RSS Facebook Twitter

Proposta di modifica al regolamento

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda Andros » venerdì 22 settembre 2006, 18:34

Messaggio inserito da Roby

Messaggio inserito da Andros

...rimettiamo la regola che l' arbitro avvisa il giocatore va, così gli arbitri magari seguono di più il gioco, vedono i falli quando ci sono, invece di guardare la partita a fianco dell' amico, o il giocatore Pro...

Andros
------------------------------------------------
Hombre che trabaja pierde tiempo precioso...


Non mi piace questo tuo post, troppo polemico, generalizzato e inopportuno !

Roby


...nessuna polemica Roby, nessuna generalizzazione...inopportuno?...non vedo il perchè...
quello che ho scritto è un vissuto personale addirittura durante tornei nazionali...chiedi ad Arduini cosa gli è successo a Chianciano quest' anno durante la BTP.

Mi spiace caro, ma come si dice qui: "hai la coda di paglia"


Andros
------------------------------------------------
Hombre che trabaja pierde tiempo precioso...
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 23:22
Località: Roma

Messaggioda fabrisoft » venerdì 22 settembre 2006, 19:13

Messaggio inserito da il triestino

Salve sono nuovo di questo forum, desideravo fare una domanda sul regolamento, anche se con codesta discussione non centra molto.
Tirando un raddoppio e rimpallando la palla avversaria è salita sulla sponda, dove a compiuto qualche rimbalzo piroettando e toccando il legno, poi non contenta è ritornata sul biliardo e ha pure marcato. Chiaro che il tiro non è nè voluto nè presumo ripetibile, ma i punti sono buoni. In sala dove giocavo sinceramente le posizioni erano contrapposte pertanto me li son dati buoni.
Grazie
e complimenti per alune discussioni veramente interessanti.

i'm sorry, era fallo:

Articolo 16 - Bilie fuori dal biliardo
1. Una bilia è considerata fuori dal biliardo nel momento in cui esce dal rettangolo di gioco delimitato dagli spigoli delle sponde.
Si considera ugualmente fuori dal biliardo la bilia o le bilie che pur toccando la parte orizzontale della sponda rientrano nel rettangolo di gioco.

cia!
:D


...accosta a destra e faje tutta la fiancata...

...morbidi, respiriamo...
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24014
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 12:53
Località: RM

Messaggioda jakker » sabato 23 settembre 2006, 2:41

Sai Paciuli,spesso capita che giocando con uno più forte in alcune situazioni la forza dell'avversario stà proprio nel fatto di mandarti in tilt.Esempio:il famoso braccio corto, i numerosi pensieri sul come riuscire a trovare il suo punto debole,il cambiare tiro mentre si stà tirando per paura della rimanenza, e mille altri pensieri ansiosi.Credo che tutti questi pensieri facciano parte della psicologia del biliardo, che questo bel forum,ha cercato secondo me kon una bellissima  discussione  ,di interpretare secondo esperienze e idee molto originali,quindi potrei pensare che questa distrazione possa far parte del gioco stesso,(Come forse l'hanno interpretato coloro che hanno pensato e scritto il regolamento).Non concordo con il tuo parere di premiare l'aspetto tecnico,e se questa distrazione  fosse la konseguenza di una superiorità tecnica?
jakker
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 123
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 23:08
Località: nola

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 6 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 6 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti