RSS Facebook Twitter

Omologazione strumenti di gioco

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda amelie » martedì 27 novembre 2007, 16:00

La cosa che mi chiedo è ..... cos è successo 10 anni fa? Perchè l'omologazione è partita e poi si è fermata di colpo?
A me interesserebbe saperlo....
Chi ne sa qualcosa di più?



BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda rik » martedì 27 novembre 2007, 16:05

Credo che per omologare tavoli stecche ecc. non servano soldi....  :arrossire:
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 13:32
Località: milano

Messaggioda martille » martedì 27 novembre 2007, 16:05

Messaggio inserito da amelie

La cosa che mi chiedo è ..... cos è successo 10 anni fa? Perchè l'omologazione è partita e poi si è fermata di colpo?
A me interesserebbe saperlo....
Chi ne sa qualcosa di più?



BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!


A quello che un costruttore ha detto a me :

C'erano problemi nelle gare perchè andava fatto "il controllo materiali". (nelle gare senza arbitri tipo campionati a squadre ci sono state liti furibonde)
I giocatori erano scontenti di una manovra "dubbia".
I giocatori di giochi diversi dai birilli erano costratti a comprare stecche non a loro gradite.

P.S. Ovviamente la limitazione del fai da te e dei "vecchietti che lavorano in cantina" lui lo vede con favore quindi non l'ha incluso nella lista dei problemi avuti all'epoca.

_________________________________________________________

L'unico limite è il cielo !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda dado04 » martedì 27 novembre 2007, 16:16

Messaggio inserito da Gianni



...

Unica cosa che mi fa sperare per il futuro, è questo Forum o per meglio dire l'Internet, nel 1992 c'era appena il Fax  :D  oggi è molto più difficile manipolare le persone, c'è più informazione e non è passato troppo tempo e qualcuno come Claus, Martille e un paio d'altri hanno la memoria molto buona.  :D  ;)

Questo era il passato, ma aspettiamo e vediamo cosa succede, anche se di ufficiale come il solito non arriva mai niente, poi non bisogna lamentarsi se poi girano "solo voci".


Mi riallaccio a questo concetto, e mi scuso con Martille per il probabile off-topic, per chiedervi una cosa a mio parere importante riguardante la funzione del forum.Stessa cosa vale per BH, indifferentemente.
In questi giorni sia riguardo le indiscrezioni sul nuovo sponsor e sulla riunione di S.Giovanni Rotondo, sia per ciò che riguarda questa storia delle omologazioni, più di qualcuno, alla fine in maniera condivisibile, ha predicato calma e sangue freddo in attesa di notizie più certe.
Appurato che i forum sono letti (eccome se sono letti!! ;) ) da chi di dovere e accertato il fatto che le decisioni vengono comunicate ufficialmente NEI LORO PARTICOLARI solo a giochi conclusi (e neanche è detto!!Ricordando di nuovo che non è uscito ancora niente di ufficiale riguardo il fatto che la serie A verrà giocata sui tavoli bucati, anche se la cosa è sicura al 101%...!!), quanto è da valutarsi imprudente o piuttosto COMPRENSIBILMENTE PREVENTIVO questo atteggiamento atto a sviscerare tutto anche con eccessi di pessimismo??
Esiste o non esiste la possibilità che tali accese discussioni portino qualcuno a ricredersi su idee di per sè scellerate??
E' vero che la storia del tavolo con le buche non si è fermata, ma è altrettanto verificabile dalle vecchie discussioni che non si era partiti subito con la storia di limitare il tutto alla serie A (ricordate i discorsi sull'eventualità di inserire una nuova specialità, cambiare del tutto quella dei birilli o fare un circuito parallelo valutando le eventuali possibilità economiche per realizzare una cosa del genere??)!!Fosse che qualche volta alcuni "movimenti popolari" sui forum sono riusciti a limitare i danni...!!
Voi che ne pensate?? ;)




**************************************************


...Ho sempre odiato i porci ed i ruffiani, e quelli che rubavano un salario; falsi che si fanno una carriera con certe prestazioni fuori orario!!...
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Gianni » martedì 27 novembre 2007, 16:17

Alla prima "omologazione c'era una rivista "Il biliardo" (bella fregatura) per due volte ho pagato l'abbonamento e per due volte dopo pochi numeri si è interrotto il tutto.

Poi non parliamo del contenuto, ascoltate bene....c'era un'intervista con Bocelli, il tenore cieco, dove si diceva che è un discreto giocatore di biliardo e per eseguire un tiro, si fa prima spiegare come lo deve fare. Dopo questa intervista mi sono fatto un'idea di chi scriveva e che sicuramente pensava, a questi puoi raccontare veramente di tutto.

Dovrei avere ancora da qualche parte quei numeri dove si da la notizia dell'omologazione, devo vedere esattamente la data.
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Messaggioda amelie » martedì 27 novembre 2007, 16:20

Messaggio inserito da martille

Messaggio inserito da amelie

La cosa che mi chiedo è ..... cos è successo 10 anni fa? Perchè l'omologazione è partita e poi si è fermata di colpo?
A me interesserebbe saperlo....
Chi ne sa qualcosa di più?



BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!


A quello che un costruttore ha detto a me :

C'erano problemi nelle gare perchè andava fatto "il controllo materiali". (nelle gare senza arbitri tipo campionati a squadre ci sono state liti furibonde)
I giocatori erano scontenti di una manovra "dubbia".
I giocatori di giochi diversi dai birilli erano costratti a comprare stecche non a loro gradite.

P.S. Ovviamente la limitazione del fai da te e dei "vecchietti che lavorano in cantina" lui lo vede con favore quindi non l'ha incluso nella lista dei problemi avuti all'epoca.

_________________________________________________________

L'unico limite è il cielo !!!!!


mmm.... un po' di parte ma comprensibile ;)
Cmq non è determinante per un fallimento quello che hai scritto, a mio avviso, penso che ci siano stati altri problemi.... cmq mi informerò e se avrò notizie vi farò sapere. :)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda martille » martedì 27 novembre 2007, 16:28

D'accordo con dado, anche perchè la FIBIS in quanto a comunicazione ......................... stendiamo una tonnellata di veli pietosi ........... molto pietosi !!!!!

Spontaneamente mi sorge la domanda, questo difetto di comunicazione nasce da cattiva organizzazione o da cattiva coscienza??
_________________________________________________________

L'unico limite è il cielo !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda paciuli » martedì 27 novembre 2007, 17:57

Le discussioni sono utilissime, anzi fondamentali! Però andrebbero basate su elementi il più possibile concreti, specie se vengono poi usati toni catastrofisti o aspramente accusatori (non necessariamente si tratta di questo argomento, parlo in generale). Diversamente rischiamo di far perdere credibilità al forum, che pur non essendo una fonte di informazione ufficiale, vorremmo sviluppare come organo di divulgazione libero e "alternativo", ma pur sempre di una certa affidabilità. Se invece cominciamo a sparare alla cieca, seguendo la logica (da me tanto detestata) delle "voci di sala" che vanno via via ingigantendosi a ogni passaggio di persona, finiamo inoltre per precluderci qualsiasi possibilità di dialogo costruttivo e di interazione con gli organi dirigenti.
Non si chiede a nessuno di tacere le proprie opinioni né tanto meno esse saranno mai censurate, ma solo di usare per quanto possibile moderazione e realismo, tenendo in mente quanto detto poco sopra. Per non darci la zappa sui piedi  :)

--
Enrico

Powered by Immagine

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda fabrisoft » martedì 27 novembre 2007, 18:14

d'accordo con Enrico...

Immagine
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23598
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda effe77 » martedì 27 novembre 2007, 18:16

ok paciuli. hai ragione. ma allora non credi che da parte degli organi dirigenti debba esserci una maggiore chiarezza nei confronti di chi (la base) paga le tessere, paga le iscrizioni ai tornei e quant'altro? consideriamo che in assenza di grandi sponsor il grosso dei soldi che girano nel biliardo viene da noi. questo, a mio parere, ci da diritto ad essere informati di quanto avviene. non siamo pupazzi a cui si possa rifilare di tutto. se ci si mette sempre davanti al fatto compiuto e se il vento cambia perchè qualcuno lo fa cambiare senza riguardo nei nostri confronti allora siamo autorizzai,in un certo qual modo, a pensare di tutto. se chi sa e chi decide non vuole che voci di sala e chiacchere tendenziose si diffondano deve darci notizia dei cambiamenti. se questa comunicazione e questa considerazione non ci sono dopo non ci lamentiamo di quello che si racconta e di quello che si "inventa"

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12612
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda martille » martedì 27 novembre 2007, 18:16

Messaggio inserito da paciuli

Le discussioni sono utilissime, anzi fondamentali! Però andrebbero basate su elementi il più possibile concreti, specie se vengono poi usati toni catastrofisti o aspramente accusatori (non necessariamente si tratta di questo argomento, parlo in generale). Diversamente rischiamo di far perdere credibilità al forum, che pur non essendo una fonte di informazione ufficiale, vorremmo sviluppare come organo di divulgazione libero e "alternativo", ma pur sempre di una certa affidabilità. Se invece cominciamo a sparare alla cieca, seguendo la logica (da me tanto detestata) delle "voci di sala" che vanno via via ingigantendosi a ogni passaggio di persona, finiamo inoltre per precluderci qualsiasi possibilità di dialogo costruttivo e di interazione con gli organi dirigenti.
Non si chiede a nessuno di tacere le proprie opinioni né tanto meno esse saranno mai censurate, ma solo di usare per quanto possibile moderazione e realismo, tenendo in mente quanto detto poco sopra. Per non darci la zappa sui piedi  :)

--
Enrico

Powered by Immagine

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com


Non te la prendere ma non mi trovi d'accordo, questo è un forum dove la gente scambia battute opinioni e quantaltro, non una rivista. Per la funzione di organo di informazione c'è il magazine.

Io trovo la possibilità di avvertire di queste evoluzioni una cosa eccezionale per prevenire e combattere le sorprese sgradite. Se non fosse stato per il forum il tavolo forato ce lo saremmo trovati davanti e basta.

E poi il forum è bello anche per questo perchè puoi parlare liberamente ed esprimere il tuo parere anche su delle mere illazioni.

A me il ... Se fosse .... sarebbe ... piace e mi pare limitante doversi per forza attenere ad un  .... è ..... quindi .....

Anche perchè spesso una volta che è ... così resta.

E poi mica siamo l'organo di informazione della Fibis .... almeno credo

_________________________________________________________

L'unico limite è il cielo !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda amelie » martedì 27 novembre 2007, 18:16

D'accordo al 100%.... ;)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda martille » martedì 27 novembre 2007, 18:22

Dimenticavo una cosetta.

Tra l'altro fino ad ora le tante "illazioni" fatte, nella maggior parte dei casi sono diventate realtà.

Questo in generale, per questo argomento in particolare molti spunti arrivano da un costruttore che li sta scrivendo, anche se non qui sul forum.

_________________________________________________________

L'unico limite è il cielo !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda effe77 » martedì 27 novembre 2007, 18:27

come dire che a pensare male molte volte si azzecca!

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12612
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda fabrisoft » martedì 27 novembre 2007, 18:35

Maurizio interagire con una federazione ed essere una fonte di informazioni attendibile (in generale Fibis, Federbiliardo, o chicchessia), non significa diventarne organo ufficiale, quanto avere un canale diretto con chi "dovrebbe" dare delle informazioni in merito (in questo sono completamente d'accordo con effe77), e questo è un qualcosa in più per il forum e per i suoi frequentatori (opinione personale, evidentemente vivo il forum diversamente da altri, ma questo è normale)...

cia!  :D
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 23598
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti