RSS Facebook Twitter

a proposito di TRANDAFILO

Link a risorse Web con informazioni, foto, audio e video riguardanti il mondo del biliardo

Messaggioda Ernst » martedì 10 aprile 2007, 10:05

Messaggio inserito da efren

Per una volta faccio il Bastian Contrario e spezzo una... stecca... a favore del tanto vituperato Cattaneo.
Constatato il fatto che ora come ora in Rai non c'è la disponibilità di telecronisti professionisti esperti di biliardo (visto che il bravo Bulbarelli è da anni "prima voce" del ciclismo e Maurizio Cavalli lavora per Eurosport), che debba prendere il posto di Trandafilo uno che deve imparare molto è praticamente inevitabile.
Da malato di sport in Tv (tutti, dalle freccette al tiro alla fune), ed essendo cresciuto in mezzo al giornalismo sportivo per ragioni di famiglia, credo che questo Cattaneo, per ora potenzialmente, non sia malaccio. Logico, i termini sbagliati che usa e l'inopportunità di certi interventi li ho notati anch'io, ma è appena agli inizi e, se normodotato, prenderà presto, magari grazie all'aiuto di Claudio, possesso della "materia" in maniera almeno accettabile, con possibilità di migliorare ulteriormente col passare del tempo (ha trent'anni circa per raggiungere il livello di competenza del Buontranda, anche il mio criceto ci riuscirebbe). Ma il tono di voce e la sua impostazione priva di accenti secondo me conferiscono maggiore "professionalità" ad uno sport che tuttora, in televisione (e in questo l'icona Tranda di certo non aiutava), soffre di una certa "sindrome da dopolavoro ferroviario" (con tutto il rispetto e la stima per gli amici delle ff.ss.).
Quando aquisirà una maggiore confidenza e si sentirà "titolare", probabilmente avrà anche qualche slancio che vivacizzerà un pò le sue telecronache (qui forse sono un pò ottimista, ma non si sa mai...).
Insomma, secondo me poteva andare peggio... JMHO :)

---------------------------------------------------------------------------------------------------

www.play-pool.eu - PlayPool, Pool Related Clothes

(in inglese fa più figo, vero?)



Sostanzialmente quoto. Però, a mio avviso, non è solo la voce del commentatore a nuocere ma è tutto il contesto ad essere dimesso. Se ci fosse una voce frizzante ed entusiasta a commentare quelle stesse immagini... beh, apparirebbe quantomeno fuori luogo.
Ci vuole, almeno nei 100 metri quadrati che vengono inquadrati, una cura maggiore: serve un pubblico, magari giovane, attento e partecipe (non 20.000...300 persone bastano e anzano), ci vuole coerenza nel presentare gli eventi (sedicesimi di finale, poi ottavi, poi quarti e così via) ed è necessario presentare la location in cui si svolgono (sennò sembra realmente un retro bottega). Insomma... ci vuole più cura e attenzione nel confezionare il prodotto. Perché la tv è un mezzo potente e, per questo, va saputo usare bene. Sennò, si fanno solo dei danni all'immagine del biliardo.
Penso che chiunque prenda in mano questo attuale format... possa farci ben poco. Un conto sono i tornei che si svolgono nei vari palazzetti ma... se si vuole fare un circuito di gare che vengano trasmesse in tv... queste dovrebbero svolgersi e presentarsi secondo le logiche, i tempi e le modalità proprie del prodotto televisivo.
:)

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda nira » martedì 10 aprile 2007, 10:28

Messaggio inserito da Ernst
..... ed è necessario presentare la location in cui si svolgono (sennò sembra realmente un retro bottega).


Quoto in particolar modo questa frase.
Secondo me, facendo una presentazione del luogo, si otterrebbero sostanzialmente 2 risultati:
1) Introduzione alla trasmissione più curata e quindi piacevole
2) Maggior stimolo per quelle località turistiche potenzialmente interessate ad ospitare una prova.

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 13:36
Località: Sanremo

Messaggioda Ernst » martedì 10 aprile 2007, 11:09

Messaggio inserito da nira

Messaggio inserito da Ernst
..... ed è necessario presentare la location in cui si svolgono (sennò sembra realmente un retro bottega).


Quoto in particolar modo questa frase.
Secondo me, facendo una presentazione del luogo, si otterrebbero sostanzialmente 2 risultati:
1) Introduzione alla trasmissione più curata e quindi piacevole
2) Maggior stimolo per quelle località turistiche potenzialmente interessate ad ospitare una prova.

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com



Giusto. Ma soprattutto darebbe "realtà" e memorabilità a ciò che si vede. Il mondiale pro aveva ben interpretato questo che è uno dei cardini su cui si fonda l'agone sportivo: la riconoscibilità dell'evento (per il luogo, per la data e per il nome del torneo). Ma queste sono le nozioni base della comunicazione.
Provate a pensare ad una finale di Champions League dove non c'è pubblico intorno, con i giocatori che maglie irriconoscibili, giocata non si sa dove, commentata da una voce "off": si farebbe persino fatica a percepire la qualità tecnica dei giocatori. Perché il percepito a livello d'immagine è più importante del contenuto tecnico in sè. E in genere in tv a livello sportivo si propone "l'evento", non la routine. E l'evento ha le sue regole: una data, un luogo, un pubblico. L'evento ha una sua propria specificità che lo rende unico e riconoscibile. Questa è parte costitutiva dell'agone sportivo che si nutre dell'attesa dell'evento e della sua glorificazione.

Ora... è chiaro che il biliardo non è il calcio. Ma è altrettanto chiaro che, pur contando 1000 volte meno, sta proseguendo la propria deriva.
Dunque, occorre porsi obiettivi concreti, guardando il budget. Si hanno XXXX euro da spendere per la promozione? Li investa per offrire un prodotto anche piccolo ma... ben confezionato. E ci si dia obiettivi verificabili. Si vuole aumentare il numero di giocatori? Bene, ci si ponga un obiettivo: ad esempio, +5% di tesserati in 2 anni. E se l'obiettivo non viene conseguito, si debbono analizzare le cause, valutare nuove strategie e chi ha fallito si deve fare un attimo da parte. Altrimenti, se non c'è nessuna volontà in questo senso... lo si dica: così evitiamo di sprecare parole inutili.

;)

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Spiderman » martedì 10 aprile 2007, 13:09

Sono d'accordissimo con Ernst. Il mio commento precedente riguardava solo il capitolo-telecronista, per quanto riguarda scenografia e location siamo tuttora in alto mare. Non è necessario puntare da subito ai fasti dello snooker in Inghilterra, ma secondo me se si guardano alcune trasmissioni di pool straniere si può già trarre un buon esempio senza che sia inaccessibile. Cito in proposito le produzioni di Matchroom Sport (http://www.matchroomsport.com/ , che si occupa di pool, poker, golf, freccette, bowls ecc. per Sky inglese) in eventi come Campionato del Mondo, World Pool Masters, World Cup of Pool etc, o Billiardclub Network (www.billiardclub.net), o Accustats (http://www.accu-stats.com/) o i nostri "cugini" francesi di Kozoom (http://www.kozoom.com/fr/general/) che fanno le produzioni per l'Eurotour che vanno in onda su Eurosport, credetemi, senza grande dispiego di mezzi.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

www.play-pool.eu - PlayPool, Pool Related Clothes

(in inglese fa più figo, vero?)
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda Cico » martedì 10 aprile 2007, 13:11

Messaggio inserito da nira

Messaggio inserito da Ernst
..... ed è necessario presentare la location in cui si svolgono (sennò sembra realmente un retro bottega).


Quoto in particolar modo questa frase.
Secondo me, facendo una presentazione del luogo, si otterrebbero sostanzialmente 2 risultati:
1) Introduzione alla trasmissione più curata e quindi piacevole
2) Maggior stimolo per quelle località turistiche potenzialmente interessate ad ospitare una prova.

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com



Ricordo che ai tempi del mondiale pro di tele+, le prove, almeno il primo anno quando come ora il mondiale pro era itinerante, si svolgevano il location di impatto come castelli, palazzi medioevali o sale viscontee o hotel lussuosi... Adesso... i palazzetti dello sport vanno benissimo, forse contribuiscono a rendere più "sport" il nostro gioco, però a volte secondo me si riuscirebbe a confezionare un prodotto migliore......

*************************************************
Sono un ameno e banale moderatore moderatamente moderato :-)
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4947
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Stelvio » mercoledì 11 aprile 2007, 8:56

concordo pienamente con ERNST. In qualsiasi azienda seria, ci si fissano obiettivi, azioni e investimenti per come conseguirli. Al termine del periodo si esaminano il budget ed i risultati e sulla base di questi si valutano i dirigenti.
Per contro, eviterei di continuare con le solite "poco ottimistiche frasi" che il biliardo è alla deriva e agonizzante. Anche il calcio sono anni che si dice che "se va avanti così chiude" eppure non solo non chiude, ma nonostante i Moggi e i Giraudo il pubblico aumenta, Sky e Mediaset ci sguazzano e i calciatori sono valutati 40 milioni di euro (Buffon ndr).
Siamo positivi ed ottimisti, continuiamo ed aumentiamo le dirette nelle BTP, proponiamo altre gare nazionali o di esibizione, ben organizzate e ben proposte al pubblico; perchè non un tour itinerante nel periodo estivo nelle località turistiche ? insistiamo (seriamente) con il voler portare il biliardo nelle scuole; è solo invogliando i giovani che permetteremo ai Gomez e ai Cifala e Belluta di insegnare biliardo e non di esserne gli unici depositari !

- Stelvio - Il biliardo è un gioco di cervello, non di muscoli !
Stelvio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1741
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 14:13
Località: Pavia

Messaggioda Ernst » mercoledì 11 aprile 2007, 10:42

Per contro, eviterei di continuare con le solite "poco ottimistiche frasi" che il biliardo è alla deriva e agonizzante. Anche il calcio sono anni che si dice che "se va avanti così chiude" eppure non solo non chiude, ma nonostante i Moggi e i Giraudo il pubblico aumenta, Sky e Mediaset ci sguazzano e i calciatori sono valutati 40 milioni di euro (Buffon ndr).




Sì ma il calcio ha milioni di fans: al limite potrà, tra diversi anni non essere più lo sport n1 in Italia. Ma resterà sempre importante, almeno nel medio-lungo periodo. Chi fa discorsi di questo tipo è la classica "gente da bar". Quelli che hanno capito tutto di tutto e per i quali è tutto bianco o tutto nero: il mondo finisce nella logica di quel che osservano intorno al proprio orto di casa e, conoscendolo bene perchè l'osservano giornalmente, credono di sapere ogni cosa. L'ignoranza si nutre di schematismi e semplificazioni, perché l'individuazione di un quadro organico e complesso presuppone una buona cultura unita alla capacità analitica.

Ma veniamo al topic.
Gli sport come il biliardo sono, al contrario del calcio, molto poco praticati e... basta poco perché si vada a gambe all'aria. Cioè, in poche parole... il passo da "molto poco" a "niente" è breve.
Ora come ora il risultato è che in una città come Bologna si fa fatica a trovare una sala per giocare. E devi fare decine di km per andare in una sala che è aperta perché tira un pò di vento ma... non si sa ancora per quanto. Ti sembra normale per uno sport, pur minore, che si dice ancora in salute?
Se ci sono sempre meno giocatori, ci saranno sempre meno sale. Ed essendoci poche sale, ci saranno sempre meno giocatori. E' un circolo vizioso che va quantomeno arginato.
:)  


---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda anerandros » mercoledì 11 aprile 2007, 11:01

Messaggio inserito da Ernst



...L'ignoranza si nutre di schematismi e semplificazioni, perché l'individuazione di un quadro organico e complesso presuppone una buona cultura unita alla capacità analitica...




Se la tagli con troppo spic & span poi scrivi di queste cose  :D

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 11:24
Località: modena

Messaggioda Ernst » mercoledì 11 aprile 2007, 11:18

Messaggio inserito da anerandros

Messaggio inserito da Ernst



...L'ignoranza si nutre di schematismi e semplificazioni, perché l'individuazione di un quadro organico e complesso presuppone una buona cultura unita alla capacità analitica...




Se la tagli con troppo spic & span poi scrivi di queste cose  :D

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti



No... è che ero uscito da un breef pesante...  :D

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Spuma » mercoledì 11 aprile 2007, 11:38

Raga ho avuto un'idea meravigliosa :lol: ......Chiediamo alla rai di prendere come telecronisat CROCEFISSO MAGGIO....tanto considerando squalifiche e altro secondo me il tempo ce l'ha..... :D  :D  :D
Spuma
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 462
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 marzo 2007, 12:26
Località: Saronno

Messaggioda anerandros » mercoledì 11 aprile 2007, 11:47

Al commento tecnico chi ci metti? Diomajuta e don Peppino Consagno, così non senti pronunciare una consonante per tutta la telecronaca Immagine.

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 11:24
Località: modena

Messaggioda Ernst » mercoledì 11 aprile 2007, 11:50

Messaggio inserito da anerandros

Al commento tecnico chi ci metti? Diomajuta e don Peppino Consagno, così non senti pronunciare una consonante per tutta la telecronaca Immagine.

--------------------------------------------------------------------------------
ImmagineAssai acquista chi perdendo impara.Immagine
Michelangelo Buonarroti



Aeeiiihhh hill'iiè uu iuooaoeee fottassaaaiieee... ooo aaaampeeeeoooneeeee....  :D

---------------------------------------
Ipse dixit: "Sono lugaresi di Cesenatico,se fossi in lei Germano Mosconi ,io non mi vanterei molto ,sulle bestemmie ,se le dice meglio lei ,ho le dico meglio io.Sono parolacce che sono venute fuori dalla bocca,per delle incazzature di lavoro.E per questo noi dobbiamo dare il buon esempio, di non dirle piu,per rispetto della chiesa,e per i giovani ,che purtroppo si stanno divertendo sulle incazzature altrui .Lugaresi di Cesenatico".
Ernst
 

Messaggioda Spuma » mercoledì 11 aprile 2007, 11:58

dai non guardate i "piccolissimi" dettagli......sarebbe piuttosto pittoresco no...? :vodoo:  :vodoo:
Spuma
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 462
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 29 marzo 2007, 12:26
Località: Saronno

Messaggioda Aurora » mercoledì 11 aprile 2007, 12:53

Non vedrei l'ora di sentir commentare una partita di Genio, al quale Maggio l'anno scorso disse con profetica saggezza: "Stu ragazzu sta educato, ma l'anno chevviene sta retrocesso...LASSA STA' DE GIUGA' ABBILIARDU!"
Eh? che stile...

L'Aurora rinasce ogni mattina...
Aurora
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1005
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2003, 15:37
Località: Sesto Calende

Messaggioda Glux » mercoledì 11 aprile 2007, 13:06

Messaggio inserito da Aurora

Non vedrei l'ora di sentir commentare una partita di Genio, al quale Maggio l'anno scorso disse con profetica saggezza: "Stu ragazzu sta educato, ma l'anno chevviene sta retrocesso...LASSA STA' DE GIUGA' ABBILIARDU!"
Eh? che stile...

L'Aurora rinasce ogni mattina...


evidentemente lo temeva  ;)  ... ed ha cercato di far fuori la concorrenza ... a chiacchiere  :D
Glux
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1030
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 12:19
Località: Pescara

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti