RSS Facebook Twitter

stecche rogai

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

stecche rogai

Messaggioda mn101 » martedì 14 dicembre 2004, 1:24

Gentili amici, ho scoperto da qualche mese il sito della rogai e trovo le stecche belle e interessanti.Io al momento gioco con un joker placido ma stavo pensando ad una rogai, c'è qualcuno che sa dirmi qualcosa in proposito? come sono come tengono nel tempo ecc .
Grazie a tutti
mn101
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 11
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 10 marzo 2004, 15:22
Località: salerno

Messaggioda effeeffe » martedì 14 dicembre 2004, 1:37

Io ho giocato circa 2 anni con una Rogai Biconica, circa 4 anni fa. L'ho trovata una stecca molto bella ma molto difficile, con poca tolleranza. Altro problema che avevano (all'epoca, ora non saprei) le Rogai, erano le punte. Una diversa dall'altra, tipico di una produzione artigianale. Sinceramente, viste le mie esperienze, mi permetterei di consigliarti l'acquisto di una stecca di produzione di serie. Attualmente (da poco tempo) sto usando la Maggio della Effebi e la trovo molto semplice, efficace e "tollerante".
Ciao.

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda Ryno » martedì 14 dicembre 2004, 1:43

Non ho mai provato le Rogai,il sito ,le stecche e i servizi(ti permette di crearti la tua stecca)tutto al Top,bella marca.
Ma anche la stecca che hai tra le mani è un' arma letale ;)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 22:00
Località: Andromeda

Messaggioda martille » mercoledì 15 dicembre 2004, 15:14

Io gioco con una conica Rogai con puntale in Kevlar legno ed è fantastica. Ora nella produzione Rogai il pezzo pregiato è la biconica 3 pezzi, bilanciabile sia nel cono che nel calcio. E' una stecca eccezionale. Il prezzo però è notevole, in quanto il pezzo che acquisti è un vero e proprio mobile. Sono davvero belle in particolare la Banchelli con gli inseri in argento, che però costa circa 1500 Euro. Effettivamente altre stecche sono più facili, le Rogai, però sono molto "bilanciabili" ed una volta impadroniti del mezzo, vanno davvero bene. Tiran dritte come missili e si gestiscono bene. Se vuoi altre informazioni sono a tua disposizione.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda mn101 » mercoledì 15 dicembre 2004, 23:26

grazie a tutti,siete cortesissimi, e allora lasciatemi fare qualche altra domanda 1) effeeffe tu che intendi per poca tolleranza? 2)Ryno, visto che conosci la mia stecca, della quale non mi lamento per carità ma tu credi che un pountale in kevlar invece di kevlar wood possa essere meglio?
3) martille, io ho visto delle cose bellissime nella fascia 800 1300 e speravo di trovare qualcosa di super tra i 700  e i 900 euro tu credi che sia possibile ? E kche tipo di puntale? mi stai anche dicenodo che ci vorranno diverse settimane di assestamento giusto?
Grazie amici
mn101
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 11
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 10 marzo 2004, 15:22
Località: salerno

Messaggioda martille » giovedì 16 dicembre 2004, 9:46

Per quello che posso dirti Mauro Rogai lo conosco personalmente e, in particolare se gli sei simpatico, ti fa un buono sconto. Credo che intorno ai 900 euro una biconica 3 pezzi potrebbe dartela. Per il puntale io mi trovo bene con quelli in Carbon legno. Per la bilanciatura, essendo molto "modificabile", sta alla tua rapidità nel trovare quella ideale, in quanto riesci ad arrivare anche oltre 41, inoltre la stecca senza pesi è piuttosto leggera, quindi poi mettere il peso come ti pare, io mi trovo bene sui 40 con 635 grammi.
Ciao e sempre a disposizione (se sei dalle parti di Firenze mi chiami e da Rogai ti ci accompagno)
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Bruce » giovedì 16 dicembre 2004, 9:54

Ma cos'è d'oro questa stecca?
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda martille » giovedì 16 dicembre 2004, 10:08

Il costo è determinato dalla lavorazione. Qui nella zona Pistoia Firenze le biconiche sono diffusissime. Sinceramente io se cambierò la mia conica (ma non credo) prenderò una biconica per due motivi:
1) è molto bella
2) gioca in modo fantastico
Però nel mondo del biliardo un assoluto non esiste, alla fine è tutto soggettivo

Ciao
Maurizio
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Bruce » giovedì 16 dicembre 2004, 10:14

Ciao Maurizio, grazie per la risposta, le stecche artigianali in teoria dovrebbero costare meno, visto che non paghi la marca o la firma di qualche giocatore sulla stecca. Salvo stecche con lavorazioni a mano e finiture particolari con legni pregiati.
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda martille » giovedì 16 dicembre 2004, 10:46

Il caso delle stecche Rogai è proprio il secondo da te descritto. Purtroppo il prezzo alto è un problema (specie per me che gioco con quelle stecche), ma devo altresì dire che se devo spendere 960 euro per una Gomez della EFFEBI o 900 per una Cifalà, preferisco di granlunga una Rogai, tanto per il pregio quanto per la qualità costruttiva e di gioco.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda effeeffe » giovedì 16 dicembre 2004, 12:07

[quote]
Il caso delle stecche Rogai è proprio il secondo da te descritto. Purtroppo il prezzo alto è un problema (specie per me che gioco con quelle stecche), ma devo altresì dire che se devo spendere 960 euro per una Gomez della EFFEBI o 900 per una Cifalà, preferisco di granlunga una Rogai, tanto per il pregio quanto per la qualità costruttiva e di gioco.
[/quote]
Scusa se mi permetto di obiettare....Intanto i prezzi delle Effebi non sono quelli da te indicati (se sei toscano, come intuisco, non avrai difficoltà a verificarlo personalmente all'origine). A parte ciò, sempre in toscana, ti cito l'esempio di Barabba e delle sue stecche, che sono altrettanto "artistiche" e pregiate, valide tecnicamente ed a prezzi decisamente più umani.
Tutto ciò per chiarezza e non per critica aprioristica.
Saluti dalla Liguria con molta invidia biliardistica per la confinante Toscana.

Immagine

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda Ryno » giovedì 16 dicembre 2004, 12:11

[quote]
2)Ryno, visto che conosci la mia stecca, della quale non mi lamento per carità ma tu credi che un pountale in kevlar invece di kevlar wood possa essere meglio?
[/quote]
Questione di gusti,io quella stecca l'ho provata col kevlar wood e per me và benissimo,invece con quell'altro marrone scuro non mi piace,col kevlar mai provata.
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 22:00
Località: Andromeda

Messaggioda martille » giovedì 16 dicembre 2004, 12:22

Ti confermo il prezzo della Cifalà ed in particolare quello della Gomez poichè ne ho valutato l'acquisto, ti aggiungo che la Gomez la forniscono con due calci uno con gomma e l'altro in legno, la Cifalà invece ha il puntale corto, in compenso le trovi usate a prezzo contenuto (la metà circa), a prezzi più bassi trovi la Gori e la Maggio (tra i 700 e gli 800 euro). Le Barabba son belle e pregiate ma le Rogai sono un livello completamente diverso sia di fattura che di gioco, inoltre il "sistema biconica" è un sistema brevettato che rende la stecca sostanzialmente diversa da tutte le altre.
P.S. Io sono Toscano d'adozione in realtà sono Molisano (ed a voi della Liguria invidio il mare)
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda sinonparet » giovedì 16 dicembre 2004, 12:53

[/quote]
A parte ciò, sempre in toscana, ti cito l'esempio di Barabba a prezzi decisamente più umani....

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
[/quote]

.... Sui 30 denari??? ImmagineImmagineImmagine
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda sinonparet » giovedì 16 dicembre 2004, 13:00

[quote]
Ti confermo il prezzo della Cifalà .....

[/quote]

Per ora sono solo voci di corridoio (insomma, la fonte sarebbe pure autentica, ma è meglio aspettare), che insieme ad altrettante voci di corridoio di natura diversa, raccontavano che a S.Vincent, Carlo Cifalà autopromoveva una sua nuova stecca con "un innovativo" sistema di bilanciamento (cioè nn si bilancia + un bel niente e te la cucchi così come te la vendono) mentre di contro, un pò + in giù nella fila delgi stand espositivi, la FB lanciava sul mercato la nuova Cifalà...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 13 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 13 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti