RSS Facebook Twitter

stecca Diemme

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

stecca Diemme

Messaggioda goriziana » giovedì 16 dicembre 2004, 13:19

Ciao a tutti
da circa un anno possiedo una stecca Diemme compreta usata.Purtroppo ieri mentro eseguivo un filotto a tre passate si è rotto il puntale. Vorrei chiedervi dove posso trovare il telefono oppure un sito di questa ditta dal momento che non riesco a trovarlo e il numero telefonico in mio possesso non corrisponde al vero 0425-727440.Oppure tecnicamente è possibile cambiare marca di puntale, la stecca mantiene le stesse caratteristiche?
Grazie a tutti
goriziana
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 17
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2004, 10:53
Località: Fabriano

Messaggioda Cico » giovedì 16 dicembre 2004, 13:49

[quote]
Ciao a tutti
da circa un anno possiedo una stecca Diemme compreta usata.Purtroppo ieri mentro eseguivo un filotto a tre passate si è rotto il puntale. Vorrei chiedervi dove posso trovare il telefono oppure un sito di questa ditta dal momento che non riesco a trovarlo e il numero telefonico in mio possesso non corrisponde al vero 0425-727440.Oppure tecnicamente è possibile cambiare marca di puntale, la stecca mantiene le stesse caratteristiche?
Grazie a tutti


[/quote]

Anche Ares aveva una DIEMME e l'ha venduta.

Non è che te l'ha venduta a te????

In tal caso capisco come mai si sia rotto il puntale.... sapessi per cosa lo usava.... :arrossire:  :arrossire:  :P  :P  ;)
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda k_josef » giovedì 16 dicembre 2004, 13:53

Io ho una fb con un puntale in Kevlar. Desiderando vedere come andava con un puntale in carbon legno e per risparmiare me lo sono fatto fare da un artigiano, il materiale di base l'ho preso presso la sala dove gioco, l'artigiano vi ha montato l'attaccatura giusta il tappino e il cuietto, Tutto mi è costato 50 €
k_josef
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 43
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 16:37
Località:

Messaggioda Cico » giovedì 16 dicembre 2004, 14:00

Più seriamente.

Credo che quella ditta non esista più già da parecchi anni. A questo punto credo tu ti debba rivolgere a qualche sala da biliardo. Sicuramente ci sarà un tecnico o qualche giocatore in grado di dirti come riparare la stecca.
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda sinonparet » giovedì 16 dicembre 2004, 14:03

Basta semplicemente dare il vecchio puntale ad un qualsiasi artigiano o ad altra ditta del settore e farsene produrre uno nuovo. Di sicuro nn te la cavi con 50€; direi che siamo intorno ai 100€...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda bb » giovedì 16 dicembre 2004, 16:18

Ragazzi ma volete dirmi chi sono questi artigiani???? e a Milano dove si trovano??
Ciao
BB
bb
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1045
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 17:17
Località: Milano

Messaggioda goriziana » giovedì 16 dicembre 2004, 17:30

via ringrazio a tutti ma solo in parte avede soddisfatto alle mie richieste
goriziana
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 17
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2004, 10:53
Località: Fabriano

Messaggioda sinonparet » giovedì 16 dicembre 2004, 18:05

[quote]
via ringrazio a tutti ma solo in parte avede soddisfatto alle mie richieste


[/quote]
Ma tu guarda!! Come sarebbe solo in parte? Che fai, misuri le risposte? Rispondere sarà pure cortesia così come chiedere sarà pure lecito, ma ringraziare a metà mi pare davvero una di quelle cose che "non possono circolare"!!!!!

P.S. Per doverosa precisione, i puntali anche della stessa marca e materiale, possono comportare sulla stessa stecca, notevoli diversità di comportamento. In genere le ditte produttrice acquistano grandi partite di materiali e ne ricavano i puntali necessari. Terminata una certa partita ed iniziata l produzione con una nuova, capita spesso che quel kevlar, carbonio, grafite, etc, abbiano un' elasticità o una rigidità diversa da quella della precedente ed ecco, pertanto, che i nuovi puntali, rimarcheranno questa diversità..... Prego... ma solo in parte!!!  :vodoo:
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda luigi » giovedì 16 dicembre 2004, 18:19

bb a Milano che un giocatore che si chiama Inglese, è stato anche campione italiano, il quale fa i puntali (non credo stecche intiere), basta che gli lasci il calcio e ti fa il puntale nuovo. Non lo conosco personalmente anche se attraverso una comune amica mi ha fatto il puntale per una mia Dyko. Lavora bene, il kevlar che usa è buono, il prezzo + o - quello che chiedono i produttori per un puntale nuovo. Per contattarlo dovresti provare presso il CSB Camerlengo lì a Milano, non conosco l'indirizzo, ma senz'altro qualcuno nel Forum (sinon probabilmente) te lo può fonire.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1490
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda sinonparet » giovedì 16 dicembre 2004, 18:29

Via M.D'Agrate, 35/A, Milano
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda goriziana » giovedì 16 dicembre 2004, 19:23

Un doveroso e umile ringraziamento a da questo neofita del forum, purtroppo abito in provincia di Ancona e spero di risolvere ugualmente il mio problema presso l'Accademia del Biliardo
goriziana
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 17
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2004, 10:53
Località: Fabriano

Messaggioda naphta » giovedì 16 dicembre 2004, 20:00

Se cerchi un puntale diemme puoi rivolgerti all'ex costruttore: De Mattei (DM, appunto)
lo trovi tutti i giorni presso l'Accademia del Biliardo di Ferrara 0532 66349.
Però, visto che il tipo in questione ha spesso tirato bidonate, fossi in te seguirei il consiglio di rivolgerti ad un artigiano
Ciao
naphta
Non connesso
Avatar utente
Utente Master
 
Messaggi: 159
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 marzo 2004, 2:22
Località: FE

Messaggioda goriziana » giovedì 16 dicembre 2004, 20:15

Grazie naphta dell'indicazione, seguirò il tuo consiglio con le dovute cautele
goriziana
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 17
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2004, 10:53
Località: Fabriano

Messaggioda bb » venerdì 17 dicembre 2004, 13:51

[quote]
bb a Milano che un giocatore che si chiama Inglese, è stato anche campione italiano, il quale fa i puntali (non credo stecche intiere), .....


[/quote]
Grazie Luigi
BB
bb
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1045
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 17:17
Località: Milano

Messaggioda bb » venerdì 17 dicembre 2004, 13:53

[quote]
Via M.D'Agrate, 35/A, Milano


[/quote]
Grazie anche a te Sinon
CIAO  BB
bb
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1045
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 17:17
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 15 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 16 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 15 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Google [Bot] e 15 ospiti