RSS Facebook Twitter

Nuovo quesito sulla correttezza di gioco

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Nuovo quesito sulla correttezza di gioco

Messaggioda amelie » martedì 30 novembre 2004, 14:20

Ciao ragazzi!
Apro questa discussione per portarvi a conoscenza di una cosa successa ad un mio amico un paio di sere fa....
Partita secca 800 tutti doppi.... il mio amico (che chiamiamo PINCO) gioca contro... PALLO. Allora Pinco è a 680 punti e Pallo a 650. Pinco gioca una stevola da manuale dalla quale effettivamente non sembrano esserci vie d'uscita se non ... mollare bilia. Pallo si avvicina alla bilia, la studia.... poi si mette giù e dopo un po' si rialza dicendo di aver  toccato con la mano o la punta della stecca la bilia. Nessuno si è accorto di questo fatto.... arbitro compreso. Pinco mette all'acchito e spacca il filotto! Alla fine vince Pinco e Pallo non protesta minimamente per quanto accaduto....
Allora.... il mio questito è questo: secondo voi è possibile che Pallo, preso dalla disperazione e vedendosi in difficoltà, sapendo di lasciare una palla all'avversario che lo avrebbe quasi sicuramente portato in chiusura di partita, abbia optato per il fallo di mano pensando "tanto adesso questo mette all'acchito e smezza..... così sono ancora salvo"?
Questo cmq è stato il ragionamento che ha portato  Pinco a tirare i punti anche se,devo dire, in situazione diversa avrebbe sicuramente optato per la messa e non per i punti (è uno di quei giocatori che definiamo corretti e che lo sono).
Chiedo a voi perchè a me sembra che siamo arrivati a livelli veramente meschini qui..... ma è possibile??


Amelie

Scritto Da - amelie il 30 Novembre 2004alle ore  17:57:05
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda federicodellestelle » martedì 30 novembre 2004, 14:33

Scusa Amelie ma che c'è di strano, tiro difficile si può passare palla, ora o che Pinco si sia inventato di aver toccato la biglia o che tiri indirizzando la sua verso l'angolo in modo da far richiedere l'acchitto all'avversario, o che accosti sul pallino, non c'è differenza. E' malizia ma non meschinità, io l'ho visto fare anche ai grandi
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda Ryno » martedì 30 novembre 2004, 14:36

Secondo me,ragionandoci Pallo ha fatto bene a chiudere,se lo meritava visto che comunque aveva fatto una steola micidiale guadagnandosi una probabilissima palla in mano.
Comunque penso anche che Pinco sia in buona fede.
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 22:00
Località: Andromeda

Messaggioda spondapalla » martedì 30 novembre 2004, 15:28

[quote]
Secondo me,ragionandoci Pallo ha fatto bene a chiudere

Alla fine vince Pinco e Pallo non protesta minimamente per quanto accaduto....

[/quote]

Ciao ragazzi, ma chi ha chiuso, pinco o pallo?

Adelante!
spondapalla
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 settembre 2004, 16:51
Località: Domaso

Messaggioda Roby » martedì 30 novembre 2004, 16:28

Non ci sono che 2 possibili soluzioni, panc o ha fatto apposta, panco non ha fatto apposta.
Io opto per la SECONDA facendo questo ragionamento:
Panco ha una messa dura, sa benissimo che deve lasciare bilia, e non puo' pensare che il suo avversario si commuova, proprio xche' comunque sia, anche non toccandola con la mano, panco lascerebbe bilia ...
quindi secondo me panco in buona fede e pinco ha fatto bene a tirare i punti !
gli spettava di diritto !
Torno alla chiusura di Novembre (mi che palle sto mese ...)

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda amelie » martedì 30 novembre 2004, 17:48

[quote]
Scusa Amelie ma che c'è di strano, tiro difficile si può passare palla, ora o che Pinco si sia inventato di aver toccato la biglia o che tiri indirizzando la sua verso l'angolo in modo da far richiedere l'acchitto all'avversario, o che accosti sul pallino, non c'è differenza. E' malizia ma non meschinità, io l'ho visto fare anche ai grandi


[/quote]

Ciao Federioodellestelle.
Mollare o passare il tiro è capitato anche a me ma non per questo penso che il mio avversario tiri la messa! Io  passo il tiro per "limitare i danni" ossia, se penso di poter andare a bere per tentare di prendere bilia senza avere la sicurezza di prenderla preferisco passare ma so che il mio avversario non avrà pietà di me! E' questo il punto! Se io invece dico di aver toccato la bilia mentre mi accingevo ad esegure il tiro si presume che il mio sia un gesto di cavalleria e quindi non preveda punizioni capisci cosa intendo?
Cmq è stato Pallo a fare il fallO!
Ciao!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda amelie » martedì 30 novembre 2004, 17:51

[quote]
Secondo me,ragionandoci Pallo ha fatto bene a chiudere,se lo meritava visto che comunque aveva fatto una steola micidiale guadagnandosi una probabilissima palla in mano.
Comunque penso anche che Pinco sia in buona fede.


[/quote]

Ciao Ryno!
Anche tu hai invertito i nomi ma non c'è problema!
Credo anch'io che Pinco abbia fatto bene a fare i punti anche se, in casi simili, trovo scorretto tirare i punti se l'avversario lascia palla con un fallo che non ha visto nessuno... cavalleria per cavalleria no?
Cmq non aveva via di scampo da quella messa (bilia incastrata tra sponda e pallino e avversaria in angolo dalla parte opposta) quindi cmq non avrebbe preso bilia e questo scagiona il povero Pinco!
Ciao

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda amelie » martedì 30 novembre 2004, 18:01

[quote]
Non ci sono che 2 possibili soluzioni, panc o ha fatto apposta, panco non ha fatto apposta.
Io opto per la SECONDA facendo questo ragionamento:
Panco ha una messa dura, sa benissimo che deve lasciare bilia, e non puo' pensare che il suo avversario si commuova, proprio xche' comunque sia, anche non toccandola con la mano, panco lascerebbe bilia ...
quindi secondo me panco in buona fede e pinco ha fatto bene a tirare i punti !
gli spettava di diritto !
Torno alla chiusura di Novembre (mi che palle sto mese ...)

Roby
[/quote]

Ciao Roby!
Tu sei stato più bravo degli altri.... hai cambiato i nomi!!! Ma va bene uguale!!!
Sono d'accordo con te però scusami se Pallo (panco) non lo ha fatto apposta o cmq non era in malafede non poteva limitarsi a dire "passo il tiro" o " lascio il tiro" perchè si è messo sul tiro e poi ha detto  detto "ho toccato la bilia"? E' questo che ha fatto nascere in me il dubbio della malafede.... se uno passa il tiro si assume anche le conseguenze di quello che succede dopo e sa che il suo avversario non perdona.... a meno che non sia scemo.
E se invece la soluzione fosse stata la prima??? Tu pensi si possa fare un ragionamento tanto, scusate il ripetermi, "meschino"?
Grazie per il contributo.
Ciao

Amelie

Scritto Da - amelie on 30 Novembre 2004  18:05:40
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda modo » martedì 30 novembre 2004, 19:03

di sicuro se era un certo rode..... che tu amelie conosci bene lo aveva fatto in cattiva fede!!!! ImmagineLo considero la scorrettezza assoluta del biliardo! Ciao amelieeeee
modo
Non connesso
Avatar utente
Utente Zen
 
Messaggi: 906
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 29 dicembre 2003, 13:33
Località: Copparo

Messaggioda federicodellestelle » martedì 30 novembre 2004, 21:33

Fallo o no, in partita non si deve avere pietà, perciò il caso è uguale
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda amelie » mercoledì 1 dicembre 2004, 10:22

[quote]
di sicuro se era un certo rode..... che tu amelie conosci bene lo aveva fatto in cattiva fede!!!! ImmagineLo considero la scorrettezza assoluta del biliardo! Ciao amelieeeee


[/quote]

Ciao Modo!!
Già già..... conosciamo bene la bestia!
Ti racconterò alla prima occasione cosa mi ha combinato l'ultima volta!
Cmq non si tratta di lui!
Ciao bello! e.... sotto con gli allenamenti!!!
Baci

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda Roby » mercoledì 1 dicembre 2004, 10:39

Dolce Amelie, non hai tutti i torti, diciamo che il comportamento in assoluto piu' corretto da parte di "panco" sarebbe stato: ho toccato bilia ... ma meglio cosi' xche' non l'avrei comunque presa ...
e allora si che forse pinco avrebbe tirato la difesa ... almeno io l'avrei tirata di fronte a cotanta onesta' ... o forse no ?
ma, chissa' chi lo sa ?
P.S.: Dolce Amelie, il dubbio rimarra' in eterno ... solo "panco" sa ... ;)
P.S. del P.S.: mi piaceva di piu' panco che pallo ...Immagine

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda bb » mercoledì 1 dicembre 2004, 12:45

Ciao, io sono d'accordo con Federico, non bisogna avere pietà, anzi a biliardo bisogna essere anche cinici. Non lasciare niente che poi ti si possa ritorcere contro.
Io penso comunque Amelie che l'abbia fatto apposta, forse essendo un po arrogante (forse) non voleva davanti a tutti fare la figura di quello che non la prende e quindi si è inventato un gesto di cavalleria, sperando che l'avversario sarebbe stato clemente. Bene ha fatto a chiudere con lo sfaccio d'acchito.
Ciao
BB
( hai notato che per non sbagliare non ho menzionato nessun nome: Pinco, Pallo, Panco, Panca.. sotto la panca la capra canta...ecc..ecc..!!!!)
bb
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1045
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 16:17
Località: Milano

Messaggioda sinonparet » mercoledì 1 dicembre 2004, 12:49

Se la steola me la sono giocata con anima e "core" e il mio avversario commette un fallo, volontario, involontario, promiscuo, a meno che nn si tratti di un caso eccezionale (per restare ai fatti recenti: è impostato sul tiro, arriva il sig.re Terremoto e  lui per lo spavento mi tocca la palla  :) ) io la metto all'acchito e ci tiro a farli tutti con la stessa anima e lo stesso "core" con cui mi sono propiziato l'occasione. Anzi di + !!!! Immagine
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda amelie » mercoledì 1 dicembre 2004, 14:42

Ciao bb e sinonparet!
Sono anch'io d'accordo con voi, in questo caso, i birilli andavano tirati e la steovola è stata giustamente giocata per ottenere questo effetto!
La cosa che mi ha un po' sconvolto è pensare che Pallo abbia volutamente cercato il fallo facendo pressione sulla correttezza di Pinco. Se così fosse la considererei veramente disonestà.....spero si sia trattato di un'incidente e (visto che Pallo non ha minimamente protestato) credo sia andata proprio così o almeno lo spero!
Ciao a tutti!

Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 17 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 17 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti