RSS Facebook Twitter

x Paola e Francesca

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

x Paola e Francesca

Messaggioda luigi » giovedì 9 dicembre 2004, 9:28

Ciao Paola, visto che già smanetti allegramente nel Forum, non ti chiedo nemmeno se hai fatto uu rientro tranquillo, vedo che è stato così. Dunque eccoti l'esito finale della gara all'Olona: 1° Belluta - 2° Carbone - 3° Berniga - 4° Quarta. Finale giocata "vecchia maniera", niente pum-pum-pum, ma tanti pim-pim-pim, alla fine il migiore la spunta.
Ciao Francesca, spero anche Tu sia tornata senza problemi, a Te volevo dire che c'è stato un piccolo equivoco nello scambio di spillette, infatti solo al ritorno mi sono accorto che mi hai dato quella di "Ryno" (Y), mentre io mi riferivo a "Rino" (I) (sinonparet). Comunque penso che la cosa si possa sistemare in questo modo, spedirò a Ryno la sua e se Bruce mi comunica, sul Forum o nella mia mail il suo indirizzo, gli spedirò la sua. Nel caso non ricevessi l'indirizzo di Bruce, nei prosimi giorni spedirò la sua spilleta a Rino (sinonparet) che poi potrà dargliela. In questo modo, se gli interessati sono d'accordo, tutto si sistema.
Ciao belle bimbe, un abbraccio.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1499
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda sinonparet » giovedì 9 dicembre 2004, 9:57

'giorno Luigi. Nessun problema per le spillette, fai pure come è meglio per te. Bene, sono contento che abbia vinto Riccardo. Ma Giorgio come si è piazzato? Così appena lo vedo lo faccio rosicare un pochino...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda amelie » giovedì 9 dicembre 2004, 10:06

Ciao Luigi!
Ti ringrazio delle info!
Sì ho fatto un buon rientro... anche se è stato un rientro un po' amaro.
Per tutti quelli che non lo sanno ieri all'Olona, oltre alla gara maschile, si è tenuto anche un gironcino femminile. Eravamo in 9 e io, aiutata da anche da una buona giornata, sono riuscita ad arrivare in finale con Cinzia Ianne.
Nonostante i buoni propositi ad un certo punto ho messo cervello e braccio in off. Lei bravissima come al solito, anzi, ne aprofitto per farle pubblicamente i miei complimenti, ha avuto vita abbastanza facile!
Ecco il perchè del rientro amarognolo!
Sono molto felice che abbia vinto Belluta! E' sempre un grande!
Ciao Luigi e grazie!
Un bacione!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda lupomarino » giovedì 9 dicembre 2004, 10:30

Ciao a tutti e un saluto particolare a Luigi, che finalmente ho conosciuto ieri in occasione della nostra piccola gara al CSB Olona.
Ho trascorso una piacevole ed istruttiva giornata. Io la Ianne l'ho incontrata alla prima partita e nonostante abbia perso si può dire che ho quasi vinto!  ;)
Avrete capito cosa intendo, a differenza di altre occasioni ho mantenuto una buona condotta di gara giocando con una certa lucidità, a detta di tutti coloro che hanno osservato e che ringrazio per i complimenti. Purtroppo non sono stata capace di raccogliere i frutti del mio seminare, 4/5 filotti buttati via...Peccato!
Il resto della giornata l'ho trascorso osservando un po' le altre ragazze e un po' i colleghi uomini. Due chiacchiere con Belluta su cosa potrebbe rendere più stimolante dal punto di vista tecnico il nostro gioco (vi racconterò...) e poi a casa a pensare alle parole di Luigi. Impostazione... stecca troppo lunga... mumble, mumble... Immagine
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda amelie » giovedì 9 dicembre 2004, 10:35

E già lupetta!
Mi son dimenticata della tua splendida partita! Complimenti veramente di cuore!
Anche Aurora l'ha fatta penare.... l'unica che l'ha accolta a braccia aperte sono stata io!!!ImmagineImmagineImmagine....
Cmq brava veramente.... devo dire che rispetto all'anno scorso ti vedo molto in forma!
Un bacione!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda effeeffe » giovedì 9 dicembre 2004, 11:02

Scusate se mi intrometto. Leggo post biliardistici digitati da dolci manine femminili, pregni di competenza. Colgo l'occasione per esprimere la mia soddisfazione per lo sviluppo che il nostro sport sta avendo anche al femminile.
La scorsa settimana ero a fare una gara a Livorno ed ho potuto ammirare, sul biliardo accanto a quello su cui giocavo, le gesta di una ragazza di Firenze, Agostini, che ho visto giocare molto molto bene. Complimenti!

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda amelie » giovedì 9 dicembre 2004, 11:49

Ti ringrazio Effeffe per le tue parole.
Anch'io, come te, ma forse a maggior ragione spero che questo sport si allarghi sempre di più anche al femminile.
Quella che hai visto giocare a Livorno si chiama Agostini Simona, è una delle 24 giocatrici nazionali come me, Lupomarino, Aurora, Scharky (tutte iscritte al forum). Non spaventarti per la parola "nazionali" giochiamo benino ma non tanto da paragonarci al nazionale maschile.
Simona è stata più volte campionessa italiana.
Un saluto e grazie.



Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda sinonparet » giovedì 9 dicembre 2004, 12:02

E allora complimentoni alla Lupacchiotta e ad Amelie per le performace.
Solo un paio di cosucce: 1) chiedo scusa ad Amelie per martedì sera: pensieroso sul quesito "ceroniano" (forse chissà... un giorno ne parleremo anche qui), rimugginante su un paio di filotti tirati da Quarta ed un traversino di Belluta (ero convinto, anzi straconvinto, che se avversaria faceva filotto di subito, la battente doveva andare a bere..... balle! Ci è passata molto ma molto lontana) sono andato via senza salutarti. Chiedo Venia...
2) Lupetta suvvia, raccontaci della faccenda di Belluta  :P
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda amelie » giovedì 9 dicembre 2004, 12:06

Tranquillo!!!!
Anche perchè credo che tu te ne sia andato prima del nostro ritorno in sala quindi.... nulla si poteva fare per evitarlo!
Mi ha fatto molto piacere salutarti!
Ciao!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda luigi » giovedì 9 dicembre 2004, 12:31

Ciao Rino, Giorgio ha perso con Belluta per entrare nei quattro. Ha giocato una buona partita, poteva anche vincere, ha commesso "un" solo grave errore (si fa per dire... c'è sempre quel... 30% sul quale rimurginare, ma questo è altro discorso), comunque sul 105 a 107 per Riccardo, Giorgio ha battuto un filotto, non facile, ma nemmeno (per Lui) difficilissimo, purtroppo però ha "picchiato" la palla e quindi l'ha incandelata... zero punti e raddoppio a Riccardo, il quale invece non ha sbagliato... 117 e... fine della trasmissione.

Ovviamente Lui ti darà un'altra versione, ti parlerà di altri tiri o di altre situazioni favorevoli trovate dall'altro, ma, credimi, la cruda verità è che su quel tiro, vuoi per la tensione, vuoi perchè Giorgio soffre contro Riccardo, Gli si è irrigidito il braccio. La steccata di Giorgio la conosco bene, anche perchè ne ammiro la grandissima qualità da sempre, l'ho sempre ritenuta una delle più belle e talentuose in circolazione, per cui ho visto con assoluta certezza che quella che gli è partita nella circostanza citata non era la... "Sua". Peccato, d'altra parte Belluta ha giocato bene quindi ha vinto con pieno merito, al momento giusto Lui non ha fallito, forse anche perchè "Lui" si affida più alla tecnica che non al talento ed alla istintività del gesto e, forse anche per questo, pur non avendo fatto comparazioni, credo che Lui (Riccardo) probabilmente può essere uno dei pochi che "forse" sta sotto quel... famigerato... 30%. Prima o poi mi toglierò lo sfizio di verificarlo. Ciao


Scritto Da - luigi on 09 Dicembre 2004  11:43:59
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1499
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda effeeffe » giovedì 9 dicembre 2004, 12:44

[quote]
Ti ringrazio Effeffe per le tue parole.
Anch'io, come te, ma forse a maggior ragione spero che questo sport si allarghi sempre di più anche al femminile.
Quella che hai visto giocare a Livorno si chiama Agostini Simona, è una delle 24 giocatrici nazionali come me, Lupomarino, Aurora, Scharky (tutte iscritte al forum). Non spaventarti per la parola "nazionali" giochiamo benino ma non tanto da paragonarci al nazionale maschile.
Simona è stata più volte campionessa italiana.
Un saluto e grazie.



Amelie
[/quote]

Non sono spaventato nè meravigliato, credo che una donna possa giocare bene quanto e anche più di un uomo. Non vi sono, infatti, preclusioni fisiche alle performance biliardistiche. Solamente è che non avevo mai visto dal vivo una ragazza in azione in gara e, sinceramente, credo che giocarvi contro mi avrebbe fatto piacere, ma sfortunatamente per lei (in quanto è stata eliminata in una tiratissima partita), le nostre stecche non si sono incrociate...
Forza fanciulle...siete sicuramente un "bel vedere"  :)

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda sinonparet » giovedì 9 dicembre 2004, 13:30

Grazie Luigi per la cronaca riportata. Credo che domani passerò a trovarlo e, facendo finta di niente  ;)  gli chiederò come è andata.... vediamo cosa mi racconta!

Se come dice Effeeffe, un pallino da 4 è mezzo filotto, due pallini da 4 sono un filotto tondo tondo (Lapalisse me fa 'na pippa.....ops  :shockato:  )



Scritto Da - sinonparet on 09 Dicembre 2004  12:31:05
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda Ryno » giovedì 9 dicembre 2004, 14:26

Ciao a tutti,volevo solo chiedere a chi ne è possibilitato di fare i miei saluti e complimenti ad Alfonso Carbone,mandataglieli dal Siciliano di Battipaglia,"Bravo Alfonso"!!!
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda lupomarino » giovedì 9 dicembre 2004, 14:57

[quote]
...Se come dice Effeeffe, un pallino da 4 è mezzo filotto, due pallini da 4 sono un filotto tondo tondo (Lapalisse me fa 'na pippa.....ops  :shockato:  )...
[/quote]
Ma un pallino da tre se ben tirato toglie il gioco e magari pure... il sonno!Immagine

Un pizzico di Sofia spicciola non fa mai male, eh eh...
Tornando alla curiosità di Sinoparet, che immaginavo giustamente fra i più interessati, la chiacchierata con Riccardo Belluta (felice per il suo podio!) è stata molto istruttiva.
Tutto è cominciato quando gli ho fatto i complimenti per il secondo posto al Circolo Vicentino per il 6° Campionato A.I.C.S. In quell'occasione perse con Andrea Quarta, giovane fenomeno emergente, anzi, emerso da un po' oramai.
Gli dissi che avendo avuto molto tempo per osservare le sue partite (giocavamo anche noi ragazze ed io persi quasi subito...) notai quanto poco brillasse in colpitura, quella volta, e che nonostante ciò riuscisse a piazzare sempre la palla chiave al momento giusto e vincere così l'incontro.
A mio parere pochi possono permettersi oggi questo lusso e Belluta è certamente uno di questi, soprattutto considerando il biliardo attuale, senza buche, intendo.
A questo punto Riccardo ha cominciato a ricordare... e mi ha parlato di acchiti che non si giocavano come facciamo oggi, vinti da chi si avvicina di più alla sponda, ma cercando di lasciare la propria biglia in una posizione difficile, magari vicino alla buca, mettendo in difficoltà l'avversario che partirà per primo.
Mi ha parlato di pallini sui quali non ci si sognava di sparare per sbaragliare il castello (erano bevuti in tal caso).
Insomma, tra buche e regole il gioco si faceva davvero duro e premiava indubbiamente il giocatore più abile e, soprattutto, esperto.
Ora, vuoi le esigenze televisive, vuoi che per farsi conoscere ai più il nostro gioco deve essere immediato e comprensibile, vuoi quello che vuoi, insomma oggi assistiamo ad un biliardo più freddo, quasi senz'anima, spesso privo di un disegno creativo, artistico e più votato alla gran botta, il pam-pam di cui parla Luigi.
Per fortuna, conclude Riccardo, di Quarta non ce ne sono molti altrimenti tanti giocatori plurititolati si vedrebbero spazzare via.
Nel salutarlo con un bacio e una stretta di mano mi sono augurata una incurabile contaminazione.
Mah, speriamo! Immagine

P.S.: chi conosce le vecchie regole a cui accennava Riccardo vorrebbe raccontarcele?
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda spondapalla » giovedì 9 dicembre 2004, 17:39

E bravo riccardo!  :fico:
Sempre restando al pam-pam di cui parlava prima luigi e del 30% citato da sinon, ho visto ieri sera a "bilie e birilli" una partita di serie A ai 120 all'italiana (ometto i giocatori), e mi sarebbe piaciuto avere due televisioni per vedere da una parte quella partita, e dall'altra una del mondiale pro del 94.. li forse sarebbe piu' chiaro ed evidente quel 30% e quel pam-pam. Ora parlando della serie A, una partita puo' essere un po' bruttina, si puo' sbagliare, si puo' giocare di raffinatezza o badare al sodo..ma in quella partita quello che non ho percepito erano coinvolgimento, agonismo, spirito di "grande battaglia" che c'è sempre quando si sfidano due giocatori fortissimi..ora non parlo solo di ieri, ma mi accorgo di questa cosa gia da un po', manca l'atmosfera da grande sfida! Perchè? E' la serie A che non è considerata abbastanza? O succede cosi' anche in altre occasioni?
Per l'Olona mi sarebbe piaciuto veramente vedere la gara, solo che nel calendario fibis delle gare non l'ho vista..vabè peccato, è comunque bello leggere i resoconti di chi ha potuto esserci.. ciao!!

Adelante!
spondapalla
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 settembre 2004, 17:51
Località: Domaso

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 8 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 8 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti