RSS Facebook Twitter

Informazioni per aprire un circolo Biliardi

Sale biliardo: segnalazioni, nuove aperture e cambi di gestione

Messaggioda Shumpert » mercoledì 25 giugno 2008, 23:05

Ernst ha scritto:
Shumpert ha scritto:
Ernst ha scritto:
Shumpert ha scritto:
qualcosa in contrario!?!?!?!?!?!?!? :arrabbiato:  :arrabbiato:  :letto?:  :letto?:



Immagine



c'mon  :lol:  :lol:  :lol:



Immagine



qui dobbiamo chiamare Murano... :D  :D  :D
FULL CASTGNAZZ INSIDE

Reue ist etwas für kleine Kinder
Shumpert
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 709
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 10:27
Località: Bologna/Italy

Messaggioda issimissimo » giovedì 26 giugno 2008, 0:50

Pronto,pronto,pronto eccomi qui., come dice la Paola, che saluto caramente, la nostra è una esperienza particolare ma che può essere un esempio da prendere in considerazione.
Ho avuto la fortuna di incontrare un Presidente 80enne di un Centro Sociale con una apertura mentale, un coraggio ed una intraprendenza da far invidia a molti giovani.
Questo Presidente ha avuto l’intuito di capire che il biliardo sportivo, accolto all’interno del centro,
avrebbe ridato più vitalità alle attività e promosso nuove iniziative che avrebbero avvicinato nuove persone e sopratutto più giovani. Così ci ha offerto una sala della struttura per svolgere le nostre attività come CSB, ed è riuscito a trovare i soldi per acquistare tre biliardi usati, non è poca cosa!!!
Non so se nel tuo paese vi siano centri sociali o circoli parrocchiali che eventualmente possano ospitarvi, sono però convinto che il biliardo sportivo possa coinvolgere ed attirare i giovani, aiutandoli a crescere, nella formazione  della  personalità, del carattere, nel rispetto delle regole e della legalità, contribuendo alla promozione della cultura, attraverso la pratica del rispetto dell'altro.
Se tu e il vostro gruppo credete in queste finalità allora non demoralizzatevi, ma bussate a qualche porta con la convinzione di poter realizzare qualcosa di importante, di utile, non solo per voi ma anche per il vostro paese, forse un sogno si realizzerà.
issimo - issimissimo  (sempre lui è)
issimissimo
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 30
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 maggio 2008, 21:49

Messaggioda daniele-75 » giovedì 26 giugno 2008, 7:49

Grazie issimo ci stiamo attivando, per ora, solo piazzare due biliardi ci và bene, poi come dici tu, attirare i giovani, quello dobbiamo essere bravi noi a farlo con iniziative, piccole garette, lezioni gratis ecc.......
:bigclap:  :bigclap:
L'ACQUA SEMPRE CEDE MA MAI RECEDE
daniele-75
Non connesso
Avatar utente
Utente Nazionale
 
Messaggi: 647
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 15:10

Messaggioda effe77 » giovedì 26 giugno 2008, 20:29

mamma mia, sai le spese? per me meglio comprare 2 o 3 biliardi usati, che non costano uno sproposito, piuttosto che prenderli in affitto, ma vedi tu. in bocca al lupo bello, ci vediamo su.
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda daniele-75 » martedì 29 luglio 2008, 9:53

Scusate se torno sull'argomento ma la cosa è molto complessa, qualcuno sa mica quanto consumano in termini di corrente due biliardi in funsione, ogni mese? :boh:
documentazione grazie :letto?:
L'ACQUA SEMPRE CEDE MA MAI RECEDE
daniele-75
Non connesso
Avatar utente
Utente Nazionale
 
Messaggi: 647
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 15:10

Messaggioda effe77 » martedì 29 luglio 2008, 21:54

credo dipenda da quante ore stanno accesi. forse la domanda giusta sarebbe quanto assorbono ogni ora. considera però che se non li tieni accesi li tieni comunque in stand by, e li il consumo si riduce ma non si azzera. io continuo a chiedermi se ti sei fatti bene i conti.
counque sia appena apri fai un fischio, ok?  ;)
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda daniele-75 » mercoledì 30 luglio 2008, 9:09

effe77 ha scritto: credo dipenda da quante ore stanno accesi. forse la domanda giusta sarebbe quanto assorbono ogni ora. considera però che se non li tieni accesi li tieni comunque in stand by, e li il consumo si riduce ma non si azzera. io continuo a chiedermi se ti sei fatti bene i conti.
counque sia appena apri fai un fischio, ok?  ;)

Li sto facendo i conti e mi passano davanti tutti treni :damnpc:  :piovemerda: Bhoooooo..... vediamo un pò la gestione è molto impegnativa se non mi supporta nessuno sarò costretto ad  :bandierabianca:  veidamo chi lo sà
L'ACQUA SEMPRE CEDE MA MAI RECEDE
daniele-75
Non connesso
Avatar utente
Utente Nazionale
 
Messaggi: 647
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 15:10

Messaggioda nira » mercoledì 30 luglio 2008, 10:55

Come ti ha detto effe tutto dipende da quanto li tieni accesi ed a che temperatura. Ma ci sono altre variabili:  se quando li spegni li metti in stand by invece di spegnerli completamente (te lo consiglio), a che temperatura si trova il locale dove è installato il biliardo e per finire quale temperatura esterna c'è.
Non essendo a conoscenza di tutti questi paramentri per ora ti posso solo dire che la serpentina elettrica di un biliardo internazionale ha una potenza che si aggira intorno a 1 - 1,2 Kw/h.
**********************
Immagine
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 13:36
Località: Sanremo

Messaggioda effe77 » mercoledì 30 luglio 2008, 12:37

mi sa che da quelle parti fa freddino   :dubbioso:
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda angelo 67 » giovedì 31 luglio 2008, 18:49

circa 30.00 / 40.00 €. al mese per ogni biliardo alternandoli fra stend bay e temperatura di circa 33°
(se l'ambiente non è umudo è inutile portare a temperature più alte di 33°)

ciao e in bocca al lupo.

fammi sapere come va a finire!
angelo 67
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 263
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2006, 20:25
Località: torino

Messaggioda giupix » giovedì 31 luglio 2008, 21:14

angelo 67 ha scritto: circa 30.00 / 40.00 €. al mese per ogni biliardo alternandoli fra stend bay e temperatura di circa 33°
(se l'ambiente non è umudo è inutile portare a temperature più alte di 33°)

ciao e in bocca al lupo.

fammi sapere come va a finire!


cosi poco   :dubbioso:

Io sentivo qua un gestore che ha due biliardi e diceva che pagava intorno alle 300 euri mensili. :stelle:  :boh:
Giupix the billard self killer
giupix
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 445
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 21:40
Località: Castrignano del Capo

Messaggioda genio » giovedì 31 luglio 2008, 21:36

giupix ha scritto:
angelo 67 ha scritto: circa 30.00 / 40.00 €. al mese per ogni biliardo alternandoli fra stend bay e temperatura di circa 33°
(se l'ambiente non è umudo è inutile portare a temperature più alte di 33°)

ciao e in bocca al lupo.

fammi sapere come va a finire!


cosi poco   :dubbioso:

Io sentivo qua un gestore che ha due biliardi e diceva che pagava intorno alle 300 euri mensili. :stelle:  :boh:

300 euro per 2 biliardi o per la corrente in generale?
Io ho fatto una prova, avendone 12 ho provato a mettere in stand-by e tenerli accesi in 2 mesi diversi, risultato?Lo stesso!!!! 1350 euri di media al mese....
LA LEGGENDA DEL CALCIO SIAMO NOI!
genio
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4742
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 2 novembre 2005, 16:12
Località: Sesto Calende

Messaggioda paciuli » giovedì 31 luglio 2008, 21:51

Probabilmente una volta che sono in temperatura la corrente necessaria al mantenimento è simile a quella assorbita in modalità standby... suppongo che dipenda anche dalla qualità ed efficienza della circuiteria, e da come sono isolati termicamente i tavoli
Enrico

Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

consumo reale e bollette, ATTENZIONE!!!

Messaggioda effe77 » venerdì 1 agosto 2008, 1:31

genio ha scritto:
Io ho fatto una prova, avendone 12 ho provato a mettere in stand-by e tenerli accesi in 2 mesi diversi, risultato?Lo stesso!!!! 1350 euri di media al mese....



non devi guardare la bolletta ma gli scatti del contatore! le bollette arrivano sempre più o meno uguali perche l'enel manda bollette che siano conformi alla media dei consui della stessa utenza nell'ultimo periodo, mi pare di 5 anni.

in pratica considerano che un utente, tipo la tua sala, consuma quel tot di corrente in un anno, e te lo dividono in 6 bollette bimestrali. se ci fai caso c'è scritto che il consumo STIMATO è quello e che il tuo contatore DOVREBBE segnare quel numero di scatti. poi, 1 volta l'anno, passa il tipo per la lettura del contatore. a quel punto se il consumo reale è diverso da quello stimato mandano nella bollette successiva il conguaglio, e c'è scritto "fattura a conguaglio" e non a "consumo stimato". se hai consumato di più ti arriva una bolletta superiore alla media. anche se il consumo reale è minore mandano il onguaglio, e ti ariva una bolletta bassa rispetto all media se non addirittura da ZERO €. le successive saranno adeguate al consumo reale rilevato dalla lettura. in pratica rifanno i conti, vedono quanto consumi  in realtà e adeguano le bollette

esempio: considerano che consumi 2400 kW all'anno. ti mandano 6 bollette da circa 400 kW, magari un pò più alte nel periodo estivo, maggior consumo medio, e minori in inverno. ogni kW costa 0,22 € per un tot di 880€. aggiungi le spese fisse, tasse e cazz! vari e arrivi a 1350€

lo stesso discorso lo fanno i gestori degli altri servizi (acqua, gas..)

in teoria se nessuno passa a leggere il contatore e ti accorgi di una differenza fra il consuno stimato e quello reale dovresti essere tu a comunicare i dati di lettura, anche se in realtà non lo fa nessuno
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

evita accuratamente pallino e birilli
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12632
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda paciuli » venerdì 1 agosto 2008, 7:48

Se hanno installato il contatore elettronico (immagino di sì), la lettura dell'elettricità, e quindi la bolletta, è già precisa ogni mese. Per acqua e gas invece si va ancora coi consumi stimati
Enrico

Immagine
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti