RSS Facebook Twitter

Fermare una biglia

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda paciuli » venerdì 11 aprile 2008, 10:41

Grazie giuppe!  :)  Se la tua analisi è corretta, allora si può dire che il rapporto tra punti fatti e punti subìti si può considerare come una media (quanti punti ho fatto per ciascun punto subìto), ma è una complicazione inutile che introduce anche delle anomalie. A mio avviso la semplice differenza punti è un indicatore molto più sensato, e anche più facile da calcolare  ;)

--
Enrico

Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: San Giovanni in Persiceto

Messaggioda symphony » venerdì 11 aprile 2008, 14:40

Premettendo che non so quali siano le discriminanti per stilare una classifica, ma se vincendo un'incontro ti vengono comunque assegnati 400 punti (anche se chiudi ad esempio a 420) la media dei punti fatti non cambia, così come non cambierebbe quella dei punti subiti. Quindi nel caso citato da aurora non cambierebbe nulla.
Possibile in ogni caso, che una media punti faccia classifica? Se così fosse una media punti non dovfebbe essere a rigor di logica il rapporto tra i tiri effettuati per i punti fatti, e volendo quelli subiti? anche se in questo caso servirebbe qualcuno che contasse quanti tiri vengono effettuati in una partita.
da Paciuli:
mio avviso la semplice differenza punti è un indicatore molto più sensato, e anche più facile da calcolare


come non quotarti, ma la media potrebbe tornare utile quando la differenza è la stessa!

---------------------
_have a good shoot_
symphony
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1197
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 dicembre 2006, 23:07
Località: grosseto

Messaggioda paciuli » venerdì 11 aprile 2008, 14:57

Messaggio inserito da symphony


come non quotarti, ma la media potrebbe tornare utile quando la differenza è la stessa!


Beh, allora è equivalente a dire "se la differenza punti è la stessa, passa chi ne ha subiti di meno"  ;)

--
Enrico

Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: San Giovanni in Persiceto

Messaggioda symphony » venerdì 11 aprile 2008, 16:52

da paciuli:
Beh, allora è equivalente a dire "se la differenza punti è la stessa, passa chi ne ha subiti di meno"


Se ho ben capito la differenza che intendi è quella tra i punti fatti e subiti, quindi se questa è uguale saranno uguali anche i punti subiti. ;)  E siamo punto e a capo. :(
Non mi sono espresso bene: intendevo la fantomatica media tra punti fatti e tiri effettuati. Negli altri casi, con una differenza punti uguale non ci sono discriminanti... almeno credo... aiuto... mi si stanno incollando i neuroni...

---------------------
_have a good shoot_
symphony
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1197
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 dicembre 2006, 23:07
Località: grosseto

Messaggioda paciuli » venerdì 11 aprile 2008, 17:05

Messaggio inserito da symphony

da paciuli:
Beh, allora è equivalente a dire "se la differenza punti è la stessa, passa chi ne ha subiti di meno"


Se ho ben capito la differenza che intendi è quella tra i punti fatti e subiti, quindi se questa è uguale saranno uguali anche i punti subiti. ;)  E siamo punto e a capo. :(
Non mi sono espresso bene: intendevo la fantomatica media tra punti fatti e tiri effettuati. Negli altri casi, con una differenza punti uguale non ci sono discriminanti... almeno credo... aiuto... mi si stanno incollando i neuroni...


Mettiamo 3 partite ai 400 punti, due vinte e una persa

1) 400-250, 400-250, 200-400 -> Pf = 1000, Ps = 900, D = 100, M = 1,111

2) 400-200, 400-200, 100-400 -> Pf = 900, Ps = 800, D = 100, M = 1,125

La differenza punti è sempre 100, ma chi ne ha subiti meno (il giocatore 2), ha una "media" più alta  ;)


P.S: leggo ora che tu parli di "media punti per tiro effettuato", ma questo è un valore che non è mai stato calcolato... qui quando parliamo di medie ci riferiamo a Punti Fatti / Punti Subiti  :)

--
Enrico

Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: San Giovanni in Persiceto

Messaggioda symphony » venerdì 11 aprile 2008, 17:37

da paciuli:
Mettiamo 3 partite ai 400 punti, due vinte e una persa

1) 400-250, 400-250, 200-400 -> Pf = 1000, Ps = 900, D = 100, M = 1,111

2) 400-200, 400-200, 100-400 -> Pf = 900, Ps = 800, D = 100, M = 1,125

La differenza punti è sempre 100, ma chi ne ha subiti meno (il giocatore 2), ha una "media" più alta  


non fa una piega, ma io partivo dal presupposto di essere il vincitore di tutti gli incontri. quindi badavo solo ai punti subiti.

-----------   ----------

da paciuli:
P.S: leggo ora che tu parli di "media punti per tiro effettuato", ma questo è un valore che non è mai stato calcolato... qui quando parliamo di medie ci riferiamo a Punti Fatti / Punti Subiti


immaginavo,... non per niente l'ho appellata "fantomatica media", e comunque mi piace più di quella che è in uso!! :D  :D  :D

da symphony:
Se ho ben capito la differenza che intendi è quella tra i punti fatti e subiti, quindi se questa è uguale saranno uguali anche i punti subiti. E siamo punto e a capo.
Non mi sono espresso bene: intendevo la fantomatica media tra punti fatti e tiri effettuati. Negli altri casi, con una differenza punti uguale non ci sono discriminanti... almeno credo... aiuto... mi si stanno incollando i neuroni...



---------------------
_have a good shoot_
symphony
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1197
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 dicembre 2006, 23:07
Località: grosseto



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti