RSS Facebook Twitter

JUMP nei Birilli

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

JUMP nei Birilli

Messaggioda perseo » lunedì 29 ottobre 2007, 2:40

A seguito del curioso post di Ecio,

http://www.biliardoweb.com/snitz/topic. ... 4395#79058

vi chiedo se consentireste da regolamento l'uso del jump (ossia del salto) nella disciplina dei birilli, in modo da poter saltare direttamente il castello o il pallino per poter colpire la biglia avversaria, senza che venga sanzionato con il fallo.
Se vi va, è gradita anche la motivazione della risposta.  :)

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

Messaggioda nira » lunedì 29 ottobre 2007, 9:49

Ho votato no. Non mi convince l'idea di poter saltare il castello a seguito di una bella messa.
E poi con l'ingresso di una nuova regola sul salto mi sa che ad ogni gara ci vorrebbero due montatori di panno pronti alla sostituzione a mò di croce rossa nei rally :D  ;)

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » lunedì 29 ottobre 2007, 10:12

Ho votato sì, favorevole. Anche se penso che con la stecca intera da birilli qualsiasi cosa oltre il piccolo saltello sia fuori della portata di quasi tutti i giocatori... in pratica, anche se fosse consentito, credo che non lo utilizzerebbe mai nessuno  ;)  almeno nella sua versione "estrema"... mi piacerebbe invece se si potesse "guadagnare" quel pochettino di porzione di palla con un piccolo salto a filo del birillo laterale, questa sì sarebbe una soluzione interessante  :)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda perseo » lunedì 29 ottobre 2007, 11:16

Chiaramente ho votato sì...
Il motivo di fondo è che secondo me dovrebbe essere consentito qualunque tipo di trattamento della biglia battente.
Quindi mi sembra banale il fatto che un ostacolo possa essere aggirato con un massè (dopo una messa dura), ma non può essere saltato... sempre di trattamento di palla si tratta!  ;)
Inoltre da un punto di vista puramente tecnico mi sembra un controsenso bandire il jump, visto che impercettibilmente (o più vistosamente) si verifica quasi sempre, in un ogni tipo di esecuzione. Per questo basti riflettere che le sponde sono più alte del raggio di una biglia, per cui in quasi qualunque tiro la stecca penetra dall'alto verso il basso, producendo un vettore forza verticale che si traduce in un saltello. Anche a stecca perfettamente parallela al piano di gioco siamo costretti al colpo in testa, quindi dalla scomposizione dei vettori forza risulterebbe sempre una leggera componente verso il basso... quindi di nuovo saltello.
Insomma si può bandire una cosa che si verifica sempre?! misteri dei legislatori...  :shockato:

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

Messaggioda Ernst » lunedì 29 ottobre 2007, 11:20

Votato NO. Semplicemente perchè vorrei non vorrei che ogni anno si ritoccasse il regolamento: l'introduzione delle buche, il tiro d'acchito, il valore dell'ometto rosso, la durata delle partite, il salto del castello, la carrozza... che stress! A me giocare a biliardo piace, così com'è. Pensiamo ad altro...  ;)

--------------------
[color=red]Suntu!!!!!!

Immagine
Ernst
 

Messaggioda amelie » lunedì 29 ottobre 2007, 11:39

Ho votato NO.
Non ne vedo il motivo.... :)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda Gufo » lunedì 29 ottobre 2007, 11:46

Ho votato si....perchè sulle messe di traversino (Lunga-Lunga) trovo molto semplice saltar il castello senza dover andar di Biagiotti  :D .

PS nessun rischio per il panno....la stecca non la alzo ma la lascio appoggiata sul panno  :D

West Siiiiiiiiiiiiiide!!!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 9:57
Località: Brescia

Messaggioda ecio » lunedì 29 ottobre 2007, 13:15

Davvero una bella domanda!

Ho votato la terza opzione perchè secondo me un eventuale cambiamento del regolamento sui jump nel gioco dei birilli andrebbe ponderato e provato a lungo.

Sono comunque daccordissimo con Fabio, il salto è un trattamento di biglia come gli altri quindi non andrebbe vietato.

E' altrettanto vero poi, come è già stato detto nell'altro post, che sebbene il salto sarebbe in grado di garantire la presa di biglia renderebbe alquanto complicata la gestione della rimanenza. Perciò non sarebbe una semplificazione per alcune posizioni ma solo un'opzione da valutare nella scelta del tiro.

Certo il rischio di snaturare il gioco c'è ma ponderando bene il cambiamento e magari limitandolo si potrebbe portare il gioco as un'evoluzione piuttosto che ad una involuzione.

____________________________________________________
Tutto ciò che non si può rifare... E' COMUNQUE UTILISSIMO!!!
ecio
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 651
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 giugno 2007, 11:30
Località: Torino

Messaggioda Claus72 » lunedì 29 ottobre 2007, 13:37

È la seconda volta che leggo che il salto rischia di rovinare il panno...a meno che non si tratti di saltare una biglia completa a meno di 10cm dalla battente, dove bisogna elevare la stecca come per un massè, il panno non corre alcun pericolo, la stecca non arriva mai a toccarlo, l'inclinazione della stecca per saltare i birilli è di circa 30gradi (se la stecca è molto leggera si può eseguire con minore inclinazione) e la tecnica corretta del jump porta la stecca verso l'alto...non verso il basso. Ricordate il video ad alta velocità di Andreas Efler? http://www.youtube.com/watch?v=avFjRgzTL-w a 0:45 c'è un bel salto e si vede perfettamente cosa succede  ;)




Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

http://billarymas.blogspot.com
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda paciuli » lunedì 29 ottobre 2007, 14:00

Messaggio inserito da Claus72

È la seconda volta che leggo che il salto rischia di rovinare il panno...a meno che non si tratti di saltare una biglia completa a meno di 10cm dalla battente, dove bisogna elevare la stecca come per un massè, il panno non corre alcun pericolo, la stecca non arriva mai a toccarlo, l'inclinazione della stecca per saltare i birilli è di circa 30gradi (se la stecca è molto leggera si può eseguire con minore inclinazione) e la tecnica corretta del jump porta la stecca verso l'alto...non verso il basso. Ricordate il video ad alta velocità di Andreas Efler? http://www.youtube.com/watch?v=avFjRgzTL-w a 0:45 c'è un bel salto e si vede perfettamente cosa succede  ;)


Claus tu hai ragione, ma parti sempre dal presupposto (quantomai lontano dalla realtà) che tutti eseguano il tiro con la giusta tecnica e conoscenza... in mani (o stecche) inesperte, il jump è pericoloso almeno quanto i massè, se non di più  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda Claus72 » lunedì 29 ottobre 2007, 14:13

Parto anche dal presupposto che uno che non ha la tecnica e la conoscenza...non ci prova nemmeno  ;)  ;)



Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

http://billarymas.blogspot.com
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Spiderman » lunedì 29 ottobre 2007, 14:38

Da "esterno", ho votato no. Il gioco dei birilli perderebbe gran parte del suo senso, colpire di calcio è un'arte ben più difficile che saltare un birillo e così sarebbe di gran lunga sminuita. Poi ragazzi, se i birilli me li fate saltare almeno per i primi tempi al torneo bw non faccio prigionieri... ;)

A proposito, io il jump lo toglierei anche dal pool. Il tavolo da biliardo si sviluppa su 2 dimensioni e c'è tanto da imparare e divertirsi già su quelle. Aggiungerne una terza (più semplice) può agevolare la pigrizia di non approfondire il giusto le prime due, nonchè sminuire il gioco di difesa anzichè valorizzarlo come sarebbe giusto per una disciplina completa. jmho :)

---------------------------------------------------------------------------------------------------

www.play-pool.eu - PlayPool, Pool Related Clothes

(in inglese fa più figo, vero?)
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 11:32
Località:

Messaggioda paciuli » lunedì 29 ottobre 2007, 14:39

Messaggio inserito da Claus72

Parto anche dal presupposto che uno che non ha la tecnica e la conoscenza...non ci prova nemmeno  ;)  ;)


Altro GRAVE errore di valutazione!  ;)  Anche perché, in genere, dei molti che pensano di sapere come si fa una cosa, una piccola percentuale ha ragione di pensarlo...  :lol:

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda ecio » lunedì 29 ottobre 2007, 14:43

Messaggio inserito da paciuli

Messaggio inserito da Claus72

È la seconda volta che leggo che il salto rischia di rovinare il panno...a meno che non si tratti di saltare una biglia completa a meno di 10cm dalla battente, dove bisogna elevare la stecca come per un massè, il panno non corre alcun pericolo, la stecca non arriva mai a toccarlo, l'inclinazione della stecca per saltare i birilli è di circa 30gradi (se la stecca è molto leggera si può eseguire con minore inclinazione) e la tecnica corretta del jump porta la stecca verso l'alto...non verso il basso. Ricordate il video ad alta velocità di Andreas Efler? http://www.youtube.com/watch?v=avFjRgzTL-w a 0:45 c'è un bel salto e si vede perfettamente cosa succede  ;)


Claus tu hai ragione, ma parti sempre dal presupposto (quantomai lontano dalla realtà) che tutti eseguano il tiro con la giusta tecnica e conoscenza... in mani (o stecche) inesperte, il jump è pericoloso almeno quanto i massè, se non di più  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com


Sono d'accordo con Paciuli. Non è la steccata necessaria nel salto ad essere pericolosa ma coloro che la sferrano!!! In pochi conoscono la tecnica corretta e ancora meno sanno come utilizzarla!

Nella sala dove gioco io nessuno fa mai certi colpi eppure spesso sul panno battuto si trova qualche buchino fatto da qualche giocatore che usa la stecca come un fioretto da scherma.

Una volta poi mi è capitato un fatto curioso... Stavo provando un saltino simile a quello consentito dal regolamento. Al tavolo a fianco stava giocando il proprietario della sala. Dopo aver osservato in silenzio qualcuno di questi tiri mi si è avvicinato e con molta tranquillità mi ha chiesto di non continuare a provare quel tiro. Io ho accettato di buon grado credendolo preoccupato per il panno.

Effettivamente si preoccupava dello strappo, ma non del mio! Più tardi infatti, in privato, si spiegò dicendomi: Scusami se ti ho fermato, non l'ho fatto perchè avevo paura che strappassi il panno, altrimenti ti avrei fermato ancora prima! è che non voglio che gli altri vedendoti tentino anche loro quel tiro, perchè loro non hanno la tua "sicurezza" nel tenere la stecca e potrebbero facilmente strappare, non è la prima volta che mi succede!

P.S. Sottolineo che non racconto questo aneddoto per vantarmi della mia "sicurezza" in quanto è stata acquisita con ore di studio, prove, e allenamento sul MIO biliardo, dove spesso, all'inizio, ho messo in serio pericolo l'incolumità del MIO panno :ferito: . E' quindi comprensibile che un gestore di sala si preoccupi per i panni nel momento in cui giocatori, anche di grande esperienza, ma ignoranti in materia di jump, si mettano di punto in bianco non solo a far saltare la palla ma direttamente a provare delle soluzioni di salto.

____________________________________________________
Tutto ciò che non si può rifare... E' COMUNQUE UTILISSIMO!!!
ecio
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 651
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 giugno 2007, 11:30
Località: Torino

Messaggioda effe77 » lunedì 29 ottobre 2007, 15:41

NO! perchè ci sono vari modi di aggirare una copertura, tutti efficaci e si adattano alle esigenze o alle preferenze di ogni giocatore. non parlo di strappi ai panni, mi pare un rischio remoto. il jump  mi pare una scorciatoia troppo comoda. son daccordo con SPIDERMAN, su 2 dimensioni ci si diverte abbastanza, e con ERNST, non stiamo tutti i giorni a cambiare regolamento.
penso poi a 2 biglie incastellate. di calcio, o di 3 sponde, o di 4, o di 5, o come preferite voi, non è sempre facilissimo colpire bene l'avversaria, come forza e porzione. col jump basterebbe, a saperlo eseguire, fare un saltello abbastanza lungo da non bere. sarebbe forse più facile di un tiro di misura, magari anche più facile di un fisso di misurissima.

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 16:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti