RSS Facebook Twitter

biliardo e tv...

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Messaggioda Bruce » giovedì 20 ottobre 2005, 11:40

Messaggio inserito da effeeffe

Per quanto risulta a me, il Tranda è un grande appassionato di biliardo (attenzione, appassionato non equivale a competente!!!), ma soprattutto soprattutto è colui il quale assicura (non chiedete a me come), il contratto ed i contributi RAI alla Fibis. Questo è quello che ho saputo io. Sicuramente c'è chi, come Clabo, potrebbe dirci se è vero o no.


Soprattutto è nato per fare lo speaker.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda effeeffe » giovedì 20 ottobre 2005, 11:57

Messaggio inserito da Bruce

Messaggio inserito da effeeffe

Soprattutto è nato per fare lo speaker.

* LE FORZE SONO FORZE *


Forse, anzi sicuramente,, mi sono spiegato male: se la Fibis vuole continuare ad avere contratto e contributi RAI, deve tenersi Tranda for speaker (pessimo), altrimenti ciccia. Questa è la versione che è giunta a me.
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 23:33
Località:

Messaggioda Roby » venerdì 21 ottobre 2005, 11:52

Al di la di tutte le battute ... parlando seriamente ritengo che non ci fosse stato il tranda, non so quante partite avremmo visto in TV ...
poi possiamo discutere sul linguaggio usato ... sulla competenza che lascia un po' a desiderare ... ecc. ecc. ma in quanto a impegno e promozione credo che il tranda non abbia eguali !
EVVIVA il tranda !!!


Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda martille » venerdì 21 ottobre 2005, 11:54

Messaggio inserito da Roby

Al di la di tutte le battute ... parlando seriamente ritengo che non ci fosse stato il tranda, non so quante partite avremmo visto in TV ...
poi possiamo discutere sul linguaggio usato ... sulla competenza che lascia un po' a desiderare ... ecc. ecc. ma in quanto a impegno e promozione credo che il tranda non abbia eguali !
EVVIVA il tranda !!!


Roby


Da ciò che ho sentito in giro non posso che concordare. Certo che, magari con un giocatore affiancato durante la telecronaca, si potrebbe magari rendere più tecnico il commento.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda fabrisoft » venerdì 21 ottobre 2005, 13:07

Messaggio inserito da martille

Messaggio inserito da Roby

Al di la di tutte le battute ... parlando seriamente ritengo che non ci fosse stato il tranda, non so quante partite avremmo visto in TV ...
poi possiamo discutere sul linguaggio usato ... sulla competenza che lascia un po' a desiderare ... ecc. ecc. ma in quanto a impegno e promozione credo che il tranda non abbia eguali !
EVVIVA il tranda !!!


Roby


Da ciò che ho sentito in giro non posso che concordare. Certo che, magari con un giocatore affiancato durante la telecronaca, si potrebbe magari rendere più tecnico il commento.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


più tecnico? le ultime partite che hanno passato su raidue era affiancato da un certo... Martinelli (no dico, ma c'avete presente?) e pretendeva de avecce ragione... ma dai... e poi arrivati a un certo punto non si tratta neanche più di competenza a livello tecnico, quando commenta è proprio supponente; e daje stai a commentà un Belluta (no dico, ma c'avete presente?) e ad ogni tiro "aspettiamo fiduciosi che vada al tiro", "si capirai e quando tira questo"... però poi alza la voce quando tira fuori un capolavoro.
E cmq ho notato una cosa: fino a due o tre anni fà era molto più discreto e pacato nelle telecronache, adesso, come si dice a Roma "se la sente troppo calla!"
guardate basta, nun me fate parlà, me sale er veleno...



Immagine:
Immagine
1,58 KB
fabrisoft
Non connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24016
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 12:53
Località: RM

Messaggioda martille » venerdì 21 ottobre 2005, 13:15

Se mi hanno detto cose giuste l'alternativa vera non è Tranda o un altro commentatore, ma Tranda o niente partite, in quanto è l'unico in RAI a battersi per il nostro sport. E, se è veramente così, tanto di cappello, nonostante le telecronache discutibili.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda Spiderman » venerdì 21 ottobre 2005, 13:26

Se è vero quello che dice martille, e la stessa voce era giunta anche a me molto tempo fa, ritengo abbastanza avvilente il fatto che per una realtà come il biliardo, in tutte le sue specialità, che in Italia ha un seguito di praticanti molto più rilevante di altri sport "televisivi", abbia bisogno di dipendere da una persona per avere niente più del rilievo che merita in ambito televisivo. Prova ne è anche il fatto che, in mancanza di Trandafili vari, sulla carta stampata il nostro sport NON ESISTE.
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 11:32
Località:

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Yahoo [Bot] e 5 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 7 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Bing [Bot], Yahoo [Bot] e 5 ospiti