RSS Facebook Twitter

Tornei BTP - chi può partecipare ?

Dubbi, curiosità e domande sui regolamenti delle varie specialità

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda rik » mercoledì 30 aprile 2014, 0:35

Condivido
Bruno Aprile ha scritto:
se necessario vengono operati dei tagli in base a classifica, categoria e frequentazione del circuito (in questo ordine).


E' questo che non mi piace molto perché se le iscrizioni sono sempre tante (ho sentito dire di circa 600 iscrizioni per torneo) chi vuole avvicinarsi al biliardo agonisticamente potrebbe essere tagliato fuori.

Come ho scritto nel thread delle presentazioni io giocavo 30 anni fa ed avevo vinto un torneo provinciale giovanile ... quindi anche se ho ripreso a giocare dopo 30 anni non parto proprio da zero.

Ora vorrei iniziare a fare qualche gara ma ho notato che di gare di terza categoria (quella a cui appartengo) non ne fanno quasi mai. Mi saprebbe spiegare qualcuno come è possibile inserirsi in un circuito dove i tornei sono aperti a tutte le categorie e si da la precedenza a punti in classifica, categorie, etc. ?

Io credo che occorra modificare qualcosina (ovviamente è una mia personalissima opinione) o in alternativa organizzare più tornei per categorie.

Grazie anche a te fabri della risposta
'cresci conoscendo il tuo avversario:'
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 12:32
Località: milano

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Spanish » mercoledì 30 aprile 2014, 9:24

Bruno Aprile ha scritto:Io sono iscritto ad un CSB di Alessandria città (ce ne sono due) e quindi presumo di poter fare solo gare interprovinciali che comprendono i CSB di Alessandria e Comuni limitrofi e regionali, oltre alle provinciali per i soli Comuni alessandrini. Il sito che mi hai indicato è molto utile per sapere in anticipo cosa c'è in programma.  :)


Come in tutte le cose, bisogna sapere dove si vuole arrivare e quali obiettivi si vogliono raggiungere.
La nostra disciplina, purtroppo, seppure bellissima e fantastica sotto certi aspetti, è diventata, se fatta con costanza e dedizione (vedasi l'allenamento quotidiano oltre che l'agonistica) molto onerosa...!!!
Il momento che tutti noi stiamo attraversando, vista la nota "crisi" che incombe sul Paese, ci costringe a fare costantemente i "conti" per mantenere quel sano equilibrio fondamentale per una corretta gestione familiare.
Certamente tutti gli appassionati e frequentatori agonistici, passerebbero tutti i giorni molte ore sul tavolo verde, tuttavia si rendon conto che farlo sia diventato quasi "impossibile".
Quando anch'io ho iniziato. circa trenta anni orsono, non avrei mai immaginato che il nostro gioco/sport avrebbe raggiunto questi livelli gestionali (se fatto con costanza come asserito in precedenza).
Di contro, se preso esclusivamente come hobby e quindi giocato in quattro con gli amici, più o meno bravi e/o di categoria inferiore, giusto per passare qualche ora assieme, allora diventa una "gestione" differente e più abbordabile (almeno per me).
:ciao:
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario
Spanish
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3315
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 10:10
Località: Montichiari - BS -

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » mercoledì 30 aprile 2014, 13:26

Ovviamente il tuo ragionamento non fa un grinza Spanish, almeno per me. La crisi (e non voglio andare nei dettagli perché andrei off-topic e bisognerebbe scrivere un libro - che io fra l'altro ho fatto  :) ) credo che abbia poco a che fare con  i tipi di gare che vengono organizzate. Mi pare assodato (anche consultando il sito che mi hai segnalato tu) che le gare per categorie sono di gran lunga inferiori a quelle in cui possono partecipare tutti.
Noto sempre uno squilibrio e ribadisco ciò che ho già espresso ... bisognerebbe modificare qualcosa ma, come già detto, è una mia opinione personalissima che non conta nulla fino a che sarà isolata.
A proposito di crisi ... giusto perché c'è e sta coinvolgendo delle fasce sociali sempre più numerose ... le gare provinciali hanno dei costi di iscrizione più limitati di quelli relativi a BTP e similari (15 - 20 euri contro 40) ... vogliamo trasformare anche il gioco del biliardo in uno sport per benestanti ?  :)
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » mercoledì 30 aprile 2014, 14:14

rik ha scritto:Condivido


Ciao Rik  :ciao:
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Spanish » giovedì 1 maggio 2014, 9:25

Gli allegati che seguono sono parte dell'attuale Regolamento in vigore (non sono riuscito a caricarlo tutto), a pagina 8, l'Art. 5 sono dettate le condizioni per iscriversi ad una competizione:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

... queste sono le regole condivisibili o meno, tuttavia la disponibilità da parte della Federazione c'è, che valuta ogni proposta effettuata...!!!
Ultima modifica di Spanish il giovedì 1 maggio 2014, 9:25, modificato 2 volte in totale.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario
Spanish
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3315
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 10:10
Località: Montichiari - BS -

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda rik » venerdì 2 maggio 2014, 7:34

Forse si può anche dire che è un campionato con handicap, a percentuale non sui punti na sul numero di partire da giocare per vincere, vantaggio questo ai più alti in classifica leggermente compensato dalle retrocessioni.
'cresci conoscendo il tuo avversario:'
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 12:32
Località: milano

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Spanish » venerdì 2 maggio 2014, 8:34

Ciao rik, come in tutti gli sport anche nella nostra disciplina esiste un numero uno e poi tutti gli altri a seguire.
Per ottenere quelle posizioni, per chi le occupa, ci sono a monte migliaia di ore passate sul biliardo, lezioni prese a pagamento, una innata passione per questo gioco/sport e forse un eccentrico egoismo.
Capisco il tuo stato d'animo e quello di Bruno!
Quando, trent'anni orsono, ho iniziato a praticare il "mondo del biliardo" da Amatore, in quanto non esisteva la terza categoria, mi sono accorto che se fatto ad un certo livello richiedeva tempo, risorse economiche e grossi sacrifici addirittura con "l'emarginarsi" dalla propria famiglia ed oserei dire dai propri affetti...!!!
Perché questo? Purtroppo è così!
Non è facile trovare un giusto equilibrio tra la propria professione, il tempo dedicato e la stessa famiglia, con il passar del tempo, qualcuno ci rimette per forza...!!!
Ecco perché, almeno per me, arrivò il tempo di fare una scelta (metà anni novanta) nonostante, dicono, fossi un giovane promettente (avendo ottenuto ottimi risultati a livello provinciale ed avendo vinto un campionato stesso).
Giunto al top delle categorie inferiori (1^cat.) ho dovuto, mio malgrado, abbandonare il nostro mondo per dare precedenza a tutto quello che avevo "trascurato" fino a quel momento.
Oggi a cinquantotto anni, in pensione, posso dedicare qualche ora al nostro "hobby", ma mi rendo conto, seppure non partecipo agonisticamente, che risulta molto difficile ritornare ad essere competitivi già a livello di categorie "cosiddette inferiori", perché le regole sono quelle che conosciamo e quindi o le si accettano, a mio modo di vedere, o si prende questo gioco/sport esclusivamente come passatempo/hobby...!!!
:ciao:
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario
Spanish
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3315
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 10:10
Località: Montichiari - BS -

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda rik » venerdì 2 maggio 2014, 9:02

Accetto tutto figurari, ma critico
Preferirei una classifica senza categorie come credo si faccia in altri sport singoli
Grazie, ciao!
'cresci conoscendo il tuo avversario:'
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 12:32
Località: milano

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » venerdì 2 maggio 2014, 15:25

Guarda Spanish ... ringraziandoti ancora prima di ogni altra cosa per le info dettagliate e tempestive che mi hai dato ... del ragionamento che ho fatto qualche post dietro temo che tu non ne abbia afferrato il senso.

Ho semplicemente fatto intendere che le gare che si svolgono e/o eventuali regolamenti non favoriscono i giocatori alle prime armi e meno bravi a diventare più bravi o a dimostrare la loro bravura a livello agonistico.

Tutto qui.

Comprendo che c'è sempre qualcuno che fa delle regole ovunque e che possono essere più o meno condivisibili ... e che in una moltitudine di esseri umani ci sarà sempre qualcuno che avrà da ridire sulle regole fatte da alcuni (è sempre stato così e lo sarà sempre).

Tuttavia mi pare ovvio che ciò che ho detto è lo status della situazione e pertanto, per quello che mi riguarda personalmente, se avrò la possibilità di fare qualche gara la farò ... se non ce l'avrò non la farò e continuerò a giocare per passione come facevo un tempo e come faccio ora che ho ripreso in mano la stecca. Non sarà il poter partecipare a poche gare della mia categoria a portarmi al suicidio  :)

Ma la mia opinione sulla questione disparità di trattamento rimane quella e non lo trovo giusto al di là dei costi e dei sacrifici che comporta giocare a biliardo ... che non c'entrano assolutamente nulla col dare o meno la possibilità a chi vuole di inserirsi in un circuito agonistico. Riguardo al bravo e al meno bravo da che mondo e mondo esistono tantissimi casi in cui chi si avvicina da poco ad uno sport vince contro persone che lo praticano da molto più tempo ... ma se non gli si da la possibilità alla gente di crescere questa oltre a non crescere non potrà neppure emergere ... chiaro il concetto ?

Esempio ?
Io ho praticato il pugilato dall'età di 17 anni fino all'età di 23 anni, e dopo soli TRE mesi di palestra dall'inizio il mio allenatore mi ha voluto iscrivere ad un torneo perché mi riteneva all'altezza di partecipare ai campionati italiani novizi che si sarebbero svolti quell'anno. Qualificarmi in quel torneo (che fra l'altro vinsi) sarebbe significato potermi iscrivere al campionato italiano (dove giunsi in finale e persi l'incontro da Salvatore La Serra - quel pugile che vinse un incontro per diventare sfidante ufficiale per il titolo italiano professionisti e purtroppo entrò subito in coma prima ancora che l'arbitro le sollevasse il braccio per proclamarlo vincitore - e poi morì).

Ergo:
Io avevo soltanto tre mesi di palestra ma l'opportunità di partecipare ad una gara agonistica importante (campionato italiano addirittura) mi fu data ... nonostante anche nel pugilato in Italia se non hai mezzi economici che ti permettono di allenarti non puoi tentare una carriera a livello professionistico.


Ciao e grazie ancora  :)
Ultima modifica di Bruno Aprile il venerdì 2 maggio 2014, 15:25, modificato 3 volte in totale.
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda bracciostorto » venerdì 2 maggio 2014, 20:43

Bruno Aprile ha scritto:........
Ergo:
Io avevo soltanto tre mesi di palestra ma l'opportunità di partecipare ad una gara agonistica importante (campionato italiano addirittura) mi fu data ... nonostante anche nel pugilato in Italia se non hai mezzi economici che ti permettono di allenarti non puoi tentare una carriera a livello professionistico.


Ciao e grazie ancora  :)

Nel biliardo, fatta la tessera di 3^ categoria a settembre, ad ottobre puoi partecipare alla prima prova valevole per le selezioni nazionali open(BTP). Oppure puoi partecipare alle gare provinciali di categoria valevoli per i campionati italiani di categoria. Le opportunità per partecipare a gare importanti mi pare ci siano tutte ed in brevissimo tempo.
bracciostorto
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1715
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2005, 16:21
Località: Noicàttaro

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » venerdì 2 maggio 2014, 21:08

Bracciostorto preferirei chiudere la questione perché non voglio trasformare il tutto in polemica. Avevo solo chiesto delucidazioni sui BTP perché non mi erano molto chiare alcune questioni ... ora è tutto chiaro e lo è ancor più esaminando biliardogare.it
Le gare in cui possono partecipare TUTTI (prof e master compresi) sono molte di più di quelle per categorie inferiori.
A me è stata data l'opportunità nel pugilato di confrontarmi con altri atleti che boxavano da molto più tempo di me ma della stessa categoria. Non ho partecipato ad un campionato in cui c'erano Novizi, Dilettanti di 3°, 2° e 1° serie e Professionisti. Eravamo tutti della categoria Novizi.
Se partecipo a un BTP lo posso fare perché l'ambiente di gara mi può affascinare (perché in realtà non è come giocare al gab o al bar) ma ai fini del risultato è un suicidio  :)  . E' come se nel pugilato un novizio incontrasse un professionista.
Spero di avere distinto le due cose e per me il discorso è chiuso ... se questo Forum fosse letto anche da membri della Federazione che volessero portare in consiglio la questione bene ... altrimenti. come già detto, giocherò ugualmente e vivrò anche ugualmente.

Ciao
Ultima modifica di Bruno Aprile il venerdì 2 maggio 2014, 21:08, modificato 1 volta in totale.
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Spanish » sabato 3 maggio 2014, 7:19

bracciostorto ha scritto:Nel biliardo, fatta la tessera di 3^ categoria a settembre, ad ottobre puoi partecipare alla prima prova valevole per le selezioni nazionali open(BTP). Oppure puoi partecipare alle gare provinciali di categoria valevoli per i campionati italiani di categoria. Le opportunità per partecipare a gare importanti mi pare ci siano tutte ed in brevissimo tempo.


Va bene Bruno... per me il concetto è stato chiaro!
Mi sono permesso di quotare bracciostorto perché ti avrei dato la stessa risposta avendo, a mio modesto parere, afferrato il senso del tuo post iniziale.
Gli attuali campioni e campionissimi, senza volerli elencare, hanno iniziato, in età senz'altro più giovane di noi, proprio come riportato nel post quotato, da terze categorie vincenti a livello provinciale e successivamente a livello nazionale ottemperando alle attuali regole, che senz'altro abbisognano di qualche variazione.
In tutte le discipline sportive esiste da sempre un punto di partenza dove, come tu stesso hai evidenziato, emerge chi possiede più attitudini.
I restanti competitori si accontentano, a chi più e a chi meno, dei risultati che riescono a raggiungere, sempre ed in virtù delle capacità possedute!
Ciao
Ultima modifica di Spanish il sabato 3 maggio 2014, 7:19, modificato 1 volta in totale.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario
Spanish
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3315
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 10:10
Località: Montichiari - BS -

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » sabato 3 maggio 2014, 10:17

Certo Spanish ma il fattore "gara" è importantissimo per determinare le capacità e per migliorare un principiante o un amatore. Chi non ha mai fatto agonismo non si rende conto dell'importanza del fattore "EMOTIVO" - che entra in gioco specialmente quando si è in gara.
Una persona non si rende conto delle proprie capacità e nemmeno migliora se non in campo agonistico.
La gara aiuta a comprendere il proprio carattere e possibilmente a correggerlo.
Con i ragionamenti fatti finora non vorrei avere dato l'impressione di essere un campione che ha le caratteristiche per vincere le gare della propria categoria.
In realtà devo ancora imparare moltissimo su questi "nuovi" biliardi.
Quando giocavo io - tutti i giorni (30 anni fa) - e facevo qualche gara i biliardi avevano le buche, le bilie erano più grosse, le stecche erano diverse da quelle che vedo utilizzare ora da molti.
Io avevo una Vaula arlecchino (intera) ed era adatta al mio modo di giocare e di colpire, mi ci trovavo da dio. Avendo giocato molto poco con l'avvento dei nuovi biliardi internazionali e poi smesso mi sono trovato molto a disagio quando ho ripreso a giocare pochi mesi fa e mi accorgo che mi occorre tempo per adattare il mio modo di giocare a questa nuova realtà.
Ad esempio ho cercato una stecca simile a quella che avevo perché per me il legno era il più adatto. Ho trovato dopo lunghe ricerche una Fraschetta a due pezzi della Zenith e mi sono accorto che non è più come una volta. Sto cercando di addolcire le giocate perché con questa stecca faccio fatica a dosare le forze e i colpi (forse perché le bilie sono più piccole e le sponde del biliardo più basse).
Ho preso un puntale in kevlar e già mi sono accorto che con quel tipo di materiale gioco leggermente meglio.
Piano piano sto comprendendo come correggermi ma manca l'ambiente gara e questo lo dico soprattutto per chi ha questa grande passione e non ha mai fatto gare. L'agonismo aiuta molto perché l'allenamento non è l'unica caratteristica vincente nel mondo dello sport. L'agonismo soprattutto tempra la personalità ed il carattere della persona (cosa che serve anche nella vita di tutti i giorni).
Ciao e alla prox  :)
P.S.
A mezzogiorno c'è in diretta Carlo Cifalà su Rai Sport 2 e non voglio perdermelo ... dopo andrò a fare due tiri al gab (che oggi si chiama CSB)
Ultima modifica di Bruno Aprile il sabato 3 maggio 2014, 10:17, modificato 1 volta in totale.
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Spanish » sabato 3 maggio 2014, 18:16

Certamente il fattore emotivo risulta essere molto determinante, come peraltro le capacità tecniche.
Nel cimentarsi agonisticamente è li che "vengono valutate" tali capacità.
Problema: come avrai preso visione le gare a categorie latitano, o per lo meno sono in percentuale inferiore, quindi si è costretti ad iscriversi alle manifestazioni previste per le categorie da terza a prima, con l'handicap 8% tra categorie e non certamente, almeno per qualcuno, alle gare Open aperte a tutte le categorie e/o alle BTP.
Come si usa dire "attacca il ciuccio dove vuole il padrone", poi se si dovesse riuscire a cambiare le regole ben vengano...!!!
:ciao:
Ultima modifica di Spanish il sabato 3 maggio 2014, 18:16, modificato 1 volta in totale.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario
Spanish
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3315
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 10:10
Località: Montichiari - BS -

Re: Tornei BTP - chi può partecipare ?

Messaggioda Bruno Aprile » sabato 3 maggio 2014, 18:46

Spanish ha scritto:Come si usa dire "attacca il ciuccio dove vuole il padrone", poi se si dovesse riuscire a cambiare le regole ben vengano...!!!
:ciao:


Come già detto non voglio trasformare un thread in una polemica e tralascio le opinioni personali sulla famosa frase: "attacca l'asino dove vuole il padrone" (ci sarebbe da discutere parecchio  :) ).

In quanto alle regole non si cambieranno mai senza qualcuno che lo chieda ed avanzi proposte ... non fino a quando le regole saranno sempre pochi a deciderle. E quando dico qualcuno non intendo dire una o due o tre persone ...
:cartpresente:
La vigliaccheria chiede è sicuro? L'opportunità chiede è conveniente? La vana gloria chiede è popolare? Ma la coscienza chiede è giusto? ... Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma bisogna prenderla perché è giusta (M. King)
Bruno Aprile
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 103
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 21:04
Località: Alessandria

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti