RSS Facebook Twitter

CHE FARE?

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

CHE FARE?

Messaggioda ares » martedì 25 gennaio 2005, 18:10

Ciao a tutti, come ben sapete io non gioco per vincere ma per passare tempo a distrare la mente (ecco la scusa pronta).
oggi giocavo con un amico e ci siamo giocati il tavolo...
vinco facilmente le prime due, facciamo la rivincita, gli faccio vincere la prima apposta e la seconda sbaglio il filotto con palla in mano di chiusura, vado a bere e vince lui....andiamo in bella.
Noto (dallo specchio) che dichiara un pallino da 12 una volta e uno sgambetto da 16 quando in realtà ero girato (ma lo vedevo)...
cosa avreste fatto????
io ci ho messo a questo punto la cattiveria, lo lasciato a 200 (si arriva a 500) e gli ho fatto pagare il tavolo, lui se n'è andato senza neanche salutare.....
secondo voi?????????

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:56
Località: Milano

Messaggioda Gufo » martedì 25 gennaio 2005, 18:29

Ciao Bello, rispondo al tuo post "serio" con una risposta altrettanto seria. NN FAR MAI VINCERE NESSUNO APPOSTA. Se io ne avessi le capicità d lasciare ogni mio avversario, amico, amica a ZERO; credimi lo farei a costo d risultare antipatico....alla fine il tuo "Buon Senso" ha fatto si ke lo "Smilzo" sia andato incattivito. Vedrai ke t kiederà ancora d giocare, beh....LASCIALO A ZERO SE PUOI  :vodoo:

Ciao bello
PS la prossima volta giocatevi un Mac(così mi penserai) :D

West Siiiiiiiiide!!!!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 9:57
Località: Brescia

Messaggioda sinonparet » martedì 25 gennaio 2005, 18:33

Nn ti curar di loro ma guarda e passa....

Immagine
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda spondapalla » martedì 25 gennaio 2005, 19:43

Beh Ares..in questo caso non c'è tantissimo da discutere, partita persa con 300 punti di distacco, tavolo da pagare, lo smilzo incassa e porta a casa, e giustizia è fatta  ;)

Adelante!
spondapalla
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 settembre 2004, 16:51
Località: Domaso

Messaggioda meanza » martedì 25 gennaio 2005, 20:17

per quanto possa parere impossibile, mi è capitato di far vincere il mio socio apposta....ma in fondo in fondo non trovo sia moralmente corretto nei suoi confronti.....

Con me (amici molto più bravi) usano il sistema delle messe.....della serie : io non tiro punti che non siano palesi ed ovvi, ma tu devi andarti a prendere le palle...capita che vinca, ma almeno non la sento regalata!!!

Per lo smilzo....se l'è cercata!!!
I permalosi senza motivo: non possono circolare!!!

Usa la rimanenza Luke!!!
meanza
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 258
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 luglio 2004, 14:23
Località: Milano

Messaggioda Stiv Bators » martedì 25 gennaio 2005, 20:19

Secondo me ares sta bleffando alla grande... ha perso 3 a 1 contro me e lupo! (Merito di lupo visto che io facevo danni e lei riparava!!!)

La mia laurea e la vostra pensione lo stesso giorno! Come fate a non essere ottimisti? GIANNI!!! L'ottimismo vola!

GARUFFINO AD HONOREM (anche dopo 4 garuffe sbagliate in pieno...)
Stiv Bators
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 187
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2005, 17:07
Località: Tombolo

Messaggioda gt » martedì 25 gennaio 2005, 20:27

credo che sia corretto cercare di giocare sempre allo stesso livello. cmq in questo caso direi...giustizia e' fatta!!!!!!
gt
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 353
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2004, 13:37
Località: carpi

Messaggioda Stiv Bators » martedì 25 gennaio 2005, 20:40

Il mio fidanzato mi dice che ho i capezzoli troppo lunghi... cosa posso fare? (tratto da un cioè del 1994)

HAI MAI PENSATO AD UNA LIMA?

La mia laurea e la vostra pensione lo stesso giorno! Come fate a non essere ottimisti? GIANNI!!! L'ottimismo vola!

GARUFFINO AD HONOREM (anche dopo 4 garuffe sbagliate in pieno...)
Stiv Bators
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 187
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2005, 17:07
Località: Tombolo

Messaggioda Andros » martedì 25 gennaio 2005, 23:24

glielo dovevi dire...smontare la stecca è andartene..naturalmente senza pagare il biliardo..se uno fa di queste cose è meglio che si sappia e che nessuno ci giochi..
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11542
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 23:22
Località: Roma

Messaggioda Gianni » mercoledì 26 gennaio 2005, 7:28

la vedo anchio come Andros, uno cosi non può circolare.....io non ci giocherei più assieme come passatempo.....ma ci giocherei al cento per cento, cercando di non dargli nessuna possibilità di fare punti.....e con gli occhi bene aperti.....e nel caso si comporti come l'altra volta, smontare la stecca e borbottando un ....siamo alle solite......... andarsene  ;)
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2496
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 13:27
Località: Zurigo

Messaggioda Cico » mercoledì 26 gennaio 2005, 9:09

Poi Ares, da quello che mi hai raccontato ieri, non ti ha nemmeno detto quando hai sbagliato biglia e ha preso punti bevuti e palla in mano....

Effettivamente non è una bella cosa però adesso non lo stroncherei così allo smilzo.

Prima cosa è ancora piccolino, seconda cosa magari non è abituato a giocarsi il tavolo e allora l'ha presa troppo sul serio, terza cosa, evidentemente, è conscio di essere nettamente inferiore a te e quindi gli è rimasta del tutto li.......

Ma suvvia, non esageriamo!

La cosa che più gli rimprovero è stato l'andare via senza salutare...
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 13:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda amelie » mercoledì 26 gennaio 2005, 9:21

Ciao Ares e ciao a tutti.
Mi dilungo un po' su questa cosa perchè, secondo me mancano dei punti fondamentali.

Primo ragazzi, e qui forse mi tiro addosso l'ira di qualcuno, prima di avere la capacità di poter far vincere qualcuno apposta e soprattutto di saper gestire poi la cosa.... cce ne deve passare ancora di acqua sotto i ponti! Nat. io mi metto sullos stesso piano vostro! Non esiste proprio... a livelli bassi (capite cosa intendo) e a goriziana soprattutto il caso e la fortuna sono nettamente superiori alle ns. capacità. Certo possiamo far vincere una partita al ns. avversario ma per quanto scarso esso possa essere può trovare punti e messe casuali che ci possono mettere in difficoltà, lo stesso Ares dice di aver perso una partita così! Noi non abbiamo ancora la capacità di chiudere il gioco all'avversario per non farlo tirare e quando uno vede bilia..... apriti cielo, potrebbe essere un disastro per lui .. o per noi, soprattutto a goriziana dove gli scarsi (permettetelo) trovano coperture più con il c**o che con la testa.
Poi ragazzi se il nostro allenamento è fatto con lo scopo di migliorare, questo atteggiamento è sicuramente (bravo Gufo!) negativissimo. Di sicuro vi condizionerà anche in gara.
Ogni partita  va presa con la giusta serietà, nel rispetto dell'avversario e se il livello di gioco vi impone di lasciare l'avversario a zero... così deve essere. Serve a voi per formarvi carattere e convinzione e a lui che sicuramente capirà che per giocare con voi dovrà migliorare e parecchio!
E' mancanza di rispetto facilitare la partita all'avversario! Probabilmente il tuo amico Ares se la può esser presa anche perchè si è accorto di questo, oppure si è arrabbiato perchè tu lo hai illuso di poter vincere, sicuramente, arrivando 2 pari questo avrà pensato di essere in grado di giocarsela (cosa che non era vera ma che gli hai fatto credere) e perdere l'ultima così non gli è andata per niente giù.
Questa è la mia opinione.....
Ciao a tutti!

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda amelie » mercoledì 26 gennaio 2005, 9:28

[quote]
la vedo anchio come Andros, uno cosi non può circolare.....io non ci giocherei più assieme come passatempo.....ma ci giocherei al cento per cento, cercando di non dargli nessuna possibilità di fare punti.....e con gli occhi bene aperti.....e nel caso si comporti come l'altra volta, smontare la stecca e borbottando un ....siamo alle solite......... andarsene  ;)


[/quote]

Ciao Gianni, ne aprofitto per farti i complimenti per il tuo splendido secondo posto, ho letto le vicissitudini della finale e credo che tu sia stato fin troppo bravo a reggere!!!

Non sono d'accordo su quanto hai scritto.
Smontare la stecca..... altra cosa scorrettissima! Non può circolare!
Non si smonta mai la stecca, nemmeno se sei sotto di 10 partite o se sei in vantaggio ma l'avversario si comporta male.... è lui lo scorretto, che la smonti lui la stecca!
Ciao!

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda bb » mercoledì 26 gennaio 2005, 10:21

Ares ma sei sicuro che è un tuo amico?? Uno che si comporta così probabilmente è uno che conosci..ma definirlo un amico..Mah!!!
Ciao
BB
bb
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1045
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 novembre 2003, 16:17
Località: Milano

Messaggioda lupomarino » mercoledì 26 gennaio 2005, 10:26

[quote]
...Ogni partita  va presa con la giusta serietà, nel rispetto dell'avversario e se il livello di gioco vi impone di lasciare l'avversario a zero... così deve essere. Serve a voi per formarvi carattere e convinzione e a lui che sicuramente capirà che per giocare con voi dovrà migliorare e parecchio! ...
[/quote]
Assolutamente d'accordo con Amelie.
Quando mi capita di giocare con un avversario più forte, spesso mi capita di notare che potendomi "controllare" con facilità egli si lasci andare a scelte di tiro magari troppo azzardate o con ridottissime tolleranze, diciamo che "esperimenta". E questo trovo sia accettabile e naturale. Ma non appena alzo la testina e lo raggiungo, ecco che subito mi piazza una palla tosta e riallunga le distanze fino, giustamente, a vincere.

Per imparare è bene giocare con avversari più forti, certo, ma è molto utile anche giocare con avversari più deboli proprio per impadronirsi non solo della tecnica acquisita ma anche della gestione della partita che con essi risulta più facile.

Altra cosa è il comportamento dello Smilzo.
Umiltà e accettazione dei propri limiti sono cose che si possono imparare e acquisire con il tempo.
Ma Onestà e Correttezza sono amiche che avrebbe dovuto conoscere fin da piccolo e che insieme ad altri amici di sicuro lo aiuterebbero a diventare una bella persona.
Se sei un suo amico, Ares, faresti bene a spiegarglielo.

Ancora una volta il biliardo ti...scopre!
ciau
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 9:30
Località: Inzago

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], VITALOTTI e 13 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 15 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 13 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Google [Bot], VITALOTTI e 13 ospiti