RSS Facebook Twitter

gioco o lavoro?

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

gioco o lavoro?

Messaggioda serpe » mercoledì 21 gennaio 2004, 15:39

Visto che ormai ho la fama del "disturbatore" e dell'antipatico, ne approfitto per farvi una domanda semi-seria: ma quando giocate a biliardo, lo vivete come un gioco o come un lavoro? Perchè mi è capitato di chiamare AL CELLULARE un vecchio conoscente e mi ha risposto uno sconosciuto dicendomi che la persona in questione non poteva parlare con me (chiamavo dalla GERMANIA!!) perchè era impegnato in una seduta.
Allora, fatemi capire: al di là del fatto che non ci sentivamo da mesi e che io chiamassi dalla Germania, ma i giocatori da seduta non hanno tempo per rispondere al telefono? Se qualcuno ha bisogno di loro e li chiama dall'ufficio (quello del lavoro VERO), non POSSONO interrompere un GIOCO?
Secondo me si sta rasentando il ridicolo! A questo punto mi viene da dire a questi giocatori di andare veramente a lavorare e di evitare certe non-risposte che prendono in giro chi il mazzo se lo fa sul serio.
serpe
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 12
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 15:39
Località:

Messaggioda modo » mercoledì 21 gennaio 2004, 15:56

La realtà è quella che tu descrivi...
Io quando le faccio spengo il cellulare, ma rispetto ugualmente chi come dici tu... si fà il mazzo sul serio.
La seduta è un accordo di sfida tra le due parti e perciò è giusto che durante il corso della sfida si rispetti l'avversario, specie cercando di spegnere il cell. che potrebbe essere uno spiacevole motivo di distrazione per l'avversario.
Potrà anche sembrare ridocolo a qualcuno, ma il mondo è vario e la gente è libera di trascorrere il tempo libero come meglio crede.
Ciao Serpe !!!
modo
Non connesso
Avatar utente
Utente Zen
 
Messaggi: 906
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 29 dicembre 2003, 14:33
Località: Copparo

Messaggioda Cico » mercoledì 21 gennaio 2004, 17:54

Comprendo Serpe. Sapendo chi c'è dall'altra parte, rifiutare la chiamata è maleducato.

Allo stesso tempo, come dice Modo, per non essere disturbati e per non disturbare l'avversario, meglio spegnere il cell...altrimenti uno prima lo tiene acceso e poi non vuole rispondere! E'incongruente!
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4931
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Andros » giovedì 22 gennaio 2004, 0:42

magari se lo era dimenticato acceso..
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11529
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda ares » giovedì 22 gennaio 2004, 13:31

per una volta do ragione a serpe.
Credo che la seduta non si possa considerare gioco quando c'è in palio qualcosa che va oltre il divertimento.
Come molte persone hanno già scritto pare un comportamento errato.
Comunque per cert persone non si può parlare di gioco ma esclusivamente di fonte di guadagno quindi di lavoro.
A me questa cosa discusta ma come si dice "de gustibus non est disputandom".

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 6 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 6 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti