RSS Facebook Twitter

Mira

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Mira

Messaggioda il triestino » giovedì 24 gennaio 2008, 18:07

Ciao, probabilmente pongo un domanda che ha già avuto risposta, ma non mi riesce a trovarla.
Se io mi aiuto con la stecca per allinearmi alla porzione di palla da colpire, insomma la poggio dietro la battente e mi allineo, è fallo oppure è un atto corretto?
Vi ringrazio e saluto
Michele
il triestino
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 48
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 17:46
Località:

Messaggioda dffmade » giovedì 24 gennaio 2008, 18:24

Nel pool non c'#232; nessun dubbio che NON sia fallo.

Nei birilli il regolamento NON #232; chiaro. Tutto dipende dall'interpretazione dell'arbitro, e qui sul forum abbiamo avuto molte discussioni dove sono venute fuori le situazioni pi#249; disparate.

In teoria se non lasci segni visibili sul tavolo non ci sono problemi ma #232; successo anche che l'arbitro abbia richiamato giocatori che appoggiavano la punta della stecca sul tavolo mentre erano gi#224; in punteria.

?????????

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 3:44
Località: Milano

Messaggioda il triestino » giovedì 24 gennaio 2008, 18:39

se ho ben capito se non lascio segni di gesso va bene, la domanda me la pongo perchè ho visto che con questo sistema sono sensibilmente più preciso.
ciao Michele
il triestino
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 48
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 17:46
Località:

Messaggioda fabrisoft » giovedì 24 gennaio 2008, 18:43

quoto quanto detto da dffmade, il regolamento non è chiaro;

fra l'altro c'è stata una discussione su questo argomento poco tempo fà, te la riporto:

http://forum.biliardoweb.com/viewtopic.php?t=4502

cia!  :D
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24030
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 12:53
Località: RM

Messaggioda effe77 » giovedì 24 gennaio 2008, 18:44

nei birilli non è regolare tenere la stecca sospesa per aiutarsi nelle mira

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda fabrisoft » giovedì 24 gennaio 2008, 18:48

secondo la tua interpretazione...
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24030
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 12:53
Località: RM

Messaggioda effe77 » giovedì 24 gennaio 2008, 20:51

non solo! diverse volte mi è capitato di vedere giocatori ripresi perchè si aiutavano nella mira in quel modo

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda dffmade » giovedì 24 gennaio 2008, 20:53

Allora non nella tua interpretazione ma in quella dell'arbitro....

...purtroppo si tratta sempre di un'interpretazione, come abbiamo gi#224; detto altre volte il regolamento purtroppo non #232; chiaro.

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 3:44
Località: Milano

Messaggioda effe77 » giovedì 24 gennaio 2008, 22:57

ho detto "non solo" quindi nella mia e in quella di qualche arbitro.

che poi nella discrezione arbitrale rientrano tante cose, compreso il tempo a disposizione per consultarsi fra chi gioca in coppia e il tempo di prova dei biliardi. una volta che arbitravo uno mi contestò proprio su questo

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda luciano7360 » venerdì 25 gennaio 2008, 0:30

salve a tutti. faccio parte della commissione arbitrale della sezione biliardo stecca (birilli)dell'uisp empoli e come tale ho cercato di informarmi per poter arbitrare in imparzialità. da due anni ci siamo uniformati al regolamento internazionale e così cercando proprio su questo argomento ho trovato sul regolamento di uno dei siti locali fibis (mi sembra fibis livorno) l'articolo dove si diceva che "è fatto divieto appoggiare la stecca sul panno o sulla sponda per prendere la mira" e io ho ritenuto di far notare questo comportamento a chi chiaramente lo fà con sguardi su sponda di partenza e sponda di arrivo tenendo la stecca in tale posizione, mentre chi la appoggia in fase di avvicinamento alla posizione di tiro inserendo subito il ponticello sotto non mi fà piacere per principio perchè può dar adito a dubbi di interpretazione da parte dell'avversario ma non sono secondo me da richiamo. un mio compagno di squadra quando la posizione di tiro è scomoda ha l'abitudine di appoggiare la punta sul panno ma l'appoggia leggermente a lato rispetto alla posizione di tiro effettiva e questo facilita chi arbitra a non aver dubbi sul fatto che non sta prendendo la mira nel frangente. Ritengo comunque che se il regolamento internazionale fosse completo e chiaro sarebbe vita più facile per giocatori e arbitri (che hanno tanta passione per il proprio sport forse più di chi gioca e basta e pensa solo a criticare, il calcio insegna)
luciano7360
Non connesso
Avatar utente
Utente Ordinario
 
Messaggi: 45
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 1 gennaio 2008, 17:25
Località: Castelfiorentino

Messaggioda fabrisoft » sabato 26 gennaio 2008, 15:42

ciao luciano e innanzitutto benvenuto nel forum...  :D

potresti postare il link al sito dove sta l'articolo da te citato? vorrei leggere in che contesto è stata decisa questa cosa, visto che nel regolamento nazionale sul sito della federazione non viene menzionata;

così, giusto per capire...

grazie, cia!
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24030
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 12:53
Località: RM

Messaggioda dffmade » sabato 26 gennaio 2008, 16:22

Ciao luciano, benvenuto anche da me.

A mio parere (qui non si tratta di regolamento) anche potendo prendere punti di riferimento (come cita il regolamento) non si ottengono vantaggi di nessun genere, soprattutto alla luce dei conteggi che oggi tutti conoscono. Quindi gi#224; mi sembra una cavolata, ma lasciamo perdere e veniamo al dunque.

Essendo quello che hai citato un articolo di un regolamento "regionale" o addirittura "provinciale" non vedo come possa essere applicato a livello nazionale. Voglio dire, se per assurdo a Bologna decidono che si gioca in mutande, non si pu#242; richiamare un giocatore di Napoli che giochi in camicia e gillet. Di conseguenza capisco il tuo desiderio di essere preciso nell'arbitraggio e lo rispetto enormemente, soprattutto considerando che per far bene il tuo "lavoro" ti sei andato a spulciare addirittura i regolamenti di altri luoghi (Empoli non #232; provincia di Livorno ma di Firenze se non sbaglio), ma non trovo corretto che il regolamento debba essere cos#236; pocho "chiaro" o cos#236; tanto "interpretabile" a livello nazionale, e soprattutto diverso da provincia a provincia.

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 3:44
Località: Milano

Messaggioda effeeffe » domenica 27 gennaio 2008, 0:03

Il regolamento, come già riportato nell'altra discussione citata da fabrisoft, proibisce di fare segni sul biliardo, ergo, se io non faccio (lascio) segni sul biliardo, posso appoggiare la stecca dove mi pare...almeno finchè questo regolamento resta in vigore e finchè la lingua italiana non sarà un optional  :)
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda dffmade » domenica 27 gennaio 2008, 1:24

Sono d'accordo con te effeeffe, ma a quanto ha riportato Luciano pare che da qualche parte sia scritto che #232; vietato poggiare la stecca sul panno...
Magari anche lui si #232; lasciato andare all'interpretazione, aspettiamo di leggere il regolamento da lui citato e poi si vedr#224; se #232; fallo o meno (ovviamente SOLO a Livorno!)

Luci#224;, certo che sei entrato proprio in una bella discussione ;)

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 3:44
Località: Milano

Messaggioda luciano7360 » domenica 27 gennaio 2008, 5:13

fabrisoft eureka! questa ricerca l'avevo eseguita all'inizio della vecchia stagione sportiva quindi non trovavo più niente e ho avuto paura di fare una figura da sotterrarmi per il resto dei miei giorni. se vai sul sito fibis livorno e sotto "ricerca nel sito" digiti "regolamento 2006" clik OK e poi sotto regionale clik su "disposizioni" ti appare "regolamento campionato regionale a squadre clik sul simbolo a dx ed entri nel regolamento vai a pag. 3/5 dove probabilmente prima dell'inizio del vecchio campionato a squadre avevano raccolto alcune delle regole principali di gioco che spesso erano causa di dubbi e discussioni e alla 12)SI PUO INDIRIZZARE LA STECCA SUL BILIARDO PER PRENDERE LA MISURA PERO SENZA APPOGGIARLA SUL PANNO O SULLA SPONDA. assieme ad altre esposte in modo molto semplice che chiariscono situazioni che sul regolamento internazionale danno adito a libere interpretazioni. se a s.vincent gli arbitri si son mossi in tal senso se amelie nella vecchia discussione dice che quando arbitra fa altrettanto mi sembra che non si tratti di regolamento di livorno o regionale ma solo di chiarimento dato ai giocatori e agli arbitri della nostra regione per evitare i dubbi e le inc. durante le partite. la vecchia discussione è partita proprio per un incontro perso a s. vincent da un'amico di chi l'ha aperta. ora mi posso fare anche un sonno ristoratore che dite magari dopo avervi ringraziato per il vs benvenuto. Luciano
luciano7360
Non connesso
Avatar utente
Utente Ordinario
 
Messaggi: 45
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 1 gennaio 2008, 17:25
Località: Castelfiorentino

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti