RSS Facebook Twitter

Ancora sulla stecca per prendere la mira

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda dffmade » giovedì 27 marzo 2008, 17:34

Personalmente, e l'ho gia' detto a piu' persone, compresi dirigenti Fibis, gli arbitri potrebbero tranquillamente essere eliminati a patto che il regolamento sia reso chiaro, semplice e inequivocabile.

Nel pool e nello snooker gli arbitri si vedono solo in televisione perche' "fanno scena" e comunque non succede quasi mai che ci siano discussioni.

E' chiaro che tenendo su un apparato di persone che viene pagato dalla federazione tutti ne hanno vantaggio (non me ne vogliate) ma sono piu' che certo che se il regolamento fosse chiaro e di 10 pagine in meno, senza tutti sti corbezzoli inutili le partite sarebbero tutte molto piu' pulite e tutti conoscerebbero bene il regolamento stesso.

Certo e' che se mi ritrovo un regolamento di 17 pagine mi passa anche la fantasia di leggerlo! Se fossero 3 come nel pool o 5 come nella carambola nessuno avrebbe motivazioni per non conoscerlo alla lettera e non ci sarebbero incidenti dovuti all'ingnoranza del regolamento.

Mi dispiace, consideratemi antipatico, ma in Fibis ci si sente tutti troppo importanti. Ho sentito dire addirittura, da un dirigente FIBIS, che i tornei sociali sono stati in qualche modo proibiti perche' alrimenti un giocatore di un csb va a giocare in un altro, e questo e' sbagliato. "E' come se Totti giocasse un giorno per la Roma e un'altro per la Lazio" Cosi' mi e' stato detto. Ci si prende troppo sul serio! Siamo uno sport di serie B, lo sappiamo tutti e purtroppo non solo di serie B ma anche siamo uno sport di giocatori d'azzardo. Finche' si continuera' a volersi considerare il Biliardo come il calcio non si crescera' mai.

Avete mai pensato che se si riuscissero ad eliminare gli arbitri dalle gare quanti soldi resterebbero alla federazione da investire in prgetti per i giovani, agevolazioni per le sale che se ospitano le gare oggi ci rimettono soltanto, investire per stipendiare seriamente i pro e permetter loro di vivere di biliardo senza dover essere per forza giocatori d'azzardo e fuori legge???

Sto alzando un polverone, ma non ne posso piu' di vedere gente che scommette centinaia, migliaia di euro sul biliardo ogni giorno e poi si parla di sport e federazioni. All'inizio credevo che fossero solo pochi i giocatori d'azzardo, e di certo non i campioni, e invece piu' vado avanti e piu' sento di giocatori professionisti che lo fanno costantemente, sotto gli occhi dei dirigenti federali che non dicono nulla. E questo mi fa schifo.

Sono in off topic, mi blocco da solo, ma era una cosa che mi rodeva dentro da troppo.


---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda frozen72 » giovedì 27 marzo 2008, 20:47

Scusa dffmade, non volermene , io faccio finta di non avere letto tutte le str........che hai scritto, ma ti rendi conto, forse vorresti mettere il portarevolver al posto del portagesso ? veramente con questo si è toccato il fondo , io non so voi ma non concepisco assolutamente tutto quello che ho letto e comunque per terminare si rifaccia il regolamento e si pensi a giocare che è meglio  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:

Antonio
frozen72
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 202
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 29 luglio 2006, 10:40
Località: Piazza Armerina

Messaggioda dffmade » giovedì 27 marzo 2008, 21:49

Tranquillo frozen, non me la prendo, per#242; voglio che mi elenchi le cose non vere che ho affermato.

Una per una!

E poi non ho capito la battuta del porta revolver, scusami ma non ci arrivo proprio.

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda martille » venerdì 28 marzo 2008, 9:31

Messaggio inserito da frozen72

Scusa dffmade, non volermene , io faccio finta di non avere letto tutte le str........che hai scritto, ma ti rendi conto, forse vorresti mettere il portarevolver al posto del portagesso ? veramente con questo si è toccato il fondo , io non so voi ma non concepisco assolutamente tutto quello che ho letto e comunque per terminare si rifaccia il regolamento e si pensi a giocare che è meglio  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:

Antonio



??????? boh !!!!!!

_________________________________________________________

Qui RADIO LONDRA !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda amelie » venerdì 28 marzo 2008, 10:08

Messaggio inserito da frozen72

Scusa dffmade, non volermene , io faccio finta di non avere letto tutte le str........che hai scritto, ma ti rendi conto, forse vorresti mettere il portarevolver al posto del portagesso ? veramente con questo si è toccato il fondo , io non so voi ma non concepisco assolutamente tutto quello che ho letto e comunque per terminare si rifaccia il regolamento e si pensi a giocare che è meglio  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:

Antonio


Scusami Frozen, innanzitutto ti vorrei far notare che qui non siamo abituati a definire "stron.zate" le opinioni degli altri, quindi, per cortesia, modera i termini.

Sai cosa manca davvero? L'umiltà!

L'umiltà di dire: "Si questa cosa è fatta male, bisogna sistemarla"

Invece c'è sempre molta arroganza!
L'arroganza di voler per forza ribadire il concetto che "tutto PUO' andar bene lo stesso, e finitela di lamentarvi"

Le persone umili e che si mettono in discussione sono apprezzate, quelle arroganti difficilmente lo possono essere.

La frase che ho evidenziato del tuo post è quello che stiamo ribadendo da pagine e pagine, tutto il resto è stato scritto solamente per cercare di farti capire, e non solo a te, che è inutile parlare tanto e difendere una cosa che di per se stessa non è difendibile perchè ha delle lacune enormi.
Visto quello che ho evidenziato... forse ci siamo riusciti ;)




BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda frozen72 » venerdì 28 marzo 2008, 13:55

se leggi i post che ho scritto prima anche io ho sempre ribadito che deve essere rifatto il regolamento , e non ho difeso per nulla quello che c'è attualmente

Antonio
frozen72
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 202
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 29 luglio 2006, 10:40
Località: Piazza Armerina

Messaggioda dffmade » venerdì 28 marzo 2008, 14:34

Messaggio inserito da frozen72

se leggi i post che ho scritto prima anche io ho sempre ribadito che deve essere rifatto il regolamento , e non ho difeso per nulla quello che c'è attualmente

Antonio


Ribadisco la mia domanda, accetto qualunque critica su quanto possa aver affermato, ma voglio sapere cosa io abbia detto di non vero.

Grazie

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda frozen72 » domenica 30 marzo 2008, 20:54

caro dffmade, intanto mi scuso nuovamente anche se penso che non sia stato così catastrofico, quel "modera i termini", mi sembra più offensivo, comunque, ti rispondo solo adesso perchè non ho avuto molto tempo durante il week-end, comunque ti dico i punti dove io non sono daccordo:

1)innanzitutto dici che gli arbitri dovrebbero essere eliminati , in tutti gli sport esistono gli arbitri anche se a volte sono poco professionali , gli arbitri devono esistere per regolamentare qualsiasi partita,per cronometrare qualsiasi performance, figurati se non ci fossero gli arbitri , spesso andrebbe a finire a *****tti.
2)dici che gli arbitri si vedono in televisione solo per scena, non mi sembra proprio che siano così belli da vedere, ci sono perchè devono esserci(leggi sopra e non mi dilungo)
3)dici che si tiene su un apparato come quello degli arbitri(pagato), perchè si hanno vantaggi, ma quali vantaggi posso avere io che  vengo dalla Sicilia con spese di trasporto annesse se non quello della passione che mi lega a questo bellissimo sport, o qualsiasi altro arbitro che si vede impegnato in piedi e sottolineo in piedi per 24 ore sempre all'erta e sveglio con gli occhi sempre sgranati per cercare di  non fare succedere qualsiasi diattriba tra i giocatori.
4)sempre tu dici che il regolamento dovrebbe essere di 10 pagine in meno, allora non ha senso tutto quello che abbiamo detto fin'ora e cioè di implementarlo fino a che non si rende chiaro sia agli arbitri che ai giocatori.
5) dici "ci si prende troppo sul serio"questo sport di serie B, ma perchè non dovremmo prendere sul serio questo sport ma bensì tutti gli altri compreso il badminton? nessuno vuole prendere di esempio il calcio, uno sport per fama e giro di milioni di euro inarrivabile.
6) e per finire quando dici di eliminare gli arbitri per risparmiare soldi da investire nei progetti per i giovani, in parte ho risposto sopra, ma finisco col farti una domanda :_ ma quanti soldi risparmieresti? ti dico io quanti bazzecole, quisquilie come diceva qualcuno ti ripeto che si fa solo per passione .
Penso di essere stato troppo lungo, e mi scuso anche perchè non interverrò più su questo argomento , che è e sarà interminabile, e conoscendomi, rischio di arrivare ad un punto dove non sarà facile per me farmi capire, infine mi scuso ancora con te
ciao

Antonio
frozen72
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 202
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 29 luglio 2006, 10:40
Località: Piazza Armerina

Messaggioda amelie » domenica 30 marzo 2008, 23:34

Scusami Frozen, ma non riesco a capire se ci sei.. o ci fai ;)

Cerco di essere sintetica:

1) Il discorso di dffmade è così semplice che non capisco come si possa equivoacare o non capire: REGOLAMENTO INEQUIVOCABILE=ARBITRO QUASI INUTILE.
Poi che ci sia... è una bella cosa ovviamente. Ma se uno sport come il POOL, che mi sembra sia ben sviluppato, parlo per la mia zona, organizza gare senza arbitri e non ci sono mai discussioni.... almeno un po' mi dovrebbe far riflettere! O facciamo finta di niente?
Siamo qui per discutere e confrontarci.... ma dobbiamo anche cercare di capire il signirficato di un post.

2)Implementare e migliorare un regolamento non vuol dire ALLUNGARLO. E anche questo mi pare un concetto abbastanza semplice.

Il concetto è sempre quello: abbiamo un regolamento che NON VA BENE, e penso che di questo ne siamo tutti coscenti, atleti e dirigenti.
Solo che ogni volta che si tira fuori l'argomento.... chissà perchè si deve sempre arrivare a parlare di mille sfumature inutili e divaganti: rifacciamolo e che sia finita no? ;)  :)



BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda effe77 » lunedì 31 marzo 2008, 1:23

Messaggio inserito da amelie

Messaggio inserito da effe77

scusa amelie, tu dici chi per rispetto all'avversario quando hai subito decisioni sbagliate da parte dell'arbitro non hai chiamato il direttore di gara. non trovo che sia l'atteggiamento giusto. ok il rispetto per l'avversario, ma prima di tutto quello per il gioco e per il regolamento. se la decisione è sbagliata va corretta o il risultato potrebbe essere falsato. non ultimo poi il rispetto nei propri confronti. subire una decisione sbagliata non va, secondo me, in questa direzione

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/


Guarda Effe77, in linea di massima sono d'accordo con te.
Ma purtroppo, per come stiamo adesso, la situazione non è così semplice.

E poi, come dice Frozen, molti giocatori sono i primi a non conoscere il regolamento, se tutti chiamassero il direttore di gara.. di direttori di gara ce ne vorrebbero 5 a manifestazione! :D

Un regolamento chiaro eviterebbe anche questo problema cmq ;)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!


sono daccordissimo con te e con quello che dice martille nel post sopra quello che quoto qui, nella pagina precedente.

il regolamento pare fatto apposta per lasciare dubbi. credo da sempre che saper dire le cose importanti con poche parole chiare è una virtù, e mi sento di dire che chi ha scritto questo regolamento possa avere tante virtù ma non questa. e mi spiace dirlo! poche regole, chiare, semplici e di univoca interpretazione. finchè non avremo un regolamento del genere chiacchere come quelle che siamo facendo ora e contestazioni in gara ce ne saranno sempre.

come giustamente diceva amelie, mi pare, nel calcio le regole sono chiarissime. magari è difficile determinare sul momento se si verificano le condizioni del fuorigioco, per esempio, ma quali siano le condizioni il regolamento lo stabilisce in maniera inequivocabile. spero che qualcosa si muova, ma la mia è solo una speranza. chi dovrebbe provvedere non credo che effettivamente lo farà, almeno a giudicare da quanto è avvenuto fino adesso

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12612
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda effe77 » lunedì 31 marzo 2008, 1:36

non sono daccordissimo col fatto che l'arbitro non serve. nel 99% dei casi è così, ma nel caso di dubbio se la battente tocca prima il pallino o l'avversaria deve decidere l'arbitro. i birilli li deve tirare su l'alrbitro in modo da poter dire che sono in sede, se se ci sta o no (biglia incastrata nel castello) ecc...

non credo che eliminando gli arbitri si risparmierebbero cifre sinificative ne che quei soldi sarebbero usati per dei progetti per far crescere il biliardo. semmai ci si perderebbe in fiducia da parte dei giocatori, io per primo

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12612
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda dffmade » lunedì 31 marzo 2008, 2:36

Frozen, ti avrei risposto prima ma ero fuori, vedo pero' che Amelie ha capito alla perfezione il mio punto di vista ed ha spiegato, in maniera piu' chiara e sintetica quello che volevo dire.

In ogni caso vogliamo tenere gli arbitri perche' vogliamo sentirci al pari degli altri sport? Perche' serve per essere certi di non creare inconvenienti (tipo la bilia che tocca prima il pallino etc..)? Va benissimo, teniamoli, ma che sia sacro santo che il regolamento va riscritto dalla prima all'ultima parola e punti stupidi e insignificanti come questo del prendere la mira con la stecca non devono minimamente essere menzionati.

Come ti ho gia' detto non me la prendo, sono qui per discutere ed ogni opinione e' buona se supportata da qualcosa di concreto.

Per me, vista l'esperienza del pool, gli arbitri non sono fondamentali (sempre se il regolamento e' chiaro!) ma posso accettare il fatto che nei birilli lo siano.

Aggiungere clausole al regolamento non mi pare una soluzione valida, si va solo a creare presupposti per aumentare la miriade di regole inutili e complicare la vita a tutti.

Poche pagine, chiare e precise, punto.

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti