RSS Facebook Twitter

Proposta di modifica al regolamento

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Messaggioda Roby » venerdì 15 settembre 2006, 15:03

Amelie sono un po' geloso che ti appoggi a paciuli ... comunque io mi appoggio a te cosi' entrambi glielo appoggiamo ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda martille » venerdì 15 settembre 2006, 15:05

Messaggio inserito da Roby

Amelie sono un po' geloso che ti appoggi a paciuli ... comunque io mi appoggio a te cosi' entrambi glielo appoggiamo ...

Roby


A essere precisi l'oggetto dell'appoggio sono io ... ognuno si faccia gli appoggi suoi per piacere  :arrabbiato:

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda amelie » venerdì 15 settembre 2006, 15:07

Messaggio inserito da martille

Messaggio inserito da Roby

Amelie sono un po' geloso che ti appoggi a paciuli ... comunque io mi appoggio a te cosi' entrambi glielo appoggiamo ...

Roby


A essere precisi l'oggetto dell'appoggio sono io ... ognuno si faccia gli appoggi suoi per piacere  :arrabbiato:

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


E appoggiamoci tutti a sto punto!!!! :D  :D  :D
Giù le mani però! :arrabbiato: ..... :P  :P  :P

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda paciuli » venerdì 15 settembre 2006, 15:11

Ok ok ok l'avrò presa troppo sul personale... mi scuso per il tono offeso  ;)

Resta tuttavia un'incongruenza per la quale non trovo una logica valida... anche seguendo la vostra scala di "gravità dell'errore", proporrei piuttosto di fissare una penalità di (esempio) 8 e palla in mano, a prescindere da come va il tiro, piuttosto che lasciare la severità della punizione alla casualità dell'esito del colpo.

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda amelie » venerdì 15 settembre 2006, 15:15

Messaggio inserito da paciuli

Ok ok ok l'avrò presa troppo sul personale... mi scuso per il tono offeso  ;)

Resta tuttavia un'incongruenza per la quale non trovo una logica valida... anche seguendo la vostra scala di "gravità dell'errore", proporrei piuttosto di fissare una penalità di (esempio) 8 e palla in mano, a prescindere da come va il tiro, piuttosto che lasciare la severità della punizione alla casualità dell'esito del colpo.

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)


Vedi enrico... proprio qui sta il concetto.
Se sbagliare palla costasse poco, ammesso che 2 e palla libera sia "poco", magari non ci stai più di tanto attento. Se la gente adesso sbaglia cmq con le regole che ci sono.... perchè dovrebbe sbagliare meno con la tua proposta?
Io penso che se una cosa del genere ti costa 14 e palla in mano... magari poi ci stai più attento no?
Almeno dovrebbe essere così....

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda paciuli » venerdì 15 settembre 2006, 15:18

Messaggio inserito da amelie
Vedi enrico... proprio qui sta il concetto.
Se sbagliare palla costasse poco, ammesso che 2 e palla libera sia "poco", magari non ci stai più di tanto attento. Se la gente adesso sbaglia cmq con le regole che ci sono.... perchè dovrebbe sbagliare meno con la tua proposta?
Io penso che se una cosa del genere ti costa 14 e palla in mano... magari poi ci stai più attento no?
Almeno dovrebbe essere così....

Sotto con gli allenamenti!
Amelie


Ma io non voglio che sbagli meno... voglio che sia un errore punito equamente. Se 2 e palla in mano è poco, facciamo 8 e palla in mano. Ma non funziona che se io sbaglio colore e tiro male pago 2 punti, se sbaglio colore e tiro bene ne pago 14. Deve essere un errore punito sempre allo stesso modo, per come la vedo io

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda amelie » venerdì 15 settembre 2006, 15:20

Messaggio inserito da paciuli

Messaggio inserito da amelie
Vedi enrico... proprio qui sta il concetto.
Se sbagliare palla costasse poco, ammesso che 2 e palla libera sia "poco", magari non ci stai più di tanto attento. Se la gente adesso sbaglia cmq con le regole che ci sono.... perchè dovrebbe sbagliare meno con la tua proposta?
Io penso che se una cosa del genere ti costa 14 e palla in mano... magari poi ci stai più attento no?
Almeno dovrebbe essere così....

Sotto con gli allenamenti!
Amelie


Ma io non voglio che sbagli meno... voglio che sia un errore punito equamente. Se 2 e palla in mano è poco, facciamo 8 e palla in mano. Ma non funziona che se io sbaglio colore e tiro male pago 2 punti, se sbaglio colore e tiro bene ne pago 14. Deve essere un errore punito sempre allo stesso modo, per come la vedo io

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)


Qusto non può succedere... se fissiamo a 6 e palla libera l'errore, chi ne paga 14 sarà contento.... ma chi non ha realizzato punti? Perchè deve pagare 4 punti in più?
Quindi o si da 2 e bilia libera in tuti i casi o le cose rimangono così come stanno.


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda dado04 » venerdì 15 settembre 2006, 15:26

Appoggio anche io, ma sempre da ultimo della fila... :D  :D

*************************
...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...! (F. De Andrè)
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma

Messaggioda martille » venerdì 15 settembre 2006, 15:27

Nelle regole, secondo me, ci deve essere anche una direttrice comune.
Se tiro un filotto perfetto, faccio 10, prendo pallino che rimbalzando butta la mia sull'ultimo birillo, pago 16. Se la direttrice fosse quella che dici tu, bisognerebbe discriminare che era un bel tiro, ma la casualità ha fatto il danno, quindi non posso pagare 16 ... facciamo 8 o ci rivolgiamo alla camera di arbitrato del CONI per avere una riduzione. La penalità è sempre proporzionale ai birilli abbattuti, quella è la direttrice su cui si basano i falli e quella deve essere per tutti i falli.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda nira » venerdì 15 settembre 2006, 15:32

Messaggio inserito da martille
metterei il divieto ad arbitro ed avversario (pena penalizzazione) di avvertirti così si levano le contestazioni sulle presunte mancanze di "savoir fair".


Sa molto di lavata di coscienza (da parte dell'avversario) ma sono favorevolissimo, se non altro per evitare comportamenti diversi nella medesima situazione.

__________________________
Che vrassin che ti g'hai; è u servelu che te manca!!!!
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » venerdì 15 settembre 2006, 15:36

Messaggio inserito da martille

Nelle regole, secondo me, ci deve essere anche una direttrice comune.
Se tiro un filotto perfetto, faccio 10, prendo pallino che rimbalzando butta la mia sull'ultimo birillo, pago 16. Se la direttrice fosse quella che dici tu, bisognerebbe discriminare che era un bel tiro, ma la casualità ha fatto il danno, quindi non posso pagare 16 ... facciamo 8 o ci rivolgiamo alla camera di arbitrato del CONI per avere una riduzione. La penalità è sempre proporzionale ai birilli abbattuti, quella è la direttrice su cui si basano i falli e quella deve essere per tutti i falli.


Sono d'accordo sulla direttrice comune, ma questo è un fallo estremamente anomalo, che a mio avviso meriterebbe un trattamento a parte. Lasciando perdere l'imponderabile (pallino che ti fa bere l'ultimo ometto, filotto buono con la tua che passa sui morti, ecc.), ci troviamo nella situazione in cui due sbagli (scambio colore e mancata realizzazione) si pagano 2 punti e palla in mano, uno sbaglio (colore) e una buona esecuzione si pagano magari 14.
Se vogliamo che i giocatori si assicurino di tirare con la palla giusta, fissiamo una penalità grave ma che sia sempre uguale. Renderla proporzionale ai punti "buoni" realizzati non mi pare che abbia molta logica...

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda nira » venerdì 15 settembre 2006, 15:47

Enrico....... il tuo discorso è chiaro, ma poco applicabile.
Un fallo è un fallo, a prescindere dalle eventualità che esso può comportare.
Se nel calcio un giocatore impazzisse e cominciasse a tirare nella sua porta accadrebbe la stessa contraddizione: se tirasse fuori regalerebbe un calcio d'angolo, se mettesse la palla nell'incrocio con una rovesciata regalerebbe un gol.

__________________________
Che vrassin che ti g'hai; è u servelu che te manca!!!!
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » venerdì 15 settembre 2006, 15:59

Messaggio inserito da nira

Enrico....... il tuo discorso è chiaro, ma poco applicabile.
Un fallo è un fallo, a prescindere dalle eventualità che esso può comportare.
Se nel calcio un giocatore impazzisse e cominciasse a tirare nella sua porta accadrebbe la stessa contraddizione: se tirasse fuori regalerebbe un calcio d'angolo, se mettesse la palla nell'incrocio con una rovesciata regalerebbe un gol.


Sì, e se un puglile si tirasse da solo un uppercut in pieno mento cadrebbe al tappeto...  :D  
Vhhabbèèè... che altro posso dire... si vede che questa incoerenza la vedo soltanto io  ;)
Mettendo insieme i vari pezzi, ecco la mia proposta definitiva:

- E' fatto divieto sia all'arbitro che all'avversario avvisare il giocatore del fallo che sta per commettere tirando con la bilia del colore sbagliato.

- In caso di tiro effettuato con la biglia del colore sbagliato, l'arbitro assegnerà X punti all'avversario del giocatore che ha commesso il fallo, a prescindere dagli esiti del tiro.

- Il gioco riprenderà con le bilie nella posizione in cui sono terminate, e con palla in mano per il giocatore al tavolo.

Giuro che applicherò queste regole quando mi alleno da solo  :fico:  :D  :fico:


--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda dado04 » venerdì 15 settembre 2006, 16:11

Messaggio inserito da paciuli

Messaggio inserito da nira

Enrico....... il tuo discorso è chiaro, ma poco applicabile.
Un fallo è un fallo, a prescindere dalle eventualità che esso può comportare.
Se nel calcio un giocatore impazzisse e cominciasse a tirare nella sua porta accadrebbe la stessa contraddizione: se tirasse fuori regalerebbe un calcio d'angolo, se mettesse la palla nell'incrocio con una rovesciata regalerebbe un gol.


Sì, e se un puglile si tirasse da solo un uppercut in pieno mento cadrebbe al tappeto...  :D  
Vhhabbèèè... che altro posso dire... si vede che questa incoerenza la vedo soltanto io  ;)
Mettendo insieme i vari pezzi, ecco la mia proposta definitiva:

- E' fatto divieto sia all'arbitro che all'avversario avvisare il giocatore del fallo che sta per commettere tirando con la bilia del colore sbagliato.

- In caso di tiro effettuato con la biglia del colore sbagliato, l'arbitro assegnerà X punti all'avversario del giocatore che ha commesso il fallo, a prescindere dagli esiti del tiro.

- Il gioco riprenderà con le bilie nella posizione in cui sono terminate, e con palla in mano per il giocatore al tavolo.

Giuro che applicherò queste regole quando mi alleno da solo  :fico:  :D  :fico:


--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)


Scusa, ma te non giochi a carambola?Li le cose come funzionano?
scusate, sto pensando al gioco della carambola e non riesco a capire se ho fatto una domanda pertinente oppure no...non sono un grande intenditore! :arrossire:

*************************
...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...! (F. De Andrè)
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma

Messaggioda paciuli » venerdì 15 settembre 2006, 16:13

Messaggio inserito da dado04
Scusa, ma te non giochi a carambola?Li le cose come funzionano?
scusate, sto pensando al gioco della carambola e non riesco a capire se ho fatto una domanda pertinente oppure no...non sono un grande intenditore! :arrossire:


Io sono un decatletaciofeca del biliardo  ;)
A carambola è tutto molto più semplice... non ci sono palle in mano e non ci sono punti bevuti. Sbagli colore? Il prossimo tiro non lo fai tu bensì il tuo avversario. Stop  :D

--
Enrico
"Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti" (Isaac Newton)
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti