viene utilizzato un programma, che credo si chiami Randomizer o giù di lì, che fa tutto da solo, anche se sta comunque a chi lo manovra impostare o no eventuali teste di serie.
Magari lo sapevate già... ciao, torno alle polemiche che mi riguardano più da vicino... ;) Immagine :P
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda effeeffe » domenica 8 gennaio 2006, 0:38

A proposito di programmi per effettuare i sorteggi dei gironi, lo avevo già chiesto in precedenza in un vecchio post, sapete indicarmi come fare per averlo, da utilizzare per i nostri tornei qui in zona?
Grazie
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda Stelvio » lunedì 9 gennaio 2006, 13:45

probabilmente Luca esprime quel senso di rabbia che tutti probviamo quando leggiamo i tabelloni delle gare in cui si scopre che più di un nazionale per batteria non c'è. Probabilmente però Luca sbaglia a scagliarsi contro le persone che non c'entrano e fanno il loro mestiere (in ambito bigliardistico) con passione, impegno e senza alcun inmteresse personale.
Che ci siano le teste di serie o meno, che sia ufficiale o meno, poco importa se, a ben pensarci è tutto sommato giusto anche se può dar fastidio. Che un Nazionale abbia qualche privilegio o attenzione in più di una categoria inferiore non è poi sbagliato. I mazionali sono 64 in tutta Italia, hanno un numero di gare limitato (solo quelle open) e nelle BTP devono partecipare alle qualificazioni.
Hanno ragione quelli (e ne conosco più di uno) che dicono "ma chi me lo fa fare a passare Nazionale ? io me ne sto di prima che ho tutto da guadagnare!".

Forse mi sono perso nel discorso ma la mia intenzione era quella di dire che capisco LucaGaravaglia perchè il suo pensiero è lo stesso di molti (sicuramente anche mio) ma che a mente fredda dobbiamo dire che comunque è giusto così e poi che patrizia e consorte (non quello Unipol) non c'entrano.

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda cpvarese » lunedì 9 gennaio 2006, 18:04

Ciao a tutti.
Data la molteplicità degli argomenti trattati spendo i miei 2 cent sugli interventi che più mi hanno colpito.

1. ottima l'idea di avere montepremi diversi a seconda delle categorie. Viene rispettato il principio sportivo secondo cui i più bravi vengano premiati (in questo caso economicamente) e si potrebbero eliminare buona parte dei mascherati.
2. sono d'accordo sull'abbassare la quota d'iscrizione per le gare provinciali ed interprovinciali a 10 euro.
3. anche a Varese usiamo un programma per la composizione delle batterie (gare 1-2-3).
4. tutto sommato non è sbagliato avere nelle batterie delle open delle teste di serie (naz e pro), anche se molti di loro si iscrivono "in incognito". Concordo con Stelvio: che incentivo ha un prima a passare nazionale oltre al blasone (con il quale non si fa il pieno all'auto)? Paga di + la tessera ed in compenso ha un'attività sportiva più limitata, non proprio un principio meritocratico...
5. in generale mi piacerebbe vedere un atteggiamento più positivo/ottimista nell'ambiente. Sono in carica a Varese da pochi mesi e vedo che per qualsiasi proposta che ha un 99% di aspetti positivi ed un 1% di inevitabili contro, c'è un nutrito numero di persone che si fissa proprio su quell' 1%.
6. LA COSA VERAMENTE TRISTE E' APPRENDERE CHE AD UNA GARA DI BENEFICENZA DA 5 EURO SI ISCRIVANO SOLO 150 PERSONE. QUESTA E' LA VERA MORTE DEL BILIARDO !!!!!!

A presto,
Giorgio

www.cpvfibis.com
cpvarese
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 432
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 1:25
Località: Gallarate

Messaggioda effeeffe » lunedì 9 gennaio 2006, 20:54

Messaggio inserito da cpvarese

Ciao a tutti.
Data la molteplicità degli argomenti trattati spendo i miei 2 cent sugli interventi che più mi hanno colpito.

1. ottima l'idea di avere montepremi diversi a seconda delle categorie. Viene rispettato il principio sportivo secondo cui i più bravi vengano premiati (in questo caso economicamente) e si potrebbero eliminare buona parte dei mascherati.
2. sono d'accordo sull'abbassare la quota d'iscrizione per le gare provinciali ed interprovinciali a 10 euro.
3. anche a Varese usiamo un programma per la composizione delle batterie (gare 1-2-3).
4. tutto sommato non è sbagliato avere nelle batterie delle open delle teste di serie (naz e pro), anche se molti di loro si iscrivono "in incognito". Concordo con Stelvio: che incentivo ha un prima a passare nazionale oltre al blasone (con il quale non si fa il pieno all'auto)? Paga di + la tessera ed in compenso ha un'attività sportiva più limitata, non proprio un principio meritocratico...
5. in generale mi piacerebbe vedere un atteggiamento più positivo/ottimista nell'ambiente. Sono in carica a Varese da pochi mesi e vedo che per qualsiasi proposta che ha un 99% di aspetti positivi ed un 1% di inevitabili contro, c'è un nutrito numero di persone che si fissa proprio su quell' 1%.
6. LA COSA VERAMENTE TRISTE E' APPRENDERE CHE AD UNA GARA DI BENEFICENZA DA 5 EURO SI ISCRIVANO SOLO 150 PERSONE. QUESTA E' LA VERA MORTE DEL BILIARDO !!!!!!

A presto,
Giorgio

www.cpvfibis.com


Giorgio, oltre a ringraziarti per il tuo intervento che giudico equilibrato e condivisibile, provo a chiedere anche a te, visto che nessun altro mi ha risposto:
è possibile avere quel programma pe rla composizione dei gironi al fine di utilizzarlo anche da noi?

Grazie.
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda gigi » martedì 10 gennaio 2006, 14:04

Scusate se mi intrometto in una discussione cosi accesa ma è più forte di me.
E una vita che io dico che le categorie inferiori devevo vincere premi inferiori e che i sorteggi si devono fare secondo regole sportive non a sentimento.
Però attenzione se si applicassero regole sportive ferree al gioco del biliardo i giocatori si dimezzerebbero perchè il nostro mondo è fatto di furbacchioni che si sollazzano all'interno di false categorie , sorteggi pilotati e favoritismi vari.
Se si dimezzasse il movimento del biliardo non sarebbe una buona cosa per nessuno e allora a mio malgrado dico va bene cosi , oddio qualche piccola aggiustatina si può fare non più di tanto però e allora giochiamo e cerchiamo di vincere che dopo tutte le regole vanno sempre bene.

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 480
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Parma

Messaggioda Roby » martedì 10 gennaio 2006, 14:59

Messaggio inserito da gigi

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)


La frase e' sbagliata ... c'e' una "C" di troppo ...

rigore e', quando arbitro fischia ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda garavaglialuca » martedì 10 gennaio 2006, 15:48

Messaggio inserito da gigi

Scusate se mi intrometto in una discussione cosi accesa ma è più forte di me.
E una vita che io dico che le categorie inferiori devevo vincere premi inferiori e che i sorteggi si devono fare secondo regole sportive non a sentimento.
Però attenzione se si applicassero regole sportive ferree al gioco del biliardo i giocatori si dimezzerebbero perchè il nostro mondo è fatto di furbacchioni che si sollazzano all'interno di false categorie , sorteggi pilotati e favoritismi vari.
Se si dimezzasse il movimento del biliardo non sarebbe una buona cosa per nessuno e allora a mio malgrado dico va bene cosi , oddio qualche piccola aggiustatina si può fare non più di tanto però e allora giochiamo e cerchiamo di vincere che dopo tutte le regole vanno sempre bene.

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)



Traducendo dici che ho ragione ma che va bene lo stesso così sennò giocheremmo in pochi?
Meglio pochi ma buoni ed onesti, gigi...
garavaglialuca
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3614
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 giugno 2004, 14:52
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

Messaggioda Stelvio » martedì 10 gennaio 2006, 15:48

l'ho già scritto altre volte in passato e prendo spunto per ripeterlo. Non sempre si ha l'informazione delle gare nella Regione o anche nella Provincia. Noi a Pavia non riceviamo (se non per conoscenza o iniziative personali) le locandine delle gare di Milano e quindi ogni CSB vivacchia nel suo brodino mandando in giro i soliti 5-10 giocatori che vanno qua e la dove si sa che c'è una gara.
Abbiamo internet, la FIBIS ha il suo (bellissimo) sito, FIBIS Varese ha creato un bel sito (ora non più molto aggiornato però, Emilia e Romagna e Toscana, Sicilia hanno il loro sito aggiornato, FIBIS Lombardia ha un sito aggiornato ..... al 2003 .... e così via.
Sembra strano nel 2006 ma alcuni CSB non hanno il fax (il mio ad esempio, ed io metto a disposizione il mio dell'ufficio)... insomma tante situazioni che creano la mancanza di informazione.
Al giorno d'oggi l'informazione è la vita delle aziende, del business, ecc. Giornali, telefonini, computer, tutto funziona nell'ottica di fornire i dati e le informazioni. Nel mondo del biliardo però no. A Pavia non conoscono le gare di Milano (e viceversa). Su questo aspetto dovremmo lavorare di più e credo che avremmo l'immediato riscontro dell'aumento delle iscrizioni alle gare.
Tante volte ho scritto qui dicendo "chi è a conoscenza di gare lo dica" ma superato l'effetto immediato poi nessuno dice più niente. Vi posso garantire che nella lista dei miei siti preferiti ci sono tutti quelli delle varie FIBIS (nazionali, regionali,provinciali, locali, ecc.) e li consulto giornalmente per vedere se ci sono novità.
Ripeto (per l'ultima volta) vedere il sito FIBIS Lombardia con l'annuncio di gare del ....2003 mi mette una tristezza !!!
(CLABO non puoi fare niente in proposito ?)

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda Roby » martedì 10 gennaio 2006, 16:06

Messaggio inserito da gigi

RIGORE C'E QUANDO ARBITRO FISCHIA  (Boskov)


La frase e' sbagliata ... c'e' una "C" di troppo ...

rigore e', quando arbitro fischia ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 5 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 6 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 5 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 5 ospiti