RSS Facebook Twitter

bilanciamento

Area aperta a discussioni su qualsiasi argomento, anche extra-biliardo

Re: bilanciamento

Messaggioda 1970_Nicola » mercoledì 26 luglio 2017, 20:16

jk11ul ha scritto:ho poggiato la stecca al muro e sono andato a fumare

Comunque potete dire tutto quello che volete ma la morale della favola è:
IL FUMO FA MALE
:lol:  :lol:  :lol:
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2184
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 20:27
Località:

Re: bilanciamento

Messaggioda leosam » mercoledì 26 luglio 2017, 22:27

Mi spiace contraddire chi dice che il bilanciamento è del tutto soggettivo... ma si è liberi e felici di pensarlo. Con il puntale di 125 grammi ed un peso complessivo molto ridotto (rispetto a quella del citato colombo) non potresti che avere  un bilanciamento ovviamente più avanti (41). Ma non abbiamo argomentato alcunché... (giocano uguali ?)...eppure nei post precedenti miei e di Tomasi... qualcosa è rappresentato... comunque.... libertà di pensiero .....
Ultima modifica di leosam il mercoledì 26 luglio 2017, 22:27, modificato 4 volte in totale.
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1111
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 14:50

Re: bilanciamento

Messaggioda jk11ul » mercoledì 26 luglio 2017, 23:20

La stecca pesa 640 g, il puntale è il bianco da 125g, il baricentro a 40cm.
Gioca bene? Non lo so, a me sembra di sì: trova un bel punto palla e mi è parsa sincera su tutti i tiri.
Potrebbe giocare meglio? Probabile.

Però Leo, perché si misura la distanza del baricentro all'estremità della stecca e non dal fulcro (impugnatura)?
A seconda dei tiri si impugna in punti diversi, ha ancora senso parlare di punto di equilibrio a 39 o a 41?
jk11ul
Connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 261
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 10:51

Re: bilanciamento

Messaggioda leosam » mercoledì 26 luglio 2017, 23:39

Per le fb 39-40 sono bilanciamenti ottimali.... proprio come del resto fai notare , l' impugnatura cambia ( a ragione) a seconda del tipo di tiro. L'attrezzo è solo marginalmente condizionato dalla presa e la sua torsione ed elasticita' tale da trasferire le giuste rotazioni ad entrambe le biglie con minori scarti e sbandate possibili son dati per l'appunto dal trovare il miglior punto in cui la stecca è in equilibrio senza che ci dia mentre brandeggiamo la sesensazione dell' effetto 'pendolo'.
Ultima modifica di leosam il mercoledì 26 luglio 2017, 23:41, modificato 1 volta in totale.
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1111
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 14:50

Re: bilanciamento

Messaggioda leosam » mercoledì 26 luglio 2017, 23:39

Prova a spostare avanti ed indietro di almeno un centimetro il bilanciamento della tua stecca e tira qualche raddoppio di progressione e qualche gancio .... ti meraviglierai delle differenti risultanze....
Ultima modifica di leosam il mercoledì 26 luglio 2017, 23:57, modificato 2 volte in totale.
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1111
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 14:50

Re: bilanciamento

Messaggioda Mago Fasma » mercoledì 26 luglio 2017, 23:44

Leo, probabilmente mi sono spiegato male. Quello che intendevo era riferito al fatto che, quella stessa  stecca, viene "bilanciata" in modo quasi diametralmente opposto per poterla adeguare alle caratteristiche di gioco (in questo caso) mie e di Colombo.
E' ovvio che alleggerendo la stecca e usando un puntale da 125 tende a bilanciarsi in avanti. Abbiamo provato a giocare con la stessa stecca usando le caratteristiche dell'altro (Colombo con 620gr/41cm e io con le sue 670gr/38cm), proprio non ci trovavamo. Era questo il tipo di soggettività che intendevo.....
Il sapere di non sapere è già un sapere (Socrate)
Mago Fasma
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1004
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 1:04
Località: Codogno

Re: bilanciamento

Messaggioda leosam » mercoledì 26 luglio 2017, 23:50

Ora mi è chiaro .... del resto, stecche gradite ad alcuni non lo sono per altri e viceversa ...( se non ricorrendo ad eventuali tali estremizzazioni )
leosam
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1111
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 14:50

Re: bilanciamento

Messaggioda jk11ul » giovedì 27 luglio 2017, 0:24

Comunque l'asta passante ti fa passar la voglia di muovere su e giù i pesi ;)
Ultima modifica di jk11ul il giovedì 27 luglio 2017, 5:50, modificato 1 volta in totale.
jk11ul
Connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 261
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 10:51

Re: bilanciamento

Messaggioda afm » sabato 29 luglio 2017, 21:24

A me Mannone ha sempre detto, trovato un set (riferito a punta, peso e bilanciamento) con cui si ha un feeling istintivo, di concentrarsi sulla steccata e basta...dimenticandosi per un po' di spostare pesi piuttosto che cambiare punta...
Parole Sante Salva  :okpollicione:  :ciao:

P.S. Ovviamente, questo vale soprattutto per i giocatori di normale caratura tecnica, altro discorso per chi già ha acquisito qualche sensibilità in più nella gestione dell'attrezzo.
Ultima modifica di afm il sabato 29 luglio 2017, 21:24, modificato 2 volte in totale.
afm
<<...E tu giochi sempre a biliardo? Sempre...quando non lavoro gioco e quando lavoro ci penso...>>
dal film "Io, Chiara e lo Scuro"
afm
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1389
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 29 febbraio 2012, 15:13
Località: Milano - Specialità Birilli

Re: bilanciamento

Messaggioda LuigiBrigada » lunedì 11 settembre 2017, 18:00

nonno luigi
la bilanciatura a mio modo di vedere le stecche le bilancio in questo modo siccome ogni tiro rchiede una bilanciatura a sé e di giocate ce ne sono a miliardi perciò non si potra mai avere lo strumento per tutte le giocate e allora deve essere il braccio che modifica la bilanciatura in più secondo dove viene impugnata la bilanciatura cambia   quando prendo una stecca la prima cosa guardo il peso e deve essere 3 volte il peso della bilia e qui siamo nella norma la seconda prendo limpugnatura come se dovessi fare un tiro libero appoggio la punta sulla bilancia tenendo la stecca orizzontale alzo leggermente il calcio e il peso deve essere da 120 a 140 grammi    queste caratteristiche secondo mè sono le migliori poi sperando che le giocate vadano nel modo giusto  
                        saluti nonno luigi l
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 41
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 13:00

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: andrea alt, andrea1, bb, Bing [Bot], francesco 60, giabog, HILANDER, jk11ul, Majestic-12 [Bot], schiumacal, Triunfo e 12 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 23 utenti connessi :: 11 iscritti, 0 nascosti e 12 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: andrea alt, andrea1, bb, Bing [Bot], francesco 60, giabog, HILANDER, jk11ul, Majestic-12 [Bot], schiumacal, Triunfo e 12 ospiti