RSS Facebook Twitter

sistemi numerici

Link a risorse Web con informazioni, foto, audio e video riguardanti il mondo del biliardo

sistemi numerici

Messaggioda omeris » giovedì 5 giugno 2008, 18:36

Con l'aspirazione a giocare meglio (per me assai improbabile, ormai),nonchè di saperne di più (ancora largamente possibile), Vi invito a  suggerire  siti di vostra conoscenza con sistemi numerici validi e facilmente assimilabili, o a suggerire voi quei conteggi che ritenete migliori per i tiri più classici, magari specificando se sono per panno nuovo o battuto.
Se esistono già risposte in "archivio" vi sarò grato dell'indicazione   :letto?: .

omeris
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:

Messaggioda osw » giovedì 5 giugno 2008, 23:56

Ciao Omeris ... di sistemi numerici ce ne sono a iosa ma io rimango del parere che sono i tiri diretti ad essere i più difficili , prendere una biglia di calcio bene o male con un conteggio ci riescono tutti , scegliere un tiro a vista ed eseguirlo da manuale credo sarebbe la strada giusta per migliorarti in questo gioco...ho sentito parecchie volte dai Campioni dire : se si sbaglia il facile non si vince... ( ma il facile non sono le biglie a vista ! )

:okpollicione:  :ciao:
Vincere...non stravincere ma sopratutto non convincere
osw
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 444
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 23:14
Località: Roma-Milano

Messaggioda effe77 » venerdì 6 giugno 2008, 1:53

di sistemi ce ne sono tantissimi. non ti possiamo indicare quelli che riteniamo i migliori, per il semplice fatto che 5 persone diverse potrebbero indicarti 5 sistemi diversi per lo stesso tiro. usa la funzione "cerca", un tiro alla volta, e vedrai che c'è tanta roba. poi sta a te provarli tutti e scegliere quello che più ti piace. poi quando hai dei dubbi li scrivi nella stessa discussione da cui hai preso spunto e qualcuno ti risponde  ;)
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda paciuli » venerdì 6 giugno 2008, 10:08

Mannaggia a me, non sono ancora riuscito a mettere mano al progetto "sommario per argomenti facilitato"  :scusa: Ma un giorno o l'altro mi deciderò, promesso!  :testata:  :D
Enrico Galli
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: San Giovanni in Persiceto

Messaggioda omeris » venerdì 6 giugno 2008, 21:09

Per entrare in tema, come la valutate l'uscita del 3 sponde di calcio quando la palla avversaria non è sul castello, ma è in altomare o vicina alla sponda lunga ? :accidenti:

E la compensazione secondo la posizione della palla battente ? :boh:

Sono anni che ho la sensazione di "andare approssimativo", anche se ogni tanto ho dei buoni risultati.

Raccomando di specificare la differenza da panno nuovo a battuto !

Il tempo passa e .....siamo sempre lì !!! :testata:
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:

Messaggioda effe77 » venerdì 6 giugno 2008, 22:03

lascia perdere il panno nuovo o battuto, almeno per adesso.

prendi come riferimento la diagonale 45-30 e tira con un pò d'effetto a favore, diciamo tra ore 1 e ore 2. in teoria dovresti battere a 18 sulla corta, 15 sulla lunga e poi fare il rosso. per studiare il tiro metti 1 birillo a 18 di corta e 1 a 15 di lunga, e magari anche altri due uno un punto stretto e uno un punto largo. poi tira e vedi quali birilli cadono. così ti rendi conto della strada che effettivamente fa la battente.

ovvio che se non vai sul rosso dovrai correggere la mira, tirando a una differenza che non sia 15.

restando nel caso "canonico" del rosso che vale 15 quando la partenza è più stretta il valore del rosso aumenta. con partenza da 40 il rosso vale 16, quindi la diagonale sarà 40-24.

allo stesso modo se la partenza è maggiore, es 60, quindi da corta, il rosso vale 13, quindi la diagonale sarà 60-47

tieni presente che tutte le prove che fai le devi ripetere tante volte. infatti, soprattutto se sei all'inizio, difficilmente riuscirai a riprodurre lo stesso tiro, con lo stesso effetto, la stessa forza ecc...
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda omeris » sabato 7 giugno 2008, 11:54

Ringrazio Effe77, tutto molto utile.
Io però chiedevo la valutazione dell'uscita con palla da battere in ALTOMARE o VICINA ALLA LUNGA,
NON  sul castello ! :letto?:
Purtroppo non sono all'inizio...direi piuttosto alla fine, dal momento che più di qui non vado.  :ciao:
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:

Messaggioda effe77 » sabato 7 giugno 2008, 13:07

se la battente sbatte sulla lunga a 15 e poi fa il birillo rossovuol dire che percorre quella linea che congiunge i 2 punti. la stessa prova la puoi fare con tutti i birilli del castello della goriziana. se per abbattare il birillo di testa dovrai uscire con la battente a 11quello sarà il suo "valore". detto questo può capitare che per andare a 11 di lunga e poi al birillo di testa devi tirare a differenza 10 o 12, a seconda del biliardo, se allarga o stringe. così come, tornando al rosso, può essere che tiri a differenza 15 ma esci a 14, o 16, e fai il rosso.

in generale le linee di uscita dalla terza sponda sono quelle che vanno dal 30 della lunga all'angolo opposto, dal 20 al 45 e così via, ma solo con partenza tra 45 e 50. per altre partenze la linea d'uscita è più aperta o più chiusa. semmai fai la prova coi birilli non solo sulla terza sponda ma anche sulla quarta, quella dove va a finire la biglia dopo che passa dal castello. questo ti fa vedere meglio la linea (immaginaria!) prcorsa dalla biglia. devi visualizzare bene le traiettorie della biglia battente per valutare i tiri di calcio. se sai che la biglia sbattendo in un punto che hai determinato con una certa precisione poi vai a rosso individui chiaramente una linea di riferimento. tutte le biglie che si trovano su quella linea, anche in mezzo al mare, le prendi. lo stesso per le biglie sulle altre linee di riferimento con gli altri birilli. per le uscite fuori dal castello il discorso è identico, vai per parallele (circa!) sul largo o sullo stretto

poi io sono contrario al conteggio preso come oro colato. chi conta e basta rischia di non tener conto delle differenze tra i vari biliardi tendendo a dare per scontato che siano tutti uguali, nulla di più falso.

sono cmunque cose che fei provare sul biliardo o rischi di lasciare qualcosa pr strada
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda omeris » giovedì 25 dicembre 2008, 19:39

paciuli ha scritto: Mannaggia a me, non sono ancora riuscito a mettere mano al progetto "sommario per argomenti facilitato"  :scusa: Ma un giorno o l'altro mi deciderò, promesso!  :testata:  :D


Dai, Paciuli !!! :bigclap:

Io non riesco a trovare quasi niente   :stelle:
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 5 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti