RSS Facebook Twitter

Gara di Ferrara

Gara di Ferrara

Messaggioda gigi » venerdì 22 aprile 2005, 9:35

Colombo , Carbone e Conte , Lopez in successione li ha fatti fuori tutti e tre veramente bravo questo Argentino da poco in Italia , almeno cosi mi è stato riferito che ha portato a casa un girone di ferro ma sulla base di quello che è stata la serata di gara voglio porre a tutti gli amici del forum un paio di quesiti ?
Perchè le gare debbono cominciare alla sera alle 21 con il rischio di giocare una finale di girone dopo la mezzanotte e far ritirare le persone alle 4 di mattina? Se è vero che la maggior parte dei giocatori lavorano chi di questi il giorno dopo va a lavorare e se ci va come è combinato ?
Come mai il biliardo è l'unico sport dove un giocatore parte da casa e non sa con chi deve giocare ? Se fosse sempre pura suspance ok  , ma invece i gironi vengono combinati per favorire Tizio e Caio allora  al limite io sono per sapere quali sono i giocatori iscritti quel giorno ( nell'era di internet non mi sembra impossibile) poi sorteggio al momento e stop chi tocca tocca .
Voi come la pensate ?

Ciao a tutti da Gigi.
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Parma

Messaggioda Bruce » venerdì 22 aprile 2005, 9:49

Hai ragione Gigi, quando prenoto le gare open, mi viene chiesto quasi sempre il nominativo della persona e la categoria di appartenenza. Ma se è una gara open, cosa ti interessano il nominativo e sopratttutto la categoria di appartenenza? Solitamente poi il o i giocatori "di casa" hanno una superbatteria a spingere !!!!

* LE FORZE SONO FORZE *

Scritto Da - Bruce on 22 Aprile 2005  09:51:05
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda amelie » venerdì 22 aprile 2005, 9:55

Ciao Gigi!
Per quanto riguarda gli orari.... è vero che si finisce tardi e ormai quello, secondo me, fa parte della vita del biliardista! E' anche vero però che se si giocasse prima molti fuori zona non riuscirebbero ad arrivare! Ad esempio io prima delle 19.00 solitamente non sono a casa.... prendi la gara di Ferrara... se decidessi di venire fra settimana... io ho sempre 100 km da fare... non potrei certo arrivare presto! E come me molti altri. Per far venire il più alto numero di giocatori bisogna anche fare i conti con i km che questi devono fare per arrivare alla sede di gara.
Per il secondo quesisto... anche a me piacerebbe arrivare e sorteggiare! Ma per il motivo sopra descritto questo non è mai possibile o quasi. Il problema forse è questo. E' normale che le sale tendano a favorire i loro beniamini (ci teniamo tutti a veder il ns. campione locale in finale no?) E anche vero che questo penalizza gli altri giocatori... E poi c'è il problema: teste di serie o non teste di serie? Dividiamo i fortissimi per i gironi o a chi tocca tocca? Non lo so sinceramente, la vedo cmq una cosa di non facile gestione. Anche l'idea di sapere chi gioca nel tal giorno.... non è male ma presenta sicuramente qualche inconveniente, potremmo trovarci una serata con un pro e 31 terze categorie! (esempio)
Sentiamo anche gli altri.... che ne pensate?


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda amelie » venerdì 22 aprile 2005, 11:34

Aprofitto del post per gridare che ieri sera ..... BALLOTTA ha vinto il girone!!! Sul povero Fabrizio Borroni!

Bravo bravissimo!
Ci vediamo alle finali!
Un bacio a tutti!


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda berlui » venerdì 22 aprile 2005, 12:03

Scusate l'ignoranza, ma come funziona un torneo? Non e' tipo, ad esempio,tennis dove i piu' forti normanlmente ai lati opposti del tabellone e si sorteggiano gli altri a scalare?
Inoltre Amelie dice "Anche l'idea di sapere chi gioca nel tal giorno ..." ma come un giocatore NON sa quando gli tocca????
Ripeto sono ignorante in materia ma mi pare un po' strana la faccenda.

Io saro' a Ferrara il week end, dove si scolge la gara? se riesco a svicolare dalla famiglia magari mi affacio.

Ciao a tutti
Luigi.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda gigi » venerdì 22 aprile 2005, 12:55

Chi viene da altri sport e si avvicina al biliardo si rende conto di tutte queste assurdità e solitamente pone alcune domande del tipo.
Ma a che gioco giocate 5 birilli o 9 birilli,la partita a quanto va 60 70 80 120 sei gia da ritiro patente :D  :D  :D ma perchè uno va in sala alle 20e30 poi gioca alle 23 e quello che ha giocato alle 20e30 rigioca alle 24 bohhhh ,chissa tutto questo farà parte del fascino del biliardo ma possiamo chiamarlo sport?
Una cosa è certa che sempre meno giocatori sono disposti ad affrontare lunghe trasferte per un torneo di biliardo , io le proposte da fare ce le avrei e come dice jerri scotti..........ve lo dico dopo cioè Martedi lavoro permettendo .

Buon weekend a tutti
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Parma

Messaggioda amelie » venerdì 22 aprile 2005, 13:41

[quote]
Scusate l'ignoranza, ma come funziona un torneo? Non e' tipo, ad esempio,tennis dove i piu' forti normanlmente ai lati opposti del tabellone e si sorteggiano gli altri a scalare?
Inoltre Amelie dice "Anche l'idea di sapere chi gioca nel tal giorno ..." ma come un giocatore NON sa quando gli tocca????
Ripeto sono ignorante in materia ma mi pare un po' strana la faccenda.

Io saro' a Ferrara il week end, dove si scolge la gara? se riesco a svicolare dalla famiglia magari mi affacio.

Ciao a tutti
Luigi.


[/quote]

Ciao Berlui, la gara si svolge all'Accademia di Ferrara e se passi ci salutiamo. Io ci sarò sicuramente a dare un'occhiata!
L'indirizzo della sala non lo conosco ma sul sito Fibis dovresti trovare locandina e indirizzo.
Per quanto riguarda il tuo discorso sulla gara.... sì, in effetti i gironi sono organizzati con delle "teste di serie" che, come nel tennis, vengono messe ai lati del tabellone e poi via a scalare ma a volte succede che per esigenze di spazio o per avvantaggiare qualcuno questo non succede.
Certo che noi sappiamo quando giochiamo, di solito ci si iscrive tramite il csb in un determinato giorno della settimana ma non sappiamo chi sono gli altri iscritti di quello stesso giorno! Capito? Lo sappiamo solo quando arriviamo in sala.
Aspettiamo le news di Gigi martedì!...

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Roby » venerdì 22 aprile 2005, 14:43

Io ho dato una mano per un anno in comitato a Terrazzano di Rho inoltre ho fatto una gara come direttore di gara (solo terze categorie). Sulla base di quanto sopra vi do' alcuni dati che conosco relativamente alle gare provinciali (seconda/terza categorie)
Le iscrizioni avvengono per CSB comunicando quantita' di iscritti e data in cui ognuno preferirebbe giocare)
una volta chiuse le iscrizioni, avviene il sorteggio tramite un programma ma sempre a livello di CSB/NUMERO.
Tale programma tiene conto di non mettere 5 persone dello stesso CSB nello stesso giorno se le batterie sono 4 ... x evitare scontri fratricidi nella batteria.
Tiene conto poi delle preferenze fino ad esaurimento scorte ... dopodiche' assegna i posti casualmente.
Il direttore di gara prepara PREVENTIVAMENTE i cartelloni con gia' gli abbinamenti per tutto il torneo ... in modo da evitare QUALSIASI combine e questo lo puo' verificare chiunque osservando i numeri gia' impostati sui cartelloni esposti, i quali cartelloni vengono aggiornati ONLINE alla fine di ogni incontro.
Inoltre quando nella serata ci sono esempio 4 persone dell ostess oCSB, il numeor di batteria viene assegnato al momento dal direttore di gare tramite ESTRAZIONE (a riprova che il tutto e' puramente casuale io e CICO ci siamo gia' incontrati 3 volte in vari tornei ... quando avremmo decisamente preferito non incontrarci)
Gli orari ... gli orari sono un di cui del sistema utilizzato in qualunque toreo di biliardo che avviene cosi':
UNA batteria e' composta da 8 giocatori
e se si svolge su un unico biliardo (come avviene nel 90% dei casi) si effettua il primo incontro alle 20.30, il secondo alle 21.00 il terzo alle 21.30 il quarto alle 22.00, dopodiche' il vincitore del primo incontro gioca con il vincitore del secondo (e sono gia' le 22.30) il terzo con il quarto ... (e sono gia' le 23.00) finale di batteria ore 23.30 !
Quanto sopra ovvviamente se tutti i giocatori fossero ... come dire ... normali ... se invece troviamo in una batteria uno o piu' giocatori LENTI ... o POCO BRAVI ... o DIFENSIVISTI ... ecco che la prima partita puo' finire alle 21.30 ...la seconda magari dura ancora di piu' ... e si va a casa alle 2 di notte ...

Nei pochi casi in cui un CSB mette a disposizione 2 biliardi in piu' del numero di batterie della serata, si puo' finire prima ... o perlomeno si recuperano le partite lente ...

Spero di aver chiarito alcuni aspetti ... a disposizione per ulteriori delucidazioni ...

P.S.: per le gare OPEN non saprei dire ... non ricordo come avviene il sorteggio ...

Roby

Scritto Da - roby on 22 Aprile 2005  14:45:45
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda Bruce » venerdì 22 aprile 2005, 14:47

Peccato che all'Harry's (goriziana) eravamo in quattro dello stesso CSB in due batterie.
QUALCUNO non può circolare.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda Roby » venerdì 22 aprile 2005, 15:57

[quote]
Peccato che all'Harry's (goriziana) eravamo in quattro dello stesso CSB in due batterie.
QUALCUNO non può circolare.

* LE FORZE SONO FORZE *
[/quote]
Se in fase di iscrizione viene indicato come data TASSATIVO, nell'ambito del possibile si cerca di lasciare quelle date, se poi si ha un attimo di tempo si chiama il CSB e gli si comunica ...
x farti un esempio, proprio all'harrys l'anno scorso c'erano 4 del Player su 3 biliardi ... io ho chiesto xche' sapevo chi erano le persone e mi e' stato risposto da entrambe le coppie (erano a 2 a 2) e fa niente noi possiamo solo quel giorno ... pero' se non li avessi trovati  o se il CSB era chiuso quella sera o se il CBS non riusciva a rintracciare le persone ... si lascia il tassativo ...
Poi magari il tuo caso e' diverso ... e non c'era il tassativo ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda Bruce » venerdì 22 aprile 2005, 16:09

Lì era diverso, avevo prenotato tre post per quel giorno, c'erano tre batterie; poi una batteria si è persa per strada e sono diventate due (con sei biliardi a disposizione), però si sono moltiplicati gli iscritti di un giorno, giustamente, se togli una batteria devi aggiungere un giocatore dello stesso CSB...... Acqua passata, chi non lavora non sbaglia, comunque QUALCUNO non può circolare.... Si vede che non ha la Opel andale a sciale.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda naphta » sabato 23 aprile 2005, 1:57

Accademia del Biliardo, via Pomposa 54, Ferrara

Noi i sorteggi li effettuiamo così:
mezz'ora prima della gara, chiamiamo a presenziare il sorteggio della serata i giocatori già presenti in sala; si mettono in un contenitore  i birgliettini di carta riportanti i nomi dei giocatori, e si scrivono in sequenza nel tabellone i nomi estratti, con l'accortezza che se escono nomi dello stesso Gabs si scrivono (sempre in sequenza) in gironi diversi
A chi tocca tocca
naphta
Non connesso
Avatar utente
Utente Master
 
Messaggi: 159
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 marzo 2004, 2:22
Località: FE

Messaggioda gigi » mercoledì 27 aprile 2005, 9:43

Ogni giocatore vorrebbe un biliardo secondo il proprio punto di vista ,ciò non è possibile ma almeno provare a cambiare o mettere qualche novità non sarebbe male almeno i giocatori avrebbere dei termini di paragone.
1) Perche quando fosse possibile le gare non possono esaurirsi in un weekend ?
Una sala con 8/10 biliardi potrebbe fare tranquillamente un 128 in un sabato e domenica e se gli iscritti sono di più perchè non usare una sala limitrofa di appoggio come spesso fanno nelle boccette?
Molti diranno che preferiscono andare a perdere durante la settimana quando la mogliettina gli da il nullaosta perchè la sua dolce metà al sabato deve essere accompagnata al centro commerciale e alla domenica a zonzo.
Perchè non è piacevole passare un weekend nel posto dove fanno la gara se si perde guardare giocare a biliardo , portare la mogliettina e se rompe i coyotes mandarla a fare un giro con le altre mogliettine .
Dopo che l'hai portata a cena fuori il sabato sera e hai svolto bene il compito coniugale in albergo , se lei continua a rompere allora scegliere o lei o il biliardo :D  :D .......scherzo ovviamente io hai suoi tempi ho scelto la 2° ;)  :D ....automaticamente si fa salto di categoria :D  :D
2)Che senso hanno 30 euro di iscrizione sempre per ogni gara ?
Sono tanti per chi porta sempre l'obolo in ogni gara e sono pochi per quelli che vincono che alla fine ne ricavano le spese a malapena.
Io farei iscrizione diversificate tipo 5 / 10 euro giusto per incentivare il gioco anche a bassi livelli poi gare da 30 ,50 , 100 euro o piu decide chi organizza .
Con premi proporzionati all'iscrizione la selezione sugli iscritti avviene automaticamente , stop alle gare divise per categoria e alla ricerca di non passare per poi vincere gli stessi soldi che vincono le categorie superiori i premi devono essere proporzionati all'iscrizione.
Esempio una seconda camuffata se si iscrive alle gare con pari categoria dove si paga 5 euro vince ma solo la coppa se vuole vincere soldi si deve iscrivere alle gare dove si paga 50 0 100 e trova i bravi.
Questo mio punto di vista scatenerà un putiferio ma perchè non provare a mettere qualche novita nell'ambiente?

La SAGGIA  AMELIE  avra sicuramente da rimproverarmi mi rimetto alla sua sentenza , colpevole di vilipendio ? :(  :(
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Parma

Messaggioda berlui » mercoledì 27 aprile 2005, 10:43

Mi permetto di rispondere al punto 2 del post di Gigi anche se non ho la sua esperienza.
Ritengo che cio' che scrive sia insieme giusto e sbagliato (???)
Giusto perche' abbassando la quota di iscrizione ai tornei si permette a tanti di provare, di confrontarsi con i grandi e di conseguenza aumentando la base, facendo movimento come si suol dire.
Sbagliato perche' dividendo in qualche modo i bravi dai meno bravi si viene a creare un ghetto al rovescio, cioe' i migliori si incontreranno/scontreranno tra loro e gli altri accereranno all'elite solo sporadicamente (chi metterbbe in ballo 100 euro per uscire al primo turno? )bloccando la crescita del movimento.

Dico cio' in quanto ho vissuto un'esperienza simile con la canoa fluviale dove i bravi andavano con altri bravi su fiumi di alta difficolta' bloccando di fatto gli altri (si mette in ballo la pelle non i 100 euro), piano piano le "giovani leve" sono finite e non c'e' stato il ricambio generazionale, con gran danno per tuti.

Ciao
Luigi.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda sinonparet » mercoledì 27 aprile 2005, 10:45

Gigi! Che tipo che sei. Le mogliettine alle gare di biliardo? Tutte insieme appassionatamente? Nn ce le vedo, così come nn vedo bene le quote diversificate per i partecipanti. Certo che qualche novità...
Ciauz!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: ALEREALE, Bla, ciprovo, effe7, fabrer84, paolone8585, VF65, xeleven78 e 31 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 39 utenti connessi :: 8 iscritti, 0 nascosti e 31 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: ALEREALE, Bla, ciprovo, effe7, fabrer84, paolone8585, VF65, xeleven78 e 31 ospiti