RSS Facebook Twitter

Facciamo dei paragoni...

Incontri, raduni, idee e progetti degli iscritti alla Community di BiliardoWeb

Messaggioda crissi5000 » venerdì 29 aprile 2005, 13:09

Solo x la cronaca la Parambellum ha cambiato nome, adesso si chiama Centauro ed è in tre diverse colorazione, ma resta una stecca di Entry Line
crissi5000
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 471
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 12 novembre 2004, 23:03
Località: Lipari

Messaggioda Bruce » venerdì 29 aprile 2005, 13:18

Ohh, adesso posso rispondere a Roby.
Sicuramente è meglio la Bellocchio della Parabellum (o Centauro), infatti la parabellum è una stecca economica consigliata a chi comincia a giocare a biliardo.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda GHOST » venerdì 29 aprile 2005, 22:40

per la cronaca: attualmente decimo lavora alla joker. :)

G B
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda luigi » sabato 30 aprile 2005, 11:09

Grazie dell'informazione Gianni
Buon fine settimana
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

Messaggioda longoni@norditalia.it » giovedì 14 luglio 2005, 15:45

Ciao a Tutti,
la mia famiglia produce da ormai 60 anni stecche da biliardo ed essendo stata citata la Zenith in questo Vostro post vorrei dirVi cosa penso:
La migliore stecca al mondo non esiste, esistono tante stecche. Personalmente ho incontrato milioni di giocatori nella mia vita ed ognuno aveva le sue caratteristiche di gioco, brandeggio e sensibilità nella steccata quindi è impossibile che per tutti i giocatori una stecca sia giudicata con lo stesso metro di giudizio. Se io dovessi comprare una stecca ciò che valuterei seriamente è l’affidabilità dell’azienda che la produce. Per chi volesse contattarmi per qualsiasi informazione e/o curiosità Vi ricordo che potete sempre trovarmi sul forum di www.longonilab.com

Buon gioco a Tutti!

Pierluigi
longoni@norditalia.it
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 5
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2004, 11:14
Località:

Messaggioda sinonparet » giovedì 14 luglio 2005, 17:57

[quote]
Se io dovessi comprare una stecca ciò che valuterei seriamente è l’affidabilità dell’azienda che la produce.

Buon gioco a Tutti!

Pierluigi


[/quote]

Mah, nn saprei. Questa proprietà transitiva dell'azienda affidabile = stecca affidabile mi pare un pò tirata per i capelli. Io prendo la stecca e tiro: il tavolo e il mio braccio mi dicono se io e l'attrezzo siamo compatibili... se poi fosse l'azienda di mio papà a produrle tanto meglio, sennò, chissenefrega!
Per carità, Pierluigi, capisco il tuo discorso sulla serietà dell'azienda e sull'eventuale assitenza post vendita che, abbinata ad un esperienza pluriennale, fanno un bel contorno; ma i giocatori di biliardo, se come dici, avendone conodciuti molti lo saprai di certo, il contorno in genere lo saltano a piè pari...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda Andros » giovedì 14 luglio 2005, 20:04

...oste com'è il vino?..buono che diamine!..ed in effetti le stecche che girano ora sono tutte "buone", non è certo una firma che le migliora...poi diventa una questione di gusti soprattutto estetici, anche perchè non credo che la maggior parte dei giocatori sa davvero cosa vuole da una stecca...
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 23:22
Località: Roma

Messaggioda martille » venerdì 15 luglio 2005, 8:11

Indipendentemente dalla "validità dell'algoritmo", non mi sembra simpatico venire a fare pubblicità sul forum usando tutti i post dove appare la parola Zenith.
Se si vuol vendere c'è la sezione OFFRO, per segnalare i link c'è la sezione LINK. Il resto mi sembra davvero di cattivo gusto.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Andros » venerdì 15 luglio 2005, 21:50

..Martille, si vende poco..prezzi alti..insomma unpo' di pubblicità gratuita ci sta.. :D
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 23:22
Località: Roma

Messaggioda GHOST » venerdì 15 luglio 2005, 22:05

[quote]
Ciao a Tutti,
la mia famiglia produce da ormai 60 anni stecche da biliardo ed essendo stata citata la Zenith in questo Vostro post vorrei dirVi cosa penso:
La migliore stecca al mondo non esiste, esistono tante stecche. Personalmente ho incontrato milioni di giocatori nella mia vita ed ognuno aveva le sue caratteristiche di gioco, brandeggio e sensibilità nella steccata quindi è impossibile che per tutti i giocatori una stecca sia giudicata con lo stesso metro di giudizio. Se io dovessi comprare una stecca ciò che valuterei seriamente è l’affidabilità dell’azienda che la produce. Per chi volesse contattarmi per qualsiasi informazione e/o curiosità Vi ricordo che potete sempre trovarmi sul forum di www.longonilab.com

Buon gioco a Tutti!

Pierluigi


[/quote]
cosa intendicon:valuterei seriamente l'affidabilita di chi la produce.????

GIANNI BOMBARDI

G B

Scritto Da - ghost on 15 Luglio 2005  23:07:06

Scritto Da - ghost on 15 Luglio 2005  23:08:21
GHOST
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 672
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 marzo 2004, 14:03
Località:

Messaggioda Roby » lunedì 18 luglio 2005, 8:36

Mi aggrego a Martille, davvero di cattivo gusto ... !
Personalmente quando una persona si pone come ti sei posto tu Pierluigi, io scappo ... e compro altrove !

Roby

Scritto Da - roby on 18 Luglio 2005  10:27:56
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda martille » lunedì 18 luglio 2005, 9:38

[quote]
Mi aggrego a Martille, davvero di cattivo gusto ... !
Personalmente quando una persona si pone come ti sei posto tu Pierluigi, io scappo ... e compro altrove !

Roby

Scritto Da - roby on 18 Luglio 2005  10:27:56
[/quote]

Ciao Roby
che stecche vendono ad ALTROVE ???

:)  :)  :)  :)

P.S. Un grazie a Sinon per l'investitura a SINDACO VICARIO dell'incrocio
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda gigi » lunedì 18 luglio 2005, 9:52

Per ottenere il massimo delle nostre prestazioni bisogna andare alla ricerca di un attrezzo che meglio si adatti alle nostre caratteristiche .Per fare questo bisogna avere sotto mano diversi tipi di stecche provarle tutte per molto tempo mettere sempre lo stesso tipo di cuoio uguale bombatura e uguale grip sulla palla , una volta trovato l'attrezzo che si adatta meglio alle nostre caratteristiche se nella nostra carriera non subentrano modifiche di impostazione o muscolari la stecca non va PIU'PIU' PIU' E RIPETO PIU' CAMBIATA a meno che si rompa logicamente.
Questo chiaramente castrerebbe in modo inequivocabile le ditte di stecche le quali con la complicita' dei giocatori di grido fanno in modo che questo non accada proponendoci regolarmente nuovi modelli .
Quando un giocatore prende in mano una stecca diversa dalla propria e dice che va meglio della sua è solo perche in quel momento il braccio è più sciolto e la mente più lucida se si cambiano in modo repentino le caratteristiche dell'attrezzo il giocatore deve avere il tempo di adattarsi o ancora meglio trovare quella che più velocemente si adatta a lui.
A questo punto se nella maggior parte delle stecche in commercio si può giocare su peso ,lunghezza ,impugnatura ,cuoio ecc.... cioè poterle personalizzare il problema che sia meglio una marca dell'altra non esiste tutto questo sia chiaro che è dal punto di vista tecnico perche se entriamo in merito al modo di costruire vale a dire materiali , vernici , rifiniture , assemblaggi , vedere se è dritta , e in fine assistenza e serietà dell'azienda qui ci sono ditte di serie A e ditte di serie B.
Difficile per un giocatore dare questo tipo di giudizi ma non impossibile.
A questo punto per me nelle ditte di serie A c'è sicuramente quella di Pierluigi come anche la LM , l'FB, anni e anni di esperienza persone serie e affidabili , andate a vedere dove e come lavorano e poi giudicate.
Io non piglio una CIOLA per dire questo ma quando vedo in giro stecche storte che si sverniciano e un giocatore mi dice l'ho pagata 500 euro ora non so come fare però gioca bene io gliela tirerei a dietro :arrabbiato:  :arrabbiato: .
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 9:26
Località: Parma

Messaggioda gigi » lunedì 18 luglio 2005, 10:17

A proposito dimenticavo che a quelle cifre che costano le stecche ora le ditte te la personalizzano come vuoi , almeno quelle che conosco io basta non chiamare oggi per volerla domani chiaramente .
A questo punto finiamola di ingolfare il forum di fesserie sulle stecche e parliamo di biliardo giocato.
Battista ora che hai ingessato la spalla tolto la cunetta che vantaggio mi dai? :D  ;) , mettiti sotto in seconda ti fanno pelo e contro pelo.
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 9:26
Località: Parma

Messaggioda longoni@norditalia.it » lunedì 18 luglio 2005, 11:49

Chiedo scusa a tutti per aver levato un tal polverone. Non è mio interesse fare pubblicità gratuita ma promuovere eventualmente il mio forum dove si parla di tecnica. Non ho la presunzione di dire che i miei prodotti sono i migliori. Stimo molto i miei concorrenti come la Effebi e la Lm.
Ognuno è libero di comperare la sua stecca in base a dispobilità economiche e a feeling col   prodotto: se poi è indeciso tra due prodotti io valuterai anche l'affidabilità dell'azienda. E' inutile comprare qualcosa di cui non si ha fiducia. Chi mi conosce sa di cosa parlo.
Grazie a Dio non viviamo in un monopolio e possiamo fare quello che si vuole.
La pubblicità gratuita non mi serve perchè abbiamo giocatori di caratura come Marco Zanetti o Gustavo Torregiani che parlano da soli.
Non proseguo perchè ho capito che non è gradito rubare spazio. Ciao e buon biliardo a tutti !!!
longoni@norditalia.it
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 5
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2004, 11:14
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti