RSS Facebook Twitter

Un giorno di festa ....

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Messaggioda Stelvio » mercoledì 12 gennaio 2005, 14:47

Berlui e tutti gli altri. Forse sono stato frainteso. Nel mio post (anche un pò pesantino) parlavo ironicamente di non discriminare nessuno (fumatori, drogati, ubriachi e puttane) proprio per far ricorso al luogo comune ed alla falsa morale che ritiene il fumatore come un discriminato e perseguitato mentre il drogato o l'ubriacone sono categorie che non meritano alcuna compassione.
Ma i fumatori (ed io come ex) non si sentono più perseguitati dall'aumento continuo del pacchetto di sigarette ? La droga deve essere somministrata attraverso ospedali e centri di dintossicazione (e chi paga ?) le sigarette me le compro in tabaccheria a 5000 lire al pacchetto !!! Questa è una vergogna, questa è persecuzione !!!
Sfruttiamo la legge per smettere, liberarci dal vizio e facciamo fallire tabaccai e monopoli che mi scrivono sul pacchetto che FUMANDO UCCIDO ME E GLI ALTRI ma me le vendono e a caro prezzo.


___________________________________________________________________________
in ogni competizione il primo è il vincitore, il secondo è il primo degli sconfitti - (Stelvio)
___________________________________________________________________________
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda Cico » mercoledì 12 gennaio 2005, 16:04

[quote]
Cico, concordo con te, ma mi schiero da parte dei gestori in due punti
a) come ben sai fino a luglio avevo un locale pubblico mi ero informato per la realizzazione dell'impianto di aerazione e mi avevano chiesto circa 40000€ per un locale di circa 200mq
Ares
[/quote]

Benissimo. Ma i gestori pubblici quanto ci hanno guadagnato dal passaggio euro-lira?
Non scherziamo e non parliamo di costi aumentati. Per un euro di aumento che hanno avuto sulle materie prime, ne hanno incamerati in media almeno tre in più sui prodotti venduti.
E poi nessuno obbliga nessuno a spendere 40.000 euro.
Un mio amico gestisce un locale sui navigli abbastanza famoso. Da circa due mesi, in anticipo sulla scadenza, ha messo il divieto di fumo in tutto il locale. Appunto perchè non aveva voglia di spendere cifre esorbitanti per essere in regola. Morale, il locale è rimasto comunque pieno e frequentato sempre dagli stessi che magari fumavano come turchi...
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Cico » mercoledì 12 gennaio 2005, 16:12

E ricordate che una persona può avere tutti i vizi che vuole, fino al momento in cui non nuoce a terzi. A quel punto giustamente deve intervenire la legge.

I discorsi che sento fare in questi giorni del tipo:
- Eh ma lo stato le vende e poi non me le fa fumare
- Eh ma fino ad adesso lo stato non si è mai preoccupato della salute dei non fumatori
ecc ecc

Non c'entrano NULLA!
Qui si sta cercando di criticare e avallare una situazione consolidata ma che non era giusta!!!

I fumatori non devono sentirsi "defraudati" del fatto di non poter fumare più.
Era il discorso alla base che era sbagliato.
Il problema dei fumatori è che purtroppo nell'80% dei casi non si rendono conto che non sono gli altri a doversi adeguare a loro, ma esattamente il contrario!!!! L'ho già detto e lo ripeto!!!
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 5113
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda amelie » mercoledì 12 gennaio 2005, 18:17

Ciao Cico!
Osti che accanimento contro noi poveri fumatori che siamo costretti..... scherzo scherzo!!!
Hai perfettamente ragione! Ma permettimi di dire che un fumatore che fino a ieri ha fumato tranquillamente nelle sale biliardi probabilmente pensando (ingorantemente) di non dare fastidio a chi come te non fuma, si ritrova oggi con sto divieto.... si sente un'attimino privato di un suo "falso diritto" chiamiamolo così.
In fin dei conti tu non eri obbligato ad andare in sala dove c'è fumo no? Però ci andavi lo stesso..... sopportando! Ora sarà il contrario! Ma nessuno prima veniva da te a dire.... ah! si sta bene in mezzo al fumo? invece adesso sembra che i fumatori debbano subire oltre all'astinenza anche le prese per il c**o di tutti quelli che non fumano e non lo trovo molto giusto.


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda lupomarino » mercoledì 12 gennaio 2005, 18:31

[quote]
...un fumatore che fino a ieri ha fumato tranquillamente nelle sale biliardi probabilmente pensando (ignorantemente) di non dare fastidio a chi come te non fuma...
[/quote]
Macché, Amelie! Tutti sappiamo cosa dà fastidio, ma è più forte la propria esigenza e spesso ce ne freghiamo di tutti.
[quote]
In fin dei conti tu non eri obbligato ad andare in sala dove c'è fumo no? Però ci andavi lo stesso..... sopportando! ...
[/quote]
Per forza! Trovami una sala per non fumatori! Forse devo rinunciare a giocare a biliardo?
Il non fumatore ora si sente tutelato dal divieto e esterna, magari esagerando, la propria esasperazione per il sopruso da sempre subito. Direi che è una reazione comprensibile. Abbiate pazienza, passerà anche questa.
Penso che sia più importante rallegrarsi per uno dei pochi provvedimenti presi in difesa dei diritti civili. Ripeto, il mio rammarico è che ce ne sia  stato bisogno.
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda effeeffe » mercoledì 12 gennaio 2005, 22:34

Premessa: sono un fumatore da 20-30 sigarette/die. Ieri e oggi sono andato in sala biliardo per allenarmi e per circa 3 ore ho giocato senza fumare (abitualmente, nello stesso periodo di tempo, avrei fumato almeno 4 o 5 sigarette). Non posso negare che un pochino abbia sofferto, ma sono felice che la passione per il nostro sport abbia avuto la meglio sull'astinenza da nicotina. In definitiva, questa legge, anzichè viverla come un'imposizione, credo sarebbe meglio, per noi fumatori, viverla come un'opportunità, per fumare un po' meno...

"Un pallino da quattro è mezzo filotto...."
effeeffe
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 0:33
Località:

Messaggioda Stelvio » giovedì 13 gennaio 2005, 14:22

Ieri sera, di ritorno da una gara (orecchie basse!) siamo ripassati al circolo. I posacenere sono stati tolti e ne sono stati messi un paio (sapete quei bidoni anche portacarte) all'esterno del locale, in quanto molti giocatori ora escono ogni tanto (o poco) per spararsi una tirata.
I posacenere erano pieni stipati e li vicino (ripeto fuori, per strada) un odore di fumo ed un'aria irrespirabile. La nebbia che in questi giorni ci fa compagnia si vergognava di non essere all'altezza del fumo.
Questo all'aperto; ma ci pensate com'era dentro ?!?!?!

___________________________________________________________________________
in ogni competizione il primo è il vincitore, il secondo è il primo degli sconfitti - (Stelvio)
___________________________________________________________________________
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda berlui » giovedì 13 gennaio 2005, 15:17

Pero' due discussioni sullo stesso argomento.... il problema e' sentito effettivamente.
La cosa piu' bella che ho trovato e' che, scusate il gioco di parole, non ho trovato la cenere sui tavoli, cosa che, almeno a me, dava molto fastidio.

Ciao
Luigi.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda Stiv Bators » giovedì 13 gennaio 2005, 15:24

[quote]
Pero' due discussioni sullo stesso argomento.... il problema e' sentito effettivamente.
La cosa piu' bella che ho trovato e' che, scusate il gioco di parole, non ho trovato la cenere sui tavoli, cosa che, almeno a me, dava molto fastidio.

Ciao
Luigi.


[/quote]

La cenere sui tavoli è da ricovero... bisogna essere pazzi per fumare sopra il tavolo...

La mia laurea e la vostra pensione lo stesso giorno! Come fate a non essere ottimisti? GIANNI!!! L'ottimismo vola!
Stiv Bators
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 187
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2005, 18:07
Località: Tombolo

Messaggioda ares » giovedì 13 gennaio 2005, 16:21

[quote]
[quote]
Cico, concordo con te, ma mi schiero da parte dei gestori in due punti
a) come ben sai fino a luglio avevo un locale pubblico mi ero informato per la realizzazione dell'impianto di aerazione e mi avevano chiesto circa 40000€ per un locale di circa 200mq
Ares
[/quote]

Benissimo. Ma i gestori pubblici quanto ci hanno guadagnato dal passaggio euro-lira?
Non scherziamo e non parliamo di costi aumentati. Per un euro di aumento che hanno avuto sulle materie prime, ne hanno incamerati in media almeno tre in più sui prodotti venduti.
E poi nessuno obbliga nessuno a spendere 40.000 euro.
Un mio amico gestisce un locale sui navigli abbastanza famoso. Da circa due mesi, in anticipo sulla scadenza, ha messo il divieto di fumo in tutto il locale. Appunto perchè non aveva voglia di spendere cifre esorbitanti per essere in regola. Morale, il locale è rimasto comunque pieno e frequentato sempre dagli stessi che magari fumavano come turchi...


sono daccordo cone te, ma gli aumenti non riguardano solo una nicchia dei commercianti, ma tutti quanti.
io non avrei potuto tenere i prezzi degli altri anni in quanto i miei stessi fornitori li hanno aumentati... purtroppo è un gatto che si morde la coda...


Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 12 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti