RSS Facebook Twitter

Tiro con bilia sbagliata

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Tiro con bilia sbagliata

Messaggioda Stelvio » giovedì 11 febbraio 2010, 12:53

Vorrei un chiarimento o una interpretazione del regolamento relativamente al fallo di inversione di bilia.
L'art. 20 dice che è fatto divieto all'arbitro di avvertire il giocatore che sta sbagliando bilia, ma l'art 26 afferma che l'arbitro, se un giocatore commette un fallo (e lo sbaglio bilia è contemplato come un fallo !) deve avvertire il giocatore prima che tiri ....
.... e allora ??
Inoltre, nel gioco di coppia, art 32, punto 5 si afferma che quando il compagno è in posizione di tiro non si può più parlargli, altrimenti comporta una "ammonizione". Questo significa che se il mio compagno sta sbagliando la biglia io posso avvertirlo incorrendo in una semplice ammonizione ?

Grazie per le vostre interpetazioni, se ci fosse qualche arbitro che legge e mi risponde sarebbe oltremodo gradito
L'importante è vincere, partecipare non frega a nessuno. (De Cubertain da sobrio)
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 13:13
Località: Pavia

Re: Tiro con bilia sbagliata

Messaggioda effe77 » giovedì 11 febbraio 2010, 13:01

sbagliare biglia vuol dire tirare la biglia sbagliata e non impostarsi sulla biglia sbagliata. finchè non tiri non commetti alcun fallo
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Re: Tiro con bilia sbagliata

Messaggioda tecNICO » giovedì 11 febbraio 2010, 13:17

L'art. 20 dice che è fatto divieto all'arbitro di avvertire il giocatore che sta sbagliando bilia, ma l'art 26 afferma che l'arbitro, se un giocatore commette un fallo (e lo sbaglio bilia è contemplato come un fallo !) deve avvertire il giocatore prima che tiri ....

Se il giocatore COMMETTE UN FALLO....è diverso da se il giocatore sta per commettere un fallo.
L'arbitro è tenuto ad intervenire in "tempo reale" nel momento in cui il giocatore, ad esempio, tocca il pallino con il gilet. Non deve attendere che il giocatore esegua il tiro. E' evidente che il fallo, in questo caso, sia già stato commesso e per tale motivo l'arbitro dovrà subito fermare il gioco assegnando penalità e tiro libero.
Cosa diversa, invece, è quando un giocatore si appresta a sbagliare bilia battente. In questo caso l'arbitro non può (e non deve) intervenire in quanto non può punire alcun fallo in quanto sino al momento del contatto fra cuoio e bilia, di fatto, lo stesso fallo non è ancora stato commesso.
tecNICO
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1155
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 dicembre 2009, 21:45
Località: Casale Monferrato

Re: Tiro con bilia sbagliata

Messaggioda incostantericerca » giovedì 11 febbraio 2010, 14:21

durante un torneo un giocatore si appresta a tirare con la biglia sbagliata. l'avversario se ne accorge, e avvisa l'arbitro, che, ovviamente, non può fare. nulla. Il primo tira, ovviamente tutti i punti che fa vanno all'avversario, più due punti di penalità e biglia libera. Scattano le polemiche, il giocatore comincia a dire che la partita è rubata, che l'arbitro non capiva...niente, che non si gioca in questo modo, e quant'altro (disturbando anche gli altri giocatori sui biliardi). Risultato: questo giocatore non si è ancora convinto che è stato lui a fare l'errore, è ancora convinto che gli hanno rubato la partita. Ora, mi rendo conto che fa male perdere così, anche perchè l'avversario, per correttezza e, soprattutto, sportività, avrebbe anche potuto dirlo direttamente a lui. Ma in fondo, è solo lui che ha fatto l'errore, perchè prendersela con qualcun'altro?
incostantericerca
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 320
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 20 giugno 2008, 10:52
Località: Manduria

Messaggioda Riccardo » giovedì 11 febbraio 2010, 15:01

incostantericerca ha scritto:durante un torneo un giocatore si appresta a tirare con la biglia sbagliata. l'avversario se ne accorge, e avvisa l'arbitro, che, ovviamente, non può fare. nulla. Il primo tira, ovviamente tutti i punti che fa vanno all'avversario, più due punti di penalità e biglia libera. Scattano le polemiche, il giocatore comincia a dire che la partita è rubata, che l'arbitro non capiva...niente, che non si gioca in questo modo, e quant'altro (disturbando anche gli altri giocatori sui biliardi). Risultato: questo giocatore non si è ancora convinto che è stato lui a fare l'errore, è ancora convinto che gli hanno rubato la partita. Ora, mi rendo conto che fa male perdere così, anche perchè l'avversario, per correttezza e, soprattutto, sportività, avrebbe anche potuto dirlo direttamente a lui. Ma in fondo, è solo lui che ha fatto l'errore, perchè prendersela con qualcun'altro?


di gente stupida sul biliardo ce n'è parecchia!
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 17:50

Messaggioda Riccardo » giovedì 11 febbraio 2010, 15:02

tecNICO ha scritto:
L'art. 20 dice che è fatto divieto all'arbitro di avvertire il giocatore che sta sbagliando bilia, ma l'art 26 afferma che l'arbitro, se un giocatore commette un fallo (e lo sbaglio bilia è contemplato come un fallo !) deve avvertire il giocatore prima che tiri ....

Se il giocatore COMMETTE UN FALLO....è diverso da se il giocatore sta per commettere un fallo.
L'arbitro è tenuto ad intervenire in "tempo reale" nel momento in cui il giocatore, ad esempio, tocca il pallino con il gilet. Non deve attendere che il giocatore esegua il tiro. E' evidente che il fallo, in questo caso, sia già stato commesso e per tale motivo l'arbitro dovrà subito fermare il gioco assegnando penalità e tiro libero.
Cosa diversa, invece, è quando un giocatore si appresta a sbagliare bilia battente. In questo caso l'arbitro non può (e non deve) intervenire in quanto non può punire alcun fallo in quanto sino al momento del contatto fra cuoio e bilia, di fatto, lo stesso fallo non è ancora stato commesso.


non avrei potuto trovare parole migliori!  :okpollicione:
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 17:50

Messaggioda nira » giovedì 11 febbraio 2010, 17:22

Siamo sempre li.
Basterebbe una semplice regoletta.
Art. 123456: è fatto divieto assoluto ai giocatori di parlare durante l'incontro, pena biglia in mano all'avversario.

Il tirare con l'altra biglia è sintomo di poca concentrazione. Quindi un fallo di gioco e non una distrazione una tantum da dover perdonare.
Ovviamente IMHO
Ultima modifica di nira il giovedì 11 febbraio 2010, 17:22, modificato 1 volta in totale.
**********************
Immagine
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda amelie » giovedì 11 febbraio 2010, 18:45

Così Enzo è eccessivo.... e se al mio avversario scappa uno starnuto e gli dico "salute!" gli devo anche dare biglia libera? :D

Dovrebbe essere fatto DIVIETO al giocatore di avvisare l'avversario, pena bilia libera all'avversario... però!
IL però c'è sempre.... ecco che poi chi tira la bilia in mano si sente in colpa e divide.... e siamo punto e a capo :D

Basterebbe che ognuno di noi pensasse al proprio gioco e BASTA!
L'avversario tira la bilia sbagliata? peggio per lui
Lo avvisano dal pubblico? ben per lui
Ma è sempre LUI a trarne vantaggio o svantaggio. Preoccupiamoci del nostro gioco ;)

Oltretutto io sono giunta ad una conclusione: se avvisi.... falsi il gioco. Inneschi tutta una serie di cose che si complicano e si ripercuotono su tutta la partita. Stare zitti e pensare al prorpio gioco è la cosa migliore.
Ultima modifica di amelie il giovedì 11 febbraio 2010, 18:45, modificato 1 volta in totale.
Immagine


Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Re: Tiro con bilia sbagliata

Messaggioda simosdf » giovedì 25 febbraio 2010, 11:04

cmq il regolamento nn contempla di appoggiare la mano dove cavolo si vuole...altrimenti chiunque può prendere tutte le misure che vuole...

L'art. 20 dice che è fatto divieto all'arbitro di avvertire il giocatore che sta sbagliando bilia

se l'arbitro avverte per sbaglio il giocatore che succede???

io credo che debba assegnare la biglia libera per parità di trattamento

e per la stessa parità stessa cosa dovrebbe succedere se parla qualcuno fuori o il compagno di coppia...
simosdf
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1034
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 agosto 2008, 18:41
Località: Cremona

Messaggioda Riccardo » giovedì 25 febbraio 2010, 14:01

se l'arbitro avverte per sbaglio il giocatore??? come fa a sbagliarsi...  :boh:
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5367
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 17:50

Messaggioda martille » giovedì 25 febbraio 2010, 14:10

simosdf ha scritto:cmq il regolamento nn contempla di appoggiare la mano dove cavolo si vuole...altrimenti chiunque può prendere tutte le misure che vuole....


Questo non ha senso, per definizione ciò che non è proibito è ammesso. Il regolamento non può contemplare di appoggiare la mano, se fosse vietato dovrebbe contemplare il DIVIETO di appoggiarla. Altrimenti il codice civile dovrebbe contemplare il fatto che mangi, cammini, respiri ecc.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda perseo » giovedì 25 febbraio 2010, 17:33

Io tempo fa proposi una chiave di lettura particolare...

L'arbitro mi deve richiamare se appoggio mani e stecca ovunque tranne che sulla biglia battente, perché non è consentito prendere le misure. Allo stesso modo se sto sbagliando biglia l'arbitro deve richiamarmi, perché non posso prendere le misure sulla biglia avversaria.

:ciao:

PS: è naturale che al secondo errore/distrazione scatta la biglia libera...
Ultima modifica di perseo il giovedì 25 febbraio 2010, 17:33, modificato 3 volte in totale.
FABIO

Do not worry about your difficulties in Billiards. I can assure you mine are still greater. ;)
«Calma e gesso, Tombale non è un fesso» (L. Banfi)

Immagine
Immagine
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

Messaggioda fabmont » giovedì 25 febbraio 2010, 18:39

perseo ha scritto:L'arbitro mi deve richiamare se appoggio mani e stecca ovunque tranne che sulla biglia battente, perché non è consentito prendere le misure.


e in che articolo del regolamento è scritto che non è consentito prendere le misure?
Ultima modifica di fabmont il giovedì 25 febbraio 2010, 18:39, modificato 1 volta in totale.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1281
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 14:16
Località: Taranto

Messaggioda simosdf » giovedì 25 febbraio 2010, 18:44

la legge italiana prevede che sia il cittadino a dover dimostrare la propria innocenza, l'intenzione infatti viene punita....

io la vedo come perseo...

se un giocatore appoggia la mano e va in punteria sulla biglia sbagliata che si rialzi da solo che lo avvertano che tiri il fallo lo ha già commesso....o meglio tu dici che nn c'è scritto da nex parte che nn puoi farlo...io che posso dire la mia per parità di trattamento dico che stai rilevando cmq una misura...l'arbitro essendo imparziale deve applicare il regolamento alla lettera e in maniera indiscutibile nn può far altro che dare ragione a me...

se tu entri in un locale e tiri fuori una pistola, sei tu che devi dimostrare che nn stai per commettere una rapina, nn la polizia sulla tua intenzione...

altra questione...

se uno fuori avverte, l'arbitro dovrebbe chiamare cmq il fallo perchè al giocatore che stava per tirare la biglia sbagliata viene evitato di fare il disastro e all'altro viene concessa la biglia libera perchè in questo caso è cmq la parte danneggiata dall'evento esterno, se all'avversatrio viene concesso di poter andare a tirare io postrei cmq appellarmi al fatto che la partita nn ha avuto il suo corretto svolgimento in quanto l'arbitro nel momento che accade un fattore esterno deve consentire uno svolgimento corretto del gioco come se questo fatto esterno nn fosse accaduto, e torniamo ancora al punto di prima
simosdf
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1034
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 agosto 2008, 18:41
Località: Cremona

Messaggioda martille » giovedì 25 febbraio 2010, 18:47

simosdf ha scritto:la legge italiana prevede che sia il cittadino a dover dimostrare la propria innocenza, l'intenzione infatti viene punita....


No .... non so dove l'hai letta ma per la legge si è innocenti fino a prova della colpevolezza.

Se uno tira fuori una pistola in un locale ........... stop, ha già commesso il reato ........... e non c'è proprio niente da dimostrare.
Ultima modifica di martille il giovedì 25 febbraio 2010, 18:47, modificato 1 volta in totale.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti