RSS Facebook Twitter

Nuovo quesito sulla correttezza di gioco

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Messaggioda Stelvio » giovedì 2 dicembre 2004, 10:28

Amelie, uso questo tuo forum per altro argomento. Volevo dirti che ieri sera siamo stati all'Olona dove Matteo ha perso con Della Torre 120 a 116 !!!!. Ma quello che volevo anticiparti (se Vi interessa) è che ho letto che il 7 ci sono 4 del Circolo Vicentino, in batteria con Quarta, Colombo, Belluta e Torregiani (alla prima).
Auguri !!!

___________________________________________________________________________
in ogni competizione il primo è il vincitore, il secondo è il primo degli sconfitti - (Stelvio)
___________________________________________________________________________
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda amelie » giovedì 2 dicembre 2004, 10:56

Ciao Stelvio!
Mi spiace per tuo figlio.... certo che ci arriva sempre vicinissimo eh??? Mannaggia!
Fammi capire bene....
Sì il 7 giocano 4 del mio circolo e io vengo su con loro perchè l'8 facciamo anche un girone femminile.
Vuoi dirmi che alla prima partita si trovano questi 4 professionisti??? Cavolo che sfiga! Farsi 400 km per trovare tutti il mostro alla prima partita! Sei sicuro? Volgio dire ... proprio al primo incontro???
Baci

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Stelvio » giovedì 2 dicembre 2004, 12:15

Amelie, sono stato un po confusionario.
Torregiani si incontra alla prima in una batteria;  in altre due Belluta e Quarta eventualmente alla seconda partita, mentre Colombo è in finale di batteria nella quarta.
A parte la confusione tra Quarta e quarta forse così sono stato un pò più chiaro.
La sfiga resta però, ma ogni sera nelle 4 batterie ci sono di quei nomi !!!! ieri sera c'erano Della Torre, Nuovo, Bombardi, Bellocchio (padre e figlio).
In c.... alla balena a tutti !
Tu giochi l'8 ? pomeriggio o sera ?
Un bacione

___________________________________________________________________________
in ogni competizione il primo è il vincitore, il secondo è il primo degli sconfitti - (Stelvio)
___________________________________________________________________________
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda amelie » giovedì 2 dicembre 2004, 12:32

Bhe... direi che così va già molto meglio!!!
La sfiga resta ma si sa che in queste gare non si può sperare di non trovare un nome del genere nel girone!
E' cmq diverso trovarlo alla prima partita che in finale di girone!
Come hai detto tu.... in c**o alla balena a tutti!
Io gioco mercoledì 8 pomeriggio in concomitanza con le finali maschili! Se sei in zona passa a farci un salutino!
Ciao!

Amelie

Scritto Da - amelie on 02 Dicembre 2004  11:33:25
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda garavaglialuca » venerdì 3 dicembre 2004, 1:35

Ho litigato e anche pesantemente in gara per queste questioni.
Ora l'età saggiamente mi ha consigliato di pensare a me e di non pensare che sia giusto quello che ritengo giusto io anche per gli altri.
Ognuno ha le proprie ragioni, ognuno va rispettato per quello che fa.
E' inutile prendersela.

Carlo
garavaglialuca
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3643
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 giugno 2004, 14:52
Località: Cernusco sul Naviglio (MI)

Messaggioda lupomarino » venerdì 3 dicembre 2004, 16:17

[quote]
Ho litigato e anche pesantemente in gara per queste questioni.
Ora l'età saggiamente mi ha consigliato di pensare a me e di non pensare che sia giusto quello che ritengo giusto io anche per gli altri.
Ognuno ha le proprie ragioni, ognuno va rispettato per quello che fa.
E' inutile prendersela.

Carlo
[/quote]
Accompagnando in gara Korra, diverse volte ho assistito a ingiustizie nei suoi confronti. Incredibilmente l'unica persona veramente incazzata e risentita risultavo io!
La risposta di Korra: "quando imparerai a stare sul biliardo pensando solo al gioco non curandoti di nient'altro avrai fatto grandi passi avanti".
Beh, in effetti, lui è più vecchio di me... :P
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda Garuffa » domenica 5 dicembre 2004, 14:47

[quote]
[quote]
Ho litigato e anche pesantemente in gara per queste questioni.
Ora l'età saggiamente mi ha consigliato di pensare a me e di non pensare che sia giusto quello che ritengo giusto io anche per gli altri.
Ognuno ha le proprie ragioni, ognuno va rispettato per quello che fa.
E' inutile prendersela.

Carlo
[/quote]
Accompagnando in gara Korra, diverse volte ho assistito a ingiustizie nei suoi confronti. Incredibilmente l'unica persona veramente incazzata e risentita risultavo io!
La risposta di Korra: "quando imparerai a stare sul biliardo pensando solo al gioco non curandoti di nient'altro avrai fatto grandi passi avanti".
Beh, in effetti, lui è più vecchio di me... :P


[/quote]

E' una questione caratteriale indubbiamente.
Le ingiustizie....parliamo solo del biliardo va... hehe...ci sono e ci saranno sempre. Non credo sia una questione di "invecchiamento misto a saggezza" che dovrebbero andare di pari passo.Fanno parte del bagaglio sportivo e culturale di una persona. Personalmente, anche se ho una scarsa esperienza in termini di quantità di gare, ne ho viste di cotte e di crude.
Essendo di carattere molto pacato e tranquillo riesco a gestire bene il tutto e a concentrarmi solo su me stesso.
A fine partita l'inkazzatura per l'amara sconfitta e il nervosismo susseguente portano a intravedere prima le colpe dell'avversario e a fare del vittimismo per l'ingiusta sconfitta. Tutto ciò senza mai analizzare a mente lucida, perchè in quanto "scottata" ancora lucida non è, i propri errori e individuare e focalizzare le proprie colpe.
Nessuno guarda mai se stesso, che è la prima cosa da fare.

L'etica/morale del biliardo è un discorso ampio. E' figlia della propria estrazione culturale, morale e caratteriale e come dice il buon Garavaglia Luca: "Ora l'età saggiamente mi ha consigliato di pensare a me e di non pensare che sia giusto quello che ritengo giusto io anche per gli altri".

L'errore dell'avversario è sempre da punire, qualsiasi esso sia, sono fermamente convinto di questa idea. Se sbaglia bilia in partita, sono cavoli suoi ragazzi e di certo non glielo vado a dire. Il tiro libero seguente è da punti quindi.....
Se c'è ingiustizia ed è evidente a tuttiquanti(la colpa può essere solo dell'arbitro che vede male e se è evidente anche a te, visto che ti può sfuggire...) allora lì si che subentra la morale e puoi/devi comportarti di conseguenza. E' da questa situazione contingente che ci si può o deve comportare in modo diverso...(è da qui che esce fuori il carattere e la morale della persona)

Detto ciò. Un salutone!




Peace and Love

Pooooooooota....
Garuffa
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 686
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2004, 2:10
Località: Brescia

Messaggioda amelie » lunedì 6 dicembre 2004, 9:44

Cia Garuffa!
Fondamentalmente sono d'accordo con te e con Luca, per dirla in soldoni se sono in gara e lascio palla perchè ho toccato la bilia e nessuno se ne è accorto, il mio avversario può fare ciò che vuole, parto dal presupposto di aver commesso un errore ed è giusto che sia punita dal mio errore. Il fatto che io non tirerei i punti non significa che anche il mio avversario lo debba fare, questo è scontato!
Il succo del mio post era proprio nel gesto del giocatore (solo ipotetico chiaramente, non si potrà mai dimostrare )  che "finge" di commettere il fallo sperano di non ricevere punizione.... non sul fatto se sia stato corretto o no tirare i putni, questa è una scelta di Pinco e solo sua.
Tanto per chiarire.
Cmq sono d'acordo .... in gara dovremmo cercare sempre e solo di guardare a noi stessi!
Ciao!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Gufo » lunedì 6 dicembre 2004, 16:20

Concordo in pieno con Garuffa...dal canto mio in gara difficilmente kiedo scusa se "gratto dei punti" e sapete xke?!..semplicemente xke all'avversario nn gli dispiace se li bevi e qdi siamo pari eheh. Finita poi la gara allora mi può o meno dispiacere e mi kiarisco con l'avversario. Inkazzarmi io sul biliardo?! mmmh difficile, dovrei essere lucido( e qdo sono in gara nn lo sono mai)

GRAZIE MACALLAN!!!!

Ciao ragazzi buona giornata

West Siiiide!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 10:57
Località: Brescia

Messaggioda ares » lunedì 20 dicembre 2004, 18:02

è un po come nel calcio quando la squadra avversaria sta andando in contropiede e chissà come mai un componente della squadra in difesa incespica e rimane a terra come se gli avesse sparato un cecchino dagli spalti....
che fare? buttare la palla fuori e fare venire i medici a soccorrere l'avversario o fregarsene e andare a fare goal?
lo definiscono fair play, ma molte volte la gente ci mangia sopra.
Con questo non voglio dire che ha fatto bene o male, voglio dire che è una quesione personale, io, da fesso forse, avrei tirato la difesa e avrei presunto la buona fede altrui.... ma ogni mondo è paese

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano

Messaggioda effeeffe » lunedì 20 dicembre 2004, 19:04

A me è già capitato 3 volte, in gara, che l'avversario, dopo essere stato da me avvisato che stava battendo la palla sbagliata, ringraziasse calorosamente, andasse sulla palla giusta e sdraiasse quanti più birilli poteva. In particolare, una di queste occasioni era il tiro di chiusura di una finale di batteria. Per cui, visto e considerato che io, come tutti credo, gioco per vincere, non a qualsiasi costo, ma per vincere, d'ora in poi non avviserò più il mio avversario dell'errore, non mi rammaricherò se non mi avviseranno di un eventuale mio cambio palla, tirerò sempre e comunque una difesa se mi dovessero avvertire dell'errore.

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda Cico » lunedì 20 dicembre 2004, 19:13

[quote]
io, da fesso forse,  [/quote]

Bravo, inizi a capire......

:D  :D  :fico:  :fico:  :D
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda ares » martedì 21 dicembre 2004, 20:07

da qualcuno avrò pure imparatoImmagine

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano

Messaggioda Cico » mercoledì 22 dicembre 2004, 9:59

[quote]
da qualcuno avrò pure imparatoImmagine

Ares
[/quote]

ma ci hai messo troppo tempo..... :P
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda ares » mercoledì 22 dicembre 2004, 17:38

[quote]
[quote]
da qualcuno avrò pure imparatoImmagine

Ares
[/quote]

ma ci hai messo troppo tempo..... :P


[/quote]

meglio tardi che mai ;)

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 17 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 17 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti