RSS Facebook Twitter

La F.I.Bi.S è riconosciuta dal CONI

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Messaggioda J.J. » mercoledì 5 maggio 2004, 10:06

[quote]  [/quote]
05 Maggio 2004  02:39:35
da: Claus72

Buondì, ho visto che Claus72 stanotte ha scritto un messaggio, ma non riesco a trovarlo...o forse "pulendo l'arma gli é partito un colpo??????" :)  :)  :)

Buona giornata a tutti

J.J.
J.J.
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 34
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 31 marzo 2004, 8:41
Località:

Messaggioda jerruzzo » mercoledì 5 maggio 2004, 10:46

Ciao J.J., penso abbia solo modificato il suo post.
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda Claus72 » mercoledì 5 maggio 2004, 14:57

Ciao ragazzi

Come ha dedotto Jerry stavo correggendo il mio post (avevo scritto Alfredo Papa invece di Salvatore...ho confuso un imitatore con un carambolista).
Devo dire che mi devo rimangiare quasi tutto quello che ho scritto...mi sono andato a leggere gli statuti del CONI, della FIBiS e i regolamenti e organigrammi della UMB, risultato: ho sparato una gran stupidaggine, già che il CONI non c'entra assolutamente niente con gli eventi internazionali, bensì è a carico della gestione, supervisione e regolamentazione dello sport sul territorio nazionale (tutto questo in linea con le direttrici del COI).
Ad ogni modo le opinioni espresse riguardo alla "mondialità" del campionato del mondo di 5 birilli e alla poca prospettiva internazionale del gioco all'italiana restano in piedi.
Per rispondere al caro Cico: io non intendevo assolutamente dire che bisogna cambiare la cultura sportiva dell'Italia per omologarsi con le altre nazioni, ci mancherebbe anche. Una delle cose che detesto della globalizzazione è proprio questa tendenza a sminuire le culture nazionali in funzione di una astratta cultura mondiale dettata dalle leggi di mercato.
Io ho avuto la fortuna di girarle quasi tutte le specialità del biliardo, dalla piramide russa alla carambola con 4 biglie dei coreani, passando dall'italiana e il pool, ed amo questo gioco in tutte le sue varianti. Quello che mi spiace è che in un paese come l'Italia non si dia importanza anche ad altre specialità, e non per mancanza di interessati, basta andare in giro per il forum e si vedrà che c'è curiosità per altre specialità che non siano italiana e goriziana, non dico fare gli interessi di pochi, ma almeno dare a quei pochi le stesse opportunità che ha la maggioranza (e anche questo mi sembra un concetto democratico). Sinceramente vedere sul sito FIBiS una poule finale di master di carambola con 4 giocatori (sempre i soliti) mi sembra ridicolo, oppure ancora una gara tra CSB di carambola con 4 squadre. Poi mi da ancora di più sui nervi leggere interventi come quello di Pode, in un altro topic, dicendo che in italia ci sono centinaia di giocatori di carambola che possono rappresentare il paese sullo scenario internazionale.

...e per oggi basta così.

Abbracci a tutti, e se ho fatto incavolare qualcuno chiedo scusa.

Claus




Scritto Da - Claus72 on 06 Maggio 2004  03:28:03
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Cico » giovedì 6 maggio 2004, 9:44

[quote]


Abbracci a tutti, e se ho fatto incavolare qualcuno chiedo scusa.

Claus




Scritto Da - Claus72 on 06 Maggio 2004  03:28:03
[/quote]

Ma no, ci mancherebbe!

Un salutone....

P.S.
( eh, quanto mi manca Santo Domingo......)
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Pode » martedì 18 maggio 2004, 11:06

Visto che sono stato chiamato in causa, trovo doveroso rispondere.
Eccovi alcuni numeri della F.I.Bi.S., così che qualcuno posso riflettere:
i tesserati di Pool, non sono come dice J.J. 50, ma più di 320!
La Sezione Carambola conta più di 330 tesserati! E nel restante computo del tesseramento della F.I.Bi.S. vi sono più di 9.000 atleti della Sezione Boccette. Per ultimi, e non certo in termini di importanza anzi, vi sono gli oltre 14.000 atleti della Sezione Stecca.
La F.I.Bi.S. in questi ultimi anni ha fatto molto in Tutte le Sezioni, ed il meritato riconoscimento da parte del C.O.N.I., come scrive il nostro Presidente Avv. E. Principi, è il punto di partenza verso un futuro di vero sport per Tutti gli appassionati italiani di biliardo.

FP
Pode
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 56
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 25 novembre 2003, 13:44
Località: Milano

Messaggioda Roby » martedì 18 maggio 2004, 11:19

Ottimo Fabio, e' proprio il caso di dire che i numeri "parlano" e parleranno maggiormente da qui in avanti !

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda Robin Hood » martedì 18 maggio 2004, 21:09

1) Eccovi alcuni numeri della F.I.Bi.S., così che qualcuno posso riflettere:
i tesserati di Pool, non sono come dice J.J. 50, ma più di 320!

FP
--------------------------------------------

1) Ho guardato la classifica generale sulla pagina FIBIS, e penso che  J.J. volesse dire: "i tesserati che partecipano  sono poco più di 50." Va bene che, tolgliendo i vari giocatori di stecca e i funzionari: esempio l'EX responsabile Fibis sezione "POOL" Marino, il Presidente Fibis Avv. E. Principi (gioca malino, a solo 5 punti)sarebbero ancora meno. A proposito, chi é quel qualcuno che deve riflettere?
Ha forse un nome?

A proposito di riflettere mi permetto di darti un consiglio: stai molto attento alla tua sedia, il passato insegna che, alla FIBIS, non tutte le sedie  durano a lungo.....

Robin Pool



Robin Hood
Robin Hood
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 7
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 maggio 2004, 21:49
Località: Foresta Nera

Messaggioda Claus72 » martedì 18 maggio 2004, 23:38

Salve gente

Credo che il "qualcuno" menzionato da Pode sia io.
Visto hce mi hai risposto con numerini vedró di fare altrettanto.
Quindi secondo le tue cifre le proporzioni dei tesserati sarebbero le seguenti:

59% Stecca
38% Boccette
1% Pool
1% Carambola

Credo che i numeri visti cosí parlino sì da soli...Non vi è un reale interesse nè una strategia per portare il paese sugli scenari mondiali, tutto è concentrato sulle specialità tipicamente italiane. Non che questo sia un male, per carità, ma mi sembra che riempirsi la bocca con parole che poi non hanno nessun sostegno sia controproducente.
Come ho detto sin dall' inizio: più che propaganda mi piacerebbe leggere mete, meccanismi, obbiettivi, strategie, eccetera, eccetera. Continui a parlare di un messianico futuro ma non ci dici come attraverseremo il deserto nè ci descrivi come sarà questa Gerusalemme biliardistica che intentate costruire.

Ciao

P.D.: Tengo a sottolineare che per me non cambia niente cosa la FIBiS faccia o non faccia, vivo a migliaia di chilometri dall' Italia e non sono mai stato tesserato (e non credo che lo sarò), semplicemente mi preme vedere più nomi italiani nelle calssifiche mondiali e tengo a che questo bellissimo forum venga usato per scambi di idee produttive non per propaganda sterile.
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Pode » giovedì 20 maggio 2004, 10:22

Divertente il tuo messaggio Robin Hood, peccato che sia solo un’arrogante e sterile tentativo di sminuire ciò che la F.I.Bi.S. - Federazione Italiana Biliardo Sportivo sta facendo con grande impegno, serietà, professionalità, visibilità per Tutti e profusione di risorse umane e finanziarie. I tesserati della Sezione Pool, che dirigo e della quale sedia non ho nessun timore di perdere, sono 320! Questi numeri, a differenza di quelli citati da qualcuno in un incontro tra le Federazioni di Pool a Roma, sono VERI e non di fantasia come quelli di qualcun altro! Sicuramente dalle classifiche (ndr, fare un simile commento sul nostro Presidente che è un importante Avvocato e non un giocatore è veramente penoso!) si evince che non nonostante i nostri sforzi, vi è un mio errore nella pianificazione delle location delle gare se a parteciparvi sono molto meno dei reali tesserati. Questo sicuramente è un mio errore, ed essendo io una persona costruttiva dovrò trovare una soluzione per accontentare i nostri atleti e permettere a loro una regolare attività agonistica nazionale, e non solo periferica. E prima di sminuire l’operato della F.I.Bi.S. - Federazione Italiana Biliardo Sportivo, ricordati che solo Noi diamo costante visibilità agli atleti di questo sport trasmettendo TUTTE le nostre manifestazioni sportive sulla RAI! Mi permetto di darti io un consiglio: accendi la TV e vedrai chi promuove a livello nazionale, con professionalità questo sport… la F.I.Bi.S. - Federazione Italiana Biliardo Sportivo, disciplina sportiva associata al C.O.N.I.

P.S.: io non appartengo al passato della F.I.Bi.S. che viene sempre menzionato con disprezzo da alcuni giocatori, e dal quel passato sicuramente ho imparato determinate cose, ma certamente non a perdere la “mia sedia” perché non  mi interessa! I “fantasmi” che fanno tanta paura ad alcuni giocatori con esperienza decennale in questo sport, non sono più in F.I.Bi.S. da molti anni e per la precisione si sono riciclati creando la Federbiliardo (ndr, di cui stimo diversi giocatori che sono anche miei amici).  


FP

Scritto Da - Pode on 20 Maggio 2004  10:23:31
Pode
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 56
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 25 novembre 2003, 13:44
Località: Milano

Messaggioda Roby » giovedì 20 maggio 2004, 12:41

Quando qualcuno tenta di spandere m..da in giro e' xche' essendone pieno fin sopra i capelli quando si scuote appunto riesce a spanderne un po' intorno a se ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda manscriba » giovedì 20 maggio 2004, 13:16

Egr. Sig. Podestà,
che si risponda ad un topic adducendo argomentazioni più o meno valide sta bene,è un diritto!
Ma che nel rispondere si possano trattare argomentazioni di qualcosa o qualcuno che non si conosce ,non va bene.
Io non voglio polemizzare con chi continua a costruire,ben venga la ricostruzione.
Ma non desidero nemmeno leggere o ascoltare notizie imprecise.
- Noi della Federbiliardo abbiamo azzerato totalmente le vecchie gestioni,non permettendo al passato di crearsi un futuro!
- Altri hanno cambiato i fattori,ma il risultato è sempre lo stesso :vedi Pianeta Sport s.r.l. che risulterebbe il primo sponsor economico e televisivo del movimento,sbaglio?
Detto questo ti invito a voler limitare le tue affermazioni ed a ricostruire "il tuo mondo" semplicemente  con le tue idee e non cercando di screditare quei giocatori che "chiami amici".
Si egregio, la Federbiliardo è gestita dai giocatori e non da esterni qualunquisti!

Tanto era dovuto

manfredi scribani

Scritto Da - manscriba on 20 Maggio 2004  13:17:54
manscriba
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 86
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 31 marzo 2004, 0:06
Località: Genova

Messaggioda Gatto » giovedì 20 maggio 2004, 13:50

...

Scritto Da - Gatto on 20 Maggio 2004  13:51:36
Gatto
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 6
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 14 maggio 2004, 15:23
Località:

Messaggioda Pode » giovedì 20 maggio 2004, 13:52

Il reale organigramma della Federbiliardo è per Tutti un mistero (ndr, non essendoci neanche uno statuto reso pubblico e delle “regolari” elezioni, e questo non si può negare), e non si può negare il fatto che “nell’operatività” determinate persone siano state “allontanate”. Però mi chiedo perché se è davvero così in Federbiliardo negli incontri con Noi a Roma sono venuti a rappresentarvi (ndr, suddetti incontri sono avvenuti ben dopo la Vostra riunione di cambiamento a Modena)?!
Per quanto riguarda la Pianeta Sport S.r.l. non è uno sponsor economico, ma semplicemente a seguito di una delibera federale di diversi anni fa, tutta l’attività sportiva delle Sezioni della F.I.Bi.S. al fine di ridurre sostanzialmente i costi, è stata affidata con regolare contratto a delle società esterne alla Federazione:
New Project S.r.l. – Sezione Stecca, Millennium S.r.l. – Sezione Boccette e Pianeta Sport S.r.l. – Sezione Pool/Snooker, tutto qua ed alla luce del sole! Solo la Sezione Carambola è attualmente senza appoggio di una società per lo svolgimento della sua attività sportiva.
In merito alla televisione (ndr, argomento molto amaro per qualcuno che ha sempre provato a farla senza nessun risultato!), il contratto con la RAI è stato firmato dal nostro Presidente avv. Emanuele Principi in qualità di rappresentate legale della F.I.Bi.S. - Federazione Italiana Biliardo Sportivo disciplina sportiva associata al C.O.N.I. , quindi si finisca una volta per tutte con simili insinuazioni clamorosamente infondate. Il mio desiderio, come milioni di volte espresso, è di vedere morire presto questo dualismo, e di veder svolgere campionati e tornei sotto un'unica bandiera: quella italiana, quella della sport vero!

E come usa M. Scribani, Coordinatore Nazionale Federbiliardo… “Tanto era dovuto”


FP
Pode
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 56
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 25 novembre 2003, 13:44
Località: Milano

Messaggioda manscriba » giovedì 20 maggio 2004, 14:42

Egr.Pode
Chi tace acconsente!
Mi obblighi a risponderti (e sarà l'ultima volta,in quanto il cortile ,come ti ho già detto in altre ocasioni,ce l'ho sottocasa e non lo frequento mai!).
Tu sai tutto di tutti,anche delle riunioni del nostro Consiglio (fantasma,probabilmente).
Continua pure a divulgare notizie vere o false che siano,ma non fare affermazioni inutili o proclami utopistici.
Grazie

manfredi scribani

P.S. avrei voluto scrivere tanto ti era "ridovuto"...........

Scritto Da - manscriba on 20 Maggio 2004  14:44:52
manscriba
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 86
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 31 marzo 2004, 0:06
Località: Genova

Messaggioda Cico » giovedì 20 maggio 2004, 14:59

Mi sembra una discussione alquanto sterile..............

Per fortuna di federazione relativa alla "stecca" ce n'è una sola ( La FIBIS ) che sta facendo le cose con massima serietà.

Che bello rivedere all'opera campioni del calibro di Belluta, Mannone, Gomez, Borroni ecc, che da quest'anno sono rientrati a pieno merito nel circuito PRO.

Quindi da parte mia un grande in bocca al lupo a tutto il movimento.

P.S Ovviamente non entro nel merito della diatriba di cui sopra, giacchè non mi occupo di pool. Però Pode ha detto una cosa vera. Prima dello scorso anno, di pool in TV non si era mai visto neppure uno spezzone ( almeno che io sappia... )

Saluti a tutti
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 6 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 5 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti