RSS Facebook Twitter

Facciamo dei paragoni...

Incontri, raduni, idee e progetti degli iscritti alla Community di BiliardoWeb

Facciamo dei paragoni...

Messaggioda Dax » martedì 5 aprile 2005, 14:26

Tra le varie case produttrici di stecche, ne elenco alcune in rigoroso ordine alfabetico: Armoni, Dayco (Dyco), Extra, FB, Joker, LM, Rogai (Biconica), Thema, Zenith (ne avrò sicuramente dimenticata qualcuna). Quale sarebbe secondo voi una classifica attendibile (prendendo naturalmente come riferimento il modello top di gamma)?
Beninteso, ognuno di noi la penserà in modo diverso o quasi, visto che la stecca è l'anima del giocatore, ma credo sia interessante discuterne proprio per questo!
Attendo moolto impaziente...
Ciao a tutti, Dax.
PS. ho chiamato in causa in particolare i giocatori di 5birilli, ma spero di avere anche le opinioni dei giocatori delle altre specialità.
Dax
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 16
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 6 giugno 2004, 18:57
Località: Misano Adriatico

Messaggioda Dax » martedì 5 aprile 2005, 14:28

Ed ho sbagliato forum....porcaccia eva!
Dax
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 16
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 6 giugno 2004, 18:57
Località: Misano Adriatico

Messaggioda martille » martedì 5 aprile 2005, 14:42

Cito solo le marche di stecca con le quali ho giocato o quanto meno ho provato.
Secondo me la graduatoria è:
Rogai,Zenith,Doublel,LM,Dyco,FB,Joker
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Spiderman » martedì 5 aprile 2005, 15:03

Ciao Dax, per il pool il discorso è un pò diverso, nel senso che c'è una netta distinzione tra stecche di fabbrica ed artigianali. Essendo poi il pool giocato in tutto il mondo, si può capire che c'è una quantità di marche, modelli e soprattutto di artigiani inimmaginabile. Ad esempio, la mia stecca è stata fatta da un artigiano di Chicago, uno dei tanti in USA. Poi ottimi costruttori per il pool sono nelle Filippine, qui in Europa i migliori sono i tedeschi. Abbiamo parlato di questo argomento anche in altre discussioni, sicuramente se spulci un pò il forum ne trovi di cotte e di crude. Se sei curioso, vatti a vedere il Forum di www.azbilliards.com nelle sezioni "cue gallery" e "ask the cuemaker", potrai avere una vege idea di quanto sia vasto l'argomento.
Di stecche da birilli ne ho usata solo una, domenica scorsa, e ho idea che sia un pò "speciale", come chi me l'ha prestata...
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 11:32
Località:

Messaggioda sinonparet » martedì 5 aprile 2005, 15:11

Io, come credo molti altri giocatori, cambio stecca con una certa frequenza e generalmente il cambio arriva proprio quando ho capito quello che c'era da capire dell'attrezzo (in questa cosa so che il Grande Vecchio esprimerebbe il suo parere favorevole  :D ). Così, in questo peregrinare continuo, ho avuto per le mani un bel pò di steccucce di tutte le marche e personalmente metto al primo posto la vecchia Dyko (e se oggi uso la Thema è anche perchè il suo produttore prima, lavorava con Dyko e per Dyko), poi viene la LM. Della Joker ne ho apprezzato un solo modello su 3 avuti ed era la Albrito; per Dayko, Zenit, Doublell resto incerto perchè sono state tutte stecche di passaggio
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda Dax » martedì 5 aprile 2005, 19:12

Efren, immaginavo che per il pool e lo snooker ci fosse un panorama molto diverso rispetto al nostro (5birilli x chi non lo avesse inteso)e mi chiedo: ma se già noi ci incasiniamo (o vogliamo incasinare) la testa per scegliere la stecca "migliore" tra 5 o 8 o 10 ditte "forti" come caspita fate voi?? nn so se ho reso l'idea...
Spesso mi perdo (anche sul biliardo)Immagine
Dax
Non connesso
Avatar utente
Utente
 
Messaggi: 16
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 6 giugno 2004, 18:57
Località: Misano Adriatico

Messaggioda Spiderman » martedì 5 aprile 2005, 19:40

Infatti è un bel casino... In Italia abbiamo la fortuna-sfortuna che molte delle stecche prodotte all'estero non sono in commercio, ad esempio la mia l'ho dovuta ordinare tramite una conoscenza comune direttamente a Joe Gold, il costruttore. Non essendo in commercio c'è anche poca possibilità di provarle e, quindi, di farsi venire la voglia di acquistarle... In Italia gli artigiani capaci sul serio per il pool sono un paio o poco più, e comunque non paragonabili ai migliori stranieri. Così, la maggior parte di noi si affida alle marche più diffuse, Predator negli ultimi tempi in testa, e la scelta diventa più facile. Senza contare che i prezzi delle stecche artigianali per il pool sono di gran lunga più alti delle stecche da birilli, diciamo dai mille circa in su. Certo, qualche modello base si trova anche a meno, ma se nessuno ti consiglia non sai quello che trovi. Poi, non ultima, c'è la moda. Ogni paio d'anni irrompe un "tormentone", e pare che nessuno possa fare a meno di avere l'ultimo grido di una marca o di un'altra. Mi sembra, a naso, che in questo tutto il mondo è paese. Al di fuori dell'Italia, negli USA nello specifico, c'è molta più scelta, ma c'è anche una qualità più alta, quindi non è necessario conoscerle tutte, basta provarne un pò e ciò che fa al caso tuo lo trovi (senza dimenticare che con un attrezzo che fa il suo compito in modo regolare, il resto ce lo dvi mettere tu... e spesso il problema sta lì...).
Su quest'argomento si potrebbero scrivere libri, come ad esempio il "Blue Book of Pool Cues", autentica enciclopedia dei costruttori di stecche da pool, con centinaia di voci (e sono solo i più quotati...). Per ora credo sia il caso di fermarsi, sperando di averti dato qualche notizia interessante.
Un saluto!
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 11:32
Località:

Messaggioda Cico » giovedì 28 aprile 2005, 13:12

Penso che pochi di noi abbiano la competenza per stilare una graduatoria delle stecche. Forse neppure Zito & Co. potrebbero stilarla.

Per quanto mi riguarda io ho avuto modo di provare Doublel, Zenith, LM e FB. Secondo la mia scarsa esperienza la FB dà parecchi punti alle altre che ho citato. Per quello che può valere. A mio avviso comunque dubito veramente che ce ne sia qualcuna che possa ergersi come " LA " stecca.
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4988
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 13:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 13:20

Scommetto che hai una Fb Cico, è normale che ognuno di noi scelga la propria stecca come la migliore. Non sono d'accordo che la FB sia superiore alle altre marche, come fai a fare questa deduzione, dovresti aver provato tutte le stecche di tutte le marche per dare questo giudizio. Io un'idea ce l'ho ma me la tengo per me.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda Claus72 » giovedì 28 aprile 2005, 13:43

Scusa Bruce, ma mi sembra chet tu non abbia interpretato quello che ha scritto Cico: lui ha detto che delle 4 marche che ha provato (Doublel, Zenith, LM ed FB) la FB è la migliore...non ha detto che FB sia LA migliore in assoluto su tutte le marche, appunto perchè non le ha provate tutte.
Poi credo che la comparazione, sebbene la consideri assolutamente sterile visto che è completamente soggettiva, dovrebbe essere fatta per marche E modelli. Dubito che si possa comparare una Zenith Parabellum con una FB Bellocchio, per citarne due.

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 13:49

Esatto, potevo essere d'accordo se Cico avesse detto che la Fb mod. Pinco pallino è meglio della LM vattelappesca; ma anche quì è una cosa soggettiva, andrebbe anche spiegato anche perchè una è migliore dell'altra. Non può dire che Fb sia migliore delle altre tre in quanto non le ha provate tutte. Io mi riservo sennò quì viene fuori un putiferio peggio di quel famigerato 30%.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda dado04 » giovedì 28 aprile 2005, 13:59

Permetti una critica Bruce...!Io sono daccordo con Sinonparent riguardo al fatto che il "...me lo tengo per me..." è un pò stucchevole, per non dire altro, e inutile!Però forse avrai i tuoi buoni motivi...
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 14:06

La stecca è una cosa troppo soggettiva, io non posso dire che una è migliore di un'altra perchè poi lo devo provare con un'esempio concreto, siccome non sono in grado di farlo, me ne sto in silenzio in quanto potrei venire smentito da chiunque, una marca che a me piace per determinate caratteristiche potrebbe non piacere ad altri, poi, oltre a questo, ho anche altri motivi.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda korra » giovedì 28 aprile 2005, 14:49

[quote]
La stecca è una cosa troppo soggettiva, io non posso dire che una è migliore di un'altra perchè poi lo devo provare con un'esempio concreto, siccome non sono in grado di farlo, me ne sto in silenzio in quanto potrei venire smentito da chiunque, una marca che a me piace per determinate caratteristiche potrebbe non piacere ad altri, poi, oltre a questo, ho anche altri motivi.

* LE FORZE SONO FORZE *
[/quote]

Forse se si possono fare dei confronti e quindi dare giudizi (io non sono in grado)   sono solo sulla qualità dei materiali e delle rifiniture poichè sulle caratteristichè sono daccordo con voi che sia veramente soggettivo, io per esempio ho abbandonato stecche più pregiate e più costose a vantaggio di quella che sto usando. Sto facen do la cosa giusta? Bestia come sono insicuro!
korra
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 110
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2003, 9:14
Località: Inzago, Milano

Messaggioda Roby » giovedì 28 aprile 2005, 14:51

Bruce i tuoi motivi non li conosco ma se sono quelli che presumo hai perfettamente ragione a non esprimerti ...
Claus ma secondo te e' meglio la Parabellum o la Bellocchio ?

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti