RSS Facebook Twitter

quesito sul regolamento

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda Roby » mercoledì 26 ottobre 2005, 11:03

Dunque, se io sposto una bilia involontariamente e so ESATTAMENTE dov'era non chiedo scusa a nessuno, e la riposiziono. (da quando arbitro mi e' successo una sola volta ma la bilia era in una posizione talmente particolare che non vi erano dubbi in proposito e nessuno disse assolutamente niente)

Se pero' capita di prendere dentro ... accidentalmente ... personalmente chiedo umilmente scusa e tento di rimettere la bilia dove si trovava ... (questo dice il regolamento)

Mi e' capitato una volta ... bilia mancata ... prendo la bilia e la metto sul bollino ... peccato che era la bilia sbagliata ... il giocatore mi vede talmente mortificato che mi fa: tranquillo tanto l'avrei messa all'acchito ... (non era vero xche' era impostata x un comodissimo filotto ...) sarei sprofondato ... ma ero all'inizio della mia "carriera" e  alal fine di una giornata e di un torneo massacrante !

Per quanto riguarda le "punizioni" in termini di punti ecc. e' vero ceh il regolamento non prevede ... ma il regolamento stess odice che il direttore di gare puo' decidere a sua discrezione praticamente qualunque cosa ... e quindi anche di assegnare punti bevuti piuttosto che partita persa motivandolo con "comportamento antisportivo" o qualcosa del genere ...
quando avro' tempo ci guardero' ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda Cico » mercoledì 26 ottobre 2005, 11:45

Messaggio inserito da Roby

Dunque, se io sposto una bilia involontariamente e so ESATTAMENTE dov'era non chiedo scusa a nessuno, e la riposiziono. (da quando arbitro mi e' successo una sola volta ma la bilia era in una posizione talmente particolare che non vi erano dubbi in proposito e nessuno disse assolutamente niente)

Se pero' capita di prendere dentro ... accidentalmente ... personalmente chiedo umilmente scusa e tento di rimettere la bilia dove si trovava ... (questo dice il regolamento)

Mi e' capitato una volta ... bilia mancata ... prendo la bilia e la metto sul bollino ... peccato che era la bilia sbagliata ... il giocatore mi vede talmente mortificato che mi fa: tranquillo tanto l'avrei messa all'acchito ... (non era vero xche' era impostata x un comodissimo filotto ...) sarei sprofondato ... ma ero all'inizio della mia "carriera" e  alal fine di una giornata e di un torneo massacrante !

Per quanto riguarda le "punizioni" in termini di punti ecc. e' vero ceh il regolamento non prevede ... ma il regolamento stess odice che il direttore di gare puo' decidere a sua discrezione praticamente qualunque cosa ... e quindi anche di assegnare punti bevuti piuttosto che partita persa motivandolo con "comportamento antisportivo" o qualcosa del genere ...
quando avro' tempo ci guardero' ...

Roby


Allora alla prossima gara FIBIS che farà ARES chiederò di assegnargli partita persa a causa dell'impresentabilità del soggetto....!!!!  :P  :P  :ok:

*************************************************
Sono un ameno e banale moderatore moderatamente moderato :-)
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4956
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda fabmont » giovedì 27 ottobre 2005, 12:41

CAPITOLO IV – GARE – DIREZIONE – COMPETENZE UFFICIALI di GARA
NORME COMPORTAMENTALI ATLETI – DIVISA di GARA

Il Direttore di gara assume la direzione tecnica della gara che gli viene affidata, coordina gli Arbitri che gli sono stati assegnati e si rende responsabile dell’osservanza delle norme statutarie federali, delle eventuali indicazioni tecniche degli Organi superiori relative alla struttura della gara e del regolamento di gioco federale.

Art. 1 – DIRETTORE di GARA
Salvo diverse disposizioni, il Direttore di gara ha il dovere di:
1. effettuare il sorteggio nei modi previsti;
2. compilare i gironi con i nomi dei giocatori, con l’indicazione del giorno e dell’ora d’inizio;
3. assegnare gli Arbitri ai tavoli da gioco e indicare agli stessi eventuali disposizioni relative a regolamento di gioco, controllo tessere e divise dei giocatori;
4. curare lo svolgimento generale della gara e intervenire, quando necessario, per qualunque tipo di provvedimento che gli competa, causato da irregolarità comportamentali di giocatori o Arbitri.

Nei confronti degli Atleti, il Direttore di gara ha la facoltà di adottare i seguenti provvedimenti:
1. ammonizione per comportamento scorretto e antisportivo;
2. per ammonizioni ripetute, per abbigliamento non regolamentare, per mancata esibizione della regolare esclusione dalla gara tessera associativa, o per altri importanti motivi regolamentari.
L’esclusione dalla gara comporta l’automatica confisca di qualunque premio acquisito al momento del provvedimento.

Al termine di ogni gara, il Direttore di gara ha il dovere di redigere una relazione tecnica e morale, compilare la classifica finale estesa fino ai vincitori di girone, e inviarle entrambe alla segreteria nazionale della Sezione.

Deve inoltre riferire sul comportamento generale degli Arbitri per una valutazione tecnica degli stessi e sugli eventuali provvedimenti disciplinari adottati o da adottare in sede di Organi di Giustizia federali.

----------------------------------------------------------------------

Non mi pare proprio che il Direttore possa decidere i punti bevuti.
E' lui che prende le decisioni ma nel rispetto di un regolamento.
E' vero che per tutto ciò che non c'è scritto decide lui ma dare 60 o 12 punti di penalità mi sembra grossa.

Basterebbe comunque inserire nel regolamento un articolo.

Per tornare ad un esempio già fatto in passato:
se io tiro faccio 10 di castello e 4 di pallino e poi abbatto l'ultimo birillo con la mano tutti gli arbitri danno 16 punti bevuti e bilia libera.
Invece leggendo l'articolo 24 del regolamento si vede chiaramente che in questo caso i punti da assegnare sono due per il fallo più tutti i punti realizzati (16) per un totale di 18.


----------------------------------------------------------------------
I falli indicati nel presente articolo al successivo punto 3, assegnano all’avversario, oltre ai punti di penalità per il fallo commesso e gli eventuali punti realizzati durante il tiro che è stato commesso il fallo, il tiro con "bilia libera".
q) se il giocatore , prima, durante e/o dopo l’esecuzione del tiro sposta o tocca una o più bilie e/o uno o più birilli (anche senza farli cadere) con le mani, con qualsiasi altra parte del corpo o qualsiasi altra cosa: Punti di fallo: 2 (due);
----------------------------------------------------------------------

Quindi oltre alle regole non scritte ci sono anche le regole mal lette (o mal scritte). Ma anche qui basterebbe cambiare il regolamento.

Ciao a tutti
Fabrizio

___________________________________________________________________________

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1281
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 15:16
Località: Taranto

Messaggioda Roby » giovedì 27 ottobre 2005, 14:47

Nell'esempio sopra citato manca un piccolo particolare ...
se tu commetti fallo, il tiro NON e' piu' ritenuto valido e quindi il pallino vale 2 punti e non 4 (o 3) ...e quindi e' corretto 16 e non 18 !

Come del resto si evince dal regolamento (articolo 7 punto d)

7. Il tiro non è regolare e fa assegnare punti all’avversario:

a) quando la bilia battente non colpisce la bilia avversaria;
b) quando la bilia battente, prima che colpisca o non colpisca la bilia avversaria, abbatte uno o più birilli o tocca il pallino o ambedue (birillo/i e pallino);
c) quando il giocatore batte la bilia avversaria;
d) quando il giocatore che esegue il tiro commette uno o più falli specificati al successivo art. 24, e dei punti regolari siano stati o no realizzati al momento del tiro stesso.

.........

da articolo 24:

q) se il giocatore , prima, durante e/o dopo l’esecuzione del tiro sposta o tocca una o più bilie e/o uno o più birilli (anche senza farli cadere) con le mani, con qualsiasi altra parte del corpo o qualsiasi altra cosa: Punti di fallo: 2 (due);



Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda fabmont » giovedì 27 ottobre 2005, 14:52

L'ho già detto anche in altra occasione: non c'è scritto da nessuna parte che se il tiro non è regolare allora il pallino vale due.

Se lo trovi dimmelo.

Ciao
Fabrizio

___________________________________________________________________________

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1281
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 15:16
Località: Taranto

Messaggioda Roby » giovedì 27 ottobre 2005, 14:54

Per la storia dei punti, ci si appella al seguente punto del regolamento che in sostanza abilita a fare praticamente di tutto:

Capitolo IX - DISPOSIZIONI FINALI

Articolo 33 - Combinazioni di gioco non previste
Se si verifica una combinazione di gioco non prevista nel presente Regolamento, il Direttore di Gara sentito il parere dell’Arbitro, comunicherà al giocatore la decisione sull’azione di gioco in discussione che non potrà essere impugnata attraverso alcun reclamo.


Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda fabmont » giovedì 27 ottobre 2005, 14:56

Messaggio inserito da Roby

Per la storia dei punti, ci si appella al seguente punto del regolamento che in sostanza abilita a fare praticamente di tutto:

Capitolo IX - DISPOSIZIONI FINALI

Articolo 33 - Combinazioni di gioco non previste
Se si verifica una combinazione di gioco non prevista nel presente Regolamento, il Direttore di Gara sentito il parere dell’Arbitro, comunicherà al giocatore la decisione sull’azione di gioco in discussione che non potrà essere impugnata attraverso alcun reclamo.


Roby


Quindi un direttore può dare partita persa mentre un altro 60 punti di penalità ed un altro ancora dire:"birbantello non lo fare più!". :D  :D  :D

___________________________________________________________________________

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1281
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 15:16
Località: Taranto

Messaggioda Roby » giovedì 27 ottobre 2005, 15:03

I sostanza si ..., e attenzione, io non sto dicendo che sia giusto o sbagliato, sto solo riportando cosa dice il regolamento, se poi devo dire la mia ... be' concordo con te che alcuni punti del regolamento potrebbero essere perfezionati, altri aggiunti e taluni rivisti ... !

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti