RSS Facebook Twitter

dentro o fuori

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

dentro o fuori

Messaggioda Biagio999 » sabato 10 aprile 2010, 1:30

allora cerchiamo di capirci. Biglia in mano, tiro con la scarpa che poggia sulla linea (nera spessa 2 cm). E' fallo oppure no? Interpellando il regolamento, sopratutto il disegno esplicativo (sarebbe stato meglio che non lo avessero messo) si intende valido all'interno della linea, quindi con un pò di bianco prima della linea. Al contrario è fallo col piede che esce oltre la linea invadendo anche di poco il bianco oltre la linea. Ma se sto sulla linea è fallo o no?
Roby   ??????????????
Regione Salento :

lu mare, lu sule, lu ientu.
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Re: dentro o fuori

Messaggioda MaurizioLudomania » sabato 10 aprile 2010, 1:47

se io fossi in te chiederei a Biagio999 :)
MaurizioLudomania
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 703
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 25 giugno 2005, 4:20
Località: trieste

Messaggioda Riccardo » sabato 10 aprile 2010, 5:06

E' fallo.
Secondo me il regolamento è chiarissimo (anche il disegno).

Articolo 11, punto 5
Al momento del tiro di partenza il giocatore deve avere i piedi o il piede di appoggio che toccano terra totalmente all’interno delle due linee tracciate al suolo.

Articolo 19, punto 2
Al momento dei predetti tiri i giocatori devono obbligatoriamente avere i o il piede che toccano totalmente all’interno delle linee tracciate come sopra specificato (vedi figura n.5).

Articolo 24, punto 3 n)
se il giocatore al momento del tiro non tocca il suolo con almeno un piede oppure durante l’esecuzione del tiro di "partenza" o del tiro con "bilia libera" tocca o esce, con tutta la base del piede appoggiato a terra o anche con parte di essa, dalle linee tratteggiate sul suolo. Punti di fallo: 2 (due);
Ultima modifica di Riccardo il sabato 10 aprile 2010, 5:06, modificato 2 volte in totale.
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Re: dentro o fuori

Messaggioda amelie » sabato 10 aprile 2010, 9:45

E' fallo Biagio.
Se anche non fossi convinto..... che cappero ti costa mettere il piede dentro ed evitare di essere in dubbio?
Immagine


Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Biagio999 » sabato 10 aprile 2010, 10:09

a me non costa nulla, ma purtroppo si può anche interpretrare. Basterebbe che il regolamento dicesse o si aggiungesse: se il giocatore tocca la linea anche in maniera TANGENTE è da considerarsi fallo. Invece gli esempi sono due: uno col piede dentro e l'altro con mezzo piede fuori. Basterebbe inserirne un terzo:  in maniera tangente.
Regione Salento :

lu mare, lu sule, lu ientu.
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda fabrisoft » sabato 10 aprile 2010, 10:13

Biagio forse manca un disegno, ma la parte scritta è chiarissima, è fallo non ci piove  :ciao:
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23649
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda Biagio999 » sabato 10 aprile 2010, 13:03

quindi voi non fareste una piega se l'arbitro vi da fallo solo perchè avevate il piede tangente sulla linea? Nel disegno si ipotizza una linea immaginaria fatta di una insieme di puntini, non una linea dello spessore di mm. 20_ Di solito si usano quelle striscie adesive da mm. 20 e sarebbe interessante sapere (a proposito di omologazione di strumenti di gioco) se sono state posizionate a terra correttamente, quindi interpretrando il regolamento come dite voi oppure come ipotizzo io. Ecco, questa è una situazione che dovrebbe omologare il direttore di gara prima dell'inizio di una gara, ma lo fanno?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Biagio999 il sabato 10 aprile 2010, 13:03, modificato 1 volta in totale.
Regione Salento :

lu mare, lu sule, lu ientu.
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda Riccardo » sabato 10 aprile 2010, 17:41

Che storie devi fare biagio? La regola è così, lo sai e ti adugui... si parla di "piedi totalmente all'interno delle linee"... se tocchi la riga non sei "totalmente all'interno".
Ad ogni modo, basta che mentre sei in punteria (con la palla in mano) chiedi all'arbitro: "va bene così? sono dentro?"... e tiri.  :okpollicione:
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Messaggioda MrDay » sabato 10 aprile 2010, 19:44

A me non pare una richiesta del tutto peregrina. Certo a leggere il regolamento l'argomento "dentro o fuori" è chiaro, il piede deve rimanere entro i 10cm, ma bisognerebbe chiarire se le strisce (perché quella che il regolamento chiama linea diventa di fatto una striscia) fanno o no parte di quei 10cm.
E' un problema che esiste in diversi sport e ogni disciplina ha regolamentato in tal senso, per stabilire se la riga fa o no parte, ad esempio, del campo di gioco. Per dire, nel tennis riga è "dentro" mentre nel rugby riga è "fuori".
C'è piuttosto un altro punto che non è stato fissato numericamente, sempre sulla zona dei piedi, infatti se per la larghezza si fissa la misura aumentando di 10cm per parte quella del mobile, per la profondità non ho visto alcuna indicazione se non quella grafica che non mi pare corrispondere a nulla ne un diamante o un qualsiasi altro punto notevole del tavolo... pare che sia circa intorno al 17 di lunga... ma un numerino centimetrato potevano anche metterlo :boh:
"Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone.
Anche in una società più decente di questa, mi sa che mi troverò a mio agio e d'accordo sempre con una minoranza"
(N. Moretti)
MrDay
Non connesso
Avatar utente
Utente Master
 
Messaggi: 195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:40

Messaggioda amelie » sabato 10 aprile 2010, 19:46

No no Riccardo.
Concordo in pieno con la prima frase ma la seconda...... :arrabbiato:
Mai visto un giocatore di tennis che prima di battere chiede all'arbitro se così va bene?
O un calciatore che prima di fare rimessa chiede al guardalinee???
Ma dddaaaaaaaaaaaaaaaiiiiiiiiiiii!!!!

Puntualizzare quando il regolamento fa acqua va bene Biagio ma qui si sfiora il ... ridicolo!
E' uno dei pochi punti dove il regolamento è chiarissimo.

E per rispondere alla tua domanda: si , non faccio una piega! ;)
Immagine


Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Riccardo » domenica 11 aprile 2010, 1:58

:boh:  a me hanno insegnato così... quando non si è sicuri di una cosa si chiede all'arbitro!
es. c'è il brillo in bilico, ci sono le biglie a contatto... "arbitro, se faccio così e così il tiro è valido?"
mai avuto o fatto una contestazione!  :okpollicione:
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Re: dentro o fuori

Messaggioda amelie » domenica 11 aprile 2010, 2:08

Riccardo... non era quello il senso. Hai fatto bene a chiedere se non eri sicuro ma.... deve essere un'eccezione non la regola.
capisci cosa intendo?
Soprattutto quando non ci sono dubbi come in questo caso ;)
Immagine


Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Riccardo » domenica 11 aprile 2010, 2:28

certo, ovvio!  :okpollicione:
comunque quando chiedo non è per un dubbio mio, ma per vedere se l'arbitro sa il regolamento... perché non lo sa quasi nessuno!! allora prima di andare incontro a polemiche chiedo!  :)
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Messaggioda Biagio999 » domenica 11 aprile 2010, 2:37

Ragà, ma davvero pensate che io abbia aperto questo post per lamentarmi di qualcosa che mi sia accaduto? Sono 35 anni che pratico e non mi è mai successo, ma proprio l'altra sera un ragazzo ne parlava anche con tanta rabbia tant'è che si era portato pappreso il regolamento. In un incontro in un'altra gara l'albitro da lui richiamato mentre esguiva i ltiro il suo avversario col piede sulla linea o tangente alla linea si sentiva rispondere dopo il tiro non era fuori la linea era sulla linea ma non era fuori. L'altra sera un altro albitro gli chaima fallo perchè era sulla linea  :stelle:  e allora mettiamoci daccordo!!!!!!  Il ragazzo era su tute le furie e io, con regolamento alla mano e disegno esplicativo cercavo di calmarlo per fargli capire che aveva ragione questo arbitro, ovverò tangente alla linea è fallo. Ma mi chiedo è cosi difficile fare una piccola integrazione e aggiungere la frase : è fallo anche se il piede o una parte di essa è tangente alla linea? In tal modo sia che si tratti di una linea di mm 5, sia che si tratti di una fascia da cm. 10, bella vistosa il fallo è comunque facile da rilevarsi. In ogni caso, giusto come dice mistrer day, una bella misura numerica non guasterebbe.
Regione Salento :

lu mare, lu sule, lu ientu.
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Re: dentro o fuori

Messaggioda fabrisoft » domenica 11 aprile 2010, 10:44

scusa è Biagio, ma nel regolamento c'è scritto "...totalmente all’interno delle linee tracciate...", che c'è di differente con "è fallo anche se il piede o una parte di essa è tangente alla linea"???

non sarò un accademico della Crusca, ma è la stessa cosa, è lapalissiEno  :D  :ciao:
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23649
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti