RSS Facebook Twitter

lo snooker in Tv

Link a risorse Web con informazioni, foto, audio e video riguardanti il mondo del biliardo

Messaggioda dffmade » mercoledì 9 maggio 2007, 12:36

Questa è una bella notizia Moreno, grazie!

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda Ernst » mercoledì 9 maggio 2007, 12:42

Messaggio inserito da silmar52

ci si può fidare di una specialità ( 5 birilli ) che fra un pò di tempo cambierà tavolo di gioco e quindi .......... :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:   :arrabbiato:



Ma alla fine... si è deciso di cambiarlo sto tavolo o no?
In ogni caso... è na roba vomitevole!

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Stelvio » mercoledì 9 maggio 2007, 13:36

DFFMADE ha scritto
Posso dare un parere personale senza muovere un vespaio?
Secondo me lo snooker sta avendo un grande riscontro televisivo perchè è molto più semplice da capire, quindi anche da prevedere, agli occhi degli inesperti

Nessun vespaio, però ho pensato e valutato a lungo quello che hai scritto (anche con la tua successiva spiegazione) ma non sono d'accordo per i seguenti motivi:
  • devi conoscere le regole altrimenti non puoi seguire ne prevedere il gioco (non sono affatto intuitive)
  • tutti i tiri sono diretti (ma vuoi mettere la bellezza di un 3 sponde o di una garuffa ?)
  • gioco di serie, competitività nulla, statico (è brutto vedere un giocatore seduto 10 minuti o tutta la partita addirittura)
  • arbitro in guanti bianchi come un cameriere che ti sta dietro le spalle per versarti il vino

Non voglio dire con questo che non sia bello, che non ci voglia bravura, ecc. ma credo che l'interesse televisivo sia solo dovuto alla spettacolarità con cui viene presentato l'evento, con il pubblico composto e allineato su belle poltroncine tipo teatro, ampi spazi, inquadrature sapienti (perfino la telecamera in buca !!) ed un competente telecronista che usa termini "tecnici" (e in inglese) spiegandoli per i neofiti.
Personalmente mi sono appassionato per la prima volta quest'anno; in occasioni precedenti dopo mezz'ora mi dicevo "che gioco stupido!!!". Mi sono appassionato perchè sono andato nel sito italiano dello snooker e mi sono letto le regole. Ora lo capisco e mi piace.

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda dffmade » mercoledì 9 maggio 2007, 14:08

Non ho detto assolutamente che sia più o meno bello, ma solo che un osservatore "ignorante" non è ingrado di concepire e di prevedere un tre sponde, o addirittura una garuffa, mentre è in grado di immaginare che QUELLA pallina rossa andrà in QUELLA buca.
La spettaciolarità sta poi nel fatto che nel gioco di serie è il giocatore stesso a far finire la battente dove gli serve, e questo è un particolare che l'osservatore è in grado di comprendere semplicemente.

Condivido comunque il discorso della telecronaca e del modo di presentare la specialità, si sa che i soldi portano tante belle cose (compresa la telecamera in buca.....)

In ogni caso, come diceva un mio vecchio amico:
"Non è bello ciò che è bello, ma che bello, che bello, che bello!" ;)


---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda Stelvio » mercoledì 9 maggio 2007, 16:04

vuoi dire quindi che il gioco delle bocce avrebbe un successone in TV ? Più semplice che capire che ci si deve avvicinare al boccino ?!?!?!
Uè, guarda che scherzo ! io la vedo diversamente ma non imnporta. Ripeto, finchè non mi sono avvicinato al regolamento trovavo lo snooker pallosissimo !!
E poi, forse difendo il biliardo perchè sono di parte ????

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda Claus72 » mercoledì 9 maggio 2007, 16:33

...non mi sembra che i 5 birilli siano stati attaccati (anche lo snooker...è biliardo)



Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda dffmade » mercoledì 9 maggio 2007, 20:59

Stelvio, ovviamente i punti di vista sono diversi, ma va bene così.

Comunque, per come la vedo, sì, le bocce avrebbero parecchia audience televisiva, proprio com'è stato per il Curling...

W IL BLIARDImmagine!!!!!

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda effe77 » mercoledì 9 maggio 2007, 23:48

Messaggio inserito da dffmade

Posso dare un parere personale senza muovere un vespaio?

Secondo me lo snooker sta avendo un grande riscontro televisivo perchè è molto più semplice da capire, quindi anche da prevedere, agli occhi degli inesperti. Mi spiego meglio. Se un osservatore è in grado di prevedere cosa sarà fatto in generale nel colpo successivo costui si sentirà più competente in materia e quindi più vicino alla specialità. A meno che si tratti di un giocatore vero (anche amatoriale ma pur sempre un giocatore) non si è in grado di prevedere un tre sponde o addirittura un 5. Risultato: il primo tiro risulta molto spettacolare perchè inatteso, il secondo altrettanto, il terzo inizia ad essere incompreso, il 4° quasi palloso, il 5° cambio canale. A differenza in una partita di snooker i "colpi di scena" sono di meno frequenti e lo spettatore si sente più partecipe e addentrato nella partita.

Per lo stesso motivo potrebbe avere un buon riscontro il pool, ma le federazioni per il momento non sono in grado di aiutarci in questo.

Da non trascurare la differenza di competenza tecnica dei due commentatori che, nonostante in un caso sia molto risicata ha permesso la realizzazione di tante trasmissioni biliardistiche.

Ciao a tutti :D

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com


io credo che uno che non gioca a biliardo al massimo possa prevedere che vedrà delle palle andare in buca, ma dubiti possa prevedere come il giocatore imposterà la serie. io che gioco a birilli posso provare a pensare la sequenza, provare a immaginare dove porterei la battente pensando alla prossima biglia da imbucare, ma uno spettatore digiuno di biliardo giocato no. posso apprezzare daterminati colpi per il trasporto della biglia battente o per l'ottimo punto palla che hanno, uno che non gioca no. anche lo snooker se andiamo nei particolari ha le sue logiche nella scelta del tiro, e quindi non credo che sia tanto più senplice. per i birilli ci vuole un pò di tempo per vedere i tiri, cioè riconoscere le situazioni di gioco, ma lo stesso discorso vale per tutte le specialità biliardistiche


°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12627
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda Spiderman » giovedì 10 maggio 2007, 11:08

Noto che, in una discusisione qua e una là, frammenti e tentazioni di "famigerato" ogni tanto vengono fuori... ;)

---------------------------------------------------------------------------------------------------

www.play-pool.eu - PlayPool, Pool Related Clothes

(in inglese fa più figo, vero?)
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda dado04 » giovedì 10 maggio 2007, 11:35

Io sono sempre più dell'idea, purtroppo, che GUARDARE il biliardo sia una rottura di palle tremenda per i "non addetti ai lavori", e spesso anche per quelli.Probabilmente concordo sul fatto che intuire un'imbucata è molto più immediato che intuire un girone, però è altrettanto vero che lo snooker raramente offre geometrie che stuzzicano la fantasia come nei birilli, e nella carambola soprattutto.E in questo naturalmente non c'entra nulla il discorso sulla maggiore o minore difficoltà del gioco.Parlo solo per l'occhio non allenato che guarda esternamente.
Secondo me andrebbe fatto un ragionamento più sociologico.Il confezionamento del prodotto c'entra fino a un certo punto.Forse non è un caso che lo snooker va tantissimo nel Regno Unito, la carambola nei paesi del nord Europa, il pool in America che è comunque un paese di origini anglosassoni.In questi paesi l'idea di sport è sensibilmente diversa dalla nostra.Basti guardare quali sono gli sport nazionali nei vari paesi, e valutare le varie differenze.E' come se ci mettessimo ad arrovellarci il cervello sul perchè il calcio non attecchisce negli States.E' una macchina da soldi incredibile, ha un grande potere di aggregazione, ha contatto fisico ecc., ma non piace, non c'è niente da fare.E' considerato un gioco e non uno sport.Proprio come il biliardo da noi.E non credo che negli Stati Uniti sia un problema di telecronisti soporiferi o incapacità di confezionare il prodotto.Hanno avuto addirittura i mondiali nel '94.E' solo l'evento sportivo più visto del mondo... ;)

**************************************************

Quanti pezzi di ricambio
quante meraviglie
quanti articoli di scambio
quante belle figlie da sposar
e quante belle valvole e pistoni
fegati e polmoni
e quante belle biglie a rotolar...(F. De Andrè)
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda dffmade » giovedì 10 maggio 2007, 11:58

Messaggio inserito da efren

Noto che, in una discusisione qua e una là, frammenti e tentazioni di "famigerato" ogni tanto vengono fuori... ;)

---------------------------------------------------------------------------------------------------

www.play-pool.eu - PlayPool, Pool Related Clothes

(in inglese fa più figo, vero?)


Non ho saputo resistere alla tentazione.....

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda Gufo » giovedì 10 maggio 2007, 15:10

Il "nostro" biliardo (come qualunque altro sport) potrebbe essere perfetto in tv, ma il tutto
sta a come la TV lo propone...

Il poker chi se lo "ca.ga.va" fino a 3 mesi fa? adesso senti i ragazzini di 14anni parlere di
"ALL INN" come se fossero "Big Bubble"...

Io vendo SKODA...un marchio "sfigato","di serie B" per molti, tuttavia con i buoni prodotti che hanno e stanno facendo e con una buona pubblicità oggi sul mercato c'è e si vede!

Dite che non è un buon paragone? beh io lo trovo azzeccato...

Finchè alla Televisione non interesserà il nostro biliardo, potremo sbatterci quanto vogliamo ma non volerà mai....

West Siiiiiiiiiiiiiide!!!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 10:57
Località: Brescia

Messaggioda gancio » giovedì 10 maggio 2007, 16:02

sottoscrivo in pieno quello che scrive Gufo,ma questo significa che in federazione non si danno da fare come dovrebbero per promuovere il nostro sport!
gancio
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 5
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 1 maggio 2007, 11:36
Località:

Messaggioda Gufo » giovedì 10 maggio 2007, 16:12

Messaggio inserito da gancio

sottoscrivo in pieno quello che scrive Gufo,ma questo significa che in federazione non si danno da fare come dovrebbero per promuovere il nostro sport!


Anche tu vendi SKODA?!  :D  :D

No a parte tutto, io non colpevolizzerei la federazione, secondo me si da da fare, ma.....se io TV non vedo un giro di soldi più che cospiquo, non finanzierò mai un programma televisivo.

Gli ingredienti dovrebbero essere i seguenti:

- Sponsor importanti
- Folto pubblico
- Pubblicità
- e.....un conduttore carismatico, che ti faccia entrare nel vivo del biliardo, quello che quando uno manca la palla per un pelo, lo spettatore che guarda lo schermo è li che dice "noooooooo"...capite che intendo?

Ciao

West Siiiiiiiiiiiiiide!!!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 10:57
Località: Brescia

Messaggioda dffmade » giovedì 10 maggio 2007, 16:12

Mha, non so quanto si tratti di federazioni alla fine.

L'anno scorso ci sono state nel giro di due mesi due gare di pool con un totale di circa 1 milione di dollari di premi per i primi classificati. Nel mondo è stata una trasmissione di punta su tutti i canali sportivi, noi avevamo calciopoli.

Concordo dunque col Gufo quando diche che è la Televisione stessa a disinteressarsi del Biliardo in generale. Ricordiamoci, come detto più volte, che se non fosse stato per il Tranda (non come telecronaca ma come politica) non avremmo visto il biliardo in televisione per tanti altri anni...

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti