RSS Facebook Twitter

Carambola libera per corrispondenza: commenti.

Incontri, raduni, idee e progetti degli iscritti alla Community di BiliardoWeb

Messaggioda Stefano L. » mercoledì 5 ottobre 2005, 15:47

Meno male che hai chiarito, Roberto, la stecca và bassa: é chiaro che é difficile.
Il prossimo sabato metterò altre figure che sono più facili, queste sono così: difficili.
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda Stefano L. » mercoledì 5 ottobre 2005, 15:51

Messaggio inserito da martille

Ciao Roberto
volevo approfittare della tua perizia carambolistica per chiederti
1) Nel controllo battente (il retrò nel caso particolare) il fatto di usare una stecca da birilli, incide?
2) Io le prove le ho fatte su un panno arrivato alla frutta, sulla motricità di battente e avversaria incide? se sì in che modo?

Grazie

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


Sei svantaggiato in tutti e due i casi: il panno vecchio toglie scorrevolezza, la stecca pesante "ferma' la battente.
Se riesci a fare le figure difficili in quelle condizioni meriti "un premio" magiore, ma purtroppo non c'é se non la coscienza di saperne di più ! ! ! !

Un abbraccio

_________________________________________________________
......................................................mi piace il film ma vorrei fare il regista!
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda martille » mercoledì 5 ottobre 2005, 15:57

Messaggio inserito da Stefano L.

Messaggio inserito da martille

Ciao Roberto
volevo approfittare della tua perizia carambolistica per chiederti
1) Nel controllo battente (il retrò nel caso particolare) il fatto di usare una stecca da birilli, incide?
2) Io le prove le ho fatte su un panno arrivato alla frutta, sulla motricità di battente e avversaria incide? se sì in che modo?

Grazie

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


Sei svantaggiato in tutti e due i casi: il panno vecchio toglie scorrevolezza, la stecca pesante "ferma' la battente.
Se riesci a fare le figure difficili in quelle condizioni meriti "un premio" magiore, ma purtroppo non c'é se non la coscienza di saperne di più ! ! ! !

Un abbraccio

_________________________________________________________
......................................................mi piace il film ma vorrei fare il regista!


Purtroppo il primo ed il terzo li faccio solo se inclino la stecca, in un certo senso quindi baro!  :D

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Stefano L. » mercoledì 5 ottobre 2005, 16:15

Martille, prova e riprova a stecca bassa. Amelie e Gufo lo stanno facendo, sii solidale. Certo che se hai un pannaccio vecchio forse é meglio una spruzzatina di CRC al Silicone (antiaderente e anti statico), ti aiuta un po'. Non esiste barare, ma tentare di fare il proprio massimo!
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda robertino » mercoledì 5 ottobre 2005, 18:57

caro Martille,ti ringrazio della fiducia.Come dicevo in altro post,oggi nella mia sala hanno cambiato il panno e la velocità è diminuita;nel panno nuovo c'è la peluria ancora intatta e questo è attrito; nel panno vecchio,purchè pulitissimo e quindi senza granelli di polvere,gesso ecc.,l'attrito è minore e quindi il panno risulta più veloce.Il fatto che sul panno vecchio tutto diventa più difficile(parlo delle figure)dipende dal maggior attito del panno vecchio(sporco).Ma attenzione perchè le biglie usate compromettono altrettanto la riuscita di moltissimi tiri.Il peso della stecca influisce molto sulle velocità delle biglie: a parità di penetrazione(affondo della stecca) un peso di 470 g. imprime alla 1( e di conseguenza alla 2) una forza X; una stecca di 600 g.  imprimerà X+n.Il controllo delle biglie diventa problematico e bisogna attuare delle compensazioni(alzare leggermente la stecca è una di queste).
Anche il cuoio ha la sua importanza perchè in linea assolutamente teorica,una punta di spillo sarebbe l'ideale per colpire esattamente dove vogliamo;ma lasciando i paradossi,diciamo che un cuoio 13-14mm non è consigliato per un retrò: se infatti voglio imprimere la massima rotazione alla biglia e quindi voglio mirare per es.  a 2,4 mm sotto il centro,con un cuoio grosso parte della rotazione la darò ben sopra il punto dovuto,a causa della grandezza della punta.Nei giochi di serie a carambola,cioè libera e i quadri,usiamo al massimo 11mm.Per concludere direi anche che per fare un buon retrò ci vuole un cavalletto di mano sinistra ben differente dal solito,molto piatto e con occhiello schiacciato.Spero di essere stato chiaro ed utile,ciao

roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda essegi » giovedì 6 ottobre 2005, 1:10

per Robertino
se io ho scritto che dissentivo dal consiglio di dare effetto a sinistra , ma a destra , evidentemente il fatto esisteva !
Al tuo posto, anzichè arrampicarmi sugli specchi per sostenere una tesi sbagliata , avrei chiesto semplicemente scusa e tutto era gia finito. Ma forse sei troppo presuntuoso per farlo.
Senza offesa , Essegi.
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Messaggioda Claus72 » giovedì 6 ottobre 2005, 2:04

E forse tu sei troppo permaloso per non buttare le cose sul personale e lasciar correre...non mi sembra che ti abbiano fatto nessun torto, perchè aggredire a questo modo?

________________________
...ragazzo mio! Si suppone che quello intelligente sei tu...non la stecca, le biglie o il tavolo Jake Schaefer Sr. a Willie Hoppe  ;)
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda amelie » giovedì 6 ottobre 2005, 8:51

Concordo con Claus! Esseggi, qui tutti abbiamo capito dove c'è stato il disguido, non capisco perchè insisti.
Robertino si dovrebbe scusare per .... aver letto una cosa che "non ha letto"??? L'unico che si doveva scusare era Stefano L.  e lo ha fatto.
Caso chiarito.... problema finito!. :D

Dai su, torniamo a tirare ste carambole!

Un bacione!

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Stefano L. » giovedì 6 ottobre 2005, 9:04

Esseggi, mi scuso di nuovo, spero basti, ti assicuro che di Roberto Garofalo puoi dire di tutto, ma non che é un presuntuoso, e quando lo conoscerai di persona capirai.
Ti sono piaciuti i tiri? Adesso metto le altre figure, così usciamo da stì retrò esagerati.

Un abbraccccciiiiiiiioooooooo!!!!!!!
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda martille » giovedì 6 ottobre 2005, 9:33

X Roberto
grazie delle puntuali e precise spiegazioni

X Stefano
se ti prendo povero te  :arrabbiato:  :arrabbiato:  :arrabbiato:
ieri sera ho provato per un'oretta le carambole e ... mi fa ancora male una spalla  :nono:  :nono:  :nono:

Scherzi a parte, non mi segno punteggi perchè l'ho inteso come un buon allenamento e quindi mi sono limitato ad allenarmi per ... capire.

La 1 a mio avviso è la più difficile sono riuscito a realizzarla molte volte, ma solo a stecca MOLTO alta, a stecca bassa imprimo troppa forsa all'avversa, credo che sia inevitabile perchè la mia stecca da birilli spinge tanto (e per i birilli è ciò che cerco)

La 2 è la più semplice, la faccio quasi sempre.

La 3 è più difficile del previsto, le percentuali di realizzazione migliorano molto avvicinando baattente e palla da colpire, in questo modo la faccio anche a stecca bassa quasi sempre. Se distanzio le bilie devo inclinare e perdo un po' di precisione.

La 4 per me è paradossalmente più semplice della 1. Una volta trovato il punto di palla, basta un po' di colpo ed io gioco e fatto. Ho visto di sfuggita una discussione tra effetto a destra e a sinistra. Senza entrare nel merito, con effetto a sinistra mi viene meglio perchè arrotonda le traiettorie della avversa e se metto troppo colpo ho una seconda chance di sponda.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Stefano L. » giovedì 6 ottobre 2005, 9:47

Bravo Martille, l'hai preso nel modo giusto, e spero che quando ti servirà un pallino da quattro difficilissimo questo allenamento ti tornerà utile.


P.S Io non corro forte, 110 Kg sono, ma quando m'acchiappi me le devi dare, e quello.....................meglio tirate di stecca.
Un abbraccio!
Hai visto le nuove fig.?


_________________________________________________________
......................................................mi piace il film ma vorrei fare il regista!
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda Biagio999 » giovedì 6 ottobre 2005, 21:44

finalmente oggi ho potuto iniziare il corso.
Mi sono avvicinato alla prima figura senza allenamento di braccio, dopo 7 giorni di lontanaza assoluta dal biliardo. Provavo su panno nuovo 7 gg e con una stecca da carmbola : la Leonaardo.
Ebbene questi i risultati.

Subito al primo tiro faccio carambola, ma un po lungo con l'aversaria di circa 20 cm.
il secondo tentativo, tiro perfetto;
Terzo tentativo, steccato;
4 tentativo, steccato;
5 tentativo, steccato;
6          , sbaglio il tiro;
7          , steccato;
8 non lo eseguo perchè mi sequestano le biglie_____

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda martille » venerdì 7 ottobre 2005, 9:14

Ho visto le buove figure, mi sembrano più semplici delle precedenti. Appena posso le prove per scoprire le insidie che nascondono.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Stefano L. » venerdì 7 ottobre 2005, 9:25

Se sequestravano te era meglio.
Provaci ancora, dai!
Si, forse è questo il difficile in questo "allenamento": la costanza !
Problemi e difficoltà per le prime 4 figure, ma ce ne sono altre 72!!!!


]Il risultato, il miglioramento, l'apprendimento si ottiene praticandole tutte e a lungo. Questo punto sfugge, ma è il punto principale, se si ragiona un attimo è chiaro: chi riesce ad eseguire tutte e 76 le figure ognuna 10 volte è il campione della costanza e merita il premio di vincitore del torneo di carambola per corrispondenza, potrà in futuro ripensare all'allenamento fatto e sentirsi più sicuro di se stesso e dei suoi mezzi.


_________________________________________________________
......................................................mi piace il film ma vorrei fare il regista!
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda essegi » domenica 9 ottobre 2005, 12:59

per Stefano L.
per le figure 5-6-8 non ci sono problemi.
Ritengo invece molto difficile la figura 7.
Rispettando la posizione delle bilie faccio carambola , ma la traiettoria della 2 non rispecchia quanto  da te inserito , nel senso che la 2 nei miei tentativi riusciti di carambola va in corta superiore e poi scende direttamente in posizione di raggruppamento senza quindi toccare la lunga.
Consigli?
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti