RSS Facebook Twitter

Grazie TRANDA

Incontri, raduni, idee e progetti degli iscritti alla Community di BiliardoWeb

Grazie TRANDA

Messaggioda Biagio999 » martedì 17 aprile 2007, 14:47

inserisco questa discussione tra le iniziative di BW, non a caso.
A modena ho avuto modo di incrociare in mitico TRANDA e ho voluto ringraziarlo personalmente per quanto ha fatto per il biliardo. Una bella chiacchierata fatta anche punti di vista divergenti, ma cmq ho voluto rendergli merito di persona. Lo so, abbiamo gia parlato molto in altri post, ma non abbiamo però ancora ringraziato molto, per ciò che ha fatto, per ciò che sta facendo e sopratutto per ciò che farà ancora, anche stando in pensione. Grazie TRANDA_

________________________________________          Io sono per le partite lunghe, interminabili. Io voglio vedere negli incontri la forza dei giocatori, la capacità di adattarsi al biliardo e al giocatore. La duttilità di gioco, ovvero passare dall'attacco alla difesa e saperlo fare e non subirlo. Mi piacerebbe che chi perde non abbia da recriminare alla fortuna o alla sfortuna.
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda giabog » martedì 17 aprile 2007, 15:10

Ti riferisci al fatto di aver diffuso un'idea di biliardo fatto solo di fortuna e in cui il più bravo è quello che butta giù il maggior numero di birilli nel minor tempo possibile?

Se parliamo di impegno per dare visibilità al nostro sport è un conto, ma per favore, smettiamola di fare gli ipocriti perché sappiamo tutti che il biliardo è tutt'altra cosa da come lo descrive il buon Tranda.

Non voglio fare polemica con nessuno, ma credo che ogni tanto un po' di schiettezza ci vuole, sennò tra poco parifichiamo il biliardo al gioco dei dadi.


Saluti,
Giorgio
giabog
Connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1259
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 8 gennaio 2007, 15:31

Messaggioda luxio » martedì 17 aprile 2007, 15:13

mi manchera la voce del tranda
penso che si meriti tutti i grazie possibili :ok:  :ok:

cià
**************************************************

per un calcio pulito vogliamo
giraudo:designatore
moggi:arbitro
bettega-capello:guardalinee
Immagine
luxio
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 594
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 26 novembre 2006, 12:14
Località: palermo

Messaggioda paciuli » martedì 17 aprile 2007, 15:33

L'ho già scritto altrove e lo ripeto qui: credo sia doveroso ringraziare Trandafilo per la dedizione che ha mostrato in tutti questi anni. Sono certo che si è battuto per il biliardo e di questo gli va reso merito. Ma come telecronista non mi mancherà, tutt'altro... Immagine

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda giabog » martedì 17 aprile 2007, 15:59

Come disse il grande Francesco Nuti ne "Io Chiara e lo Scuro":

"Il biliardo è il biliardo, un (non) è mica il flipper!"
giabog
Connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1259
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 8 gennaio 2007, 15:31

Messaggioda Ernst » martedì 17 aprile 2007, 17:01

Messaggio inserito da Biagio999


ma non abbiamo però ancora ringraziato molto, per ciò che ha fatto, per ciò che sta facendo e sopratutto per ciò che farà ancora, anche stando in pensione. Grazie TRANDA_




Umanamente ha tutta la mia stima. Come professionista e commentatore invece....  :ferito: . Il teatrino dimesso e soporifero a cui abbiamo assistito per anni non mi mancherà affatto.  :)

P.s. Tranda... goditi il tempo libero: in pensione ci sono tante cose da fare, lascia stare per un pò il biliardo.  ;)

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda anerandros » martedì 17 aprile 2007, 17:36

Messaggio inserito da Ernst


Umanamente ha tutta la mia stima. Come professionista e commentatore invece....  :ferito: . Il teatrino dimesso e soporifero a cui abbiamo assistito per anni non mi mancherà affatto.  :)

P.s. Tranda... goditi il tempo libero: in pensione ci sono tante cose da fare, lascia stare per un pò il biliardo.  ;)




Ecco il solito senza cuore :vodoo: , pensa che è talmente stimato che già gli intitolano delle vie http://maps.google.it/maps?f=q&hl=it&q= ... iwloc=addr  :D  :D  :D  :D

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 11:24
Località: modena

Messaggioda Ernst » martedì 17 aprile 2007, 17:44

Messaggio inserito da anerandros

Messaggio inserito da Ernst


Umanamente ha tutta la mia stima. Come professionista e commentatore invece....  :ferito: . Il teatrino dimesso e soporifero a cui abbiamo assistito per anni non mi mancherà affatto.  :)

P.s. Tranda... goditi il tempo libero: in pensione ci sono tante cose da fare, lascia stare per un pò il biliardo.  ;)




Ecco il solito senza cuore :vodoo: , pensa che è talmente stimato che già gli intitolano delle vie http://maps.google.it/maps?f=q&hl=it&q= ... iwloc=addr  :D  :D  :D  :D

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti



Questa è bella!  :D  :D  :D  :D  :D

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Andros » martedì 17 aprile 2007, 19:10

Premessa: "non sono il difensore del Tranda"

..se solo si fosse letto l' articolo su BW Magazine, e non perchè fatto dal sottoscritto, anzi, molti di voi probabilmente l' avrebbero scritto meglio, si capirebbe che Trandafilo ha scelto un "modo" che può non piacere di fare la telecronaca.
Chiaro che quel "modo" attira le critiche dei "puristi".
Quello che mi sembra non si voglia capire è che Trandafilo "è" in grado di fare "anche" una telecronaca come piace ai "puristi".
Il biliardo lo conosce, ed anche abbastanza bene.
Ma ha fatto una scelta, quella di commentare per chi il biliardo non lo conosce affatto.
Riusciamo a tenerne conto?



Andros
------------------------------------------------
Bambini? Preferisco cominciarne cento, che finirne uno (Paolina Bonaparte)
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda paciuli » martedì 17 aprile 2007, 19:34

Messaggio inserito da Andros


Quello che mi sembra non si voglia capire è che Trandafilo "è" in grado di fare "anche" una telecronaca come piace ai "puristi".
Il biliardo lo conosce, ed anche abbastanza bene.
Ma ha fatto una scelta, quella di commentare per chi il biliardo non lo conosce affatto.
Riusciamo a tenerne conto?


Io non ne tengo conto perché ritengo che non sia vero. Anche nella finale tra Maggio e Triunfo ha commentato una stretta di Maggio dicendo che ha tenuto la propria attaccata a sponda "col colpo in testa", quando a chiunque abbia giocato o capisca di biliardo era evidente che si trattava di colpo sotto ammortizzato. E non si è semplicemente confuso... ha una cognizione della fisica del moto delle bilie scarsissima, lo si può chiaramente intuire ascoltando qualsiasi telecronaca da lui fatta. E non è per rendere le cose più semplici... è che proprio non le sa. Ormai ha tante di quelle "ore di volo" che ha memorizzato molte situazioni di gioco e si salva andando "a memoria", ma non sempre le condizioni del tavolo che sembrano simili lo sono fino in fondo, e le magagne di Trandafilo escono immancabilmente fuori. Ed è ovvio che sia così, perchè certi meccanismi, se non li hai provati di persona sul biliardo, non li puoi capire guardando semplicemente un monitor.

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda dado04 » martedì 17 aprile 2007, 20:24

Non discuto la scelta del Tranda, anche se non la condivido.Però anche qui mi sento di quotare Paciuli, aggiungendo a tutto quello detto che non ha neanche la minima idea della dinamica delle bilie rapportata alle forze.Se uno rimane fuori copertura, per lui ogni volta si sarebbe dovuto tirare o più piano o più forte, senza tenere conto che utilizzando una forza diversa, spesso sarebbe cambiato totalmente anche il tiro stesso. ;)

**************************************************

Quanti pezzi di ricambio
quante meraviglie
quanti articoli di scambio
quante belle figlie da sposar
e quante belle valvole e pistoni
fegati e polmoni
e quante belle biglie a rotolar...(F. De Andrè)
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Andros » martedì 17 aprile 2007, 20:43

Messaggio inserito da paciuli

Messaggio inserito da Andros


Quello che mi sembra non si voglia capire è che Trandafilo "è" in grado di fare "anche" una telecronaca come piace ai "puristi".
Il biliardo lo conosce, ed anche abbastanza bene.
Ma ha fatto una scelta, quella di commentare per chi il biliardo non lo conosce affatto.
Riusciamo a tenerne conto?


Io non ne tengo conto perché ritengo che non sia vero. Anche nella finale tra Maggio e Triunfo ha commentato una stretta di Maggio dicendo che ha tenuto la propria attaccata a sponda "col colpo in testa", quando a chiunque abbia giocato o capisca di biliardo era evidente che si trattava di colpo sotto ammortizzato. E non si è semplicemente confuso... ha una cognizione della fisica del moto delle bilie scarsissima, lo si può chiaramente intuire ascoltando qualsiasi telecronaca da lui fatta. E non è per rendere le cose più semplici... è che proprio non le sa. Ormai ha tante di quelle "ore di volo" che ha memorizzato molte situazioni di gioco e si salva andando "a memoria", ma non sempre le condizioni del tavolo che sembrano simili lo sono fino in fondo, e le magagne di Trandafilo escono immancabilmente fuori. Ed è ovvio che sia così, perchè certi meccanismi, se non li hai provati di persona sul biliardo, non li puoi capire guardando semplicemente un monitor.

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com


caro Enrico, sbagli lui commenta la partita tramite un monitor, dove si vede poco e male. L' errore ci sta.
In quanto al fatto che lui non giochi a biliardo, anche li sbagli, perchè gioca a biliardo nella sala di Montereali.



Andros
------------------------------------------------
Bambini? Preferisco cominciarne cento, che finirne uno (Paolina Bonaparte)
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda Andros » martedì 17 aprile 2007, 20:46

Messaggio inserito da dado04

..se uno rimane fuori copertura, per lui ogni volta si sarebbe dovuto tirare o più piano o più forte, senza tenere conto che utilizzando una forza diversa, spesso sarebbe cambiato totalmente anche il tiro stesso. ;)

**************************************************

Quanti pezzi di ricambio
quante meraviglie
quanti articoli di scambio
quante belle figlie da sposar
e quante belle valvole e pistoni
fegati e polmoni
e quante belle biglie a rotolar...(F. De Andrè)



..appunto, caro Dario, tu come lo spiegheresti nella maniera più semplice possibile il fatto che il giocatore non si sia coperto?
qualunque altra spiegazione rientrerebbe nella "gergalità"...
proprio quello che lui non vuole fare.

Ma siccome non devo convincere nessuno, ne mi interessa farlo,
chiudo qui. ;)



Andros
------------------------------------------------
Bambini? Preferisco cominciarne cento, che finirne uno (Paolina Bonaparte)
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda paciuli » martedì 17 aprile 2007, 22:03

Scommetto che Claudio Bono l'aveva capito benissimo invece... e chissà quante altre balordaggini non ha avuto il cuore di correggergli in tutti questi anni. E anche tu, caro Andrea, nella tua telecronaca ti sei dovuto barcamenare per non contraddirlo ogni volta che ti dava la parola...
Simpatico, macchietta, personaggio, promotore, pezzo di storia del biliardo... chiamiamolo pure in questi modi o in altri ancora a vostra scelta, ma i bravi telecronisti e gli intenditori di biliardo, a mio parere, stanno da un'altra parte

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda Andros » martedì 17 aprile 2007, 22:13

Messaggio inserito da paciuli

Scommetto che Claudio Bono l'aveva capito benissimo invece... e chissà quante altre balordaggini non ha avuto il cuore di correggergli in tutti questi anni. E anche tu, caro Andrea, nella tua telecronaca ti sei dovuto barcamenare per non contraddirlo ogni volta che ti dava la parola...
Simpatico, macchietta, personaggio, promotore, pezzo di storia del biliardo... chiamiamolo pure in questi modi o in altri ancora a vostra scelta, ma i bravi telecronisti e gli intenditori di biliardo, a mio parere, stanno da un'altra parte

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com


...rispetto il tuo parere come quello di chiunque altro, essendo come tutto soggettivo.
L' augurio eè che chi verrà dopo, riesca ad essere più bravo...
;)

Andros
------------------------------------------------
Bambini? Preferisco cominciarne cento, che finirne uno (Paolina Bonaparte)
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti